Cos’è un amico? Una singola anima che si divide in due corpi ~ Aristotele

Un’amicizia profonda tra due persone di sesso opposto è possibile e se ne incontrano esempi ogni giorno. Se state vivendo un legame di questo tipo, e vi siete resi conto che in alcuni momenti provate qualcosa che va aldilà di una relazione platonica, ciò che conta è riuscire a non farlo notare e mantenere un rapporto di reciproco rispetto. La vostra amicizia può dimostrarsi un legame importante e duraturo, un amico del sesso opposto al vostro fianco vi consentirà di avere consigli, aiuto, conversazioni e confronti da una diversa prospettiva.

Passaggi

  1. 1
    Siate pronti ad affrontare possibili momenti di tensione. A meno che uno dei due non sia gay c’è sempre la possibilità che si venga a creare un’attrazione tra di voi. In molti casi si tratta di un’evoluzione spontanea del rapporto, dettata dalla Natura, se un ragazzo e un ragazza passano molto tempo insieme ci sono maggiori possibilità che l’amicizia inizi a deviare il suo corso.
  2. 2
    Stabilite delle regole generali. Per evitare che l’amicizia nasca con lo scopo di evolversi in qualcos’altro, se non potreste avere assolutamente una relazione romantica per varie ragioni, per esempio se siete già sposati, se avete impegni di lavoro o studio pressanti, se siete divisi dalla distanza o da ideologie religiose, è sempre bene mettere bene in chiaro tutto dall’inizio ed esprimere la propria intenzione a voler portare avanti solo un’amicizia, un legame nel quale vi prenderete cura l’uno dell’altro come fratelli e passerete del tempo insieme lasciando da parte la sessualità.
  3. 3
    Fidatevi l’uno dell’altra. Dimenticate tutte le “possibilità” ed abbiate fiducia nella vostra decisione. Le pressioni sociali, e naturali, non riusciranno a cambiare la scelta che avete fatto, a patto che sia un accordo chiaro e spontaneo per entrambi. Credete fino in fondo nel legame platonico che vi unisce.
  4. 4
    Pensate a tutti i benefici di una relazione platonica. Ricordare gli aspetti positivi di questo tipo di rapporto vi aiuterà a trattenervi da eventuali momenti di debolezza e riuscire a resistere ad un’improvvisa attrazione fisica. Ecco alcuni aspetti positivi:
    • Un rapporto platonico può durare a lungo perché si basa sulla fiducia reciproca, sulla vicinanza spirituale, emozionale e sullo scambio di esperienze.
    • Non siete vincolati da alcun aspetto romantico o sessuale, e quindi estranei a tutte le complicazioni che a questi due elementi si abbinano, come i dubbi e la gelosia.
    • Non dovrete mai fingervi diversi da quello che siete. Potete essere voi stessi fino in fondo.
    • Imparerete molte cose che non sapete sugli uomini e sulle donne
    • Entrambi potrete scambiarvi i propri punti di vista, maschile e femminile, nel momento in cui vi troverete ad affrontare una relazione con i vostri partner.
    • Avrete sempre al vostro fianco qualcuno che possa darvi dei consigli sinceri, espliciti e diretti. Essendo due individui di sesso opposto non sarete divisi dalla competizione che in genere si istaura tra amici dello stesso sesso.
  5. 5
    Rassicurate le persone che potrebbero soffrire per via della vostra amicizia. Che siano mariti, mogli o fidanzati, la prima cosa da fare è chiarire la natura platonica del vostro legame. Entrambi dovrete riuscire a rassicurare i rispettivi partner e tenervi alla larga da possibili situazioni compromettenti, per esempio incontrarvi da soli a casa senza informare prima i vostri compagni. Riuscire a combinare le reazioni dei rispettivi partner e la vostra amicizia può essere la parte più difficile da gestire. I vostri sposi, o fidanzati, hanno il diritto di sapere che 1) non chiamate l’amico per parlare male di loro 2) siete pronti a condividere i dettagli della vostra amicizia 3) non ci sono segreti e 4) non potrete mai sostituire il vostro compagno di vita con l’amico con cui avete un legame platonico.
  6. 6
    Siate realistici. E’ possibile che il vostro rapporto funzioni così bene proprio perché le possibili tensioni che dovete arginare costantemente mantengono il legame sempre vivo. Un’intesa forte che non sfocia mai in un rapporto fisico può essere fonte di creatività e di voglia di scoprire e può spingervi superare attivamente i problemi che vi colpiscono. Anche se non dovete fare niente per cambiare il vostro rapporto è bene imparare a conoscerlo a fondo, e capire il meccanismo che si nasconde dietro a un rapporto platonico.
    Pubblicità

Consigli

  • L’idea moderna di “Amore Platonico” non è proprio equivalente al pensiero che ha originato questo termine. L’amore definito da Platone era passionale ma non erotico. Nella società contemporanea il termine è stato associato ad un’amicizia profonda tra un uomo e una donna che non sfocia mai in un rapporto sessuale.
  • Alcuni esempi di rapporti platonici nella storia potranno convincervi che questo tipo di legami possono funzionare e durare a lungo. Per esempio George Washington e Betsy Ross o Gertrude Stein e Hernest Hemingway, tra i personaggi dei libri Peter Pan e Campanellino, Maxwell Smart e 99 o Harry Potter e Hermione.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se uno di voi due dovesse provare dei sentimenti di natura diversa che l’altra persona non sente di condividere, potrebbe venirsi a creare una situazione imbarazzante e delicata, sarà molto difficile a quel punto ristabilire l’amicizia di un tempo. Anche nel caso in cui entrambi accettiate di vivere una relazione, ma il rapporto di coppia dovesse fallire, sarà piuttosto improbabile che possiate tornare amici.
  • Se già sapete che non potreste sposarvi evitate ogni discussione a tema romantico. Cercate di deviare il discorso su altri argomenti più generici e invitate l’amico che ha bisogno di un consiglio delicato a parlarne con una persona del suo stesso sesso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire che Lui non è la Persona Giusta per Te

Come

Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza

Come

Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso

Come

Farsi le Coccole

Come

Sapere se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno

Come

Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo

Come

Capire se un Ragazzo è Interessato a Te

Come

Avere Rapporti Sessuali Senza Innamorarsi

Come

Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza

Come

Distinguere Amicizia e Amore

Come

Accettare di Non Piacergli Abbastanza

Come

Capire se il Tuo Ragazzo ti Tradisce

Come

Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 508 volte
Questa pagina è stata letta 12 508 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità