Scarica PDF Scarica PDF

Nessuno vuole essere vittima di un bullo e nessuno dovrebbe esserlo però succede ogni giorno, in molte scuole medie. I bulli sono fondamentalmente delle persone insicure. Segui questa guida per aumentare le tue possibilità di evitarli.

Passaggi

  1. 1
    Il linguaggio del corpo è molto importante. Non guardare in basso mentre cammini, non mangiarti le unghie (è una reazione naturale in situazioni che provocano nervosismo), non camminare con le mani in tasca. Analizza le tue abitudini: alcune ti fanno sembrare più piccolo, più debole o meno capace fisicamente? Se così fosse, cerca di trasformarle in altre che ti rendano più grosso e sicuro di te.
  2. 2
    Ricordati che la cosa più importante è l'autostima, ma è anche la più difficile da raggiungere. Sei una persona importante, tu vali! Sei importante per i tuoi genitori, insegnanti e parenti. Forse, l'unica cosa che ti manca per essere un ragazzo più popolare a scuola è proprio l'autostima.
  3. 3
    Non provare a rispondere a meno che tu non sia davvero bravo in queste cose. I bulli fanno pratica ogni giorno sugli altri ragazzi e diventano esperti in tema di battute taglienti. Forse tu non sei così bravo e non farai altro che dire qualcosa che potranno usare contro di te.
  4. 4
    Se vieni ridicolizzato, non dire nulla, ma continua a fissarli fieramente senza lasciarti intimidire. All'inizio potrebbe essere difficile, ma non gli darai la reazione che sperano di ottenere. Il loro scopo è istigarti a litigare in maniera che possano sopraffarti. Se riesci a evitarlo, non ci sarà nessuna vittoria.
  5. 5
    Riferiscilo a qualcuno. Mai stare zitto.
  6. 6
    Sii sempre vigile nei corridoi. Sono ottimi nascondigli per i bulli perché possono colpirti quando sei in mezzo agli altri, senza che si facciano notare. Muoviti fra gli altri ragazzi a testa alta, alla ricerca di minacce. Può sembrare un po' paranoico, ma ti può tornare utile.
  7. 7
    Ricorda che non meriti di essere soggetto a prepotenze. Non è colpa tua, e non hai fatto nulla per causare questo tipo di situazione. I bulli hanno poca autostima e tanta voglia di comandare - una brutta combinazione. Migliaia di bravi ragazzi sono vittime di bullismo ogni giorno, ma tu devi ribellarti. Non cominciare una zuffa, ma non lasciare nemmeno che il bullo continui a tormentarti.
  8. 8
    Aspetta che sferrino il primo pugno o che tentino di farti male fisicamente. Solo in questo caso potrai dire di esserti difeso e che volevi solo che smettessero di malmenarti. Non dire mai cose come: "Ha cominciato lui!". Usa la parola autodifesa o l'espressione "Temevo per la mia incolumità".
  9. 9
    Non fare nulla di fisico ai bulli. Sei tu l'obiettivo e non loro, tu devi invece evitarli. Non fare nulla che li possa fare arrabbiare. Se sei tu a perdere le staffe e vuoi prenderli a schiaffi, scegli piuttosto di allontanarti a testa alta.
  10. 10
    Se ti prendono in giro per qualcosa che fai o per qualcosa che indossi, non cambiare le tue abitudini o non farai altro che dimostrare loro che hanno il potere di controllarti.
  11. 11
    La prima volta che qualcuno che non conosci ti offende o ti colpisce, fermalo prima che la cosa prenda una piega peggiore. Se ti difendi da subito, farai capire che non vuoi essere infastidito. Se invece li lasci fare, la cosa potrebbe continuare e altre persone potrebbero comportarsi nello stesso modo. Guardalo dritto negli occhi senza mostrare timore; i bulli spesso si ritirano davanti a una reazione del genere. Controlla il tuo linguaggio del corpo: non guardare il pavimento e mantieni una postura eretta, anche se ti senti come se volessi scomparire. Affronta il prepotente. I bulli solitamente scelgono la propria vittima fra quelli che non reagiscono.
  12. 12
    Parlane con il tuo consulente scolastico, con i tuoi genitori, insegnanti e continua a farlo se la faccenda non si interrompe. Le scuole infrangono la legge se consentono il bullismo all'interno delle proprie mura e "devono" garantirti un luogo educativo sicuro.
    Pubblicità

Consigli

  • Devi essere sicuro di te stesso.
  • Guarda al lato positivo: le vittime di bullismo diventano spesso artisti o scrittori di successo, filosofi o persone che sanno lavorare sodo una volta adulti. Alcuni degli uomini di maggiore successo sono stati vittima di bullismo.
  • Non cominciare mai una rissa.
  • Se continuano a bloccarti dici qualcosa del tipo "Basta, va bene? State solo perdendo il vostro tempo".
  • Non provare a rispondere con battute taglienti.
  • Ce la farai a passare questo momento, la vita migliora. Davvero.
  • Anche se cercano di coinvolgerti in una rissa, fai in modo di evitarlo.
  • Prova a ignorarli: solitamente funziona.
  • Non farti mai buttare giù, fai finta che non ti interessi cosa dicono perché cercano solo di farsi belli davanti agli altri.
  • Non tollerare alcun tipo di violenza fisica: difenditi!
  • Non evitare il bullo, ma cerca di non dare troppo nell'occhio.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Sviluppare la Propria AutostimaSviluppare la Propria Autostima
Acquisire Fiducia in se StessiAcquisire Fiducia in se Stessi
Affrontare i BulliAffrontare i Bulli
Comunicare con il Linguaggio del CorpoComunicare con il Linguaggio del Corpo
Capire se Piaci a una RagazzaCapire se Piaci a una Ragazza
Capire se Piaci a un RagazzoCapire se Piaci a un Ragazzo
Fingere di avere la FebbreFingere di avere la Febbre
Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti PiaceScambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace
Fingere di Stare Male per non Andare a ScuolaFingere di Stare Male per non Andare a Scuola
Capire se un Ragazzo ha una Cotta per TeCapire se un Ragazzo ha una Cotta per Te
Saltare la Scuola e Rimanere a CasaSaltare la Scuola e Rimanere a Casa
Capire se ti Piace un RagazzoCapire se ti Piace un Ragazzo
Capire se per un Ragazzo sei più di un'AmicaCapire se per un Ragazzo sei più di un'Amica
Eccitare il Tuo RagazzoEccitare il Tuo Ragazzo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 52 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 9 873 volte
Categorie: Gioventù
Questa pagina è stata letta 9 873 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità