Come Evitare Errori Nel Day Trading

3 Parti:Prepararsi per il Day TradingAgisci per GuadagnarePiazzare gli Ordini in Modo Intelligente

Per i principianti il day trading si rivela essere un attività molto difficile da assimilare, ma soprattutto molto dispendiosa in termini economici. Si tratta di un'attività molto rischiosa e impegnativa: acquistare e vendere un titolo azionario nello stesso giorno significa cercare di guadagnare denaro da una piccola fluttuazione del prezzo che avviene in un periodo di 6 ore. Per molti anni gli strumenti per praticare il day trading sono state appannaggio esclusivo di istituzioni finanziare e grandi investitori. Oggi, grazie alle connessioni a internet a banda larga (e a una buona dose di coraggio e nervi saldi), tutti possono avere accesso al day trading. Se non hai problemi di cuore e sei pronto a cimentarti nel day trading, questa guida ti fornirà alcuni utili consigli per evitare di commettere gli errori più comuni, che ovviamente verrebbero pagati molto cari.

Parte 1
Prepararsi per il Day Trading

  1. 1
    Sviluppa un business plan. Il day trading non è un gioco, e come tale occorre pianificare una strategia per avere sempre sotto controllo i ricavi, i costi e le eventuali perdite, esattamente come avviene per una qualsiasi società reale. A tal fine dovrai sviluppare un business plan in piena regola che includa i seguenti dati:
    • Avrai la necessità di utilizzare un computer veloce e una connessione internet a banda larga. Potrebbe essere utile investire anche in un secondo computer, nel caso quello principale presentasse dei problemi mentre hai delle posizioni aperte.
    • Un elenco dei corsi di trading da frequentare per avere la giusta preparazione e tutte le conoscenze necessarie per affrontare questa attività. Molto probabilmente vorrai iniziare da corsi che insegnino a prevedere l'andamento del prezzo delle azioni e del mercato in generale, ovvero riguardo a quella che viene chiamata "analisi tecnica". Sarà inoltre necessario frequentare alcuni corsi che ti mostrino le strategie di day trading da adottare, e soprattutto la gestione del patrimonio e del rischio (sia durante un'operazione a mercato sia in fase di pianificazione degli ordini).
    • Una proiezione dei guadagni minimi sia a corto sia a lungo termine.
    • La pianificazione del budget che deve includere anche i costi associati all'operatività del day trading.
  2. 2
    Crea un piano di trading. Le strategie e le filosofie adottabili nel trading allo scopo di guadagnare rapidamente denaro nel mercato azionario sono molte.[1] Scegli quella che si adatta meglio alle tue esigenze e attieniti sempre ad essa, senza cambiarla in base a ciò che accade durante l'operatività giornaliera.
    • Monitora la tua attività in base ai guadagni e alle perdite. Stai eseguendo un trading di successo? In altre parole stai guadagnando?
    • Definisci la tua strategia di trading. Che tipo di segnale stai cercando per avere un buon motivo per entrare a mercato?
    • Identifica il tipo di azioni su cui desideri investire. Stai cercando azioni il cui prezzo è sottostimato? Stai cercando azioni con un'alta liquidità (cioè con un grande volume di scambi) allo scopo di riuscire a guadagnare da piccoli movimenti del prezzo?
    • Definisci la tua strategia di uscita dal mercato. Quando è il momento di chiudere una posizione?
  3. 3
    Anticipa le perdite. Nel day trading le perdite sono all'ordine del giorno. Nessuno è in grado di evitarle. Aspettati quindi di dover accettare il fatto di esserti sbagliato e di dover quindi accusare una perdita. Si tratta semplicemente di una parte dell'equazione.
  4. 4
    Aspettati di dover affrontare degli imprevisti. Il mercato azionario è un mercato difficile in cui si è a stretto contatto con grandi investitori (banche, assicurazioni, fondi, eccetera). Questo significa che dovrai essere pronto a vedere ampie fluttuazioni di prezzo, talvolta caratterizzate da forti impennate o crolli improvvisi che spesso vengono riassorbiti inspiegabilmente. In pratica sii pronto a qualsiasi cosa possa accadere al prezzo di un titolo azionario.
  5. 5
    Fai pratica. Come per qualsiasi altra attività quindi apprendi partendo dal trading su "carta" per poi, una volta pronto, iniziare a utilizzare il denaro reale. Fortunatamente in questo caso le tecnologie odierne ci danno una grande mano. Tutti i broker mettono a disposizione dei loro clienti dei conti "demo" in cui il rischio finanziario è ridotto a zero dato che non si utilizza denaro reale. Esegui una ricerca online per scegliere uno dei tanti broker che offre un servizio di prova gratuito.[2]

Parte 2
Agisci per Guadagnare

  1. 1
    Attieniti alla tua strategia di trading. In questa attività è molto semplice farsi condizionare dalle emozioni e dalla paura di perdere denaro. È quindi molto facile ritrovarsi a chiudere una posizione potenzialmente profittevole solo perché inizialmente l'andamento del prezzo non era quello da noi previsto. Ricorda che hai fatto enormi sforzi per creare una strategia di trading che si è dimostrata essere profittevole su base storica. Quindi cerca di affidarti totalmente alla tua strategia di mercato lasciando fuori le emozioni da questa parte del processo.[3]
  2. 2
    Evita di modificare la tua strategia di trading solo perché "sembra non funzionare più". Ricorda che anche le strategie migliori possono generare una serie consecutiva di perdite. Apporta dei cambiamenti al tuo modo di fare trading basandoti solo sull'andamento dinamico del mercato (ad esempio per affrontare una giornata di alta volatilità) e non semplicemente perché stai perdendo denaro.
  3. 3
    Mantieniti sempre informato. È molto importante leggere regolarmente le notizie del mondo finanziario in modo da poter ipotizzare con cognizione di causa i possibili andamenti del mercato su base giornaliera.
    • Molto spesso le piattaforme di trading includono al loro interno una sezione dedicata a tutte le notizie più importanti relative ai vari mercati del mondo.
    • Esistono anche numerosi siti web il cui scopo è quello di divulgare le notizie finanziarie. Ad esempio CNBC.com, TheStreet.com e MotleyFool.com.
  4. 4
    Una volta concluse, esegui sempre un'analisi di tutte le tue operazioni. Alla conclusione della giornata di trading rianalizza tutte le operazioni eseguite per determinare esattamente come ti sei comportato in ogni singolo trade. Perché una determinata operazione si è dimostrata essere profittevole? Hai materializzato una perdita perché non hai seguito adeguatamente la tua strategia iniziale?
  5. 5
    Tieni un diario del tuo trading. È un ottimo strumento per controllare tutte le tue operazioni e mantenere uno storico dei guadagni e delle perdite. Fortunatamente anche in questo caso la tecnologia moderna ti viene in aiuto dato che tutte le piattaforme di trading includono al loro interno la gestione dello storico di tutte le transazioni.[4]
  6. 6
    Adattati ai cambiamenti del mercato. Comprendi bene questo aspetto: non saprai mai in anticipo come si muoverà il mercato azionario. Si tratta di un entità dinamica in continua e costante evoluzione. Anche se non dovresti mai cambiare la tua strategia di trading semplicemente perché stai perdendo denaro, è molto importante adattarla ai cambiamenti evidenti dell'andamento del mercato.
    • Ricorda di modificare la tua strategia solo in base a cambiamenti nell'andamento del mercato e non in base al tuo stato emotivo o alla paura di perdere denaro.
    • Se la volatilità del mercato aumenta, è una cosa intelligente adattare la tua strategia al nuovo scenario. Al contrario, apportare una modifica al modo in cui investi il tuo denaro semplicemente perché hai accusato una perdita inaspettata non è affatto una buona ragione per modificare la tua filosofia di fare trading.
  7. 7
    Ricorda che la "speranza" non è una strategia valida di trading. Ad esempio hai aperto una posizione in base a una determinata analisi, che però si è rivelata sbagliata perché il mercato si sta muovendo in direzione contraria. In questo caso potresti mantenere la posizione aperta nella speranza che il prezzo risalga o scenda consentendoti di recuperare la perdita. Questa non è una strategia di trading profittevole. Dovresti invece applicare la tua strategia e valutare scientificamente e obiettivamente se ci sono i presupposti per mantenere la posizione a mercato o se è meglio chiuderla e accusare la perdita.

Parte 3
Piazzare gli Ordini in Modo Intelligente

  1. 1
    Utilizza lo "stop loss" per tutti gli ordini. Lo "stop loss" è un tipo di ordine che chiude automaticamente una posizione nel momento in cui la quantità di denaro persa raggiunge un determinato limite preimpostato. Si tratta di un modo per limitare le perdite quando un'operazione si dimostra sbagliata.[5]
  2. 2
    Utilizza gli ordini limite. In questo modo la tua posizione verrà aperta solo se il prezzo dell'azione in oggetto raggiungerà un determinato limite da te impostato.[6] È sempre meglio utilizzare questo tipo di ordini perché il prezzo di un titolo può avere un'ampia variazione in pochi minuti.
  3. 3
    Evita di cercare di "inseguire" il prezzo di un titolo azionario. Ipotizziamo che tu abbia individuato un'azione che pensi ti possa far guadagnare molti soldi, quindi procedi a inserire il tuo ordine limite. Poco dopo ti accorgi che il tuo ordine non è stato eseguito perché il prezzo del titolo è salito. Di conseguenza tu aumenti il prezzo dell'ordine in modo che venga eseguito. Questo comportamento viene chiamato in gergo "inseguire" un'azione e normalmente dovrebbe essere evitato. Ricorda che il tuo obiettivo è quello di acquistare un'azione al prezzo corretto e non di acquistarla a qualsiasi costo semplicemente per vedere eseguito il tuo ordine.

Consigli

  • Molto probabilmente non sarai in grado di tenere traccia di tutte le informazioni da solo. Unisciti a una comunità online di trader per poterti confrontare con altre persone.
  • Una semplice ricerca su Google ti rivelerà un numero infinito di corsi gratuiti sul day trading, che includono una panoramica sull'analisi tecnica e sulle diverse strategie di trading che è possibile adottare.

Avvertenze

  • Il day trading è una pratica speculativa e in quanto tale non è adatta a un investitore privato non intermediario che voglia svolgere attività finanziarie in ossequio ai principi etici universali. Speculazione significa far denaro con il denaro, cioè un'attività improduttiva di beni o servizi, provocando attaccamento alla ricerca del denaro in sè, tutti comportamenti non conformi all'etica. Quanto di seguito riportato dovrebbe quindi essere di interesse di chi ha intenzione di lavorare presso istituti di credito o altri intermediari.
  • A causa del poco tempo a disposizione per eseguire ricerche su una determinata società o analizzare le azioni con gli strumenti appositi, il day trading è spesso considerato più come un gioco d'azzardo che come un vero e proprio lavoro.
  • Il day trading è una pratica speculativa altamente rischiosa e volatile.
  • In base ai dati di alcuni gestori professionisti di fondi, il 95% delle persone che pratica il day trading perde il suo denaro.
  • Il day trading provoca dipendenza.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Finanza Business e Materie Legali

In altre lingue:

English: Avoid Day Trading Mistakes, Español: evitar equivocarse al operar en intradía, Português: Evitar Erros de Day Trading, Русский: избежать ошибок в дейтрейдинге, Deutsch: Fehler beim Day Trading vermeiden, 한국어: 데이트레이딩 시 실수하지 않는 방법, 日本語: デイトレードで失敗しない, Čeština: Jak se vyhnout chybám v day tradingu, Français: éviter les erreurs de day‐trading, ไทย: หลีกเลี่ยงความผิดพลาดจากการซื้อขายหุ้นรายวัน

Questa pagina è stata letta 9 688 volte.

Hai trovato utile questo articolo?