Scarica PDF Scarica PDF

Una delle funzionalità più amate del sistema operativo Windows XP era l'icona "Mostra Desktop" posizionata direttamente sulla barra delle applicazioni, che permetteva di minimizzare tutte le finestre aperte con un solo gesto visualizzando istantaneamente il desktop di sistema. Nelle nuove versioni di Windows l'icona "Mostra Desktop" non è più presente, ma è possibile ripristinarla manualmente creando un collegamento personalizzato da ancorare poi alla barra delle applicazioni. È possibile farlo su Windows 7, Windows 8 o Windows 10.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Creare l'Icona Mostra Desktop in Windows 8 e Windows 10

  1. 1
    Seleziona u punto vuoto del desktop con il tasto destro del mouse. Verrà visualizzato un piccolo menu contestuale.[1]
  2. 2
    Sposta il puntatore del mouse sulla voce "Nuovo" del menu, quindi scegli l'opzione "Collegamento". Al centro della nuova finestra di dialogo apparsa sarà presente il campo di testo "Immettere il percorso per il collegamento".
  3. 3
    Copia la stringa di codice visibile in questo passaggio. Trascina il cursore del mouse sul testo visualizzato qui sotto per evidenziarlo in blu, rilascia il pulsante del mouse, quindi premi la combinazione di tasti Ctrl+C.
    • %windir%\explorer.exe shell:::{3080F90D-D7AD-11D9-BD98-0000947B0257
  4. 4
    Clicca il campo di testo "Immettere il percorso per il collegamento" e premi la combinazione di tasti Ctrl+V. Il codice in esame dovrebbe apparire nel campo indicato.
  5. 5
    Premi il pulsante "Avanti". Verrà visualizzata un'altra schermata in cui ti verrà chiesto di assegnare un nome al nuovo collegamento.
  6. 6
    Digita le parole chiave "Mostra desktop" all'interno del campo di testo "Immettere il nome del collegamento". In questo modo sarai in grado di individuarlo con maggior velocità e facilità quando dovrai utilizzarlo.
  7. 7
    Premi il pulsante "Fine". Il collegamento verrà creato automaticamente sul desktop.
  8. 8
    Individua l'icona "Mostra desktop" appena apparsa sul desktop in modo da poterla aggiungere alla barra delle applicazioni di Windows.
  9. 9
    Seleziona l'icona "Mostra desktop" con il tasto destro del mouse. Verrà visualizzato il relativo menu contestuale. All'interno di quest'ultimo è presente la voce "Aggiungi alla barra delle applicazioni".
  10. 10
    Seleziona l'opzione "Aggiungi alla barra delle applicazioni". L'icona del collegamento appena creato verrà posizionata sulla barra delle applicazioni di Windows.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Aggiungere l'Icona Mostra Desktop in Windows 7

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona rotonda raffigurante il logo di Windows posta nell'angolo inferiore sinistro del desktop.[2]
  2. 2
    Individua la voce "Tutti i programmi". È elencata nella parte inferiore sinistra del menu "Start" apparso.
  3. 3
    Seleziona la voce "Tutti i programmi". Verrà visualizzato un ampio elenco di programmi che includerà l'opzione "Accessori" (per individuarla potresti dover scorrere la lista verso il basso).
  4. 4
    Seleziona la cartella "Accessori". Al suo interno sono presenti diversi strumenti di sistema, incluso l'editor di testo di Windows "Blocco note".
  5. 5
    Seleziona l'icona del programma "Blocco note". Verrà visualizzata la finestra dell'editor di testo "Blocco note". Adesso sei pronto per copiare la porzione di codice contenuta nel prossimo passaggio all'interno di una nuovo documento di testo.
  6. 6
    Copia il seguente codice. Trascina il cursore del mouse sul testo visualizzato qui sotto per evidenziarlo in blu, rilascia il pulsante del mouse, quindi premi la combinazione di tasti Ctrl+C: [Shell]Command=2 IconFile=explorer.exe,3 [Taskbar] Command=ToggleDesktop
  7. 7
    Incolla il testo copiato all'interno della finestra del programma "Blocco note". Il codice indicato serve per ricreare l'icona "Mostra desktop" che verrà attivata non appena il nuovo documento verrà salvato nel formato corretto.
  8. 8
    Seleziona un punto all'interno del documento di testo e premi la combinazione di tasti Ctrl+V. All'interno della finestra del programma "Blocco note" dovresti vedere apparire il codice appena copiato.
  9. 9
    Accedi al menu "File" posto nell'angolo superiore sinistro della finestra del programma. Seleziona l'opzione "Salva con nome" e salva il documento con il seguente nome "Mostra desktop.scf".
  10. 10
    Digita la stringa "Mostra desktop.scf" all'interno del campo "Nome file". A questo punto scegli la cartella in cui salvarlo utilizzando la sezione "Preferiti" visibile nella parte sinistra della finestra di dialogo "Salva con nome".
  11. 11
    Scorri l'elenco presente nella sezione "Preferiti" per individuare e selezionare la voce "Desktop".
  12. 12
    Clicca la voce "Desktop". Adesso sei pronto per salvare il file.
  13. 13
    Premi il pulsante "Salva". Individua l'icona "Mostra desktop" appena apparsa sul desktop, in modo da poterla aggiungere alla barra delle applicazioni di Windows.
  14. 14
    Seleziona l'icona "Mostra desktop" senza rilasciare il pulsante sinistro del mouse. A questo punto sei pronto per inserirla nel menu "Start".
  15. 15
    Trascina l'icona "Mostra desktop" all'interno del menu "Start". Adesso puoi selezionare l'icona "Mostra desktop" direttamente dal menu "Start" di Windows.
  16. 16
    Accedi al menu "Start". L'icona "Mostra desktop" dovrebbe essere visibile nella parte superiore del menu. Selezionala per visualizzare direttamente il desktop di sistema.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando si usa un sistema Windows 7 e Windows 10, spostando il cursore del mouse nell'angolo inferiore destro dello schermo verrà visualizzata un'anteprima del desktop. Riposizionando il puntatore del mouse in un altro punto tutte le finestre aperte ritorneranno nella posizione originale.
  • Assicurati di chiudere tutte le finestre che non desideri vengano ridotte a icone quando usi la funzionalità "Mostra Desktop".
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare uno Screenshot in Microsoft WindowsFare uno Screenshot in Microsoft Windows
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Modificare l'Ordine degli Schermi su WindowsModificare l'Ordine degli Schermi su Windows
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Eseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in WindowsEseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in Windows
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Disattivare la Modalità Offline su OutlookDisattivare la Modalità Offline su Outlook
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Creare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di WindowsCreare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di Windows
Trovare il Numero di Serie di un Computer su WindowsTrovare il Numero di Serie di un Computer su Windows
Correggere gli Errori dello Spooler di StampaCorreggere gli Errori dello Spooler di Stampa
Eseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di WindowsEseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 20 818 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 20 818 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità