Come Evitare di Parlare in Classe

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Cambiare le proprie AbitudiniChiedere AiutoRiferimenti

Alcuni alunni hanno difficoltà a rispettare il silenzio quando sono in classe. Se sei un bambino loquace e socievole con questo tipo di problema, non temere. Esistono molte semplici strategie che puoi usare per stare tranquillo e lontano dai guai. Cambiando le tue abitudini – ad esempio sedendoti accanto a un compagno dal temperamento più pacato – e chiedendo aiuto, riuscirai a smettere di parlare in classe.

Parte 1
Cambiare le proprie Abitudini

  1. 1
    Cambia posto. Se l'insegnante ti permette di scegliere il banco, siediti accanto a un ragazzo che non conosci. Con un amico, invece, avrai più difficoltà a concentrarti e rimanere in silenzio. Inoltre, ti conviene optare per un banco vicino alla cattedra. In questo modo, sarai meno propenso a chiacchierare perché il professore non esiterà a richiamarti per il tuo comportamento.
    • Potresti anche sederti accanto a un compagno taciturno. Sicuramente non proverà a parlarti nel bel mezzo della lezione come farebbe il tuo migliore amico.
  2. 2
    Segui l'esempio di un bambino tranquillo. Presta attenzione ai tuoi compagni. Senz'altro noterai qualcuno riservato e poco loquace durante la lezione. Consideralo come una guida e imita il suo comportamento in classe. Se sta seduto con il libro aperto mentre ascolta l'insegnante, prova a fare altrettanto.[1]
  3. 3
    Pensa prima di parlare. Prima di aprire bocca, pensa: "Devo aspettare il mio turno?" oppure "Se interrompo il professore, lo disturbo?". Molti studenti parlano durante la lezione perché dimenticano di filtrare quello che pensano prima di esternarlo. Se non attui questo meccanismo, c'è il rischio che qualunque pensiero esca impulsivamente dalla bocca e che tutti i compagni lo sentano. Quindi, trova il tempo per riflettere seriamente su quello che vuoi dire e assicurati che sia pertinente alla lezione. Se si tratta di qualcosa che potrebbe infastidire, come "Che noia! Quando finisce?", non dirlo ad alta voce.
    • Un'ottima strategia consiste nell'alzare la mano ogni volta che hai qualcosa da dire. Mentre aspetti che l'insegnante ti dia il permesso, pensa se il tuo intervento è pertinente alla spiegazione. Se non ha alcuna attinenza, abbassa la mano e resta in silenzio.
    • Alza sempre la mano quando hai una domanda sulla spiegazione. Non parlare in aula non vuol dire che le tue domande relative a un argomento non meritano una risposta.
  4. 4
    Scrivi. Se ti accorgi di non riuscire a rimanere in silenzio perché hai molte cose da dire, scrivile. Molti studenti hanno difficoltà a stare tranquilli quando pensano di avere una battuta divertente o un rimedio contro la noia da condividere con i compagni. Scrivere tutto ciò che ti passa per la mente è un'eccellente alternativa al fatto di interrompere la lezione facendo battute. È utile anche quando pensi continuamente alle domande che vorresti rivolgere a un compagno.
    • Prendi un foglio di carta e annota le battute che hai pensato e qualsiasi domanda che intendi porre a un compagno invece di parlargli. Per esempio, se ti sei ricordato che tua madre ti ha dato il permesso di invitare un amico a dormire nel fine settimana, invece di girarti per dirglielo durante la lezione, prendi il tuo bloc-notes e scrivi: "Ricordare di dire a Roberto che ho avuto il permesso di invitarlo a dormire a casa questo fine settimana".
  5. 5
    Metti il cellulare da parte. Anche se non parli ad alta voce, non è mai una buona idea inviare messaggi di testo per comunicare quello che vuoi dire. Non dovresti mai tenere il telefono a portata di mano quando sei in classe, altrimenti ti distrai dalla lezione e disturbi i compagni, costringendo l'insegnante a fermarsi e chiederti di riporlo. Mettilo in un posto sicuro, come in tasca o nello zaino.
  6. 6
    Evita di rispondere ai compagni di classe. A volte non riesci a stare zitto perché non puoi fare a meno di rispondere ai compagni più loquaci. Quindi, prova ad avvisarli educatamente prima di entrare in classe dicendo che non puoi chiacchierare finché la lezione non sarà terminata. Dopodiché ignora i loro commenti in aula. Presto capiranno che non hai intenzione di parlare mentre il professore sta spiegando e smetteranno di coinvolgerti.[2]
    • Quando sei nel corridoio prima della lezione, prendi da parte i compagni più chiacchieroni e di' loro: "Non parlerò più in classe. Possiamo farlo durante la ricreazione?".
    • Non è semplice ignorare i commenti tra compagni, soprattutto se qualcuno dice qualcosa che ti infastidisce. In questi casi, invece di rispondere infuriato e interrompere la lezione, scrivi un appunto da utilizzare in un secondo momento quando avrai la possibilità di informare il diretto interessato che le sue parole ti hanno fatto innervosire.

Parte 2
Chiedere Aiuto

  1. 1
    Chiedi agli amici di aiutarti. Se vuoi smettere di parlare, non devi vergognarti di farti aiutare. Prova a chiedere a un compagno di lanciarti un segnale ogni volta che cominci a parlare in classe. Ad esempio, potrebbe tossire o toccarti la spalla. A prescindere dal gesto che scegliete, assicurati di non coinvolgerlo nei tuoi discorsi o vanificare il suo aiuto.
  2. 2
    Rivolgiti a un insegnante. Probabilmente penserai che un professore sia capace solo di urlare per farti smettere di parlare. Tuttavia, il suo intervento può essere prezioso se glielo chiedi. Digli che hai difficoltà a non chiacchierare durante la lezione e vedi se ha qualche suggerimento da darti.[3]
    • Una volta terminata la lezione, digli: "Vorrei smettere di parlare in classe, ma ho ancora qualche problema. Potrebbe aiutarmi?". Sicuramente sarà lieto di darti alcuni suggerimenti per restare in silenzio.
  3. 3
    Utilizza un supporto visivo. Attacca un post-it sul banco con su scritto una frase che ti ricordi di non parlare. Ogni volta che vuoi aprire bocca, leggi il biglietto.
    • Prova a scrivere: "Posso parlare quando la lezione è finita" o "Il silenzio è d'oro".
  4. 4
    Non scoraggiarti. Ti basta continuare a mantenere il silenzio durante la lezione. Sicuramente impiegherai un po' di tempo per imparare queste nuove tecniche, ma non gettare la spugna!
    • Poniti obiettivi realistici. Probabilmente non riuscirai a smettere di parlare di punto in bianco. Per non scoraggiarti, all'inizio cerca di non aprire bocca fino a metà lezione. Una volta che ti sarai abituato, sforzati di non stare zitto per tutta l'ora.
  5. 5
    Concediti una ricompensa. Quando raggiungi i tuoi obiettivi, ricompensati con qualche caramella o giocando 10 minuti in più dopo la scuola. I rinforzi positivi ti aiuteranno a continuare nella giusta direzione.

Avvertenze

  • Non fare l'idiota e non essere maleducato quando gli amici ti rivolgono la parola. Sii sempre gentile e invitali a non importunarti.
  • Rispondi sempre quando vieni chiamato.
  • Se credi che sia meglio gridare "shh!" anziché parlare, ti sbagli.

Cose che ti Serviranno

  • Foglio di carta o post-it (facoltativo)
  • Penna o matita

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cose di Scuola

In altre lingue:

English: Avoid Talking in Class, Español: evitar hablar en clase, Português: Não Conversar Durante a Aula, Русский: не разговаривать на уроках

Questa pagina è stata letta 2 072 volte.
Hai trovato utile questo articolo?