Scarica PDF Scarica PDF

Le persone raffinate sono note per la loro eleganza, la sobrietà e la discrezione. Se vuoi essere raffinato, non devi comportarti da aristocratico, bensì trattare gli altri con rispetto pur mantenendo un’immagine sofisticata. Le persone raffinate tendono a evitare cattive abitudini, come alzare la voce, spettegolare o ruttare in pubblico. Se vuoi essere raffinato, devi semplicemente concentrarti sull’ostentazione di sicurezza, compostezza e grazia nelle tue parole e nelle azioni.

Parte 1 di 3:
Parlare in modo raffinato

  1. 1
    Non strafare. Non hai bisogno di sputar fuori un elenco di fatti o citare l’intero Corriere della Sera per colpire la gente con la tua raffinatezza. In effetti, quando si tratta di essere raffinati, meno fai meglio è. Dovresti dire ciò che pensi in modo succinto e limpido, lasciando poco spazio all’immaginazione. Non tediare amici ed estranei con fatti e aneddoti, o sforzandoti per tirartela; piuttosto, esprimi le tue opinioni in modo conciso e sicuro, e mostrerai di essere una persona raffinata che non ha bisogno di parlare senza sosta per arrivare al punto.
    • Non devi usare frasi lunghe ed elaborate per cercare d’impressionare la gente. Frasi brevi e concise con parole chiare sono l’ideale.
    • Non hai neanche bisogno di paroloni per esprimerti. È meglio se tutti possono capirti.
  2. 2
    Rallenta. Le persone raffinate non sono mai di fretta, perché sono abbastanza sofisticate da concedersi il tempo per fare tutto ciò che vogliono. Non si affrettano per cenare, non parlano troppo velocemente, e non frugano all’impazzata nelle proprie borse perché sanno già che tutto è al proprio posto. Se vuoi essere raffinato, dovresti imparare a muoverti in modo sicuro e preciso, piuttosto che muoverti, parlare e comportarti in modo concitato.
    • Invece di parlare rapidamente e dire “ehm…” e “cioè” ogni 2 secondi per riempire le pause, esercitati a parlare più lentamente e a pensare davvero prima di parlare, per evitare quei riempitivi verbali.
  3. 3
    Evita d’imprecare. Sebbene anche alle persone raffinate capiti d’irritarsi di tanto in tanto, tendono a mantenere la calma in pubblico. Di conseguenza, evitano d’imprecare quando si alterano o di dire cose inopportune nell’impeto del momento. Infatti, solitamente evitano di essere volgari parlando di sesso, escrementi o altri argomenti potenzialmente offensivi. Non significa essere noiosi, semplicemente di classe. Le imprecazioni indicano maleducazione, e le persone raffinate le evitano a ogni costo.
    • Se perdi la calma e imprechi, tuttavia, non devi far altro che scusarti.
  4. 4
    Chiedi scusa se rutti o scoreggi. Nessuno può essere raffinato tutto il tempo, e talvolta i nostri corpi ci tradiscono producendo suoni stravaganti. Non è grave se rutti o scoreggi dopo aver mangiato, ma la miglior cosa che tu possa fare, se vuoi essere raffinato, è scusarti invece di far finta di niente. Sotterra l’orgoglio e fallo, ed emanerai raffinatezza in men che non si dica.
    • Un semplice “pardòn” prima di proseguire va benissimo.
  5. 5
    Evita il linguaggio colloquiale. Sebbene tu non debba parlare come una regina, dovresti evitare di usare troppo slang nelle conversazioni, per essere raffinato. Evita espressioni colloquiali come “bella”, “raga” o “com’è?” se vuoi sembrare una persona raffinata, acculturata e ben educata. Fai attenzione alle frasi regionali che usi o ai termini più “pop”, e cerca di girarci intorno quando puoi. Le persone raffinate parlano una lingua neutra, non basata su termini popolari come “selfie” o “LOL”.
    • Certo, se tutti intorno a te usano molto slang, non vuoi farti notare troppo usando un linguaggio elevato, ma dovresti evitare più possibile lo slang per sembrare raffinato.
  6. 6
    Evita argomenti volgari. Se vuoi essere raffinato, dovresti evitare di parlare di cose potenzialmente offensive, soprattutto in compagnia di persone di varie estrazioni. Ricorda che ciò che può essere opportuno col tuo migliore amico potrebbe non funzionare bene in una folla; evita di parlare di sesso, parti del corpo, andare in bagno o qualsiasi affermazione che possa essere ritenuta offensiva scurrile riguardo alla politica. È meglio presupporre che le persone che ti circondano si offendano facilmente, piuttosto che ferire qualcuno con una battuta che credevi innocente. Per essere raffinato, puoi comunque parlare di argomenti interessanti pur accertandoti di non scandalizzare nessuno.
    • Se qualcun altro inizia una discussione su un argomento volgare con cui non sei a tuo agio, puoi anche fare del tuo meglio per virare la conversazione verso qualcosa di più adatto a te.
  7. 7
    Pensa prima di parlare. Le persone raffinate raramente dicono qualcosa di offensivo o impulsivo e non devono spesso scusarsi per aver detto qualcosa di sbagliato, perché ci hanno pensato per bene. Non sputano fuori la prima cosa che gli passa per la mente e si fermano per chiedersi le possibili reazioni del proprio commento e se le proprie intenzioni risulteranno chiare, prima di aprire bocca. Le persone raffinate si prendono letteralmente del tempo per “rifinire” le parole prima di dirle, in modo che siano pronunciate con eleganza e grazia.
    • Prima di dire qualcosa, guarda il tuo interlocutore e pensa alla sua possibile reazione o, in caso siate in un gruppo, se non sia il caso parlarne privatamente.
  8. 8
    Fai complimenti. Non devi fare complimenti in cui non credi solo per sembrare raffinato, ma dovresti sforzarti di far sentire speciali le persone quando lo meritano. L’arte di fare un complimento è difficile da imparare, e quando imparerai a valorizzare i tratti principali di una persona senza essere invasivo, sarai sulla buona strada per sembrare più raffinato che mai. Le persone raffinate inoltre sono molto attente ai dettagli e notano rapidamente nuovi gioielli o indumenti degni di nota.
    • Per sembrare realmente raffinato, puoi dire qualcosa tipo “Mai vista una sciarpa più bella” piuttosto che “Oh mio dio, che sciarpa favolosa!”.
  9. 9
    Non alzare troppo la voce. Le persone raffinate sanno che ciò che diranno sarà sentito perché hanno scelto con cura le parole. Parlare a voce troppo alta è da cafoni, oltre che una mancanza di rispetto verso gli altri. Accertati di regolare il tono di voce quando parli con qualcuno, e accertati di avere la loro attenzione invece di catturarla gridando tanto da costringerli a sentirti.
    • Non dovresti neanche interrompere rumorosamente le persone per cercare di dimostrare la tua tesi. Attendi il tuo turno se vuoi essere raffinato.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Comportarsi in modo raffinato

  1. 1
    Evita i pettegolezzi. Le persone raffinate hanno opinioni, ma tendono a tenerle per sé quando mettono in cattiva luce qualcun altro. Se vuoi essere raffinato, dovresti tenerti alla larga dai pettegolezzi, dal parlare alle spalle di qualcuno o chiedere se due colleghi o compagni stanno insieme. Con quel genere di reputazione, non sembrerai affatto raffinato; piuttosto, sarai visto come una persona poco sofisticata e immatura. Per essere realmente raffinato, dovresti parlare solo in modo positivo degli assenti.
    • Prova invece a dire cose carine delle persone “alle loro spalle”. I commenti positivi sugli assenti arrivano sempre a destinazione.
  2. 2
    Sii accondiscendente. Le persone raffinate non litigano e non creano problemi quando non sono d’accordo con qualcosa. Sono comunque a proprio agio a condividere le proprie opinioni, ma non lo fanno per ferire gli altri o per apparire superiori. Se non concordi col tuo interlocutore, dovresti comunque esprimerti educatamente, evitando d’insultarlo. Le persone raffinate dovrebbero essere affabili e alla mano, e tendono a seguire la corrente piuttosto che alzare i toni.
    • Se ti viene chiesto di risolvere una diatriba e conosci la risposta – ad esempio due litiganti che non sanno se una citazione sia della Bibbia o di Shakespeare – allora è meglio dire che non sei sicuro della risposta, pur sapendola. Non c’è bisogno di fomentare il conflitto.
    • Se qualcuno cerca di dirti che le tue opinioni sono prive di valore, non reagire. Non abbassarti a quel livello e abbandona la conversazione, invece di essere determinato a dimostrare il contrario.
  3. 3
    Non vantarti. Le persone raffinate sono colte e interessanti, ma non hanno bisogno di vantarsi perché si sappia. Se anche avessi memorizzato ogni scena dei film di Truffaut o parlassi 8 lingue, non dovresti dirlo a tutti. Piuttosto, attendi che la conversazione viri sui tuoi interessi per impressionare i tuoi interlocutori sulla tua conoscenza, invece di fargli credere che te la stia solo tirando. Quando condividi ciò che sai, non comportarti da esperto, ma parla di ciò che sai con nonchalance, amichevolmente.
    • Dovresti congratularti con gli altri per i loro risultati più possibile, piuttosto che crogiolarti nei tuoi.
    • Se hai davvero conseguito molto, allora la gente lo saprà già. Se ne parlano, sii modesto invece di comportarti come se sapessi di essere bravo.
  4. 4
    Frequenta persone raffinate. Se vuoi davvero essere raffinato, è importante passare il tempo con persone simili. Le persone raffinate frequentano altre persone con cui possano parlare di politica, vino, viaggi, altre culture, film stranieri, eventi culturali della zona e altre sfere d’interesse. Non passano il tempo con troppe persone che non siano in grado di contribuire a una conversazione, di ascoltare musica al di fuori della Top-Pop40 o di vedere programmi che non siano Forum o Studio Aperto. Tendono a fare amicizia con persone stimolanti e in grado di spronarli a migliorarsi in continuazione.
    • Sebbene non sia raffinato ignorare completamente qualcuno della tua compagnia perché potrebbe farti apparire negativamente, dovresti pensare alle persone che frequenti. Se pensi di passare troppo tempo con persone volgari, prive di classe, con una cattiva influenza su di te, allora è il caso di rivedere quei rapporti.
  5. 5
    Evita di monopolizzare le conversazioni. Le persone raffinate hanno opinioni interessanti sulla politica, lo sport, la cucina, il vino e altri argomenti, ma cercano di evitare di essere noiosi e di parlarne tutta la notte. Tendono anche a evitare di parlare di sé in continuazione. Preferirebbero parlare di altre persone o d’importanti questioni internazionali. Non è raffinato parlare per gran parte della conversazione, a prescindere da quanto interessante pensi di essere.
    • Se ti accorgi di aver monopolizzato una conversazione, cambia marcia e fai domande leggere ai tuoi interlocutori, dai loro programmi per le vacanze alla loro squadra del cuore.
  6. 6
    Sii educato. Le buone maniere indicano raffinatezza. Per avere buone maniere, dovrai mangiare con la bocca chiusa, evitare le imprecazioni, attendere il tuo turno, tenere aperte le porte e aiutare le persone a sedersi, e in generale comportarti in modo impeccabile. Le persone educate sono sensibili ai bisogni altrui e si accertano che gli altri siano a proprio agio, che siano ospiti o camerieri… Chiedi alle persone come stanno, rispetta il loro spazio ed evita di buttare tutto all’aria se vuoi essere educato.
    • Sii gentile. Accogli sempre le persone amichevolmente, presentati a chi non conosci, se si uniscono a una conversazione ed evita di essere rude senza motivo, anche con chi dovesse meritarselo.
  7. 7
    Sii acculturato. Non devi parlare 17 lingue per esserlo, ma aiuta sapere qualcosa sulle altre culture, che sia come pronunciare “foie gras” quando ordini in un ristorante francese, o sapere che in certe culture si usa togliere le scarpe entrando in casa di qualcuno. Non c’è un modo universale per diventare acculturati, ma puoi sforzarti di scoprire come si vive in altre zone del mondo, guardare film stranieri, imparare a cucinare piatti esotici e soprattutto, evitare di pensare che tutto sia fatto nel “modo giusto” nel tuo Paese.
    • Sfrutta l’offerta culturale della tua zona, che siano teatri provinciali o musei.
    • Leggi, leggi, leggi. Studia qualsiasi cosa dalla filosofia antica alla poesia contemporanea. Le persone raffinate tendono a leggere molto.
  8. 8
    Sii discreto. Le persone raffinate hanno molto tatto e comprendono la necessità di scegliere parole e tempi con cura, prima di dire qualcosa. Non oltrepassano i confini prendendo troppa confidenza con gli estranei, deviano i commenti negativi e sono in grado di essere discrete quando serve. Sanno essere cortesi e non imbarazzano gli altri in pubblico.
    • Valuta il senso dell’umorismo di una persona prima di fare una battuta.
    • Evita di svelare quanto guadagni o di chiederlo agli altri. È visto come un atteggiamento insensibile e per niente discreto.
    • Se qualcuno ha qualcosa tra i denti, ad esempio, una persona discreta cercherebbe di dirglielo in privato.
    • Le persone discrete riconoscono anche l’importanza del tempismo. Potresti essere entusiasta per qualche grande evento nella tua vita, ma dovresti capire quando è il tuo turno di parlarne, ad esempio non mentre la tua amica sta rivelandoti che si è fidanzata.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Essere esteticamente raffinato

  1. 1
    Indossa abiti eleganti, ben tenuti. Le persone raffinate si prendono molta cura del proprio abbigliamento, perché capiscono l’importanza di un aspetto raffinato a livello d’immagine. Scelgono vestiti lusinghieri, adatti alla stagione, che non mostrano troppo e che si abbinano al meglio. I loro abiti sono composti, puliti e adatti al periodo. Tendono a indossare abiti di colori neutri, come il grigio, il marrone e il blu, per evitare di attirare troppo l’attenzione.
    • Le persone raffinate tendono anche a vestirsi in modo più elegante degli altri; gli uomini indossano spesso abiti su misura o da ufficio anche in occasioni in cui non è necessario, e le donne raffinate tendono a indossare vestiti e tacchi così come gioielli di classe.
    • Non serve che i tuoi abiti siano costosi per essere raffinato. Devi solo accertarti che ti stiano bene, siano abbinati e privi di pieghe.
    • Troppi gioielli o accessori appariscenti non ti renderanno molto raffinato. Infatti, bastano un sobrio orologio o degli orecchini d’argento per sembrare tutt’altro che pacchiano.
    • Le persone raffinate tendono a evitare magliette o accessori umoristici.
  2. 2
    Prenditi cura di te. Le persone raffinate si pettinano e si accertano che i propri capelli siano sempre in ordine. Gli uomini raffinati tendono a farsi la barba o mantenerla molto curata. La gente raffinata inoltre tende ad apparire in ordine, pulita e in generale mette molto impegno nel proprio aspetto. Se vuoi essere raffinato, devi prenderti cura di te in modo da essere presentabile quando esci.
    • Abituati a portare un pettine con te e a usarlo in privato in caso di bisogno.
    • Le donne possono truccarsi un po’, ma dovrebbero evitare di esagerare o non sembreranno molto raffinate. Un tocco di rossetto, di mascara e un pizzico di ombretto dovrebbero bastare.
  3. 3
    Mantieni una buona igiene. Se vuoi essere raffinato, dovresti fare la doccia e lavare i capelli quotidianamente, o almeno un giorno sì e uno no, usare il deodorante (se ci credi) e aggiungere un tocco di colonia o profumo, se ti piace. Dovresti anche lavare i denti dopo ogni pasto ed essere al meglio in ogni momento. È dura sembrare raffinato se hai i capelli grassi e puzzi di sudore. Oltre alla cura di se stessi, una buona igiene è fondamentale per essere raffinati.
  4. 4
    Anche il linguaggio del corpo dovrebbe essere raffinato. Devi avere un buon portamento: stare bene dritto e avere una buona postura anche da seduto. Le persone raffinate tengono le mani rispettosamente adagiate sulle gambe quando sono sedute ed evitano di poggiare i gomiti sul tavolo mentre mangiano. Non hanno una postura cadente, non si agitano di continuo e non si mettono le dita nel naso in pubblico. In generale, si comportano in modo rispettoso con gli altri ma anche da soli. Per essere raffinato, mostra un linguaggio corporeo rispettoso senza fare come se fossi ovunque a casa tua.
    • Evita di sederti con le gambe spalancate, per non sembrare volgare.
    • Evita di grattarti in pubblico. Se devi proprio farlo, è meglio andare in bagno.
    • Quando parli con qualcuno, tieni una distanza accettabile. Chi si avvicina troppo per parlare tende a non essere raffinato.
  5. 5
    Sorridi e guarda negli occhi. Potresti credere che una persona raffinata sia snob e preferisca guardare qualcuno dall’alto in basso, piuttosto che sorridere o guardare negli occhi, ma chi è davvero raffinato sa che tutti meritano rispetto. Guardando negli occhi le persone e sorridendo quando le incontri o ti avvicini è semplice educazione, e dimostra la tua alta considerazione nei loro confronti. Il contatto visivo inoltre mostra attenzione, qualcosa di molto rispettoso e raffinato.
    • Evita di controllare il telefono o di messaggiare mentre parli con qualcuno, e concentrati piuttosto sul contatto visivo. Non prestare attenzione alle persone non è molto raffinato.
  6. 6
    Saluta le persone in modo raffinato. Se vuoi essere raffinato, dovresti trattare gli altri rispettosamente quando si avvicinano. Non essere troppo pigro per alzarti a stringere la mano di una persona che non conosci o per presentarti. Se una persona che conosci si avvicina, è comunque un bel gesto alzarsi per salutarla, se si vuole essere raffinati. Alzando semplicemente la mano e dicendo “ciao”, potresti sembrare leggermente pigro dal punto di vista sociale, segno di una carenza di raffinatezza.
    • È anche educato ripetere il nome della persona se l’incontri per la prima volta. Puoi dire qualcosa di questo genere: “Piacere di conoscerti, Gianni”.
    Pubblicità

Consigli

  • Non essere lunatico, sii gradevole.
  • Questa personalità ‘raffinata’ non è credibile 24 ore al giorno o coi familiari e gli amici più stretti. Puoi essere così regolarmente; ma con le persone più vicine sii più aperto (ma pur sempre educato). In questo modo la tua immagine ‘raffinata’ non sembrerà finta, ma semplicemente una facciata che indossi davanti a coloro che conosci meno. Non solo eviterai di sembrare finto, ma gli altri saranno ancora più curiosi di scoprire il ‘vero’ te e vorranno conoscerti meglio.
Pubblicità

Avvertenze

  • Qualcuno potrebbe definirti arrogante, ma è tutta invidia.
  • Potresti sentirti solo, sbagliando il personaggio. Quest’immagine pubblica attira molta ammirazione, ma non sempre molti amici.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 29 435 volte
Categorie: Personalità
Questa pagina è stata letta 29 435 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità