Scarica PDF Scarica PDF

Se i tuoi capelli sono naturalmente biondi, congratulazioni! Fai parte del 2% della popolazione mondiale che può vantare una chioma dorata.[1] Purtroppo può succedere che, col tempo, i capelli chiari tendano a scurirsi. Puoi ricorrere a diversi sistemi, naturali e commerciali, che ti aiuteranno a mantenerli del loro bel colore biondo il più a lungo possibile.

Metodo 1 di 2:
Evitare le Tonalità Ottonate o Verdi

  1. 1
    Utilizza uno shampoo viola. Presso i saloni dei parrucchieri o le farmacie, puoi trovare un certo numero di shampoo viola (di colore viola, letteralmente) che contrastano la formazione di sfumature ottonate nei capelli biondi.[2]
    • Per "tonalità ottonata" si intende l'assunzione, da parte dei capelli, di una gradazione di colore giallo o arancione che non dona. Questo si verifica quando le molecole blu nei capelli cominciano a svanire lasciando trasparire maggiormente quelle di colore giallo o arancione.
    • Gli shampoo viola ripristinano i toni blu, aiutando a prevenire questo fenomeno.
  2. 2
    Installa un filtro al soffione della doccia. I minerali contenuti nell'acqua di rubinetto possono contribuire a modificare il tono biondo naturale in un colore ottone (a causa dei depositi di ferro) o in un colore verdastro (a causa del cloro contenuto nell'acqua).[3]
    • Il filtro limiterà le variazioni cromatiche dovute ai minerali che vengono assorbiti dai capelli, favorendo il mantenimento del loro colore naturale.
  3. 3
    Utilizza un toner. Se i tuoi capelli stanno assumendo una gradazione ottonata, prendi appuntamento dal parrucchiere per un'applicazione di toner o acquistalo in profumeria e applicalo tu stessa.[4]
    • Il toner incrementa i toni blu e viola nei capelli ed esclude quelli arancioni e gialli, contrastando l'ottonatura.
    • L'importo di un trattamento tonalizzante dal parrucchiere è in genere piuttosto alto.
    • Un toner acquistato in profumeria costa molto meno, ma potrebbe non essere efficace come quello effettuato da un professionista dei capelli.
  4. 4
    Inumidisci i capelli prima di andare in piscina. Bagnarli con acqua di rubinetto o filtrata, prima di entrare nella vasca, aiuta a ostacolare l'assorbimento del cloro contenuto nell'acqua della piscina da parte dei capelli.[5]
    • Assicurati che l'acqua con cui ti spruzzi i capelli non contenga già un'alta percentuale di cloro: vanificherebbe il tuo scopo.
  5. 5
    Utilizza un risciacquo acido per contrastare le tonalità verdi nei capelli. Se la tua chioma inizia ad assumere gradazioni verdastre dopo un bagno in piscina o a causa dell'acqua della doccia contenente alti livelli di rame o cloro, puoi provare a smorzarle utilizzando un risciacquo acido. Questo rimuoverà dai capelli l'accumulo lasciato dai prodotti per lo styling e i depositi minerali che possono essere la causa del cambiamento di colore.[6]
    • Mescola da 125 ml (per capelli corti) fino a 250 ml (per capelli più lunghi) di aceto di mele con mezzo litro di acqua. Dopo lo shampoo, sciacqua i capelli con questa miscela e lasciala in posa per circa 5 minuti. Quindi risciacqua e procedi con la solita acconciatura.
    • Sciogli 6-8 compresse di aspirina in un bicchiere di acqua tiepida e bagna i capelli con questa soluzione. Lascia riposare per 10-15 minuti, quindi sciacqua per eliminarla.[7] [8]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Mantenere Naturalmente i Capelli Chiari

  1. 1
    Applica del succo di limone e siediti al sole. Per evitare che i capelli si scuriscano, mescola in parti uguali del puro succo di limone con acqua o con olio di oliva, quindi spruzza la miscela sui capelli.[9] Così diluito, il succo contribuirà a mantenere i capelli idratati, ma tieni presente che ci vorrà più tempo perché agisca.
    • Rimani al sole per circa un'ora: il limone contribuirà a schiarire i capelli in modo naturale.
    • Fai seguire l'applicazione di limone da un trattamento con il balsamo, in quanto il succo potrebbe seccare i capelli.[10]
    • Ripeti più volte a settimana, fino a quando i capelli non raggiungeranno la tonalità desiderata.
  2. 2
    Applica del perossido di idrogeno e siediti al sole. Come il succo di limone, anche l'acqua ossigenata può aiutarti a schiarire i capelli, in particolare se li esponi al sole.[11]
    • Riempi un flacone spray con il perossido di idrogeno.
    • Spruzzalo su tutta la capigliatura.
    • Vai all'aperto e lascia che i capelli si asciughino al sole.
    • Applica un balsamo, poiché l'acqua ossigenata può seccare i capelli.
    • Ripeti settimanalmente fino a ottenere una gradazione che ti soddisfi.
  3. 3
    Risciacqua i capelli con la camomilla. Un infuso di camomilla (il medesimo che bevi) usato per sciacquare i capelli, darà loro un caldo riflesso dorato.[12]
    • Fai bollire circa mezzo litro di acqua e aggiungi 5 bustine di camomilla.
    • Lasciale in infusione per 15-20 minuti.
    • Attendi che la camomilla si raffreddi.
    • Dopo avere fatto lo shampoo e il trattamento con il balsamo, versa l'infuso sulla capigliatura o, in alternativa, travasalo in un flacone spray e spruzzalo su tutta la chioma.
    • Lascia la soluzione sui capelli e asciugali all'aria.
    • Ripeti l'operazione tutti i giorni fino a quando non avranno raggiunto la tonalità desiderata.
  4. 4
    Utilizza una maschera alla camomilla. Se preferisci un trattamento più intenso, puoi applicare una maschera alla camomilla, anziché fare un risciacquo.[13]
    • Fai bollire 250 ml di acqua e aggiungi 4 bustine di camomilla.
    • Lascia in infusione per 15-20 minuti.
    • Attendi che la camomilla si raffreddi.
    • Mescola circa due cucchiai di yogurt bianco naturale all'infuso (2 cucchiai vanno bene per capelli di media lunghezza; se hai i capelli corti, utilizzane meno; se li hai lunghi, usane un po' di più).
    • Applica la maschera e copri i capelli con una cuffia per la doccia, della pellicola trasparente o, in mancanza di queste, con un asciugamano.
    • Lascia agire il trattamento per un'ora, quindi procedi con shampoo e balsamo, come fai normalmente.
    • Ripeti una o due volte a settimana, fino a quando i capelli non avranno raggiunto la gradazione desiderata.
  5. 5
    Aggiungi la cannella al balsamo. La cannella schiarisce naturalmente i capelli senza conseguenze dannose.[14]
    • Macina 3 cucchiai di cannella. Questa spezia macinata fresca è ideale per lo scopo ma, se non ne disponi, puoi utilizzare la cannella in polvere che trovi in commercio.
    • Aggiungi alla cannella qualche cucchiaio di balsamo e mescola accuratamente.
    • Applica con cura la miscela su tutta la capigliatura. Coprila con una cuffia da doccia, della pellicola trasparente o, in mancanza, con un asciugamano. Lascia agire per quattro ore (o per tutta la notte).
    • Lava i capelli come di consueto con shampoo e balsamo, la mattina seguente.
    • Ripeti più volte a settimana fino al raggiungimento della tonalità desiderata.
  6. 6
    Aggiungi del miele al balsamo. Il miele schiarisce naturalmente i capelli senza danneggiarli e, inoltre, è benefico sia per la chioma sia per il cuoio capelluto. Però schiarisce i capelli più lentamente, rispetto a molti altri metodi.[15]
    • Unisci 110 g di miele con 60 g di balsamo e mescola bene.
    • Applica il composto sui capelli, quindi copri con una cuffia da doccia, della pellicola trasparente o, in mancanza di queste, con un asciugamano. Lascia agire per quattro ore o per tutta la notte.
    • Lava i capelli normalmente con shampoo e balsamo, la mattina seguente.
    • Ripeti l'operazione per ottenere la gradazione desiderata.
    Pubblicità

Consigli

  • Più i capelli sono chiari, più avranno bisogno di protezione dai raggi solari UV, soprattutto in estate quando sono più intensi. Utilizza quindi uno spray protettivo contro i raggi UV oppure applica un siero sui capelli per ridurre i danni al minimo.[16]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Evitare che i Capelli si Arriccino con l'UmiditàEvitare che i Capelli si Arriccino con l'Umidità
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Tenere a Bada i Capelli GonfiTenere a Bada i Capelli Gonfi
Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al BiancoDecolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Accelerare la Crescita dei CapelliAccelerare la Crescita dei Capelli
Far Tornare i Capelli Castani dopo Averli Tinti di NeroFar Tornare i Capelli Castani dopo Averli Tinti di Nero
Fare una Treccia con i Capelli
Fare la Treccia alla Francese
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Karen Leight
Co-redatto da:
Parrucchiera Professionista
Questo articolo è stato co-redatto da Karen Leight. Karen Leight è una parrucchiera professionista e titolare di Karen Renee Hair, un salone privato che si trova nel centro estetico Salon Republic Hollywood, a Los Angeles. Con oltre 12 anni di esperienza, è specializzata in tinte, tecnica del balayage e tagli di precisione per uomini e donne. È una cosmetologa con licenza ed è nota per le sue tecniche di creazione di tinte dal risultato naturale. Questo articolo è stato visualizzato 7 260 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 7 260 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità