Fare intrufolare il proprio ragazzo o la propria ragazza a casa può essere un’attività eccitante e pericolosa. Pianificazione, attenzione, sensibilità e capacità di pensare al volo sono necessarie per far filare tutto liscio. Puoi pianificare in anticipo molte soluzioni, ma c’è sempre il rischio che accada qualcosa a cui era impossibile prepararsi, si chiamano imprevisti. Ecco perché dovrai riuscire a pensare al volo. Ciò che fai col tuo partner sono affari tuoi, e in questo articolo saprai come riuscire a fare questi affari!

Passaggi

  1. 1
    È necessario avere un piano che include un gran numero di fattori. Considera quanto segue:
    • Punti d’accesso per altre persone.
    • La visuale offerta dalle finestre in casa (se un altro membro della famiglia vede qualcuno in giardino all’una di notte potrebbe chiamare la polizia).
    • Dove possono guardare i vicini e chi sta in strada.
    • Ciò di cui avrai bisogno per muoverti, aprire, e passare per fare entrare l’altra persona.
    • Gli orari in cui chi vive a casa va solitamente a dormire, e quando si addormentano.
    • L’orario in cui tu vai a dormire di solito (se vai sempre a dormire presto la tua famiglia potrebbe insospettirsi se sei ancora sveglio alle 00:30 o, al contrario, se vai sempre a dormire tardi e dici di star andando a dormire alle 20:00).
    • Il rumore che devi fare per aprire le finestre, le imposte, le porte, ecc.
    • Quanta forza ci vuole per tirare qualcuno all’interno di una finestra o di un'altra entrata (ricorda che dovrai tirare un po’ del tuo peso oltre quello del tuo partner, in ogni caso l’adrenalina sarà talmente alta a quel punto che sarai più forte del normale).
    • Come l’altra persona tornerà a casa al mattino.
  2. 2
    Considera anche:
    • Un luogo in cui il tuo partner si possa nascondere nell’eventualità che qualcuno entri nella stanza (dentro l’armadio, sotto il letto, e dietro la porta sono dei posti perfetti se arriva qualcuno, ma se si mette a cercare non c’è un posto abbastanza grande per poter nascondere un essere umano che non venga controllato. Considera l’idea di farlo/a nascondere sotto una pila di abiti se ha del tempo per nascondersi).
    • Come una persona può muoversi per casa se necessario (per usare il bagno, o per andare in un posto più sicuro, per esempio).
    • Animali domestici. Come reagiscono agli sconosciuti e cosa puoi usare per tenerli buoni (cibo, leccornie, carezze, ecc.).
    • A che ora vi sveglierete tu e il tuo partner, se avete intenzione di dormire (preferibilmente prima degli altri per riuscire ad uscire facilmente o dopo che sono andati a lavorare o a scuola. Ricordati anche di dire al tuo partner il codice per disattivare l’allarme o di dargli la chiave per poter sbloccare la porta.
    • Prendi in considerazione anche i tuoi orari. Meglio non fare intrufolare qualcuno a casa se il giorno dopo devi andare tu stesso a scuola o a lavoro.
    • Altri fattori che possono influire direttamente su di te (l’unica entrata disponibile si trova al secondo piano, vivi in un appartamento, o condividi una stanza, con un ‘altra persona).
    • Chiudi a chiave la porta. Assicurati che i tuoi genitori non abbiano la chiave.
  3. 3
    Fai entrare il tuo partner in casa nel più breve tempo possibile, più tempo ci metti, più è probabile che accadano degli imprevisti.
    • Se devi tirare qualcuno dentro una finestra posizionati in modo da non essere tirato a tua volta. Con la mano destra afferra il polso o l’avambraccio dell’altro, con la sinistra l’altra mano libera. Digli di usare le gambe per spingersi a un angolo di 45 gradi contro il muro e quando è abbastanza in alto, usa la sinistra per afferrargli il sedere o la coscia e tiralo dentro. Se usi una scala, assicurati di rimetterla apposto o di infilarla in camera. Assicurati di fare meno rumore possibile e rimetti tutto apposto (finestre, imposte, tende, cancelli, mobili, ecc.). Sarebbe consigliabile fare tutto al buio, spegni tutte le luci, metti il cellulare in silenzioso, spegni il computer e il televisore (un po’ di musica può attenuare il rumore che si fa mentre fai entrare qualcuno, ma solo se lo fai speso e per quelli di casa non è una cosa strana sentire la musica la sera).
  4. 4
    Muoviti poco e muoviti in maniera silenziosa, parla sottovoce e silenzia tutti i rumori fuori dal comune, come le suonerie del cellulare. Se sei preoccupato che qualcuno possa chiamare a casa e svegliare gli altri, lascia il telefono aperto (o acceso, se è un cordless, in modo da bloccare la linea, così non arriveranno chiamate.
  5. 5
    Fai quello che vuoi, ma fallo silenziosamente. Assicurati che il tuo letto sia abbastanza grande per farci stare comodamente due persone che si muovono senza fare rumori sospetti. Se hai bisogno di luce, usa quella della torcia del telefono e non puntarla sulla porta. Se la persona ha bisogno di usare il bagno, assicurati che lo faccia silenziosamente, non scarichi e non usi il lavandino. Non c’è nulla di più strano e di più rumoroso di una doccia, la notte. Non usarla! Se hai bisogno di prendere qualcosa da qualche parte della casa, nascondi l’altra persona meglio che puoi e valla a prendere da solo. Assicurati che il tuo partner faccia meno rumore possibile quando sei fuori dalla stanza. Se tu o il tuo partner cambiate o togliete i vestiti, prendeteli e metteteli in un posto preciso (ai piedi del letto sotto le coperte va benissimo. In questo modo tu e lui/lei non dovrete correre freneticamente alla ricerca dei vostri vestiti se ne avrete bisogno. Nascondi anche tutto quello che ha portato con se (telefono, cellulare, chiavi, cappello, ecc.). Non c’è nulla di peggio che nascondere una persona per poi realizzare di aver lasciato i suoi vestiti in mezzo alla stanza quando qualcuno sta per entrare.
  6. 6
    Se decidete di dormire, assicuratevi che le vostre sveglie suonino senza svegliare gli altri. Le sveglie con la vibrazione sono silenziose, ma potrebbero essere inefficaci con chi ha il sonno pesante. Una radio sveglia può svegliare gli altri, quindi impostala a un volume in cui svegli solo te e il tuo partner. Se non riesci a svegliarti, allora e meglio che non ti addormenti.
  7. 7
    Fallo uscire. Può essere più semplice, o più difficile, a seconda delle circostanze. Fallo prima dell’alba, se è possibile. È meglio controllare prima velocemente dove si trovano gli altri. Quando sta per uscire digli/dille di rimanere fuori dalla visuale. Cerca di non farlo/la vedere da nessuno. Vedere qualcuno che esce fuori di casa la mattina può farti finire nei guai tanto quando vederla entrare di notte. Se quella persona viene sorpresa ad andarsene, potrebbe essere possibile convincere chiunque l’ha trovata che si era fermata un attimo a fare visita (prima di scuola, lavoro, ecc.). Se non è accettabile essere colti in fragrante, fallo scappare. Molto probabilmente finirai nei guai, ma almeno lui/lei l’avrà fatta france. Assicurati che abbia tutto con sé.
  8. 8
    Sistemati e vai a casa, o nel posto dove devi andare, se sei la persona che si è intrufolata. Se devi intrufolarti in casa tua, usa le tattiche descritte sopra. Se sei la persona che ha fatto intrufolare l’altro a casa, pulisci la stanza (lattine, bottiglie, lenzuola, vestiti, letto, ecc.). Metti la spazzatura sul fondo del cestino, dov’è meno probabile che venga vista. Non ti dimenticare che alcune “cose” possono essere gettate nello scarico del gabinetto, una tecnica più sicura di buttarle nel cestino. Se hai bisogno di gettare qualcosa che non vuoi sia vista, avvolgila con della carta igienica bagnata, dovrebbe impedire a chiunque di vederla o toccarla.
  9. 9
    Aspetta almeno due settimane prima di riprovarci. Fallo in un giorno della settimana diverso da quello precedente. Ogni volta che provi a far intrufolare qualcuno a casa le probabilità di essere scoperto aumentano. Tuttavia, con la pratica l’operazione dovrebbe risultare più semplice.
  10. 10
    Se lo fai intrufolare durante il giorno assicurati che i tuoi genitori se ne siano andati prima che arrivi e fatti chiamare prima che tornino. Se non hai un telefono, o non l’ha l’altra persona, assicurati di avere pianificato tutto almeno due giorni prima.
  11. 11
    Assicurati di non stare infrangendo nessun coprifuoco. Se vieni scoperto dalla polizia potresti finire nei guai per aver infranto il coprifuoco.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai (o vivi, meglio) in un piano interrato con le finestre o con un entrata approfittane, è molto più probabile che le persone al piano di sopra non ti sentano ed è più facile sentire se qualcuno sta scendendo, e darti del tempo (funziona solo se sei l’unico a vivere nel piano interrato). Se i tuoi genitori lavorano assicurati di conoscere i loro orari per sapere quando farlo entrare e quando farlo uscire.
  • Se decidete di avere un rapporto sessuale, fatelo lentamente in modo che sia silenzioso.
  • Non fare nulla di fuori dal comune, il giorno previsto per fare intrufolare l’altro in casa. Non chiedere a nessuno quando ha intenzione di andare a dormire, potresti farli insospettire. Non dire a tutti che stai andando a dormire, se di solito non lo fai. Ricordati che i tuoi genitori avranno provato a fare le stesse cose quando erano giovani, e potrebbero riconoscere quei segnali.
  • L’atteggiamento è tanto importante quanto l’atto in se. Se ti nascondi o scappi pensa di stare giocando a nascondino. Non solo allenterà lo stress, ma la tua prospettiva sarà più analitica se pensi di star giocando.
  • Ecco delle altre opzioni: porta quella persona a casa durante il giorno e fai credere a tutti che se n’è andata mentre è rimasta a casa o falla tornare dentro dopo che ha fatto finta di andarsene. Invita un amico che può rimanere a dormire e fai intrufolare il tuo partner insieme a lui. Oppure fai intrufolare il tuo partner quando a casa non c’è nessuno e fallo rimanere fino a che non è notte.
  • Considera l’età della casa. Se è vecchia, allora farà più rumore. Camminare attaccati ai muri o al corrimano può attenuare i rumori. Quando l’altro non è a portata di voce, usa il telefonino. Assicurati di parlare con lui/lei prima di farlo/a intrufolare.
  • Se si sta nascondendo nell’armadio assicurati che non facci alcun rumore e che sia ben nascosto. Mantieniti calmo e concentrato. Prendere dei respiri profondi, ricordare che non sei ancora nei guai e che hai pensato bene al tuo piano può aiutarti a mantenere lo stress sotto controllo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se l’operazione è particolarmente pericolosa non dovresti provarci. Qualunque azione in cui uno dei due è in una situazione di pericolo o di morte deve portare alla riconsiderazione del piano.
  • Le scale antincendio possono fare miracoli dalle finestre al secondo piano, assicurati di considerare il sistema d’allarme, la facilità con cui si apre una finestra, quali altre finestre potrebbero dare sulla scala antiincendio e la possibilità di rimettere la scala a posto se necessario.
  • Alcuni sistemi di allarme possono essere disattivati mettendo una calamita molto potente su uno dei ricevitori. Si può utilizzare questa tecnica per porte e finestre. Dovrai testare questo sistema in anticipo per vedere se funziona.
  • Se quella persona dice ai suoi che sta venendo a dormire da te, assicurati che non chiamino a casa per darle la buonanotte.
  • Se arriva la polizia: non correre. Resta dove sei e segui le loro istruzioni. Non puoi essere accusato se qualcuno ti ha dato il permesso per entrare. Non fuggire dalla polizia quando sei stato visto. Sarai inseguito, catturato, e incriminato più pesantemente di quanto non sarebbe avvenuto se non fossi scappato.
  • Se vieni scoperto: Non gridare. Parla in maniera calma e ammetti ciò che è successo. Di’ che è stata una tua idea, e non dell’altra persona, se lo desideri. Fai vestire l’altra persona, se necessario, e assicurati che torni a casa. Dopo, cerca di accordarti con chi vi ha beccati e chiedigli di non dire niente a nessuno. Se sei fortunato, non lo farà. Non provare più a fare intrufolare qualcuno a casa, a meno che non ci sia nessuno.
  • Se un genitore entra in camera e l’altro è nell’armadio prova a fare del tuo meglio per non apparire nervoso, proba a distrarlo con qualcos’altro.
  • Se stai per essere beccato: rivestiti immediatamente. Se possibile, fallo uscire prima che venga scoperto. Raccogli tutto quello che ti potrebbe tradire, come vestiti, lattine, incarti, ecc. Non apparire nervoso se ti viene chiesto qualcosa. Se l’ora è appropriata, puoi comportarti come se ti fossi appena svegliato. Se puoi cavartela è meglio mentire, altrimenti è meglio dire la verità.
  • Non fumare e non bere. Potrebbe rovinare tutto. Il fumo può essere rilevato dai rilevatori di fumo e può essere sentito dalle altre persone.
  • Se vene chiamata la polizia. Fai uscire l’altra persona il più velocemente possibile. Hai poco tempo prima che arrivino. Di solito arrivano prima i pompieri, seguiti dalla polizia. Puoi scappare dai pompieri, ma non dalla polizia.
  • Se i tuoi genitori non vogliono che fai entrare qualcuno, avranno le loro buone ragioni. Sono più grandi, hanno più esperienza e in alcuni casi capiscono i tuoi bisogni meglio di te, anche se non lo realizzi. Pensa attentamente a cosa stai facendo e cerca di essere responsabile.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tempismo, è la cosa più importante durante tutto il processo.
  • Una stanza in cui sei solo o con un coinquilino che non fa la spia.
  • Una stanza disordinata. È più difficile cercare qualcuno in una stanza disordinata.
  • UNA VIA DI FUGA VELOCE!!!

wikiHow Correlati

Come

Capire se Piaci a un Ragazzo

Come

Fare Soldi (per Adolescenti)

Come

Capire se Piaci a una Ragazza

Come

Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace

Come

Divertirti con le tue Amiche (Per Ragazze Teenager)

Come

Capire se per un Ragazzo sei più di un'Amica

Come

Divertirti a Casa di un Amico

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Prenderti un Cane

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa

Come

Eccitare il Tuo Ragazzo

Come

Inventarsi un Bel Soprannome

Come

Capire se ti Piace un Ragazzo

Come

Capire se un Ragazzo ha una Cotta per Te

Come

Scappare di Casa
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 850 volte
Categorie: Gioventù
Questa pagina è stata letta 6 850 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità