Come Falsificare una Firma

In questo Articolo:Usando la Carta da LucidoA Mano LiberaEvitare le Insidie

Imparare la struttura di una firma e copiarla perfettamente può essere divertente: potrai iniziare a firmare le tue lettere come "Benjamin Franklin" o "Marilyn Monroe", tanto per scherzare. Falsificare una firma con l'intento di ingannare gli altri è un reato, quindi devi stare attento a come utilizzi queste tecniche. Se vuoi imparare come ricreare una firma in maniera tanto perfetta da non riuscire a distinguerla dall'originale, continua a leggere questo articolo.

1
Usando la Carta da Lucido

  1. 1
    Metti un pezzo di carta da lucido sopra la firma originale. È fatta per essere traslucida, per cui si può vedere chiaramente che cosa c'è sotto. Se non ne hai a portata di mano, è sempre possibile utilizzare un pezzo di carta bianca sottile da computer.
  2. 2
    Usa una matita per tracciare leggermente la firma. Utilizza una mano ferma e traccia lentamente sopra le linee, i cerchi e i puntini nella firma. Cerca di non far tremolare la mano o sollevare la matita mentre ricalchi la traccia. Per produrre una firma convincente, presta attenzione a quanto segue:
    • Lo spessore delle linee. Le persone per natura applicano più pressione in certe parti della loro firma. Forse il lato destro del cerchietto sulla "i" è più spesso di quello di sinistra, per esempio.
    • L'inclinazione della firma. Quando ricalchi, presta attenzione all'inclinazione naturale della firma e assicurati di seguirla.
    • L'ordine nella formazione della lettera. Per esempio, sembra che la persona abbia fatto il trattino delle t dopo aver terminato il resto della firma? Questo può influenzare l'aspetto della firma finale. È un dettaglio sottile, ma può significare la differenza tra un falso decente e uno grossolano.
  3. 3
    Inserisci la carta sopra il posto vuoto su cui desideri copiare la firma. Accertati che sia allineata correttamente in modo che sembri scritta in modo naturale. Molte persone non firmano in maniera ordinata e in linea retta, per cui devi tenerne conto quando stai posizionando la firma.
  4. 4
    Esercita una pressione. Usa una matita o un altro strumento appuntito per premere abbastanza forte sopra la firma tracciata e imprimere la copia sulla zona desiderata. Non premere così pesantemente da strappare la carta o cambiare il modo in cui appare la firma.
    • Una pressione troppo profonda sarà un evidente segno di falsificazione, quindi cerca di renderla più debole possibile, lasciando comunque abbastanza tratto da poterla ripassare a penna.
  5. 5
    Togli la carta e scrivi la firma ripassandola accuratamente a penna. Non alzare la mano e non fare movimenti traballanti - prova a farla sembrare naturale.

2
A Mano Libera

  1. 1
    Studia l'originale. Guarda attentamente la firma e presta attenzione a come si è formata. Ognuno scrive la propria firma in modo un po' diverso ed è possibile fare errori grossolani, se si tenta di riprodurla senza prima studiarla. Presta attenzione a questi fattori mentre ti dedichi ai contorni della firma:
    • Osserva i punti in cui si collegano le lettere. Ci sono molti punti in cui le lettere si sovrappongono o ci sono degli spazi?
    • Controlla la formazione delle lettere. Sono leggibili? Deformate? Appiccicate insieme? Hanno degli abbellimenti particolari?
    • Guarda l'altezza e la dimensione degli anelli. Sono grandi e increspati? Piccoli e sottili? Creare le forme tonde correttamente è fondamentale per una buona falsificazione.
    • Esamina l'inclinazione. La firma s'inclina a destra o a sinistra? Di quanto è inclinata?
    • Quanto spazio prende la firma sulla riga?
  2. 2
    Prova capovolgendola. Può aiutare a guardare la firma da un'altra angolazione. Guardala come fosse un disegno anziché una firma. Questo ti aiuterà ad avvicinarti più oggettivamente e ti consentirà di ricrearla per quello che è, piuttosto che coinvolgere le tue personali abitudini del modo in cui firmi.
  3. 3
    Traccia la firma più volte. Questo ti aiuterà ad avere una percezione per le linee e le curve della grafia di un'altra persona. Fai attenzione a cercare di imitare i movimenti della persona che ha scritto il proprio nome.
  4. 4
    Fai pratica a mano libera. Ora che hai capito la firma, inizia a scriverla liberamente. Dovrai esercitarti molto prima che assomigli all'originale. La difficoltà di farla giusta potrebbe sorprenderti! Che le firme siano difficili da contraffare è uno dei motivi per cui sono ancora usate per verificare una serie di documenti legali.[1]
    • Quando ti eserciti, nota le lievi differenze tra la firma originale e le firme di prova. Effettua le modifiche necessarie.
    • Continua a esercitarti finché non ti viene naturale e riesci a scriverla senza fermarti.
  5. 5
    Scrivi con sicurezza. Quando è il momento di mettere la penna sulla carta, dovresti essere abbastanza sicuro da firmare il nome senza sollevare la penna o passare troppo tempo a scriverlo. Una firma apposta con sicurezza avrà un aspetto più autentico rispetto a una in cui si può notare la titubanza. Firma il nome rapidamente e resisti alla tentazione di apportare modifiche - ora non si può tornare indietro.

3
Evitare le Insidie

  1. 1
    Presta attenzione a ciò che stai scrivendo. Molti falsari la prima volta prestano troppa attenzione alla firma originale e dimenticano di fare attenzione a quello che stanno scrivendo. Se stai guardando la firma invece della tua carta e penna, il falso finirà per uscire traballante e dall'aspetto strano. È la dimostrazione che hai appena falsificato la firma di qualcun altro.
    • Se non hai molto tempo per esercitarti con una firma prima di apporla sulla linea tratteggiata, la cosa migliore è prima studiarla, notare tutti gli elementi importanti e quindi firmare nel modo più naturale facendo attenzione a quello che stai facendo.
  2. 2
    Non ritoccare. Un altro grande indizio di una firma falsificata è quando la correzione è evidente. Pensaci - torni indietro e aggiusti le tue lettere dopo aver firmato con il tuo nome? No, ti va bene con una "t" incrociata un po' approssimativa o una "b" formata a metà. È anormale vedere dei punti in cui questi errori naturali sono stati accuratamente corretti.
  3. 3
    Non sollevare la penna. Ancora una volta, pensa a come fai la tua firma. Lo fai con un movimento regolare, mantenendo la penna sulla carta tutto il tempo. Una firma che presenta dei piccoli spazi che indicano che la persona si è fermata, ha tolto la penna e poi ha ricominciato, è un segno inequivocabile che è stata falsificata. Quando stai falsificando una firma, devi evitare questo grosso errore e firmare nel modo più naturale possibile.[2]
  4. 4
    Fai in modo che ogni firma sia un po' diversa. Le persone non firmano sempre nello stesso modo. È facile individuare un falso quando si vede una serie di firme su molti documenti diversi che sembrano tutte perfettamente uguali. Questo è un problema in cui puoi incorrere, se utilizzi la carta da lucido per falsificare le firme. Assicurati ogni volta di apportare qualche piccola modifica affinché le firme sembrino autentiche.

Consigli

  • Esercitati copiando numerose volte la firma che desideri falsificare.
  • Conserva il foglio da lucido per eventuali usi successivi.
  • Se non hai a disposizione un foglio da lucido, appoggia entrambi i fogli sul vetro di una finestra o su una diversa fonte luminosa.

Avvertenze

  • Non essere sciocco e ricorda che falsificare una firma è una pratica illegale.
  • Non cercare di falsificare la firma di un'autorità importante.
  • Non premere eccessivamente con la matita, altrimenti lascerai il segno sul foglio sottostante.

Cose che ti Serviranno

  • Carta da lucido
  • Firma originale
  • Matita
  • Penna

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Finanza Business e Materie Legali

In altre lingue:

English: Forge a Signature, Español: falsificar una firma, Português: Falsificar uma Assinatura, Русский: подделать подпись, 中文: 伪造签名, Deutsch: Eine Unterschrift fälschen, Français: imiter une signature, Nederlands: Een handtekening vervalsen, Bahasa Indonesia: Memalsukan Tanda Tangan

Questa pagina è stata letta 48 682 volte.
Hai trovato utile questo articolo?