Come Far Dormire un Bambino Che Sta Mettendo i Denti

Scritto in collaborazione con: Laura Marusinec, MD

Crescere un figlio non è facile, ma alcuni momenti sono più duri di altri. Quando un neonato mette i denti, può essere frustrante. In questo caso, devi trovare il modo per alleviare il dolore del tuo bambino. Riducendo i sintomi o il dolore, puoi aiutarlo a dormire anche quando mette i denti.

Metodo 1 di 2:
Trattare le Gengive di Tuo Figlio

  1. 1
    Massaggia le gengive di tuo figlio con il dito. Per aiutarlo a dormire quando mette i denti, devi alleviare il dolore che lo tiene sveglio. Usando un dito pulito, massaggia le sue gengive doloranti. Applica una pressione delicata con movimenti fluidi e circolari. Sentirai quali denti stanno uscendo, quindi concentra i massaggi su quelle zone.[1]
    • Assicurati di lavare bene le mani prima di mettere un dito nella bocca di tuo figlio.
    • Quando metti giù il bambino, massaggiagli le gengive, così allevierai il dolore e potrà dormire. Puoi farlo anche quando si sveglia di notte, in modo da aiutarlo a riaddormentarsi.
    • Puoi anche utilizzare una garza bagnata per massaggiargli le gengive.
  2. 2
    Applica qualcosa di freddo sulle gengive. Gli oggetti freddi possono alleviare il dolore di tuo figlio e aiutarlo a dormire. La bassa temperatura anestetizza la zona e riduce il gonfiore.[2] Usa un panno bagnato con acqua gelata, un cucchiaio o un anello di dentizione gelati. Premi con delicatezza l'oggetto contro le gengive del bambino. Assicurati di farlo solo se i denti non sono già usciti, altrimenti rischi di scheggiarli.[3]
    • Puoi anche arrotolare uno straccio ghiacciato e farlo mordere al bambino.
    • Non dare mai a tuo figlio un cucchiaio o un anello congelati, che possono restare appiccicati alle gengive o far peggiorare il dolore. Gelali per breve tempo, ma utilizzali prima che congelino.[4]
    • Tieni sempre d'occhio tuo figlio quando si mette degli oggetti in bocca.
  3. 3
    Usa la camomilla. Questa bevanda dà sollievo e agisce da calmante. Puoi metterla nel biberon di tuo figlio o lasciare in infusione dei fiori di camomilla nel succo di frutta. In questo caso, rimuovi i fiori prima di dargli il succo. Un altro modo per dargli sollievo è creare dei cubetti di ghiaccio o dei ghiaccioli di camomilla.[5] Questo rimedio può aiutare il tuo bambino a calmarsi e dormire.
    • Puoi usare la camomilla anche per bagnare il panno ghiacciato da far masticare a tuo figlio.
  4. 4
    Prova i cibi freddi. Dato che le basse temperature sono il rimedio migliore per il dolore provocato dalla dentizione, dai degli alimenti freddi a tuo figlio prima di metterlo a letto. Prova yogurt, polpa di frutta o persino cetrioli, uva o carote.[6][7] Con le gengive addormentate e uno spuntino nella pancia riuscirà a prendere sonno più rapidamente e con maggiore facilità.
    • Assicurati che non si strozzi con pezzi di cibo, scegli alimenti adatti alla sua età oppure mettili in uno specifico ciuccio per alimenti.
  5. 5
    Usa un giocattolo per la dentizione. La pressione può aiutare tuo figlio quando mette i denti. Lasciagli mordere un anello di gomma dura o un altro giocattolo per la dentizione. Se si sveglia nel cuore della notte, dagli un giocattolo da mordere per alleviare il dolore, in modo che possa tornare a dormire.
    • Se desideri, puoi raffreddare i giocattoli in frigorifero.[8][9]
  6. 6
    Dai un antidolorifico a tuo figlio. Il paracetamolo e l'ibuprofene possono aiutare ad alleviare il dolore alle gengive e farlo dormire meglio. Trova le versioni per bambini di questi farmaci, appropriate per l'età del tuo bambino.[10] La medicina inizierà a fare effetto dopo circa trenta minuti, quindi somministrala per tempo.
    • Puoi dare il farmaco a tuo figlio mezz'ora prima di andare a letto o cercare di allineare la seconda dose con uno degli spuntini notturni, in modo da non doverlo svegliare di nuovo.[11] Puoi ripetere il trattamento ogni sei ore circa o quando ti sembra che il tuo bambino provi dolore.
    • Prima di dare un farmaco al tuo bambino, assicurati di chiedere al medico che dosaggi utilizzare. Non somministrare ibuprofene ai neonati che hanno meno di sei mesi.
    • Puoi anche applicare un gel per uso topico sulle gengive del bambino. Tuttavia, evita tutti i farmaci con benzocaina, una sostanza pericolosa per i neonati.[12] Prova invece gel naturali con ingredienti come olio di chiodi di garofano.[13]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Creare un Ambiente Calmo

  1. 1
    Mantieni la normale routine del bambino. Se tuo figlio ha problemi a dormire la notte a causa del dolore ai denti, cerca di non modificare la sua routine. Prendendolo in braccio o cambiando le sue abitudini potresti interferire con il suo ritmo del sonno o renderlo più dipendente da te. Prima di prenderlo in braccio, valuta bene se è necessario o se può bastare calmarlo per farlo tornare a dormire.[14]
    • La dentizione può durare per circa due anni. Continua a far seguire orari regolari a tuo figlio anche in questo periodo.
    • Potresti modificare leggermente la routine nei giorni in cui un dente buca le gengive.[15]
  2. 2
    Canta. Un modo per far dormire tuo figlio è una ninna nanna. Canta con voce bassa e grave. Muoviti insieme a lui per cullarlo delicatamente. Questo metodo lo rilassa e lo calma.[16]
    • Puoi anche provare un giro in auto; per alcuni bimbi è rilassante e li aiuta a dormire.
  3. 3
    Culla il tuo bambino. Se cantare non basta nel cuore della notte, prova a cullare tuo figlio per farlo addormentare. Siediti in una sedia a dondolo o cammina per la stanza tenendo il neonato in braccio. Questo movimento delicato e il contatto con te possono aiutarlo ad addormentarsi quando è nervoso per la dentizione.[17]
  4. 4
    Crea una routine prima di andare a dormire. Per far capire a tuo figlio che è il momento di dormire, assicurati di rispettare una routine. Questa può includere un bagno caldo, un massaggio delicato, raccontargli una storia o mettergli il pigiama. Queste attività sono segnali che è l'ora di dormire e lo aiutano ad addormentarsi più facilmente.
    • Se si sveglia nel cuore della notte, può essere utile ripetere alcune delle attività, in modo da aiutarlo ad addormentarsi di nuovo.[18]
  5. 5
    Allatta tuo figlio. Se allatti al seno, si tratta di uno dei modi migliori per dare conforto al tuo bambino e farlo dormire. Per evitare che ti morda i capezzoli, prova a massaggiargli le gengive prima di nutrirlo. Smetti quando ti sembra essersi calmato o quando si addormenta.[19]
  6. 6
    Crea un ambiente calmo in cui dormire. Per aiutare un bambino che mette i denti a dormire rendi l'ambiente calmo e rilassante. Se tuo figlio è particolarmente capriccioso perché i suoi dentini stanno per uscire dalle gengive, assicurati che in casa regni la calma di giorno così come di notte, in modo da non agitarlo.[20]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Dottoressa in Medicina
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Laura Marusinec, MD. La Dottoressa Marusinec è una Pediatra Iscritta all’Albo dei Medici Specialisti nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea in Medicina al Medical College of Wisconsin School of Medicine nel 1995.
Categorie: Salute | Famiglia
Questa pagina è stata letta 2 120 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità