L'essiccazione dei cibi offre un metodo alternativo di conservazione dei cibi all'inscatolamento o al cibo congelato. Il processo comporta l'estrazione dell'umidità da alcuni cibi specifici per prevenire la formazione di crescita batterica e di altri organismi che causano putrefazione o decomposizione. L'essiccazione funziona al meglio quando avviene all'aperto in un forno o in un essiccatore alimentare. Verdure, frutta, erbe, carni e pesce possono essere sottoposti al processo di essiccazione. Si applicano alcuni metodi di preparazione prima di essiccare i cibi.

Metodo 1 di 2:
Parte 1: Preparare i Cibi da Essiccare

  1. 1
    Lava meticolosamente le mani con acqua e sapone e pulisci ogni utensile che intendi usare.
  2. 2
    Lava le verdure fresche, come fagiolini, mais e peperoni.
  3. 3
  4. 4
    Raccogli le erbe la mattina non appena evapora la rugiada.
    • Raccogli le erbe subito dopo la rugiada mattutina per evitare che si affloscino.
    • Lava le erbe in acqua fredda e scrolla via l'acqua in eccesso.
  5. 5
    Pulisci e taglia carni e pesce a fette sottili.
    • Affetta tagli sottili di manzo o salmone in fettine di spessore da 0,5 a 1 cm circa. Taglia via tutto il grasso perché guasta la carne durante il processo di essiccazione.
    • Congela per circa 30 giorni qualsiasi tipo di carne o pesce che vuoi essiccare. La temperatura di congelamento dovrebbe essere approssimativamente 17°C o inferiore.
    • Scongela la carne in frigorifero. Aggiungi sale, condimenti e ogni altra marinata di tua scelta prima del processo di essiccazione. Ricorda di lavare le mani nuovamente dopo aver maneggiato verdure, frutta, erbe e carne.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Parte 2: Scegliere il Metodo di Essiccazione

  1. 1
    Sistema le fettine di verdure, frutta o carni in singoli strati su dei vassoi da essiccazione. Posiziona i vassoi all'interno di un forno o di un essiccatore alimentare.
  2. 2
    Fodera il fondo dell'elettrodomestico da essiccazione con del foglio di alluminio in caso tu abbia marinato la carne. Questo servirà a catturare eventuali gocciolamenti.
  3. 3
    Riponi i vassoi da essiccazione nell'apposito dispositivo.
  4. 4
    Inizia il processo di essiccazione.
    • Se usi un forno, allora lascia lo sportello leggermente aperto e tieni un ventilatore nelle vicinanze per la ventilazione.
    • Chiudi completamente l'essiccatore alimentare dal momento che è già provvisto di un ventilatore.
    • Puoi essiccare le erbe naturalmente o puoi metterle in un essiccatore alimentare. Lega le erbe come basilico, salvia, rosmarino e timo in mazzetti e appendili all'aperto. Metti le erbe in un essiccatore alimentare per un processo più rapido.
    Pubblicità

Consigli

  • Le verdure essiccano in 4 - 18 ore a 60°C. La frutta impiega almeno 36 ore a 60°C, mentre la carne ci mette circa 12 ore. Le erbe essiccano nell'arco di una o 4 ore a una temperatura di circa 45°C.

Pubblicità

Avvertenze

  • Evita i solfati se sei sensibile alle esalazioni; possono causare problemi respiratori o l'irritazione degli occhi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Verdura fresca
  • Coltello
  • Frutta fresca
  • Erbe fresche
  • Manzo
  • Salmone
  • Garza per formaggi
  • Grossa pentola
  • 1/2 cucchiaino di acido citrico
  • 1,5 cucchiaini di solfato di sodio
  • Vassoi da essiccazione
  • Forno
  • Essiccatore alimentare

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 618 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 10 618 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità