Come Essiccare il Pane col Forno

Imparare a essiccare il pane con il forno è una cosa utile che può aiutarti a preparare l'ingrediente base per molte ricette. I ripieni hanno un grande sapore se fatti con cubetti di pane essiccato appena sfornato, e sono un'ottima alternativa a quelli preconfezionati di un negozio di alimentari. Il pangrattato fatto con il pane essiccato da te renderà gustose le panature per il pollo fritto o il pesce, o può essere utilizzato nei polpettoni di carne o in sformati con salmone. Un pasticcio avrà un sapore ricco e una buona consistenza con pane essiccato appena sfornato come ingrediente base. Il pane essiccato farà anche risparmiare denaro utilizzando un ingrediente disponibile in casa, e ridurrà il volume di rifiuti evitando di buttare pane che sta per diventare raffermo. Quest’operazione è facile da imparare con pochi semplici passaggi.

Passaggi

  1. 1
    Preriscalda il forno a circa 120°C.
  2. 2
    Taglia un pezzo di pane o utilizza pane preaffettato.
  3. 3
    Taglia le fette di pane in piccoli cubetti da essiccare.
  4. 4
    Distribuisci il pane tagliato a dadini uniformemente su una teglia da forno di metallo.
  5. 5
    Porta indietro il forno preriscaldato a circa 93 gradi Celsius.
  6. 6
    Metti la teglia con i cubetti di pane nel forno per circa 10 minuti.
  7. 7
    Mescola i dadini di pane dopo 10 minuti per vedere se sono ben essiccati.
    • Il pane è del tutto essiccato quando è croccante e marrone appena dorato. Se i cubetti di pane non si sono essiccati dopo 10 minuti, rimettili in forno per circa 30 minuti. Assicurati di controllarli per evitare che brucino.
  8. 8
    Togli il pane dal forno quando è completamente essiccato.
  9. 9
    Metti il pane da parte e fallo raffreddare per almeno 10 minuti.
    • Ora è pronto per essere utilizzato nella tua ricetta preferita. Per quei piatti che necessitano di pangrattato, metti il pane essiccato in un robot da cucina o in un macinatore. Puoi anche utilizzare una grattugia, o avvolgere i cubetti essiccati in carta oleata e schiacciarli con un mattarello.

Consigli

  • Il pane del giorno prima o un po' raffermo si essicca meglio al forno rispetto al pane fresco.
  • Per conservare i cubetti di pane essiccato, finché non sei pronto a utilizzarli, usa l’incarto del pane e mettili dentro alla fine del processo. Assicurati di chiudere l'incarto ermeticamente per mantenere i cubetti di pane freschi e croccanti.
  • Quando essicchi il pane nel forno, se vivi in un clima molto umido, puoi spegnere il forno e lasciare i cubetti dentro tutta la notte. In questo modo si essicca completamente. Questo passaggio aggiuntivo funziona bene anche se utilizzi pane molto fresco o umido.
  • Poiché tutti i forni riscaldano in modo diverso, controlla sempre il tuo pane durante tutto il processo. Brucerà rapidamente se il forno è troppo caldo o se lasciato in forno per troppo tempo.
  • Una volta che hai imparato a essiccare il pane al forno, prova utilizzando una varietà di generi differenti. Pane integrale, pomodori secchi, pane di segale e tante altre cose sono tutte buone scelte che aggiungeranno sapore alle ricette quando essiccati e utilizzati per ripieni o per panature.

Avvertenze

  • Se scegli di utilizzare una temperatura più elevata del forno nel tentativo di essiccare il pane più in fretta, assicurati di controllarlo costantemente. Tuttavia, tieni presente che si brucerà rapidamente ad alte temperature.

Cose che ti Serviranno

  • Pane
  • Teglia da forno
  • Cucchiaio
  • Robot da cucina, macinatore o grattugia (opzionale)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pane & Pasta

In altre lingue:

English: Oven Dry Bread, Español: secar pan en el horno, Português: Fazer Torradas

Questa pagina è stata letta 7 265 volte.
Hai trovato utile questo articolo?