Come Evitare le Truffe sul Marketplace di Facebook

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 11 Riferimenti

In questo Articolo:Acquistare OggettiVendere OggettiSegnalare una Truffa

Marketplace di Facebook è un servizio che il social network offre agli utenti che desiderano vendere e acquistare oggetti. Come la maggior parte dei siti di annunci, come Craigslist o eBay, anche il Marketplace di Facebook è una piattaforma ideale per i truffatori. Per evitare problemi, leggi gli annunci con attenzione e usa le risorse a tua disposizione. Se trovi un annuncio che sembra una truffa, o se sei caduto vittima di un malintenzionato, segnala subito l'attività illecita alle autorità.[1]

1
Acquistare Oggetti

  1. 1
    Leggi le regole della comunità del Marketplace di Facebook. Troverai indicazioni dettagliate sulle pratiche da seguire per acquisti e vendite, oltre a un elenco di oggetti di cui è proibita la vendita.[2]
    • I truffatori possono pubblicare un annuncio per un oggetto proibito dalle linee guida del Marketplace, incassando il tuo denaro senza mai completare la transazione.
    • I truffatori spesso richiedono pagamenti o consegne in modi non autorizzati dalle linee guida generali. Con i metodi alternativi sei meno protetto ed è per questo che i truffatori cercano di utilizzarli.
  2. 2
    Controlla il profilo del venditore. Uno dei vantaggi del Marketplace di Facebook rispetto agli altri siti di annunci e aste è che tutte le transazioni devono essere condotte da utenti con un account Facebook. Controllando il profilo avrai maggiori informazioni per capire se il venditore è onesto o un possibile truffatore.[3]
    • Ricorda che un venditore legittimo può riservare molte delle proprie informazioni ai soli amici, quindi il suo profilo pubblico potrebbe non aiutarti. Tuttavia, potrai comunque vedere l'immagine principale del profilo e da quanto tempo l'account è attivo.
    • Per esempio, se un venditore ha creato il proprio profilo Facebook il giorno prima dell'annuncio, è un potenziale truffatore.
  3. 3
    Usa Facebook Messenger con cautela. Facebook ti permette di usare Messenger per parlare con il venditore, negoziare il prezzo finale e chiudere la transazione. Se hai il sospetto che un annuncio sia fraudolento, fai attenzione a quello che dici al venditore.[4]
    • Non rivelare alcuna informazione personale. Non dire al venditore il numero del tuo conto in banca o della tua carta di credito via Facebook Messenger e non rivelare altre informazioni che possono essere usate per un furto di identità.
    • Se il venditore sostiene di essere della zona ma hai il sospetto che non sia così, puoi porgli domande sugli eventi locali o su vari quartieri, in modo da valutare la sua familiarità con la città.
    • Usa il buon senso e se il tuo istinto ti dice che c'è qualcosa di strano, interrompi la transazione.
  4. 4
    Paga solo con sistemi sicuri. Se completi la transazione online, i sistemi di pagamento come PayPal ti proteggono nel caso in cui tu non riceva l'oggetto acquistato.
    • I truffatori spesso cercano di farti pagare con un vaglia, in contanti o con un bonifico. Evita questi metodi di pagamento, persino per venditori locali, perché se l'altro utente scapperà con i tuoi soldi, non avrai modo di ricevere un rimborso o rintracciare il pagamento.
    • Se un venditore locale vuole essere pagato in contanti, usa il buon senso. In generale, un venditore onesto non rifiuterà un metodo di pagamento. I pagamenti sicuri di solito sono quelli più graditi e vantaggiosi per tutte le parti coinvolte.
  5. 5
    Incontra i venditori locali in un luogo sicuro. Il Marketplace di Facebook è stato pensato originariamente per essere usato da persone che abitano vicine. Tuttavia, solo perché qualcuno vive nella tua stessa città, non significa che non proverà a truffarti.[5]
    • Fai attenzione ai venditori che vogliono incontrarti a casa loro o di notte. Insisti perché lo scambio avvenga in un luogo pubblico di giorno, specie se pagherai di persona.
    • In molti casi potrai organizzare lo scambio nel parcheggio della stazione di polizia locale o nella sala d'attesa, i luoghi più sicuri in cui incontrare un venditore sconosciuto.

2
Vendere Oggetti

  1. 1
    Accetta solo la cifra esatta d'acquisto. Un modo comune per truffare i venditori è proporre un pagamento superiore all'oggetto richiesto. Il truffatore ti chiederà a quel punto di inviargli la differenza con un assegno o un vaglia.
    • In questo caso il pagamento del truffatore non andrà a buon fine, mentre riceverà regolarmente il tuo rimborso, oltre all'oggetto spedito.
    • Non c'è motivo per cui una persona dovrebbe pagarti di più per un oggetto, costringendoti a restituire la differenza.
  2. 2
    Controlla il profilo del compratore. Per acquistare un oggetto sul Marketplace di Facebook, è necessario un account Facebook. Un compratore legittimo avrà un profilo completo, mentre un truffatore potrebbe averne uno con pochissime informazioni, creato di recente.[6]
    • Le impostazioni della privacy di alcuni utenti possono limitare il numero di informazioni disponibili sul loro pagina. Tuttavia, potrai comunque vedere l'immagine principale del profilo e la cronologia generale.
  3. 3
    Parla con il compratore su Facebook Messenger. Uno dei vantaggi del Marketplace di Facebook è che consente di parlare con i compratori su Facebook. Tuttavia, fai attenzione se hai il sospetto che l'utente sia un truffatore.[7]
    • Se il compratore sostiene di essere del posto, ma hai il sospetto che non sia così, ponigli delle domande sugli eventi o sui quartieri locali. In base alle sue risposte, capirai se conosce davvero la zona.
    • Non ignorare l'istinto. Se hai l'impressione che qualcosa non va, non esitare a interrompere la transazione e annullare la vendita.
  4. 4
    Accetta solo i metodi di pagamento sicuri. Questi metodi proteggono sia i compratori, sia chi vende. I truffatori spesso chiedono di poter pagare in altri modi, ad esempio con buoni regalo.
    • I truffatori spesso pagano con carte regalo esaurite o che sono state rubate e non possono essere usate.
    • I servizi di trasferimento di denaro non offrono garanzie che i soldi arriveranno e non ti proteggono nel caso in cui inviassi l'oggetto e non ricevessi un compenso.
  5. 5
    Non spedire gli oggetti all'estero. Alcuni truffatori ti chiederanno di spedire in un'altra nazione l'oggetto che hanno acquistato. Quando arriverà, il pagamento sarà già stato rifiutato.
    • Il principio di questa truffa è che riceverai il pagamento e spedirai l'oggetto. In seguito, il pagamento verrà rifiutato o l'assegno del compratore verrà respinto e per te sarà troppo tardi per fermare la spedizione.
    • Puoi evitare questa truffa affermando chiaramente nel tuo annuncio che non sei disposto a spedire all'estero e che ti rifiuti di negoziare.
  6. 6
    Incontra i compratori locali in un luogo pubblico e ben illuminato. I truffatori locali possono provare a derubarti e prendere più di quanto offri nel tuo annuncio. Fai particolare attenzione se vendi dispositivi elettronici o oggetti piccoli che possono essere presi facilmente.[8]
    • Non accettare di incontrare un compratore in un luogo malfamato o isolato, né di notte.
    • Chiedi alla stazione di polizia locale se puoi incontrare il compratore nel parcheggio o all'interno della sala d'attesa. Un truffatore che ha intenzione di derubarti probabilmente non si presenterà.

3
Segnalare una Truffa

  1. 1
    Segnala l'oggetto a Facebook. Sul Marketplace di Facebook esiste un semplice processo in tre passaggi che ti permette di segnalare gli annunci che sembrano truffe o che violano in qualche modo le regole della comunità.[9]
    • Vai al Marketplace e trova l'oggetto che pensi sia una truffa. Quando clicchi su quel post, vedrai il link "Segnala post" in basso a destra. Cliccalo e segui le istruzioni sullo schermo per fare la segnalazione.
  2. 2
    Invia una segnalazione all'FBI. Negli Stati Uniti, puoi segnalare una truffa sul Marketplace di Facebook all'FBI usando l'Internet Crime Complaint Center (IC3). Puoi usare questo servizio se vivi in America, persino se il truffatore non vive lì o se non sai dove vive. Se non sei un residente degli Stati Uniti, puoi comunque inviare una segnalazione se ritieni che il truffatore viva lì.[10]
    • Vai sul sito web https://www.ic3.gov/default.aspx per conoscere meglio il servizio e inviare la segnalazione. Le informazioni che fornirai saranno inserite in un database che viene usato dalle forze dell'ordine federali, statali e locali per identificare le attività criminali.
    • Raccogli tutte le informazioni che possiedi sulla persona che ha pubblicato la truffa e sull'annuncio stesso.
    • Anche se inviare una segnalazione all'FBI non ti garantisce che le forze dell'ordine investigheranno attivamente il caso, è comunque un passaggio utile per le indagini e può portare alla scoperta di altre prove per fermare il truffatore.
  3. 3
    Contatta la polizia locale. Specialmente se il truffatore vive nella tua zona, una segnalazione alla polizia può aiutare le autorità a gestire la situazione. Considera che chi tenta di truffare te, probabilmente lo rifarà.[11]
    • Se hai già fatto una segnalazione all'FBI, puoi consegnarla anche alla polizia locale. Porta con te tutte le informazioni e i documenti sulla transazione, inclusa una copia stampata di tutte le conversazioni che hai avuto con il truffatore su Facebook Messenger.
    • Vai di persona alla stazione di polizia per inviare la tua segnalazione. Non chiamare il 113 se non c'è una reale emergenza e se non sei in pericolo immediato.
    • Chiedi una copia della segnalazione alla polizia da tenere. Puoi chiamare e chiedere informazioni all'agente che ha raccolto la tua segnalazione dopo una o due settimane se non hai ricevuto notizie sul caso.

Consigli

  • Puoi usare il Marketplace di Facebook su iPhone, Android, su computer fissi e portatili.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Avoid Facebook Marketplace Scams, Português: Evitar Golpes no Marketplace do Facebook, Español: evitar las estafas en Marketplace de Facebook, Deutsch: Betrug auf Facebook Marketplace verhindern, Français: éviter les escroqueries sur le Marketplace de Facebook

Questa pagina è stata letta 3 319 volte.
Hai trovato utile questo articolo?