I "mini escavatori" erano considerati "giocattoli" dagli operatori di attrezzature pesanti quando furono introdotti qualche decennio fa, ma hanno poi guadagnato il rispetto degli appaltatori e dei professionisti dei lavori sul territorio per la loro facilità di gestione, la loro piccola "impronta", il costo contenuto e la precisione nelle operazioni. Disponibili per essere noleggiati dai proprietari di abitazioni, risolvono i problemi di progetti sia semplici che complessi. Ecco le nozioni basilari per far funzionare un "mini".

Passaggi

  1. 1
    Scegli la macchina per il tuo progetto. Esistono mini di diverse misure e varietà, da un peso super compatto di meno di 3000 kg a un peso tale da finire quasi nella classe degli escavatori classici. Se devi semplicemente scavare un piccolo canale per un sistema d'irrigazione fai-da-te, oppure se il tuo spazio è limitato, scegli la misura più piccola nel centro di noleggio. Per grandi progetti in giardino, sarebbe più adatta una macchina di 3 o 3,5 tonnellate, come il "Bobcat 336".
  2. 2
    Compara il costo di noleggio con il costo di lavoro prima di investire in un noleggio per il fine settimana. Di solito, i mini escavatori si noleggiano per 110-120 euro al giorno, più consegna, rimorchio, pieno di carburante e assicurazione. Quindi per un progetto di un week-end dovrai spendere circa 200-250 euro.
  3. 3
    Verifica la gamma di macchine nel centro noleggio, e chiedi se fanno dimostrazioni o permettono ai clienti di familiarizzare con loro. Molti centri per grandi macchinari hanno un'area dove puoi "prendere confidenza" con la macchina attraverso esperienze supervisionate.
  4. 4
    Dai un'occhiata al manuale di funzionamento per renderti effettivamente conto della descrizione e dell'ubicazione dei controlli. Queste guide mostrano mini standard come Kobelco, Bobcat, IHI, Case e Kubota, ma ci sono alcune leggere differenze, anche tra di loro.
  5. 5
    Guarda bene tutte le etichette e gli adesivi di avvertenze intorno alla macchina, e altre avvertenze più specifiche riguardanti la macchina che hai noleggiato. Fai attenzione anche alle informazioni di manutenzione, alle descrizioni dettagliate, ad altre informazioni come le targhe di riferimento utilizzate per ordinare pezzi con il numero seriale della macchina e le informazioni sul luogo di produzione.
  6. 6
    Fatti consegnare l'escavatore, o cerca di caricarlo nel centro di noleggio se hai a disposizione un camion e un rimorchio per macchine pesanti. Un vantaggio del mini escavatore è che può essere trasportato su un camion normale, purché capace di reggere quel peso e se la macchina e il rimorchio non superano la capacità del camion.
  7. 7
    Trova un'area pulita e livellata in cui poter provare la macchina. I mini sono stabili, con un buon bilanciamento e un’“impronta” adeguata alla misura, ma possono capovolgersi. Comincia quindi su un terreno stabile e livellato.
  8. 8
    Dai un'occhiata alla macchina per vedere se ci sono parti allentate o danneggiate che possano rendere le operazioni pericolose. Cerca perdite di olio o di altri fluidi, cavi staccati o danneggiati o altri potenziali problemi. Trova il posto dell'estintore e verifica i livelli di lubrificante e liquido di raffreddamento. Queste sono operazioni standard per usare ogni tipo di attrezzatura, quindi abituati per ogni macchina – dal tagliaerba alla pala meccanica – a dare un'occhiata prima di metterti all'opera.
  9. 9
    Monta la macchina. Troverai il bracciolo di controllo, sulla sinistra rispetto al lato guida, che si rovescia per permettere l'accesso al sedile. Tira su la leva o il manico sulla parte anteriore (non la leva di comando), e tutta la struttura oscillerà e andrà indietro. Afferra l'appiglio attaccato alla cappotta, metti un piede sul binario e spingiti in su nella cabina, quindi girati e siediti. Poi tira giù il bracciolo e spingi la leva per bloccarlo al suo posto.
  10. 10
    Siediti nella cabina dell'operatore e guardati intorno per familiarizzare con i controlli, gli strumenti e col sistema di controllo dell'operatore. Dovresti vedere la chiave d'accensione (o il pannello per l'accensione digitale) sul lato destro o sopra la tua testa a destra. Ricorda di guardare sempre la temperatura del motore, la pressione dell'olio e il livello di carburante mentre operi con la macchina. La cintura di sicurezza ti terrà al sicuro nella capsula della macchina se dovesse ribaltarsi. Usala
  11. 11
    Prendi le leve e muovile un po' per renderti conto del loro movimento. Queste leve controllano il sistema della pala, conosciuta anche come "benna" (dalla benna che fa parte di ogni tipo di escavatore) e la funzione di rotazione della macchina, che muove la parte superiore (cabina). Le leve devono sempre tornare alla posizione "neutra" quando sono rilasciate, fermando ogni movimento che possono compiere.
  12. 12
    Guarda tra le tue gambe e troverai due lunghe aste d'acciaio con un pomello in cima. Sono i controlli di guida. Entrambi regolano la rotazione sul lato in cui sono posti e il movimento in avanti provoca lo spostamento della macchina. Il movimento di un'asta all'indietro provoca lo spostamento all'indietro, mentre muovendo una in avanti e l'altra all'indietro produrrà la rotazione della macchina su se stessa. Più a fondo si spingono le aste, più velocemente si muoverà la macchina, quindi quando bisogna iniziare gestisci questi controlli con calma. Assicurati di sapere in che direzione è puntata la macchina prima di azionare le leve. La pala è davanti. Muovere le leve in avanti causerà il movimento dei cingoli in avanti, ma se hai girato la cabina ti sentirai come se stessi viaggiando all'indietro, il che può causare uno strano effetto. Se provi ad andare in avanti e la macchina torna indietro, la tua inerzia ti lancerà in avanti rendendo il controllo più difficoltoso. È come quando devi cambiare il modo di guidare per andare a marcia indietro. Imparerai col tempo.
  13. 13
    Guarda sul pavimento in basso e troverai altri due controlli poco utilizzati. Sulla sinistra, vedrai un piccolo pedale o un pulsante da azionare col piede sinistro. È un controllo per le "alte velocità", usato per spingere il motore e velocizzare il viaggio della macchina quando devi muoverti da un posto all'altro. Questo strumento deve essere utilizzato solo su terreni lisci e livellati. A destra c'è un pedale coperto con un rivestimento d'acciaio. Se togli la copertura troverai un "doppio pedale", che ruota la pala della macchina a destra o a sinistra così che la macchina non deve girare per arrivare al punto in cui scavare. Deve essere usato con moderazione e su terreni stabili, perché il carico non è controbilanciato e la macchina può capovolgersi più facilmente.
  14. 14
    Guarda il lato destro di fronte alla strumentazione e troverai altre due leve. Quella posteriore è l'acceleratore, che incrementa i giri al minuto del motore. Di solito più indietro è tirato, più velocemente andrà il motore. Il manico più grande è il controllo della pala centrale (o pala livellatrice). Tirando questa leva la pala si alza, spingendola si abbassa. La pala può essere utilizzata per livellare, spostare i detriti, riempire le buche, come un bulldozer in scala ridotta, ma serve anche a stabilizzare la macchina mentre scava una buca con la benna.
  15. 15
    Accendi il motore. Col motore acceso, fai attenzione a evitare di urtare accidentalmente altre leve perché ogni leva può causare movimenti pericolosi.
  16. 16
    Inizia a manovrare la macchina. Assicurati che la benna e la pala centrale siano entrambe alzate e spingi le leve di guida in avanti. Se non hai in programma di fare lavori di livellamento con la macchina, e quindi di usare la pala centrale, puoi manovrare ogni leva con una mano. Le leve sono collocate a una distanza ravvicinata, quindi possono essere impugnate con una sola mano, cosa che ti permette di avere la mano destra libera di utilizzare la pala centrale per portarla all'altezza giusta.
  17. 17
    Fai camminare un po' la macchina, manovrandola, facendola girare e accelerando. Fai sempre attenzione ai movimenti, perché la pala è più lontana di quanto sembri e può causare danni se colpisce qualcosa.
  18. 18
    Trova un posto adatto per provare a scavare una buca. Le leve sul bracciolo controllano la pala, la rotazione e lo scavo, e possono operare in due modi, indietro o in avanti, modalità selezionabili con un pulsante sul lato sinistro del sedile. Di solito le modalità sono segnate con le lettere A e F. Le operazioni qui descritte si riferiscono alla modalità A.
  19. 19
    Abbassa la pala centrale, spingendo in avanti la leva di controllo sulla console a destra, finché non è perfettamente a terra. Afferra entrambe le leve, ma non muoverle finché non sei pronto. Inizia alzando e abbassando la pala principale: si fa tirando indietro la leva di sinistra per alzarla e spingendola in avanti per abbassarla. Muovendo la stessa leva a destra o a sinistra fa muovere la benna (in giù, movimento a cucchiaio a sinistra; in su, con la benna che esce dal terreno, con il movimento a destra). Alza e abbassa la pala qualche volta e affonda e tira su la benna per prendere confidenza.
  20. 20
    Muovi la leva di sinistra in avanti e il segmento secondario della pala si allontanerà. Tirando la leva la pala tornerà verso te. Una combinazione normale per una buca prevede di abbassare la benna nel terreno, tirare il segmento sinistro per riempire la benna e portarla verso te, mentre si spinge la leva destra verso sinistra per raccogliere bene la terra nella benna.
  21. 21
    Muovi la leva sinistra alla tua sinistra, assicurandoti che la benna sia libera e non ci siano ostacoli a sinistra. In questo modo la cabina della macchina ruoterà verso sinistra. Muovi la leva lentamente, perché la macchina gira improvvisamente, un movimento a cui ci si deve abituare. Spingi la leva sinistra verso destra e la macchina girerà a destra.
  22. 22
    Fai pratica con i controlli fino ad averne confidenza. Con una pratica sufficiente, muoverai ogni controllo in maniera automatica, focalizzando l'attenzione sul lavoro della benna. Quando ti senti pronto, metti la macchina in posizione e inizia il lavoro.
    Pubblicità

Consigli


Pubblicità

Avvertenze

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cambiare le Marce di una Motocicletta

Come

Calcolare il Consumo di Carburante

Come

Penetrare nella tua Auto Chiusa

Come

Decodificare il VIN

Come

Fare Benzina al Self Service

Come

Agire Quando si Accende la Spia dell'Olio dell'Auto

Come

Guidare una Moto

Come

Aprire il Cofano di un Veicolo

Come

Determinare il Rapporto di Trasmissione

Come

Usare gli Indicatori di Direzione in Auto

Come

Accendere i Fari

Come

Svuotare il Serbatoio della Tua Automobile

Come

Allentare i Bulloni della Ruota dell'Automobile

Come

Andare in Moto come Passeggero
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 31 152 volte
Questa pagina è stata letta 31 152 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità