Scarica PDF Scarica PDF

Essere uno spirito libero è un obiettivo comune a molte persone. Nel mondo frenetico e disordinato di oggi, tuttavia, può essere difficile. Se hai deciso che una vita da spirito libero è quella giusta per te, inizia a entrare nella mentalità impegnandoti a essere più spontaneo, semplice e positivo.

Parte 1
Parte 1 di 4:

Entrare nella Mentalità dello Spirito Libero

Scarica PDF
  1. 1
    Decidi se vuoi essere uno spirito libero. Prima di iniziare una vita più libera, poniti alcune domande importanti, tra cui:
    • Per te è importante avere sempre un programma prestabilito o essere puntuale agli appuntamenti? È probabile che gli individui con uno spirito libero abbiano orari più flessibili.
    • Preferisci pianificare in anticipo o essere spontaneo? Un aspetto importante di avere uno spirito libero è imparare a "seguire il flusso": accettare le cose come vengono, anziché decidere tutto in anticipo.
    • Quanto sei organizzato? Uno stile di vita più libero probabilmente significherà una quotidianità e/o uno spazio abitativo meno organizzati. Al suo posto, però, ci potranno essere eccitazione e spontaneità.
    • Quanto sei pratico e radicato? Uno spirito libero può avere successo come chiunque altro, ma coltiva in special modo l'immaginazione, il sognare a occhi aperti e l'idealismo.
  2. 2
    Preparati a essere unico.[1] Uno spirito libero è anticonformista, non ha paura di pensare per se stesso e segue le proprie passioni. Questo può essere liberatorio, ma richiede anche una certa dose di coraggio.
    • Pensa a cose che trovi affascinanti o stimolanti - libri, idee, persone, eccetera. Non devi pensare o agire esattamente come questi modelli, ma considerali modi per incoraggiarti a trovare la tua strada.
  3. 3
    Entra in contatto con il tuo lato creativo. Uno spirito libero non ha paura di essere originale e fantasioso. Questo non significa che ogni spirito libero debba essere un grande artista o un inventore, ma semplicemente che è in grado di essere espressivo, che sia attraverso la moda, la decorazione, il linguaggio, la cucina o qualsiasi altra attività.
    Pubblicità
Parte 2
Parte 2 di 4:

Essere Spontaneo

Scarica PDF
  1. 1
    Concediti il tempo per essere spontaneo.[2] [3] Per quanto strano possa sembrare, potresti aver bisogno di darti tempo per essere spontaneo. Ciò è particolarmente vero se hai una vita frenetica o stai semplicemente imparando a essere una persona dallo spirito libero.
    • Se all'inizio hai difficoltà a essere spontaneo, ritagliati alcuni minuti al giorno o alla settimana senza nulla in programma. Fai quello che ti viene in mente, o anche niente.
    • Fai una pausa per chattare con estranei, amici o colleghi, anche se ti senti occupato. Ti godrai la compagnia e farai una deviazione nella tua giornata.
    • Diffida dalle trappole temporali. Alcune attività, come fare zapping all'infinito tra canali televisivi che non vuoi davvero guardare o perdersi nel proprio smartphone, possono consumare un sacco di tempo che potrebbe essere speso in maniera spontanea.
    • Non pianificare ogni giornata. A volte vogliamo farlo, in modo da non annoiarci. Ma se ti lasci libero dai programmi, puoi scoprire cose nuove. Prova a tenere un fine settimana senza programmi, per cominciare, e usa il tempo per uscire di casa e fare qualcosa che non hai mai fatto prima.
  2. 2
    Apri la tua mente alla spontaneità. Uno spirito spontaneo e libero guarderà il mondo con gli occhi di un bambino, pensando a quanto ancora non conosce, esplorando tutto quello che gli sembra interessante e chiedendosi sempre "perché?" e "come?". Concediti la possibilità di aprirti e provare cose nuove prima di esprimere giudizi a riguardo.
  3. 3
    Approfitta delle opportunità per essere spontaneo. Ci sono molti modi per imparare e sperimentare cose nuove. Uno spirito libero andrà in cerca di queste opportunità:
    • Viaggia in un luogo in cui non sei mai stato prima.
    • Prova un nuovo tipo di cucina.
    • Alzati e balla, adesso, che ci sia la musica o meno.
    • Svolgi un'attività di routine in modo diverso. Prendi una strada diversa per tornare a casa, per esempio, o bevi il caffè del mattino mentre fai due passi anziché sederti al tavolo della cucina o in macchina.
    • Offri abbracci a persone che non conosci.
    • Inizia una conversazione con uno sconosciuto quando sei in fila in un negozio: non sai mai cosa potresti imparare o chi potresti incontrare.
    • Inizia un nuovo hobby o prova ad apprendere una nuova abilità senza aver paura di fallire o di quello che penseranno gli altri.
    Pubblicità
Parte 3
Parte 3 di 4:

Imparare a Lasciar Andare

Scarica PDF
  1. 1
    Lascia andare.[4] Uno spirito libero non si sente legato a molte cose, al di là dei suoi ideali e delle persone a cui tiene. Parte dell'essere una persona dallo spirito libero è imparare a lasciarti alle spalle alcune cose nella vita prima che ti trattengano o ti appesantiscano.
    • In quanto spirito libero, puoi certamente preoccuparti e lottare per le cose che contano. Ma se qualcosa sembra trattenerti, invece di aiutarti a realizzare i tuoi sogni, potrebbe essere il momento di lasciar perdere.
  2. 2
    Considera l'idea di ridimensionare la tua casa o di trasferirti.[5] Una casa più grande o più articolata del necessario, piena di molti più oggetti materiali di quelli di cui hai bisogno, che costa troppo o che si trova in un luogo in cui non vorresti vivere, può impedirti di diventare uno spirito libero. Potresti trasferirti in una casa diversa o più piccola, che sia più gestibile in base al tuo nuovo stile di vita più libero.
  3. 3
    Cerca di essere meno materialista. Nessuno può affrontare la vita senza alcuni oggetti materiali; tuttavia, troppe cose possono appesantirti se stai cercando di essere uno spirito libero. Prova queste tecniche:
    • Acquistare meno cose ridurrà il disordine e semplificherà la tua vita. Questo ti permetterà anche di concentrare le tue finanze su cose che potrebbero essere più importanti, come viaggiare o passare del tempo con gli amici.
    • Compra meno, ma meglio. Possedere oggetti di qualità, ma in numero minore, può aiutarti a essere meno materialista. I vestiti di qualità superiore, per esempio, dureranno più a lungo di quelli a basso prezzo e non sarà necessario averne troppi.
    • Tieni presente che limitarsi fa sempre bene all'ambiente.[6] Consumare meno significa meno prodotti, meno rifiuti, meno inquinanti, eccetera.
  4. 4
    Decidi di che cosa vuoi sbarazzarti.[7] Riorganizzare la tua vita è uno dei primi passi che puoi compiere per diventare una persona più libera. Quando scegli come semplificare le cose, considera quanto segue:
    • Pensa a quanto spesso usi certi oggetti. Molti esperti suggeriscono che se stai cercando di riordinare, dovresti considerare di gettare via ogni oggetto che non usi da almeno sei mesi.
    • Oggetti insostituibili dal grande valore affettivo potrebbero essere un'eccezione.[8] Tuttavia, non dimenticare che i ricordi sono più importanti delle cose e potresti non avere bisogno di tenere tutto. Le fotografie cartacee, per esempio, possono venire scansionate per essere conservate senza occupare spazio e quindi eliminate.
    • Considera la possibilità di donare gli oggetti che non ti servono più a un negozio dell'usato, a un centro comunitario, a un'organizzazione religiosa o ad altri progetti validi. In questo modo persone bisognose potranno beneficiare degli oggetti di cui tu puoi fare a meno.
    Pubblicità
Parte 4
Parte 4 di 4:

Imparare a Essere Positivo

Scarica PDF
  1. 1
    Prova alcuni esercizi di respirazione. Incamerare molto ossigeno contribuisce a una maggiore energia fisica e alla prontezza mentale, il che può darti una spinta generale di positività. Prova periodicamente uno di questi esercizi di respirazione:[9]
    • Siediti dritto. Metti una mano sull’addome e l'altra sul petto. Inspira profondamente attraverso il naso. Dovresti sentire la mano posta sull’addome sollevarsi, mentre quella sul petto non dovrebbe muoversi. Espira lentamente, con la bocca leggermente aperta. Usa la mano sull’addome per aiutarti a espellere l'aria, se vuoi. Ripeti questo esercizio 10 volte.
    • Inspira ed espira rapidamente attraverso il naso (circa 3 respiri al secondo), tenendo la bocca chiusa. Quindi respira normalmente. Ripeti per 15 secondi o più.
  2. 2
    Pratica la consapevolezza mentale.[10] La consapevolezza è una pratica che aiuta le persone a diventare più consce dei propri pensieri e sentimenti e di come si relazionano al mondo che li circonda nel momento presente. È come un particolare tipo di meditazione, che ti farà sentire più centrato e positivo. Poiché vivere nel presente è la chiave per essere uno spirito libero, questa tecnica può essere molto utile.
    • Siediti in una posizione comoda, su una sedia, a gambe incrociate o sulle ginocchia.
    • Inizia a prestare attenzione al tuo respiro. La tua mente prima o poi inizierà a vagare per conto suo, ma quando ti accorgi che succede, riporta la tua attenzione al respiro.
    • Non soffermarti sui tuoi pensieri e non giudicarli.
    • Continua questo processo per un breve periodo, ad esempio 5 minuti se lo stai facendo per la prima volta. Ripeti questa pratica frequentemente, almeno una volta al giorno. Quando inizi a praticare regolarmente la meditazione della consapevolezza, puoi aumentare gradualmente la durata delle sessioni, se lo desideri.
    • Molte persone si impegnano nella consapevolezza attraverso la preghiera o la meditazione come parte di una pratica spirituale. Uno spirito libero può partecipare in modo assolutamente volontario a queste pratiche.
  3. 3
    Prova lo yoga. Spesso considerato principalmente un esercizio fisico, lo yoga fa parte di una pratica spirituale che può anche stimolare la tua mente. Praticare yoga regolarmente può contribuire a ottenere una visione positiva. Puoi iniziare a dedicati allo yoga con alcuni semplici esercizi.
  4. 4
    Lascia andare i blocchi mentali. Tutti nella vita hanno cose che possono appesantirli, dal dover trattare con persone ignoranti a preoccuparsi dei difetti fisici. Sviluppando una visione positiva della vita, una persona dallo spirito libero imparerà anche a superare il maggior numero possibile di questi blocchi.
    • Ricorda che i difetti, comprese le imperfezioni fisiche, fanno parte di ciò che rende unica ciascuna persona. Sii orgoglioso di ciò che ti rende unico e non preoccuparti costantemente di essere uguale agli altri.
    • Pratica la compassione. Ciò include essere indulgenti con te stesso come lo saresti con gli altri. Se sei in grado di accettare gli altri per quello che sono, estendi la stessa compassione verso te stesso.
    • Pratica la tolleranza. Essendo tollerante verso il prossimo libererai la tua mente e le tue emozioni. Sii pronto ad accettare le differenze nelle altre persone e chiediti sempre come ti sentiresti o cosa penseresti se fossi al loro posto.[11]
    Consiglio dell'Esperto
    Michelle Shahbazyan è la fondatrice di The LA Life Coach, un servizio di life, family e career coaching personalizzato che si trova a Los Angeles. Ha più di 10 anni di esperienza nell'ambito di life coaching, consulenze, discorsi motivazionali e organizzazione di incontri. Ha una laurea di primo livello in Psicologia Applicata e una laurea di secondo livello in Costruzione di Edifici e Gestione delle Strutture conseguita presso la Georgia Tech University. Ha inoltre conseguito una laurea di secondo livello in Psicologia incentrata su matrimonio e terapia familiare presso la Phillips Graduate University.
    Michelle Shahbazyan, MS, MA

    Il nostro esperto è d'accordo: se ti senti pessimista, annota tutte le cose che ti stanno buttando giù e inizia a prendere provvedimenti per cambiarle. Potresti non essere in grado di cambiare tutto, ma compiere alcuni passi ti aiuterà a provare un senso di speranza e controllo. Probabilmente rimarrai sorpreso da quanto possano essere potenti anche solo alcuni cambiamenti positivi.

    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michelle Shahbazyan, MS, MA
Co-redatto da:
Life Coach
Questo articolo è stato co-redatto da Michelle Shahbazyan, MS, MA. Michelle Shahbazyan è la fondatrice di The LA Life Coach, un servizio di life, family e career coaching personalizzato che si trova a Los Angeles. Ha più di 10 anni di esperienza nell'ambito di life coaching, consulenze, discorsi motivazionali e organizzazione di incontri. Ha una laurea di primo livello in Psicologia Applicata e una laurea di secondo livello in Costruzione di Edifici e Gestione delle Strutture conseguita presso la Georgia Tech University. Ha inoltre conseguito una laurea di secondo livello in Psicologia incentrata su matrimonio e terapia familiare presso la Phillips Graduate University. Questo articolo è stato visualizzato 27 765 volte
Categorie: Personalità
Questa pagina è stata letta 27 765 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità