Come Fantasticare su Qualcuno

In questo Articolo:Sentirsi a proprio AgioImparare a FantasticareCapire Quando Fantasticare Diventa un Problema

Fantasticare è un modo sano e normale per esplorare la tua sessualità e immaginare cose impossibili nella vita reale. Alcune persone si sentono in colpa dopo aver indugiato in una fantasia. Altri si preoccupano di non essere abbastanza creativi da avere una ricca vita immaginaria e possono sentirsi noiosi o monotoni. Tuttavia, ognuno di noi è in grado di fantasticare e non c'è niente di male nell'immaginare cosa potreste fare tu e quella barista carina con un po' di tempo da soli.

Parte 1
Sentirsi a proprio Agio

  1. 1
    Ricorda che fantasticare è molto diverso da mettere in atto le tue fantasie. Fantasticare su una persona diversa dalla tua ragazza significa che la tradirai? Farlo su una persona del tuo stesso sesso significa che sei omosessuale? Probabilmente no.[1] Immaginare qualcosa non è come farla e non significa neppure che si tratta necessariamente di qualcosa che ti piacerebbe fare nella vita reale.[2]
    • Non pensare che fantasticare sull'amica della tua ragazza significa che l'hai tradita. In realtà, immaginarti con lei può aiutarti a soddisfare la tentazione di farlo veramente.
    • Parte del divertimento di fantasticare è immaginare azioni che non faresti mai nella vita reale. Da volare come un uccello a baciare la tua insegnante, puoi immaginare scenari assurdi e fantasiosi.
  2. 2
    Impara che non esistono fantasie sbagliate. In alcuni casi l'immaginazione prende pieghe strane e ti porta a chiederti se c'è qualcosa di sbagliato. Potresti fantasticare su azioni scorrette, fatte o subite, ma questo non significa che hai un problema. Potresti chiederti se questo ti rende una cattiva persona, ma la risposta è no.[3]
    • Concentrati sull'impatto della fantasia. Ti sei sentito più potente e in controllo in seguito? Oppure ti sono sembrati pensieri negativi, invasivi o compulsivi?
    • Nel secondo caso, la fantasia può rivelare dei problemi latenti che devi affrontare.
  3. 3
    Ricorda che fantasticare è sano. L'immaginazione ci aiuta a capire che cosa vogliamo ottenere e persino quali parti della nostra vita dobbiamo migliorare. Tutti fantasticano, che si tratti del pasto delizioso che vogliono mangiare a cena o di baciare la ragazza per cui hanno una cotta. È un comportamento naturale degli esseri umani con una mente curiosa e nulla di cui vergognarsi.[4]
    • Pensa a come è collegata la fantasia alla tua vita reale. Se immagini di essere dominato, potresti non avere il controllo di alcuni aspetti della tua vita.[5]
    • Degli studi hanno dimostrato che se noti una mancanza di desiderio sessuale e ti piacerebbe migliorare questo aspetto, fantasticare regolarmente sulla tua compagna può aiutarti a recuperare la normale libido.[6]

Parte 2
Imparare a Fantasticare

  1. 1
    Trova un luogo tranquillo in cui rilassarti. Vai dove ti senti a tuo agio e non sarai disturbato. Le interruzioni improvvise non sono benvenute quando lasci spazio all'immaginazione! Fai respiri profondi e lenti, cercando di prendere consapevolezza del tuo corpo.[7]
    • Chiudi gli occhi se per te diventa più facile visualizzare l'oggetto della tua fantasia.
    • Se desideri, abbassa le luci e metti la musica per rilassarti.
  2. 2
    Scopri cosa ti eccita. Potresti non averci mai pensato. Rifletti sulle occasioni in cui ti sei sentito più eccitato. Che cosa facevi? Che cosa ti eccitava? Se hai difficoltà, puoi iniziare con scenari comuni e lasciar vagare la mente.
    • Pensa a varie ambientazioni. Immagina di trovarti in spiaggia o in una baita, davanti al camino acceso. Se preferisci, prova una stanza d'albergo lussuosa, un ufficio o un supermercato. Non ci sono conseguenze in una fantasia, quindi puoi immaginarti ovunque.[8]
    • Pensa alle tue esperienze precedenti ed espandile. Puoi esagerarle, renderle più vivide o ripeterle nella tua mente.[9]
  3. 3
    Aggiungi la persona su cui vuoi fantasticare. Una volta capito che cosa ti eccita, puoi immaginarti con quella persona speciale. Osserva la scena nella tua mente come se fosse un film, in cui tu sei il regista.
    • Prova a immaginare uno scenario in cui ti trovi da solo con quella persona. Potreste essere bloccati dalla neve in una baita, oppure siete rimasti chiusi in mensa al lavoro.
    • Fantastica su tutte le cose che ti piacerebbe fare con lei. Ricorda che controlli completamente la tua fantasia; se inizi a sentirti a disagio, puoi cambiare la scena o fermarti.
  4. 4
    Utilizza tutti i sensi. Non è solo la vista a eccitarci. Mentre fantastichi su una persona, pensa alla sua voce, al suo profumo, alla sensazione che provi quando la tocchi o quando lo fa lei.[10]
    • La tua fantasia sarà più ricca se immagini anche dettagli sensoriali dell'ambiente circostante. Se ti immagini di essere sulla spiaggia, cosa provi quando tocchi la sabbia con la pelle? Cerca di sentire le onde che si infrangono sulla riva.

Parte 3
Capire Quando Fantasticare Diventa un Problema

  1. 1
    Nota se inizi a perdere di vista la realtà. Se hai problemi a distinguere la vita immaginaria da quella reale, è il momento di limitare l'immaginazione e parlare con un professionista della salute mentale. L'aspetto migliore della fantasia è che non ci sono regole o conseguenze, ma questo non vale per la vita reale. Mettere in atto le tue fantasie, specie se non hai il consenso di tutte le persone coinvolte, può avere conseguenze gravi.
    • Se inizi a confondere i due mondi e ti accorgi di voler assumere comportamenti inappropriati fuori dalla tua immaginazione, hai perso il controllo della tua abitudine di fantasticare.
    • Se ti accorgi che la vita immaginaria interferisce con quella reale, non stai più fantasticando in modo sano e potresti aver bisogno di aiuto da parte di uno psicologo o uno psichiatra.
  2. 2
    Fai una pausa se ti accorgi di fantasticare in modo ossessivo o compulsivo. Se hai una compagna e di tanto in tanto ti capita di immaginarti con un'altra persona, non è preoccupante. Tuttavia, se pensi sempre all'intimità con qualcun altro, specie se inizia a capitare nei rapporti intimi con la tua compagna, le fantasie sono diventate strategie per evitare di affrontare un problema reale.[11]
    • Per prima cosa, smetti di fantasticare. Poi, anche se è doloroso, inizia a riflettere sulla tua relazione. Ti annoi? Provi rabbia? Fantasticare su un'altra persona è una difesa dall'intimità con la tua compagna?[12]
    • Usare la fantasia per affrontare alcune cose non è sbagliato di per sé, ma può impedirti di risolvere il problema reale. Non potrai correggere la tua relazione se non analizzerai con onestà cosa accade.
  3. 3
    Renditi conto se utilizzi la fantasia per dissociarti. Quando ti dissoci, ti disconnetti da quello che accade. Spesso capita a chi sopravvive a un trauma, quando ha la sensazione di osservare dall'esterno gli eventi che capitano al proprio corpo. Fantasticare in modo sano può aiutarti a creare un legame con la tua compagna e arricchire la tua vita sessuale.[13] Se inizi a sentirti poco presente, ti senti dissociato o separato da quello che accade, parla con uno psicologo esperto in rapporti sessuali.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Fantasize About Someone, Português: Fantasiar com Outra Pessoa, Español: fantasear con alguien, Deutsch: Über jemanden fantasieren, Français: fantasmer sur quelqu'un, Bahasa Indonesia: Memfantasikan Seseorang, Nederlands: Over iemand fantaseren, Русский: фантазировать о ком–либо

Questa pagina è stata letta 732 volte.
Hai trovato utile questo articolo?