Come Evitare il Ciclo Mestruale

Molte donne vivono l'inizio del ciclo mestruale come un inconveniente per il proprio stile di vita. Dover gestire i sintomi fisici, emotivi e psicologici può mettere a dura prova e anche rovinare dei piani importanti. Che tu voglia andare in vacanza, stia per sposarti o voglia semplicemente organizzare un lungo fine settimana nel "momento sbagliato", esistono dei metodi farmacologici per interrompere le mestruazioni.

Metodo 1 di 2:
Cercare Consigli Medici

  1. 1
    Fissa un appuntamento dal ginecologo. Può proporti diverse opzioni e aiutarti a decidere quella migliore per te; in questo modo puoi sapere cosa aspettarti, come assumere determinati farmaci e quali rischi comportano.[1]
    • Questa è la maniera più sicura per bloccare o ritardare le mestruazioni.[2]
  2. 2
    Informati in merito ai diversi metodi. Il solo modo per fermare il normale ciclo mestruale è quello di prendere gli ormoni; puoi assumerli per via orale, per iniezione o per via transdermica con i cerotti. Esistono diverse marche con differenti concentrazioni ormonali, informa quindi il ginecologo della tua intenzione di assumerli, in modo che possa offrirti i consigli più appropriati.
    • Il prodotto migliore è la pillola anticoncezionale a regime esteso (assunzione prolungata). Chiedi al medico di prescrivertela; si tratta di un farmaco formulato specificamente per ridurre la frequenza delle mestruazioni (un ciclo ogni quattro mesi).[3]
  3. 3
    Organizzati di conseguenza. Nella maggior parte dei casi sono necessarie almeno tre settimane di "terapia" prima che il farmaco diventi efficace e permetta di saltare il ciclo mestruale. Pertanto, se vuoi evitarlo per un determinato evento, assicurati di prenderti il tempo necessario affinché l'organismo risponda al principio attivo.
  4. 4
    Verifica la polizza assicurativa. La pillola anticoncezionale è piuttosto costosa; pertanto, se hai un'assicurazione sanitaria privata, puoi controllare se tale farmaco rientra nella copertura e accertati inoltre di ottenere la prescrizione ogni mese.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Scegliere la Soluzione Migliore

  1. 1
    Interrompi le mestruazioni con la pillola a regime esteso. Si tratta di un farmaco formulato specificamente per allungare il periodo tra un ciclo mestruale e l'altro assumendo l'ormone in via continuativa. Questa terapia prevede di prendere la pillola per diversi mesi alla volta, seguiti da sette giorni senza farmaco, durante i quali hai regolarmente le mestruazioni.
    • Tra le marche più note puoi trovare Seasonique, che permette di avere le mestruazioni una sola volta in diversi mesi, ma ne esistono altre. Sebbene i vari prodotti prevedano concentrazioni o tipi di ormoni differenti e debbano essere assunti con modalità diverse, per tutti è previsto un periodo di tre mesi senza ciclo mestruale.[4]
  2. 2
    Interrompi le mestruazioni con la pillola annuale. Questa terapia prevede di assumere il farmaco ogni giorno senza alcuna interruzione per un intero anno, al termine del quale prendi la pillola placebo o con pochi ormoni per una settimana, per permettere all'organismo di manifestare il normale sanguinamento.
    • Una marca molto conosciuta che permette di evitare il ciclo per un anno è la Lybrel e prevede di assumere l'ormone per 365 giorni senza pause per la pillola placebo.
  3. 3
    Prendi la pillola anticoncezionale standard. Viene venduta in confezione da 28 pastiglie, di cui 21 attive e 7 placebo. Se vuoi saltare le mestruazioni non prendere queste ultime, ma inizia subito ad assumere quelle di una nuova confezione.
    • Esistono diverse recensioni da parte di medici in merito al livello di sicurezza di questo metodo; alcuni affermano che è sicuro, altri lo sconsigliano; chiedi al tuo ginecologo se puoi procedere in tutta sicurezza nel tuo caso specifico.
  4. 4
    Usa Nuvaring. Si tratta di un anello contraccettivo da inserire in vagina per tre settimane alla volta; agisce rilasciando degli ormoni nell'organismo per evitare gravidanze durante questo periodo e viene tolto alla quarta settimana per permettere il normale flusso mestruale. Se però vuoi interrompere le mestruazioni per un'occasione speciale, togli regolarmente l'anello nella quarta settimana come previsto, ma anziché aspettare sette giorni, sostituiscilo subito con uno nuovo.[5]
    • Non tenere lo stesso Nuvaring per più di tre settimane; mettine sempre uno nuovo per fermare il ciclo mestruale senza incorrere in problemi di salute.[6]
    Pubblicità

Consigli

  • Prima di prendere qualsiasi decisione, rivolgiti al ginecologo per ricevere i suoi consigli.

Pubblicità

Avvertenze

  • Interrompendo le mestruazioni, il rischio che si formino coaguli di sangue aumenta.
  • Rivolgiti immediatamente al medico se inizi a manifestare degli effetti collaterali dovuti all'assunzione degli ormoni.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Salute Donna
Questa pagina è stata letta 2 599 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità