Come Evitare lo Stress Quotidiano

In questo Articolo:Le AbitudiniL'Atteggiamento

A volte lo stress appare come un qualcosa che dobbiamo semplicemente accettare. Al giorno d'oggi, per rimanere al passo coi tempi, siamo costretti a correre, correre, correre. Sfortunatamente, questo modo di vivere non è salutare per il nostro corpo, sia fisicamente che mentalmente. Segui i passaggi dell'articolo ed inizia a gestire e ad evitare lo stress per trarre il meglio da ogni giornata.

1
Le Abitudini

  1. 1
    Alimentati nel modo corretto. I corpi ben nutriti sono meglio equipaggiati per gestire qualsiasi cosa, quindi, prendendoti cura del tuo corpo ti prenderai cura della tua mente. Inizia la tua giornata con una colazione sana e prosegui con piccoli e nutrienti spuntini per mantenere alto il tuo livello di energia.
    • Molte persone sfogano il proprio stress sull'alimentazione, sia abbuffandosi che non mangiando a sufficienza. Se sai di fare altrettanto, fai attenzione, non faresti che peggiorare il problema.
  2. 2
    Dormi a sufficienza. Dopo aver riposato per 7-8 ore ogni notte, sei in grado di affrontare lo stress quotidiano con maggior efficacia. Quando sei stanco invece, sei meno paziente, e facilmente irritabile, fattori che esasperano il ciclo dello stress. Trascorrere una buona notte di riposo non solo è positivo per la tua giornata, una buona giornata infatti, condurrà anche ad una buona nottata.
    • Se dormire è un problema, chiediti perché. Rumori? Luci? Un calendario di impegni impazzito? Cosa puoi modificare per migliorare la tua routine notturna e dormire più facilmente?
  3. 3
    Fai esercizio. Scegli lo yoga, un esercizio aerobico o una camminata intorno all'isolato dopo cena, ti potranno aiutare a rilasciare lo stress senza sfinirti. Compi dei piccoli passi che ti porteranno lontano, verso la gestione dello stress ed una salute migliore.
    • Come sicuramente ben sai, il movimento è positivo per la mente, per il corpo e per lo spirito. Non solo innalza il tuo stato di salute generale ed il tuo senso di benessere, mette anche in moto le endorfine. Questo movimento può migliorare seriamente il tuo umore, proprio come farebbe l'effetto calmante di una meditazione, bizzarro no?
  4. 4
    Tieni a bada le tue dipendenze. Gli esseri umani reagiscono allo stress in molteplici modi differenti. Tuttavia, spesso non si tratta di reazioni realmente in grado di ridurre il problema. Se sei incline a questo tipo di reazioni, individuale ed osservale. Chiedi anche alle persone che ti stanno vicino di farlo per te.
    • Se ti accorgi di mangiare, fumare, o bere (per nominare alcune reazioni), sappi che potrebbe trattarsi di una risposta allo stress. Potrebbe sembrarti di aiuto al problema, ma a lungo termine non farà che peggiorarlo. Osserva le tue abitudini in modo severo ed onesto.
  5. 5
    Fai una pausa. Educare te stesso dovrebbe essere la priorità numero uno nel tuo tentativo di alleviare lo stress. Non puoi aspettarti di riuscire a risolvere tutti i tuoi problemi se non sei al meglio, quindi prenditi un momento per rilassarti.
    • Prova a dedicare a te stesso almeno 10 minuti al giorno. Puoi farlo mentre sei a letto, sul materassino dello yoga, o più semplicemente sulla sedia dell'ufficio. Dovunque ti trovi, lascia andare i pensieri e pratica un momento di pura quiete.
  6. 6
    Prova le tecniche di rilassamento. Potrebbe sembrarti un consiglio sciocco, ma buona parte del corpo agisce in tandem con il cervello, quindi agendo su uno dei due elementi, agirai anche sull'altro. Yoga, meditazione, e respirazione profonda conducono ad un rilassamento del corpo. Inserendo questa abitudine nella tua quotidianità, percepirai un'effettiva riduzione del livello di stress. E quando dovrai affrontare una situazione di stress, sarai in grado di gestirla con maggiore calma ed efficacia.
  7. 7
    Gestiscilo. Quando lo stress si presenta, molto probabilmente non è possibile allontanarlo semplicemente. Dovrai trovare il modo di gestirlo ed affrontarlo. In generale, ci sono quattro modi per farlo:
    • Evitare il fattore stressante
    • Alterare il fattore stressante
    • Adeguarsi al fattore stressante
    • Accettare il fattore stressante
      • Questa modalità di pensiero può aiutarti a fare ordine nella tua mente. Quale credi sia la scelta meglio realizzabile per te? Come puoi realizzare una di queste scelte?
  8. 8
    Chiedi supporto. La famiglia, gli amici e la tua rete sociale hanno un grosso impatto sulla tua gestione dello stress. Avere un gruppo di persone su cui contare può aiutarti a mantenere una mentalità sana. In alcuni casi poi, il supporto può diventare ancora più concreto, come in termini di denaro o di tempo. Anche se chiedere aiuto può non essere semplice, non significa che sei una persona debole. Quando ti senti stressato, puoi cercare supporto in:
    • Famiglia e amici
    • Colleghi o persone con cui condividi hobby o passioni
    • Psicoterapeuti
    • Persone del tuo ambito religioso
    • Programmi di assistenza allo stress organizzati sul luogo di lavoro
    • Gruppi di supporto

2
L'Atteggiamento

  1. 1
    Cerca uno scopo ed equilibrio. In molti sostengono che dando un significato al proprio lavoro (qualunque esso sia) si sentano più centrati. Essere senza metà per molti non è piacevole. Cerca qualcosa che ti guidi e su cui concentrarti.
    • Dopo averlo trovato, potrai modificare le tue abitudini. Qualsiasi cosa o chiunque ti allontani dal tuo scopo e dal tuo equilibrio dovrebbe essere limitato o rimosso completamente dalla tua vita.
  2. 2
    Pratica il pensiero positivo. Qualsiasi sia la tua scuola di pensiero scoprirai che puoi influire sulle tue sensazioni e sul come interpreti le cose.
    • Se fatichi a pensare in modo positivo, prova a manipolare il tuo comportamento. Non necessariamente riuscirai a pensare a qualcosa in modo ottimistico, ma potrai comportarti come se fosse così. Potresti scoprire che la tua mente decida di seguire il tuo esempio. Prova questo esperimento: cammina a testa china, come ti fa sentire? Ora sollevala, che cosa è cambiato?
    • Se i comportamenti positivi non fanno parte di te, addestra i tuoi pensieri. Blocca quelli negativi, puoi farlo! Tu sei l'unica persona in grado di bloccare i tuoi pensieri negativi. Usa il tuo potere e rimpiazzali con quelli positivi (o per lo meno neutrali!).
  3. 3
    Sii diretto. Molte persone accumulano grandi quantità di stress a causa di situazione risolvibili se affrontate in modo diretto. Gli altri (le fonti del tuo stress) potrebbero non essere consapevoli di farti rizzare i capelli. Parla con loro.
    • E' in gioco la tua felicità. Qualsiasi sia il problema, se ti sta provocando dello stress, vale la pena parlarne. Le tue emozioni, qualsiasi esse siano, sono valide.
  4. 4
    Sii disposto a dire no. Le persone troppo accomodanti si stressano facilmente; ovviamente, perché accontentare tutti non è possibile. Quindi comincia a dire di no per evitare gli impegni eccessivi. Avrai più tempo libero e potrai concentrarti maggiormente su te stesso.
    • Se si tratta di una tua 'mancanza', fai pratica dicendo non almeno una volta alla settimana. Non rinunciare alle cose che ti piacciono! Riduci le attività che ti fanno sacrificare parte del tuo programma già frenetico.
  5. 5
    Smetti di puntare alla perfezione. Dobbiamo fare sempre del nostro meglio, ma dobbiamo essere anche in grado di capire quando abbiamo fatto abbastanza. Tutti giudicano tutto, quindi perché essere la fonte di ulteriori critiche quando si tratta di te?
    • Se scopri di essere un perfezionista imponiti delle date di scadenza. E' il momento di riuscire a trovare un compromesso, gestendo il tuo tempo con maggiore efficacia infatti, avrai finalmente più tempo per rilassarti.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Stress, Ansia

In altre lingue:

English: Avoid Stress, Español: evitar el estrés de tu día, Deutsch: Alltagsstress vermeiden, Português: Evitar o Stress ao Longo do Dia, Français: éviter le stress quotidien, 中文: 避免日常压力, Русский: избежать стресса, Bahasa Indonesia: Menghindari Stres untuk Hari Anda, 日本語: ストレスを避ける

Questa pagina è stata letta 2 515 volte.
Hai trovato utile questo articolo?