Come Far Indossare una Cintura di Supporto per la Deambulazione

In questo Articolo:PreparazioneFare Indossare la Cintura al PazienteSollevare il Paziente con la Cintura per DeambulazioneRiferimenti

La cintura di supporto per la deambulazione è un ausilio molto utile quando devi sollevare un paziente semi-immobilizzato o una persona che assisti come badante. Per aiutarlo a indossarla, avvolgi la cintura intorno alla vita del paziente, facendo in modo che gli garantisca al tempo stesso protezione e comfort.

Parte 1
Preparazione

  1. 1
    Lavati le mani. Prima di usare l'attrezzatura e di toccare il paziente, lavati accuratamente le mani con acqua calda e sapone.
  2. 2
    Spiegagli come funziona. Informa il paziente che stai per fargli indossare una cintura di supporto per la deambulazione. Spiegagli come va indossata, a cosa serve, e quando si toglie. Rispondi anche alle eventuali domande del paziente.
  3. 3
    Vestilo con scarpe e abbigliamento adatti. Assicurati che il paziente indossi abiti comodi, non stretti, e scarpe con una robusta suola di gomma.
    • La cintura deve essere messa sopra gli abiti del paziente. Non mettere mai una cintura per deambulazione a contatto diretto con la pelle.
    • Le scarpe con la suola di gomma sono l'ideale, perché danno al paziente la massima stabilità e adesione al terreno. Questo aiuta il paziente a stare in piedi (se necessario) e a scongiurare eventuali cadute accidentali durante il trasporto.
  4. 4
    Prepara l'attrezzatura necessaria. Se il paziente necessita di ulteriore attrezzatura, assicurati che sia disponibile e a portata di mano prima di procedere a fargli indossare la cintura. [1]
    • Se vuoi trasferire il paziente su una sedia a rotelle, controlla che le ruote siano bloccate.
    • Controlla che la sedia a rotelle, il deambulatore o il bastone verso cui intendi trasportare il paziente siano lì davanti e ben visibili, sia da te che dal paziente.

Parte 2
Fare Indossare la Cintura al Paziente

  1. 1
    Abbassa il letto del paziente. Se il paziente è allettato, sistema il letto in modo da farlo scendere il più in basso possibile.
    • Quest'operazione riduce il rischio che il paziente possa farsi male, e facilita molto l'atto di indossare e usare la cintura.
    • Assicurati anche che le ruote del letto siano bloccate. Se il letto dovesse muoversi durante il trasporto, potreste farvi male, sia tu che il paziente.
  2. 2
    Aiuta il paziente a sedersi. La posizione ideale per indossare una cintura per la deambulazione è da seduti (sul letto o su una sedia). Se il paziente è fisicamente in grado di stare seduto, aiutalo ad assumere la posizione, e a mantenere il busto eretto.
    • Aiutalo a muoversi in modo che riesca ad appoggiare le gambe a terra, a lato del letto.
    • Fai una pausa dopo questo primo passaggio, per evitare che il paziente abbia giramenti di testa. Se lamenta giramenti di testa, o se sostiene di sentirsi svenire, non insistere a fargli mantenere la posizione da seduto.
    • Se il paziente non è in grado di mantenere l'equilibrio da seduto, o se non riesce ad alzarsi, puoi fargli indossare la cintura anche da disteso. La procedura è sostanzialmente uguale, ma richiede una forza maggiore da parte di chi solleva il paziente.
  3. 3
    Avvolgi la cintura intorno alla vita del paziente. Posizionala in orizzontale intorno alla vita del paziente. Non avvolgerla intorno al petto o ai fianchi.
    • Se il paziente è molto fragile o sensibile, può essere necessario sistemare una salvietta morbida a fare da cuscino tra la cintura e il corpo, per evitare lesioni cutanee. [2]
  4. 4
    Allaccia la cintura saldamente. Allaccia la cintura, facendola scattare. La fibbia deve essere posizionata in corrispondenza della parte centrale del corpo, anteriormente o posteriormente.
    • In realtà, non deve trovarsi esattamente in centro, ma leggermente spostata. Se usi la destra, devi posizionare la fibbia a destra della colonna vertebrale, e se sei mancino devi posizionarla a sinistra.
    • Assicurati di sentire distintamente un "click" nel momento in cui agganci la fibbia. Indipendentemente dal fatto che tu senta il rumore o no, controlla che la cintura sia ben allacciata tirandola verso l'esterno da una parte e dall'altra.
  5. 5
    Stringi o allenta la cintura in base alle necessità. Come regola generale, fai la prova facendo passare due dita tra la cintura e il corpo del paziente: non dovrebbe rimanere altro spazio.
    • La cintura deve essere abbastanza stretta da rimanere ferma in posizione: mentre lavori, non devi rischiare che si sposti in su e in giù lungo il busto del paziente.
    • D'altro canto, deve essere abbastanza allentata da garantire comodità e facilità della presa. Non deve assolutamente comprimere, né bloccare il paziente.

Parte 3
Sollevare il Paziente con la Cintura per Deambulazione

  1. 1
    Posiziona il paziente nella direzione voluta. Gira delicatamente il paziente finché non è in grado di scorgere chiaramente il punto verso cui siete diretti, sia che si tratti di una sedia a rotelle, sia che si tratti di un deambulatore o di un bastone o di un altro ausilio per la deambulazione.
    • Se uno dei lati del paziente è più debole e sofferente dell'altro, fai in modo che il lato rivolto verso il punto di destinazione sia invece quello più sano.
  2. 2
    Stagli il più vicino possibile. Spostati accanto al paziente, mettendoti il più vicino possibile a lui. Tieni le gambe un po' divaricate, la schiena dritta, e le ginocchia flesse ed elastiche.
    • Devi trovarti faccia a faccia con lui. Non provare mai a sollevarlo da dietro.
  3. 3
    Abbraccia il paziente all'altezza della vita. Circonda con le braccia il paziente all'altezza della vita, standogli di fronte. Metti le mani sotto la cintura e bloccala con il pollice di entrambe le mani, per aiutarti a mantenere ben salda la presa.
    • Tieni sempre il paziente per la vita, mai per le braccia o per le spalle.
    • Solleva la cintura con tutte e due le mani tenendola stretta alla base, e allontanando le mani dalla schiena del paziente. Afferra saldamente il tessuto della cintura mentre la alzi.
    • Se la posizione è corretta, dovresti ritrovarti con i gomiti dietro alla schiena del paziente, in modo da essere pronto a raddrizzarlo se dovesse cominciare a cadere.
  4. 4
    Solleva il paziente e muoviti insieme a lui nella direzione voluta. Solleva il paziente facendo leva sulle ginocchia. Mentre tieni sollevato il paziente, spostati nella direzione voluta.
    • Mentre lo sollevi, incoraggia il paziente, se è in grado, a far leva con le mani sul materasso per aiutarsi ad alzarsi. Chiedi anche al paziente di appoggiare i piedi sul pavimento.
    • Sempre se è in grado, spiegagli come fare a stare in piedi un attimo chinandosi verso di te, mentre tu regoli la presa. [3] Nota bene: i pazienti con le gambe immobilizzate non sono in grado di fare quest'operazione.
    • Mentre lo sollevi, potresti dover staccare dalla cintura la mano non dominante, per potergli sostenere la schiena. La mano dominante, invece, deve sempre rimanere saldamente ancorata alla cintura.
    • Mentre sposti il paziente, spostati anche tu, usando tutto il corpo. Non storcere la schiena, perché potresti farti male. [4]
  5. 5
    Conducilo fino alla sedia a rotella, o al deambulatore, o al bastone. Metti giù delicatamente il paziente sulla sedia a rotella o sulla sedia normale, o aiutalo a rimanere in piedi in posizione eretta, mentre prepari il deambulatore o il bastone.
    • Se si tratta di farlo sedere su una sedia, incoraggia il paziente ad aiutarsi nella seduta mentre lo metti giù.
    • Analogamente, incoraggialo ad appoggiarsi saldamente al deambulatore o al bastone prima che tu rilasci la presa su di lui. Se usa il bastone, ricordati di farglielo reggere con la mano corrispondente al lato del corpo meno indebolito.
    • Se usi la cintura per accompagnarlo durante la deambulazione, mettiti diagonalmente e un po' spostato verso la parte posteriore del paziente, dal lato più sofferente. Mentre aiuti il paziente a camminare, impugna la cintura con una presa dal basso, nei pressi della zona lombare.
  6. 6
    Quando non serve più, slaccia la cintura. Quando hai finito di trasportare il paziente, sgancia la fibbia e togligli la cintura.
    • Per togliere la cintura, devi solo sganciare la fibbia e sfilare la cintura dalla vita del paziente.
    • Se necessario, aiuta il paziente a ridistendersi a letto e a rilassarsi.
    • Quando hai finito, lavati di nuovo le mani con acqua calda e sapone.

Avvertenze

  • Non usare mai una cintura di supporto per la deambulazione che presenti un aspetto sfilacciato o comunque non integro.
  • Se il paziente è troppo pesante o se per altri motivi ti risulta troppo difficile spostarlo da solo, chiedi aiuto. Non cercare mai di spostare un paziente se non sei sicuro al 100% di essere in grado di farlo senza rischiare di causare un infortunio, a te stesso o al paziente.

Cose che ti Serviranno

  • Cintura di supporto per la deambulazione
  • Abbigliamento comodo
  • Scarpe con la suola di gomma
  • Un asciugamano morbido
  • Sedia a rotelle, deambulatore o bastone

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Put on a Gait Belt, Русский: надеть Gait Belt, Español: poner un cinturón de traslado, Français: porter une ceinture de marche, Bahasa Indonesia: Memasang Sabuk Gait, Português: Colocar um Cinto de Transferência

Questa pagina è stata letta 743 volte.
Hai trovato utile questo articolo?