Come Estrarre Qualcosa dall'Orecchio

Scritto in collaborazione con: Chris M. Matsko, MD

In questo Articolo:Prendere le Dovute PrecauzioniUtilizzare i Rimedi CasalinghiConsultare il Medico35 Riferimenti

Avere un corpo estraneo nell'orecchio può essere fastidioso e, in alcuni casi, creare un certo allarme. I bambini, in particolare, hanno la tendenza a infilare nelle orecchie piccoli oggetti che possono rimanere bloccati. La maggior parte delle volte, fortunatamente, non si tratta di incidenti che richiedono l'intervento urgente del medico. Un oggetto incastrato nell'orecchio può essere rimosso facilmente in casa o presso lo studio del medico e di solito non procura danni duraturi sulla salute o sull'udito. Tuttavia, se non è possibile vedere cosa c'è all'interno, è necessario farsi visitare da un medico per rimuoverlo.[1]

Parte 1
Prendere le Dovute Precauzioni

  1. 1
    Individua che cosa è rimasto bloccato nell'orecchio. Sebbene non possiamo sempre sapere come o perché un oggetto si sia incastrato nell'orecchio, il trattamento varia in base alla natura del corpo estraneo. Prova a identificarlo prima di decidere se far intervenire il medico.
    • Nella maggior parte dei casi un corpo estraneo resta bloccato nell'orecchio perché solitamente viene infilato di proposito da un bambino. Potrebbe trattarsi di residui di cibo, un fermaglio per capelli, una perlina, un giocattolo di piccole dimensioni, una matita o un cotton-fioc. Se sai che cosa stava facendo tuo figlio prima della comparsa dei sintomi, sarai in grado di capire che tipo di oggetto è rimasto incastrato nel suo orecchio.[2]
    • Potrebbe essersi accumulato del cerume nel canale uditivo ed essersi indurito. L'accumulo di cerume può svilupparsi anche a causa di un uso eccessivo o un abuso dei coton-fioc.[3] Tra i sintomi di questo problema vi è la sensazione che l'orecchio sia otturato o soggetto a pressione. A volte, l'accumulo di cerume può causare stordimento e calo dell'udito.[4]
    • Una volta entrato nell'orecchio, un insetto può essere un corpo estraneo particolarmente allarmante e fastidioso, ma è anche il più facile da rilevare. È possibile udirne il ronzio e avvertirne i movimenti all'interno.[5]
  2. 2
    Determina se devi cercare immediatamente l'assistenza del medico. Benché crei fastidio, il più delle volte l'ingresso di un corpo estraneo all'interno dell'orecchio non costituisce un incidente che richiede l'intervento urgente del medico. Se non riesci a rimuoverlo da solo, puoi attendere il giorno successivo per farti visitare. Tuttavia, in alcuni casi è necessario recarsi immediatamente al pronto soccorso per evitare che si verifichino danni più seri.
    • Se si tratta di qualcosa di tagliente, cerca immediatamente l'assistenza del medico, perché potrebbero insorgere complicazioni nel giro di poco tempo.[6]
    • Può capitare che un bambino introduca nell'orecchio una batteria a bottone. È un oggetto piccolo e rotondo, usato di solito per far funzionare gli orologi o i piccoli elettrodomestici per la casa. Cerca immediatamente il medico se tuo figlio la infila nell'orecchio. Le sostanze chimiche contenute all'interno possono fuoriuscire e causare danni gravi nel canale uditivo.[7]
    • Cerca urgentemente l'assistenza del medico se del cibo o un corpo di origine vegetale resta incastrato nell'orecchio. Gonfiandosi a causa dell'umidità, potrebbe danneggiarlo.
    • Consulta immediatamente il medico se manifesti sintomi come gonfiore, febbre, secrezioni, emorragia, perdita dell'udito, stordimento o rapido aumento del dolore.[8][9]
  3. 3
    Sappi che cosa non devi fare. Spesso l'irritazione causata da un corpo estraneo nell'orecchio è così forte da spingerci ad agire senza considerare le conseguenze. Quando qualcosa resta incastrato nell'orecchio, sappi che fa più male che bene ricorrere ai prodotti di automedicazione venduti in farmacia.
    • Non usare i cotton-fioc per rimuovere un corpo estraneo dall'orecchio. Crediamo che siano un rimedio universale quando abbiamo qualche problema alle orecchie, ma non sono appropriati se vogliamo rimuovere un corpo estraneo. In realtà, possono spingerlo più in profondità nel canale uditivo.[10]
    • Non cercare di risolvere il problema introducendo un liquido nell'orecchio. Molte farmacie vendono dispositivi di irrigazione auricolare muniti di ventose o siringhe. Sebbene siano utili per la cura quotidiana delle orecchie, non adoperarli in assenza del medico quando qualcosa rimane incastrato all'interno.
    • Non utilizzare le gocce auricolari finché non sai qual è la causa del fastidio all'orecchio. Quando un corpo estraneo entra nel canale uditivo, potresti avvertire gli stessi sintomi di una malattia auricolare. Le gocce per le orecchie possono peggiorare il problema, soprattutto se l'oggetto incastrato ha perforato il timpano.

Parte 2
Utilizzare i Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Scuoti la testa. Innanzitutto, devi abbassare la testa e sfruttare la forza di gravità per far uscire il corpo estraneo. Inclinala di lato avendo cura che l'orecchio interessato sia rivolto verso il pavimento. A volte, basta questo accorgimento per liberarsi di un oggetto bloccato all'interno.
    • Per facilitare la fuoriuscita dell'oggetto alterando leggermente la forma del canale uditivo, tira il padiglione auricolare, ovvero la parte più esterna dell'orecchio (non il lobo, ma la cartilagine che inizia sulla parte superiore dell'orecchio e si estende fino al lobo). Agitandolo, potrai rimuovere l'oggetto, dopodiché la gravità farà il resto.[11]
    • Non percuoterti la testa e non colpirla lateralmente. Puoi scuoterla delicatamente, ma urtandola rischi di causare ulteriori danni.[12]
  2. 2
    Rimuovi il corpo estraneo con un paio di pinzette. Dovresti utilizzare questo metodo solo se una parte dell'oggetto sporge e puoi facilmente toglierlo con un paio di pinzette. Non introdurle nel canale uditivo.[13] Se si tratta dell'orecchio di un bambino, è preferibile evitare di estrarre l'oggetto in questo modo. In questi casi è meglio consultare il pediatra o il medico.[14]
    • Pulisci le pinzette con acqua calda e sapone antibatterico prima dell'uso. A volte un corpo estraneo può perforare il timpano oppure causare emorragie e irritazioni all'interno del canale uditivo, aumentando il rischio di infezioni.
    • Afferra il corpo estraneo con le pinzette e tira. Sii delicato e procedi lentamente in modo da evitare che l'oggetto si rompa prima che venga eliminato.[15]
    • Non utilizzare questo metodo se il corpo estraneo si trova così in profondità da impedirti di vedere la punta delle pinzette mentre provi a estrarlo. Non usarlo nemmeno se la persona non riesce a restare immobile. In questi casi, è preferibile rivolgersi al medico.[16]
  3. 3
    Applica un olio per uccidere l'insetto. Se si è introdotto un insetto all'interno dell'orecchio, potrebbe causare un enorme fastidio a causa del ronzio e dei movimenti. C'è anche il rischio che punga. Uccidendolo, faciliterai l'estrazione.
    • Non provare a rimuoverlo con le dita, altrimenti potrebbe pungerti.
    • Inclina lateralmente la testa in modo che l'orecchio interessato sia rivolto verso il soffitto. Se si tratta di un adulto, tira il lobo all'indietro e verso l'alto. Se si tratta di un bambino, tiralo all'indietro e verso il basso.[17]
    • L'olio minerale, l'olio di oliva e l'olio per bambini sono i più adatti. È preferibile utilizzare il primo, se disponibile.[18] Prima dell'uso, assicurati che sia caldo, ma non bollente o riscaldato nel microonde, altrimenti potrebbe scottare l'orecchio. È sufficiente una piccola goccia, pressappoco della stessa quantità usata per applicare le gocce auricolari.[19]
    • In teoria, l'insetto dovrebbe annegare o soffocare nell'olio e fuoriuscire galleggiando verso la parte finale dell'orecchio.[20]
    • Dovresti utilizzare l'olio solo se stai cercando di estrarre un insetto. Se l'orecchio è dolorante, sanguina o produce secrezioni, è probabile che il timpano si sia perforato. In questi casi, non è prudente adoperare l'olio, perciò astieniti se si manifestano questi sintomi.[21]
    • Dopo aver utilizzato questo metodo, consulta il medico per assicurarti che tutti i residui dell'insetto siano stati rimossi.[22]
  4. 4
    Prendi le dovute precauzioni affinché in futuro non si verifichino incidenti di questo genere. Avvisa il bambino di tenere qualsiasi oggetto di piccole dimensioni lontano da orecchie, bocca e altri orifizi. Se ha meno di cinque anni, sorveglialo attentamente quando in giro vi sono oggetti minuscoli. Presta attenzione soprattutto alle batterie a bottone e alle cose di forma sferica o circolare. Tienile in un luogo sicuro, fuori dalla portata dei bambini.[23]

Parte 3
Consultare il Medico

  1. 1
    Preparati all'appuntamento. Se nessuno dei rimedi casalinghi suggeriti ha funzionato, dovresti rivolgerti al medico. Tuttavia, prima di chiamarlo, raccogli le informazioni necessarie. Se si tratta di un bambino, chiedigli in quali condizioni è avvenuto esattamente l'incidente. Probabilmente sarà più incline a raccontare che cosa è successo a una persona che conosce anziché al medico.
    • Ancora più importante, dovresti spiegare al medico che cosa è rimasto incastrato nell'orecchio e da quanto tempo si trova al suo interno. In questo modo, avrà un'idea più chiara delle minacce che potrebbe comportare.
    • Dovresti anche raccontargli che cosa è successo dopo l'incidente. Si sono verificati effetti collaterali? Hai provato a rimuovere l'oggetto? Se sì, come hai proceduto e qual è stato il risultato?
  2. 2
    Controlla se l'orecchio necessita di un'irrigazione. Per rimuovere il corpo estraneo, il medico potrebbe suggerirti di effettuare un'irrigazione del canale uditivo con l'acqua o una soluzione salina. Si tratta di una procedura piuttosto semplice e veloce.
    • Di solito, si utilizza una siringa con cui si va a introdurre acqua sterile tiepida all'interno del canale uditivo.[24]
    • Se funziona, questa procedura permette di liberare l'orecchio da eventuali corpi estranei.[25]
    • Non usare questo metodo da solo. È meglio che sia un medico ad applicarlo.[26]
  3. 3
    Lascia che il medico rimuova l'oggetto con un paio di pinzette mediche. Anche se con questo metodo a casa non hai ottenuto alcun risultato, il medico avrà gli strumenti necessari per rimuovere più facilmente il corpo estraneo dall'orecchio.
    • Utilizzerà l'otoscopio, uno strumento che serve per illuminare e osservare il canale uditivo, insieme con le pinzette mediche. Il medico avrà meno difficoltà a controllare il movimento delle pinzette ed evitare che vadano a compromettere la delicata struttura interna dell'orecchio.[27]
    • Userà un paio di pinzette speciali, concepite appositamente per le orecchie, o di strumenti uncinati per estrarre delicatamente il corpo estraneo incastrato.[28]
    • Se l'oggetto è in metallo, potrebbe anche utilizzare un lungo strumento munito di magneti che faciliterà l'estrazione.[29]
  4. 4
    Vedi se il medico preferisce usare una ventosa per rimuovere l'oggetto. Il medico terrà un piccolo catetere in prossimità del corpo estraneo, mentre impiegherà una ventosa per aspirarlo delicatamente.[30]
    • In genere, questo metodo viene utilizzato per asportare preferibilmente oggetti solidi, come bottoni e perline, anziché materiale organico, come cibo o insetti.
  5. 5
    Preparati a essere sedato. È una procedura usata soprattutto con i neonati e i bambini, in quanto hanno difficoltà a restare tranquilli e fermi quando vengono sottoposti ai metodi di estrazione descritti finora. I medici raccomandano l'anestesia per evitare che qualche movimento improvviso causi danni e incidenti alla struttura interna dell'orecchio.
    • Se il medico ti ha avvisato che potresti essere anestetizzato, evita di mangiare o bere 8 ore prima.[31]
    • Segui tutte le istruzioni che il medico ti ha dato prima di congedarsi. Probabilmente ti chiederà di tenere sotto controllo il comportamento del bambino in caso di complicazioni. Ascolta con attenzione e chiarisci tutti i dubbi che potresti avere.[32]
  6. 6
    Segui le istruzioni se hai un timpano perforato. Può capitare che un oggetto estraneo perfori il timpano. In questo caso, il medico ti prescriverà una cura.
    • I sintomi del timpano perforato includono dolore, fastidio, impressione che l'orecchio sia otturato, stordimento, sanguinamento o secrezioni.[33]
    • In genere, un timpano perforato guarisce da solo entro due mesi. Tuttavia, il medico potrebbe prescriverti un ciclo di antibiotici per prevenire eventuali infezioni e consigliarti anche di tenere l'orecchio pulito e asciutto durante il processo di guarigione.[34]
  7. 7
    Chiedi al medico in che modo procederà la guarigione. Dopo la visita, probabilmente ti sconsiglierà di nuotare o immergere l'orecchio nell'acqua per 7-10 giorni, in modo da ridurre il rischio di infezioni. Copri l'orecchio interessato con la vaselina e un batuffolo di cotone quando fai la doccia o il bagno.
    • Di solito, il medico raccomanda di tornare a visita dopo una settimana per assicurarsi che l'orecchio stia guarendo correttamente ed escludere secrezioni, emorragie o dolore.[35]

Avvertenze

  • Non cercare di rimuovere corpi estranei con le dita. Rischi di spingerli ulteriormente nel canale uditivo.
  • Poiché i bambini piccoli hanno difficoltà a descrivere agli adulti un problema, impara a riconoscere i sintomi che potrebbero manifestarsi se un corpo estraneo dovesse rimanere incastrato nell'orecchio. Per esempio, tieni d'occhio se piangono in maniera incontrollata, presentano arrossamento e gonfiore intorno all'orecchio o tirano il lobo.
  • Chiedi immediatamente aiuto a un medico se l'introduzione di un corpo estraneo nell'orecchio è seguita da sintomi di tipo influenzale.

Riferimenti

  1. http://www.pennmedicine.org/encyclopedia/em_DisplayAnimation.aspx?gcid=000009&ptid=57
  2. http://www.emedicinehealth.com/foreign_body_ear/page2_em.htm#ear_foreign_body_causes
  3. http://www.emedicinehealth.com/foreign_body_ear/article_em.htm#ear_foreign_body_overview
  4. http://www.medicinenet.com/objects_or_insects_in_ear/page2.htm
  5. http://www.medicinenet.com/objects_or_insects_in_ear/article.htm#what_are_causes_of_objects_in_the_ear
  6. http://www.medicinenet.com/objects_or_insects_in_ear/page2.htm#when_should_i_call_the_doctor_for_an_object_in_the_ear
  7. http://www.medicinenet.com/objects_or_insects_in_ear/page2.htm#when_should_i_call_the_doctor_for_an_object_in_the_ear
  8. http://www.medicinenet.com/objects_or_insects_in_ear/page2.htm#when_should_i_call_the_doctor_for_an_object_in_the_ear
  9. http://www.emedicinehealth.com/foreign_body_ear/page4_em.htm#when_to_seek_medical_care
Mostra altro ... (26)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Chris M. Matsko, MD. Il Dottor Matsko è un Medico in pensione che vive in Pennsylvania. Si è laureato presso la Temple University School of Medicine nel 2007.

Categorie: Cura delle Orecchie

In altre lingue:

English: Get Something out of Your Ear, Español: sacar algo de tu oreja, Français: extraire quelque chose de son oreille, Português: Retirar um Objeto do Ouvido, Русский: достать из уха посторонний предмет, Nederlands: Iets uit je oor krijgen, Bahasa Indonesia: Mengeluarkan Sesuatu dari Telinga, ไทย: เอาของออกจากหู, Tiếng Việt: Lấy dị vật ra khỏi tai, العربية: إزالة الأشياء العالقة بالأذن, Deutsch: Etwas aus deinem Ohr heraus bekommen, 中文: 取出耳朵里的异物

Questa pagina è stata letta 7 532 volte.
Hai trovato utile questo articolo?