Come Far Andar Via i Crampi Mestruali

In questo Articolo:Ottenere un Rapido SollievoAccorgimenti per Rendere i Crampi Meno DolorosiComprendere Quando è Necessario un Medico

La maggior parte delle donne e delle ragazze soffre di crampi durante il ciclo mestruale. I crampi possono variare da un lieve disagio fino a debilitare completamente. Non c'è modo di farli scomparire del tutto, ma è possibile ridurli e renderli più facilmente gestibili. Continua a leggere per scoprire come fare.

1
Ottenere un Rapido Sollievo

  1. 1
    Scalda l’addome. I crampi si verificano perché l'utero, che è un muscolo, si contrae per espellere il fluido mestruale. Puoi trattare l’utero come se fosse un qualsiasi altro muscolo, da un tendine del ginocchio stirato al collo teso, mediante il calore. Il calore rilassa i muscoli e fornisce un sollievo immediato (se non permanente).
    • Usa una piastra elettrica o una borsa di acqua calda. Sdraiati e metti la piastra o la borsa sulla zona dolorante. Riposa per circa 20 minuti o mezz'ora e lascia che il caldo faccia la sua magia.
    • Fai un bagno caldo. Riempi la vasca con acqua calda e goditi il bagno. Cospargi la vasca di lavanda o di rose oppure di olii essenziali per aiutarti a rilassarti ancora di più.
  2. 2
    Fatti un massaggio. Un altro ottimo modo per rilassare un muscolo contratto è quello di massaggiare. Metti la mano sulla zona che fa male e premi delicatamente verso il basso. Massaggiati per diversi minuti. Cerca di rimanere il più rilassata possibile durante il massaggio.
    • Puoi massaggiare sia l’addome che la schiena. Concentrati sul punto dove ti sembra che il dolore sia più forte.
    • Per un risultato ancora più rilassante, chiedi al tuo partner di farti il massaggio. Assicurati che lui o lei non faccia troppa pressione.
  3. 3
    Prepara un rimedio a base di erbe. Ci sono diverse erbe in natura utilizzate da tempo per alleviare i crampi mestruali. Prepara una tazza di tisana con una di queste erbe e sorseggiala lentamente per alleviare temporaneamente il dolore. Trova un negozio di alimenti naturali o un’erboristeria, e prova le seguenti tisane:
    • Foglia di Lampone. Questo tè ha un aroma gradevole ed è noto per alleviare i crampi.
    • Pallon di Maggio (Viburnum opulus). Questa erba rilassa l'utero e aiuta ad alleviare il dolore.
    • Dong Quai (Angelica Sinensis). Questa è utilizzata per diversi scopi, perché lenisce efficacemente il sistema nervoso .
  4. 4
    Prendi farmaci antidolorifici. L'assunzione di un farmaco da banco è uno dei modi più efficaci per mandar via i crampi. Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come l'ibuprofene agiscono rapidamente per togliere il dolore. Si possono trovare nelle farmacie o parafarmacie.
    • Alcuni antidolorifici hanno lo scopo specifico di alleviare crampi e altri dolori mestruali. Cerca un farmaco con il paracetamolo .
    • Assumi solo il dosaggio raccomandato sulla confezione. Se il dolore non si attenua dopo circa un'ora, prova metodi diversi, invece di prendere altre medicine .
  5. 5
    Avere un orgasmo. Gli orgasmi sono noti per eliminare il dolore dei crampi dal momento che rilassano l'utero e tolgono le contrazioni. Se te la senti, fai sesso o masturbati per alleviare il dolore.

2
Accorgimenti per Rendere i Crampi Meno Dolorosi

  1. 1
    Bevi meno caffeina e alcool. Molte donne trovano che ridurne il consumo diminuisce la gravità dei crampi. Nei giorni che precedono il ciclo, riduci i caffè e gli aperitivi. Evitali del tutto, se hai i crampi.
    • Se soffri parecchio di crampi dolorosi, elimina del tutto caffeina e alcool durante tutto il mese, e non solo durante il ciclo.
    • Prova a sostituire il caffè con il tè nero. Così ridurrai drasticamente il consumo di caffeina, ma ne berrai ancora abbastanza per darti un piccolo aiuto la mattina.
  2. 2
    Fai più esercizio. Degli studi medici hanno dimostrato che le donne che fanno più attività fisica hanno crampi meno dolorosi. Fare esercizio tutto il mese ti aiuta a ridurre al minimo il dolore, e se continui con l’esercizio, i muscoli si rilassano e ti sentirai meglio.
    • Fai esercizi cardio come la corsa, il nuoto e il ciclismo durante tutto il mese.
    • Aggiungi un allenamento con i pesi per la tua routine, poiché rafforza i muscoli e migliora la salute in generale.
    • Durante la fase dolorosa, fare esercizi più leggeri come lo yoga o passeggiare può aiutarti a mandar via i crampi.
  3. 3
    Valuta la possibilità di prendere degli anticoncezionali. Contengono estrogeni e progestinici, ormoni che creano un sottile rivestimento uterino, e permettono all’utero di non contrarsi e di rilassarsi. Ciò significa che le donne che prendono anticoncezionali tendono ad avere crampi meno dolorosi. Per farti prescrivere questi medicinali rivolgiti ad un ginecologo.
    • L’ormone anticoncenzionale viene somministrato sotto forma di pillole, iniezioni, anello vaginale, o con altri metodi. Scegli quello che fa per te.
    • L’anticoncezionale è un farmaco forte con degli effetti collaterali. Fai una ricerca approfondita prima di decidere se prenderlo per alleviare i crampi.

3
Comprendere Quando è Necessario un Medico

  1. 1
    Essere consapevole dei sintomi gravi. Nella maggior parte delle donne, i crampi spariscono dopo poche ore o un giorno. Per altre può essere un problema grave che interrompe le regolari attività. Se questo è il tuo caso, i crampi potrebbero essere un segnale che in realtà ciò che sta causando dolore sia un problema riproduttivo. Consulta un medico se si verificano i seguenti sintomi:
    • Crampi così forti da costringerti a stare a letto piuttosto che andare a scuola, al lavoro, o svolgere le tue abituali attività.
    • Crampi che durano più di 2 giorni.
    • Crampi così dolorosi da provocarti emicrania, nausea, o vomito.
  2. 2
    Fai una visita ginecologica. Il medico può fare degli esami per valutare se hai un problema che causa dei crampi tanto gravi. Fai qualche esame per i seguenti disordini riproduttivi:
    • Endometriosi. Questa è una condizione comune in cui il rivestimento uterino è parzialmente fuori dell'utero, provocando tanto dolore.
    • Fibromi. Si tratta di piccoli tumori benigni che possono crescere sulla parete uterina e causare dolore.
    • Malattia infiammatoria pelvica. E’ un tipo di infezione che può causare un forte dolore.

Consigli

  • Una donna su dieci soffre di dolori mestruali gravi tali da impedire la normale attività per almeno 1-3 giorni, durante il ciclo.
  • Il Naprossene è un antinfiammatorio e riduce il gonfiore. Non funziona per i crampi.
  • Alcune donne riferiscono crampi meno gravi dopo una gravidanza.
  • La spirale contraccettiva (IUD), in alcune donne, può causare un aumento dei crampi durante il ciclo.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Make Cramps Go Away, Português: Acabar Com as Cólicas, Français: soulager les crampes menstruelles, Deutsch: Krämpfe während der Periode lindern, Español: hacer desaparecer los cólicos menstruales, Русский: избавиться от спазмов, 中文: 摆脱痛经的困扰, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Kram Perut, Nederlands: Van menstruatiekrampen afkomen, Čeština: Jak se zbavit křečí, العربية: التخلص من التقلصات

Questa pagina è stata letta 3 010 volte.
Hai trovato utile questo articolo?