Viaggiare, leggere o guardare la televisione sono attività che possono mettere sotto sforzo i muscoli del collo, irrigidendoli o causando dolore. Anche il leggere in aereo o in macchina possono risultare scomodi senza usare un cuscino, o usandone uno con la forma standard. Imparando a fabbricare un cuscino per il collo potrai evitare molti di questi dolori. Potrai anche fabbricare un cuscino profumato per farti scivolare dolcemente nel sonno, oppure per rivitalizzarti.

Passaggi

  1. 1
    Disegna una forma a ferro di cavallo su un foglio di carta da lucidi. La forma dovrebbe essere larga almeno intorno ai 15 centimetri in modo da lasciare lo spazio per la cucitura, e adattarsi bene alle dimensioni al tuo collo, lasciando circa 3 cm di spazio in più.
  2. 2
    Piega in due il tuo tessuto facendo combaciare all’interno il lato "buono" del tessuto (quello che poi sarà il lato esterno). La maggior parte dei tessuti può andar bene per lo scopo, ma i tessuti più morbidi saranno più confortevoli per il collo. La flanella e i tessuti soffici lavorati a maglia vanno benissimo; puoi anche riciclare una vecchia camicia per un’opzione economica ed “ecologica”. Cotone e denim (jeans) sono altri tessuti adatti, ma ricordati di lavarli per rimuovere eventuali colle prima di usarli per fabbricare il tuo cuscino.
  3. 3
    Sovrapponi la forma disegnata sulla carta velina al tessuto. Tieni fermo il tutto con degli spilli. Taglia la forma.
  4. 4
    Rimuovi la forma di carta velina, lasciando però gli spilli al loro posto per tenere fermo il tessuto. Cuci intorno al cuscino, lasciando aperto uno dei lati corti.
  5. 5
    Taglia i bordi lasciando circa mezzo centimetro intorno alle cuciture. Rivolta il tessuto, facendo uscire all’esterno il lato "buono”.
  6. 6
    Mescola del riso crudo con delle erbe per creare l’imbottitura per il cuscino.
    • Per un cuscino dall’effetto rilassante e che concili il sonno, aggiungi al riso una tazza di lavanda essiccata e fiori di camomilla.
    • Per ottenere un mix stimolante che attivi la mente, aggiungi al riso un quarto di tazza di schegge di cannella e chiodi di garofano. Puoi anche usare una tazza di foglie di menta essiccate.
  7. 7
    Versa il mix di riso ed erbe all’interno del cuscino, fermandoti a circa 5 centimetri dal bordo.
  8. 8
    Piega verso l’interno del cuscino i bordi dell’apertura che hai lasciato. Chiudi l’apertura cucendola a mano.
    Pubblicità

Consigli

  • Per ottenere un cuscino più solido e stabile, puoi anche scegliere di riempire il cuscino con dell’imbottitura Polyfil o con della gommapiuma tagliata a forma di ferro di cavallo. Queste imbottiture sono particolarmente comode per dormire in viaggio.
  • Se desideri usare il cuscino per alleviare il dolore ad articolazioni e muscoli, mettilo nel microonde (2 minuti per lato). Fai attenzione quando applichi il cuscino sulla pelle: se lo senti troppo caldo, inserisci un panno o asciugamano tra il cuscino e il collo.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Carta da lucidi
  • Metro a nastro
  • Tessuto
  • Spilli
  • Forbici
  • Macchina da cucire
  • Riso
  • Erbe o spezie (opzionali)
  • Ago
  • Filo

wikiHow Correlati

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Lavorare un Cappello Facile ai Ferri

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Tingere il Poliestere

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Realizzare degli Stoppini per Candele

Come

Prendere le Misure per una Scala

Come

Lavorare una Sciarpa ai Ferri

Come

Costruire una Scala

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 461 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 3 461 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità