Scarica PDF Scarica PDF

I segni lasciati dalla biancheria intima possono rovinare qualsiasi outfit. Invece, quando non si notano, questo può migliorare la tua silhouette, rendendola più armoniosa e sensuale. Per evitare che l'intimo si veda, è importante scegliere quello giusto. Puoi anche provare capi di biancheria intima con proprietà particolari ed evitare alcuni tipi di vestiti, in modo da ottenere il risultato desiderato.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Scegliere l'Intimo Giusto

  1. 1
    Assicurati che l'intimo sia della tua misura. La prima cosa da fare è comprare slip della taglia giusta! Non devono essere troppo stretti, altrimenti comprimeranno la pelle e la segneranno. Allo stesso tempo, se scegli un intimo troppo largo, questo può incresparsi sotto i vestiti, creando sgualciture e protuberanze [1] .
    • Se l'elastico fende la pelle e ti stringe, lo slip è troppo stretto.
    • Se c'è della stoffa in eccesso o hai la sensazione che uno slip non contenga affatto i glutei, probabilmente è troppo grande [2] .
  2. 2
    Prova a portare i tanga. È impossibile che lascino dei segni, quindi sono ideali per evitare che si vedano le cuciture sotto i vestiti. Non saranno il capo di biancheria intima più comodo che ci sia, ma sono una soluzione valida quando porti vestiti particolarmente attillati [3] .
    • Quando ti siedi o ti pieghi, controlla il retro: se porti pantaloni a vita bassa, queste posizioni possono esporre una parte del tanga.
    • Se hai paura che il tanga si veda quando ti pieghi, indossa pantaloni e gonne a vita alta. In alternativa, scegli maglie che coprono il punto vita dei pantaloni o delle gonne.
    • Il perizoma ha meno stoffa del tanga, quindi è il capo di biancheria intima migliore per evitare che si vedano cuciture sotto i vestiti.
    • Tieni a mente che i tanga sono molto meno comodi qualora fossero troppo stretti, quindi scegline uno della misura giusta.
  3. 3
    Prova i boxer da donna. Se odi i tanga, è una buona alternativa. Questo capo di biancheria intima ti garantisce una copertura totale. Non avendo cuciture che attraversano la superficie dei glutei, offre un risultato molto più liscio e omogeneo rispetto ai classici slip [4] .
    • Con i boxer da donna devi fare più attenzione rispetto ai tanga, perché non scongiurano completamente il rischio di avere segni visibili. Provali con i tuoi pantaloni aderenti preferiti.
    • Questo capo è disponibile in molti materiali diversi. Scegline uno che trovi comodo e che abbia cuciture invisibili o minime.
    • Assicurati che aderisca bene al corpo, ma che non segni la pelle.
  4. 4
    Cerca slip senza cuciture. Quasi tutte le marche di biancheria intima hanno una linea di slip senza cuciture, quindi sono disponibili numerosi modelli. Molti di questi hanno i bordi tagliati al laser, dunque sono piuttosto sottili e non lasciano linee visibili [5] .
    • Gli slip elasticizzati o di elastam sono ottimi per avere un risultato omogeneo.
    • Purtroppo, gli slip di cotone (che sono preferibili per motivi di salute in quanto sono fatti di un materiale che lascia respirare la pelle) solitamente si notano perché il tessuto è troppo spesso.
  5. 5
    Fai attenzione al colore. Quando indossi vestiti chiari, scegli un intimo color carne. Si confonde con la pelle e non lascia segni, nemmeno con i pantaloni leggermente trasparenti [6] .
  6. 6
    Non portare la biancheria intima. Se sei coraggiosa, non metterla. È l'unico modo per evitare completamente di avere segni.
    • Questo metodo è preferibile quando indossi i pantaloni. Invece, metti sempre gli slip sotto gonne e abiti.
    • Quando non metti gli slip, assicurati di lavare i pantaloni dopo ogni uso per prevenire infezioni come vaginosi batterica e candidosi [7] .
    • Alcuni pantaloni sportivi presentano un rivestimento speciale, quindi possono essere portati senza biancheria [8] .
    • Se questa opzione ti mette a disagio, puoi provare una variante. Compra degli slip invisibili. Sono adesivi di cotone usa e getta da attaccare alla parte interna dei pantaloni: sarai libera di evitare la biancheria intima senza alcun fastidio [9] .
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Usare altri Capi di Biancheria Intima

  1. 1
    Prova la biancheria intima modellante. Se vuoi ottenere un risultato armonioso senza portare tanga o evitare del tutto gli slip, potresti mettere l'intimo modellante sotto i vestiti. Solitamente questi capi arrivano a metà coscia, quindi non lasceranno alcun segno. Inoltre, contengono i rotolini. Esistono diversi modelli in base ai vari tipi di corpo e vestiti [10] .
    • A seconda delle tue preferenze personali, decidi se indossare gli slip sotto la biancheria intima modellante.
    • Se vuoi semplicemente migliorare la forma dei glutei, delle cosce e/o del basso ventre, puoi comprare degli slip modellanti. Per una maggiore copertura, scegli un modello che si estenda sulle gambe o in stile body, in modo da rivestire anche il busto (tranne il torace) [11] .
    • La biancheria intima modellante non dovrebbe essere usata per riuscire a entrare in un vestito più piccolo. Se ti costringe troppo, cominci a sentire torpore o formicolio, è decisamente stretta [12] .
  2. 2
    Metti le calze. Se la biancheria intima modellante non fa al caso tuo, un paio di calze o collant può darti gli stessi benefici. Indossali sotto un paio di pantaloni o una gonna per ottenere un risultato liscio e omogeneo [13] .
    • Come nel caso della biancheria intima modellante, non devi indossare alcun tipo di intimo sotto le calze o i collant, se non vuoi. La scelta spetta a te.
    • Se vuoi coprire la zona della pancia, puoi comprare modelli a vita alta, anche se non ti daranno mai lo stesso controllo della biancheria intima modellante.
  3. 3
    Considera una sottoveste. Se indossi una gonna o un abito, potresti mettere una sottoveste intera o mezza al di sotto. È un capo di biancheria intima rétro che può aiutarti a ottenere il risultato desiderato [14] .
    • Una sottoveste intera copre completamente il busto e le cosce. Va indossata sotto un abito. Una mezza sottoveste copre solo i glutei e le cosce, quindi è concepita per essere abbinata a una gonna.
    • Molte sottovesti sono composte parzialmente da elastam, che aiuta a modellare il corpo ed evita che l'indumento si raccolga su se stesso. Se vuoi un capo un po' più contenitivo, puoi trovare delle sottovesti con proprietà modellanti [15] .
    • Cerca di abbinare quanto più possibile il colore della sottoveste a quello dell'abito o della gonna. Sarà meno visibile qualora dovesse fuoriuscire dai vestiti.
    • Assicurati che la sottoveste sia sempre più corta rispetto agli spacchi dell'abito o della gonna [16] .
    • Evita le sottovesti con dettagli in pizzo, perché possono intravedersi attraverso i vestiti [17] .
    • Per evitare che si crei adesione statica fra la sottoveste e il vestito, prova a far scorrere delicatamente una gruccia di metallo su entrambi gli indumenti prima di indossarli.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Indossare Vestiti che Attenuano i Segni della Biancheria Intima

  1. 1
    Evita i vestiti troppo aderenti. Metteranno in evidenza tutti i segni della biancheria intima. Se lasciare le parti intime nude o indossare un tanga non fa per te, ma allo stesso tempo non vuoi che si vedano gli slip, evita i pantaloni e le gonne eccessivamente attillati.
    • I leggings, in particolare, tendono a evidenziare i segni della biancheria intima. Se vuoi portarli con un classico paio di slip, potresti indossare una maglia lunga o una tunica. Coprirà i glutei, quindi non dovrai preoccuparti se le linee si vedranno o meno.
    • Se adori portare gonne, prova a scegliere un modello dalle linee morbide, che non mostri più di tanto il segno della biancheria intima. Per esempio, invece di mettere una gonna a matita aderente, scegline una con la linea ad A.
  2. 2
    Scegli tessuti più spessi. I pantaloni o le gonne di stoffe pesanti e lavorate difficilmente lasciano intravedere i segni della biancheria intima, mentre i tessuti setosi e aderenti sì. Se non vuoi preoccupartene, preferisci il denim e il tweed al jersey e alla seta [18] .
    • La tasche posteriori aggiungono più stoffa sul retro dei pantaloni, quindi possono aiutare a nascondere i segni della biancheria intima.
    • Ricorda che non tutti i tipi di denim sono uguali. Alcuni sono molto più pesanti, altri più sottili ed elastici. Se vuoi evitare che si intraveda il segno della biancheria intima, preferisci i modelli più spessi e meno aderenti.
  3. 3
    Scegli le stampe. Rispetto alla tinta unita, sono più efficaci per nascondere le linee lasciate dalla biancheria intima. Di conseguenza, se vuoi indossare leggings o pantaloni da yoga con i tuoi soliti slip, ti conviene optare per i modelli stampati [19] .
    • Ricorda che le stampe non eliminano il segno lasciato dalla biancheria intima, aiutano solo a camuffarlo. Prima di uscire, è bene verificare l'effetto finale allo specchio.
  4. 4
    Evita i pantaloni trasparenti. Quando ne indossi un paio anche solo remotamente trasparente, è necessario pensare bene alla biancheria intima da abbinare. Se non vuoi preoccupartene, evita di portare pantaloni che mostrino più di quanto desideri [20] .
    • I pantaloni bianchi sono i responsabili principali, quindi, prima di comprarli, assicurati sempre che non siano trasparenti.
    • Anche i leggings e i pantaloni da yoga possono lasciare intravedere più del necessario, quindi assicurati di comprarne un paio spesso e opaco.
    Pubblicità

Consigli

  • Se decidi di non portare la biancheria intima, evita di indossare denim o altri tessuti pesanti. L'attrito sarà insopportabile.
  • Qualunque decisione tu prenda, assicurati di stare comoda.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Vestire alla ModaVestire alla Moda
Portare il TangaPortare il Tanga
Fare un TangaFare un Tanga
Essere alla ModaEssere alla Moda
Vestirsi BeneVestirsi Bene
Riconoscere delle Nike ContraffatteRiconoscere delle Nike Contraffatte
Vestirsi Senza ReggisenoVestirsi Senza Reggiseno
Ripristinare il Colore degli Indumenti ScoloritiRipristinare il Colore degli Indumenti Scoloriti
Annodare una MagliettaAnnodare una Maglietta
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Infilare la Camicia nei Pantaloni
Riconoscere una Polo Lacoste ContraffattaIl modo migliore per Riconoscere una Polo Lacoste Contraffatta
Nascondere le Spalline del Reggiseno con le ForcineNascondere le Spalline del Reggiseno con le Forcine
Riconoscere le Air Jordan FalseRiconoscere le Air Jordan False
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Kalee Hewlett
Co-redatto da:
Esperta di Moda e Coach di Trasformazione
Questo articolo è stato co-redatto da Kalee Hewlett. Kalee Hewlett è un'esperta di moda e coach di trasformazione che lavora nel settore del fashion da oltre 15 anni. Ha lavorato in televisione, per la carta stampata e come consulente aziendale, ma anche come stilista personale e di celebrità. Il suo lavoro è apparso su numerose riviste di moda, fra cui NOX, DT e The Verge. Questo articolo è stato visualizzato 78 239 volte
Categorie: Fashion
Questa pagina è stata letta 78 239 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità