Scarica PDF Scarica PDF

Per prima cosa, potresti semplicemente farlo addormentare cullandolo. Il tuo bimbo ora è un pargolo agitato e determinato che odia il momento della nanna, ma non disperare: pochi semplici passaggi possono rendere l'ora di andare a letto un momento piacevole della giornata.

Passaggi

  1. 1
    Fissa dei buoni orari. Lascia trascorrere un numero di ore sufficiente tra il riposino pomeridiano e la notte. Se sono troppo ravvicinati, sarà difficile che il tuo bimbo si addormenti.
  2. 2
    Un bambino di due anni dorme in media 11 ore la notte e 2 durante il giorno, anche se questa non è una regola.
  3. 3
    Fagli fare esercizio fisico. A quell'età i bambini hanno un sacco di energia e, se non la esauriscono, potrebbe interferire col sonno.
  4. 4
    Usa sempre le stesse parole (magari una sola) che il bimbo possa associare alla nanna. Per esempio "notte", "nanna" o "la-la". Se capisce quello che succede, potrebbe essere più disposto a cooperare.
  5. 5
    Instaura una routine per rilassarlo. Per esempio potresti fargli il bagnetto, dargli il biberon, leggergli una storia o cantargli una ninnananna.
  6. 6
    Fa' in modo che in casa ci sia silenzio e abbassa le luci un'ora prima dell'ora di andare a letto, per fargli capire che è sera.
  7. 7
    Prepara il letto e il bambino. E' adesso il momento per cambiare il pannolino, liberare il lettino e preparare un libro da leggergli.
  8. 8
    Al posto di leggere potresti cantargli la stessa canzone ogni sera, o ripetere una poesia: in questo modo capirà subito che è ora di dormire. Questo ottimizzerà la routine rendendola sempre uguale, senza trovarsi una sera con un libro molto più lungo da leggere.
  9. 9
    I bambini adorano le abitudini, quindi segui sempre la stessa routine ogni giorno e presto sapranno cosa aspettarsi. Sapranno che prima c'è il bagnetto, poi una storia o una canzone, poi è ora di dormire.
  10. 10
    Insegna a tuo figlio a restare nel letto sdraiato. Puoi farlo anche durante il giorno.
  11. 11
    Prova anche ad accarezzarlo sulla schiena. Molti bambini trovano il contatto fisico rilassante e rassicurante. Anche se ha solo due anni, anche il tuo bimbo apprezzerà un bel massaggio di tanto in tanto.
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni sempre la camera fresca e buia. Se c'è troppa luce, il bambino vorrà vedere cosa succede!
  • Ricorda che si addormenterà meglio con il pannolino asciutto.
  • Rispetta gli orari e mettilo a letto sempre alla stessa ora ogni sera. Presto ti accorgerai che il bimbo comincerà ad essere stanco proprio all'avvicinarsi dell'ora della nanna.
  • Metti una luce da notte nella sua cameretta. In questo modo non si sentirà solo quando uscirai dalla stanza.
  • Riserva del tempo per la favola della buonanotte, è molto importante nella vita di un bambino. Interagisci con lui mentre leggi. Mostragli le figure o fagli tenere il libro in mano quando hai finito la lettura. Così lo aiuterai non solo a restare attento, ma anche a sviluppare nuove abilità.
  • Se inizi questa routine, il bimbo si adatterà. E' una buona cosa, ma anche tu dovrai abituartici. I bambini rispondono bene ad una routine affidabile e con orari fissi; li aiuta a imparare a fidarsi.
  • Non rimandare. Più crescono, più sarà difficile cambiare le loro abitudini.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricordati di non lasciarli mai addormentare col biberon in bocca perché questo in seguito (se si abituano) potrebbe interferire con lo sviluppo dei denti e causare la cosiddetta "carie da biberon".
  • Evita di far guardare ad un bimbo di due anni la TV prima di metterlo a letto. Anche se ti può sembrare calmo mentre la guarda, guardare la TV tende ad avere un "effetto ritardato" per il quale il bambino sarà su di giri. Questo avviene soprattutto se guarda programmi non adatti alla sua età.
  • Cerca di non fargli saltare i riposini. Questo potrebbe scombinare i suoi ritmi e finirà col non dormire anche se è l'ora giusta.
  • Non fargli mangiare cioccolata o cose dolci prima dell'ora di andare a letto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Musica per bambini piccoli
  • Una cameretta buia e tranquilla
  • Pazienza

wikiHow Correlati

Far Rompere le AcqueFar Rompere le Acque
Riconoscere la Posizione del Bambino nell'UteroRiconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero
Insegnare a un Bambino a GattonareInsegnare a un Bambino a Gattonare
Mettere Incinta la tua RagazzaMettere Incinta la tua Ragazza
Riconoscere i Segni di un Aborto SpontaneoRiconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo
Fingere una GravidanzaFingere una Gravidanza
Bloccare la Produzione di Latte MaternoBloccare la Produzione di Latte Materno
Far Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy HoggFar Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy Hogg
Girare un Bambino PodalicoGirare un Bambino Podalico
Tenere un NeonatoTenere un Neonato
Aumentare le Possibilità di Concepire un MaschiettoAumentare le Possibilità di Concepire un Maschietto
Ascoltare il Battito Cardiaco FetaleAscoltare il Battito Cardiaco Fetale
Gestire un Bambino che Non Vuole Andare a ScuolaGestire un Bambino che Non Vuole Andare a Scuola
Fare in modo che un Neonato faccia il RuttinoFare in modo che un Neonato faccia il Ruttino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 33 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 49 503 volte
Questa pagina è stata letta 49 503 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità