Scarica PDF Scarica PDF

Ti è mai capitato di indossare il tuo paio di collant preferito e scoprire di avere una smagliatura? È veramente fastidioso quando te ne accorgi (per non parlare dello spreco di soldi che comporta) dopo averli indossati per poche ore o a un paio di giorni dall'acquisto. Scopri come evitare che le calze nuove si smaglino e che i piccoli strappi si allarghino.

Parte 1 di 3:
Comprare i Collant e Prendersene Cura

  1. 1
    Scegli collant spessi. Preferisci le calze doppie e opache a quelle velate: sono più resistenti e meno soggette a impigliarsi negli oggetti o a smagliarsi.
    • Guarda la confezione delle calze per vedere di quanti denari sono. I denari indicano lo spessore dei collant. Scegli un filato più alto per avere calze più resistenti [1] .
    • In inverno preferisci i collant pesanti: durano a lungo e presentano uno spessore simile a quello dei leggings.
  2. 2
    Cerca calze con punte dalle cuciture rinforzate, in modo da evitare che le dita causino strappi o buchi, specialmente quando si sfregano contro le scarpe.
    • Prova a metterti dei fantasmini sottili al di sotto o al di sopra delle calze per rafforzare ulteriormente la zona della punta e del tallone. In inverno puoi indossare dei calzettoni alti e pesanti sotto gli stivali per proteggere meglio i collant [2] .
    • Inoltre, assicurati che le scarpe ti stiano bene e non causino troppi sfregamenti. Compra degli inserti in gel per migliorare la tenuta delle calzature ed evitare che si strofinino contro le calze.
  3. 3
    Se possibile, compra collant di una taglia più grande del consueto. Ciò eviterà che si allarghino troppo o tirino, cosa che può renderli più soggetti alla formazione di smagliature.
    • Se hai le gambe lunghe o desideri più spazio per evitare la formazione di smagliature, scegli una misura pensata per le donne più alte.
  4. 4
    Le calze andrebbero lavate a mano, separandole da altri indumenti. Se proprio devi metterle in lavatrice, prima infilale in una sacca per intimo. Mai lavarle con vestiti dotati di fibbie, cerniere o altre chiusure di metallo.
    • Usa una sacca in rete a trama fine. Se è a trama larga, le calze possono fuoriuscire dai fori durante il lavaggio [3] .
    • Non regolare l'asciugatrice a una temperatura elevata, evita di fare lavaggi troppo frequenti, non usare detersivi e ammorbidenti aggressivi: possono sfibrare subito le calze. Utilizza detersivi specifici per delicati, programma lavaggi delicati e fai asciugare le calze all'aria appendendole o stendendole su una superficie piatta [4] .
  5. 5
    Metti nel congelatore le calze nuove. È un trucchetto insolito che consiste nell'infilare i collant in un sacchetto di plastica e tenerli in frigo fino a quando non arriverà il momento di indossarli. Il freddo può aiutare a rafforzare le fibre, diminuendo le probabilità che si smaglino.
    • Bagna le calze nuove, strizza gli eccessi d'acqua, mettile in un sacchetto di plastica e riponile nel congelatore. Toglile dal freezer ben prima di indossarle, in modo che si scongelino gradualmente [5] .
    • Questo procedimento va eseguito solo prima di indossare un paio di collant nuovi. Se pensi che possa aiutarti a farli durare più a lungo, continua a implementarlo ogni volta che intendi usare le calze.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Indossare i Collant

  1. 1
    Solleva i collant con cura. Raccogli una gamba intera sulla punta del piede tenendola fra il pollice e l'indice di entrambe le mani. Poi, infila il piede nella calza e sollevala sul resto della gamba, srotolando il tessuto che hai raccolto per mezzo di un movimento delicato, senza tirarla e strattonarla ripetutamente.
    • Quando ti infili una gonna o un abito, assicurati che le cerniere o le altre chiusure non si impiglino nelle calze.
    Consiglio dell'Esperto

    "Per evitare le smagliature, inumidisci le mani prima di indossare i collant, o prova anche a mettere un paio di guanti".

    Veronica Tharmalingam

    Veronica Tharmalingam

    Stilista Professionale
    Veronica Tharmalingam lavora come stilista personale a Los Angeles e a Parigi. Ha oltre 10 anni di esperienza nella creazione di guardaroba alla moda e di gusto sia per uomini sia per donne.
    Veronica Tharmalingam
    Veronica Tharmalingam
    Stilista Professionale
  2. 2
    Cura le unghie e la pelle. Prima di metterti le calze, esamina le dita dei piedi. Se le unghie sono troppo lunghe e presentano bordi irregolari o affilati, tagliale o limale per creare una curva liscia. Idrata le gambe e i piedi per evitare che la pelle spaccata o screpolata si impigli nei collant.
    • Quando idrati i piedi, concentrati sui talloni, in quanto tendono a spaccarsi e ad avere callosità. Se la pelle è piuttosto ruvida, puoi anche esfoliarla con una pietra pomice.
    • Puoi anche idratare le mani poco prima di metterti le calze, in modo da evitare che le parti ruvide e le pellicine si impiglino mentre sollevi e sistemi i collant con le dita [6] .
  3. 3
    Aspetta prima di metterti degli accessori. Indossa anelli, bracciali e orologi solo dopo aver sollevato e sistemato le calze, in quanto possono impigliarsi con facilità.
    • Alla fine della giornata o della serata, ricorda di toglierti gli accessori prima di rimuovere le calze [7] .
    • Anche gli anelli per le dita dei piedi possono impigliarsi con facilità quando ti infili le calze. Se hai intenzione di usare i collant, togliteli, tanto con le scarpe chiuse non si vedranno.
  4. 4
    Fai attenzione ai posti dove ti siedi o ti appoggi. Quando indossi le calze, evita superfici o oggetti dalla consistenza ruvida, affilata o irregolare, perché possono impigliarsi nei collant qualora dovessi entrarci a contatto.
    • Per esempio, una panchina o un gradino di cemento o legno potrebbe rovinarle quando ti siedi. Cerca di coprire i collant con un indumento, appoggia qualcosa fra le calze e la superficie o accomodati altrove.
    • Anche le parti di metallo e le decorazioni affilate delle scarpe possono rovinare le calze mentre cammini o accavalli le gambe, quindi scegli delle calzature lisce prima di uscire [8] .
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Evitare che le Smagliature si Allarghino

  1. 1
    Applica uno smalto trasparente. Se le calze si sono bucate o strappate leggermente, toglitele il prima possibile. Appoggia la mano sulla gamba in cui si è formata la smagliatura e applica un puntino di smalto trasparente sui bordi dello strappo. Lascia che si asciughino completamente prima di indossarle.
    • È importante tenere la mano o un altro oggetto (come un pezzo di cartone o carta) fra i due lembi della calza, altrimenti lo smalto può incollarli mentre si asciuga.
    • Puoi usare anche uno smalto colorato, ma dovrebbe essere dello stesso colore delle calze o non causare particolari alterazioni cromatiche.
    • Tieni a portata di mano un asciugamano e un solvente per smalto in vista di eventuali incidenti. Evita a tutti i costi che lo smalto finisca sulla pelle.
  2. 2
    Spruzza un po' di lacca. Applicala non appena si forma la smagliatura per evitare che si allarghi. Spruzzane un velo, altrimenti le calze potrebbero diventare appiccicose.
    • La lacca può anche essere usata come trattamento preventivo. Spruzzane un velo sull'intera superficie delle calze per rafforzare le fibre e prevenire strappi o smagliature [9] .
    • Contrariamente allo smalto, la lacca andrà via, quindi evita che i collant si bagnino e riapplicala dopo averli lavati [10] .
  3. 3
    Usa il bianchetto. Applicalo non appena si forma una piccola smagliatura. Stendilo sui bordi dello strappo, proprio come ti è stato suggerito di fare con lo smalto [11] .
    • Considera questo trattamento solo se la smagliatura si trova in un punto nascosto o i collant sono bianchi, altrimenti il bianchetto sarà fin troppo evidente.
    • Ricorda che anche il bianchetto va via, quindi va riapplicato ogni volta che le calze si bagnano.
  4. 4
    Se delle fibre dei collant si sono allentate o fuoriescono, spuntale con molta attenzione pizzicando il tessuto che circonda la zona interessata e tagliando il filo alla base. Ciò eviterà che le fibre allentate si impiglino e si smaglino [12] .
    • Ricorda che tagliare un filo potrebbe far sbrogliare e indebolire le fibre vicine. Applica un po' di smalto trasparente sulla zona interessata prima o dopo il taglio.
  5. 5
    Taglia le calze irrecuperabili. Compra pacchi multipli di collant, con gli stessi denari e dello stesso colore. Se sulla gamba destra di un paio e sulla sinistra di un altro si formano delle smagliature a cui non puoi rimediare, ti basta tagliare la gamba rovinata di ciascun paio e unire quelle in buone condizioni, in modo da ottenere delle calze in perfetto stato [13] .
    • Questo trucchetto ti permette di conservare e sfruttare lo stesso paio di collant, in modo da non dover ripetere l'acquisto troppo spesso.
    • Non tagliare la parte superiore delle calze, ovvero la zona che copre fianchi e girovita. In altre parole, non trasformarle in parigine quando le tagli: conserva il punto vita affinché i collant vengano ricreati correttamente e abbiano una buona tenuta.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Misurare i FianchiMisurare i Fianchi
Disegnare un Figurino di ModaDisegnare un Figurino di Moda
Riconoscere le Air Jordan FalseRiconoscere le Air Jordan False
Trovare il Tuo Numero di Scarpe
Indossare le Air JordanIndossare le Air Jordan
Allacciare le Scarpe
Impedire che l'Elettricità Statica ti Incolli l'Abito AddossoImpedire che l'Elettricità Statica ti Incolli l'Abito Addosso
Riconoscere delle Nike ContraffatteRiconoscere delle Nike Contraffatte
Vestirti Bene quando Sei in SovrappesoVestirti Bene quando Sei in Sovrappeso
Scolorire i Jeans
Scegliere i Colori Che ti Donano di PiùScegliere i Colori Che ti Donano di Più
Pulire una Giacca di PellePulire una Giacca di Pelle
Strappare un Paio di Jeans
Ripristinare il Colore degli Indumenti ScoloritiRipristinare il Colore degli Indumenti Scoloriti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Veronica Tharmalingam
Co-redatto da:
Stilista Professionale
Questo articolo è stato co-redatto da Veronica Tharmalingam. Veronica Tharmalingam lavora come stilista personale a Los Angeles e a Parigi. Ha oltre 10 anni di esperienza nella creazione di guardaroba alla moda e di gusto sia per uomini sia per donne. Questo articolo è stato visualizzato 2 824 volte
Categorie: Fashion
Questa pagina è stata letta 2 824 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità