Come Far Licenziare Qualcuno

In questo Articolo:Decidere di AgireSporgere un Reclamo FormaleUsare Mezzi IndirettiRiferimenti

A tutti capita di essere infastidito dal comportamento di un collega, ma se lavori con qualcuno che è veramente incompetente, che rappresenta una minaccia alla sicurezza tua e dei tuoi colleghi, o che nuoce in maniera significativa al morale nell'ambiente di lavoro, allora potrebbe essere giunta l'ora di prendere l'iniziativa. Leggi questo articolo per imparare come comportarti in una situazione spiacevole come questa.

Parte 1
Decidere di Agire

  1. 1
    Assicurati di avere un motivo legittimo per far licenziare questa persona. Il fatto che non ti piaccia a livello personale non è una ragione sufficiente per cercare di privarla di un lavoro. Ricorda che anche se tu e il tuo collega non andate d'accordo, lui potrebbe contare su questo lavoro per portare del cibo sulla tavola. Prenditi del tempo per decidere se davvero vuoi essere responsabile del suo licenziamento. Hai buone ragioni se il tuo collega:
    • Interferisce con la tua capacità di lavorare.
    • Interferisce con l'abilità di qualcun altro di lavorare.
    • Ruba il tempo della società arrivando sempre in ritardo, essendo pigro o non cooperando.
    • Crea un ambiente di lavoro ostile o non produttivo.
    • Ha molestato sessualmente, fisicamente o verbalmente te o un collega.
  2. 2
    Trova del supporto. La tua argomentazione sembrerà molto più valida se avrai il supporto dei tuoi colleghi. Chiedi per capire se qualche collega la pensa come te su quel dipendente.
    • Raccogli informazioni in modo diplomatico. Evita di spargere voci o cercare di convincere le persone a odiare il collega che vuoi far licenziare. Invece, inizia a fare domande come, "Cosa pensi del nuovo impiegato?" oppure "È interessante ascoltare Giovanni che parla con i suoi clienti al telefono" oppure "Hai visto quando Giovanni è arrivato al lavoro?".
    • Se ti accorgi che uno o più dei tuoi colleghi sono d'accordo con le tue lamentele, chiedi se sono disposti a unirsi a te in una lamentela formale.
  3. 3
    Tieni d'occhio questa persona. Fai attenzione al comportamento del tuo collega cosicché tu possa fare riferimento a fatti concreti quando andrai a fare il tuo reclamo e scrivi su un documento eventuali incidenti. Fai attenzione ai comportamenti non professionali e registrali.
    • Tieni un registro degli orari, le date e le descrizioni dettagliate degli incidenti, così che la tua argomentazione sia più valida e il tuo manager abbia una base su cui lavorare. Questo sarà più facile se lavorerai durante gli stessi turni del collega da licenziare, magari vicino a lui.
    • Prova a fare delle distinzioni tra i comportamenti gravi che influenzano l'ambiente di lavoro e le infrazioni minori. Non pulire la macchina per il caffè non è grave come arrivare al lavoro ubriaco.

Parte 2
Sporgere un Reclamo Formale

  1. 1
    Prendi un appuntamento col tuo direttore/supervisore. Valuta con attenzione quale possa essere la persona più appropriata da incontrare per risolvere questa situazione. Cerca di incontrarlo di persona, se possibile.
    • Porta con te gli appunti che hai preso quando vai all'incontro, e fatti accompagnare dai colleghi che vogliono unirsi al reclamo.
    • Chiedi che il tuo reclamo rimanga anonimo. In questo modo, eviterai di farti nemico il collega in questione.
    • Evita di esprimere delle rimostranze via e-mail, che saranno probabilmente ignorate e non sono un mezzo formale quanto un incontro di persona. Questo lascerebbe anche prove scritte della tua lamentela, una cosa che dovresti evitare.
  2. 2
    Decidi prima cosa dire. Pensa alle argomentazioni che vuoi esporre e prova a recitarle con un tono di voce calmo. Se sei pieno di frustrazione per la persona da licenziare, il tuo capo potrebbe pensare che si tratti di un problema interpersonale che stai esagerando, invece di una lamentela seria che stai sporgendo con il bene della società in mente.
    • Metti in evidenza alcune delle caratteristiche migliori della persona: "Mi piace Giovanni, davvero. È divertente e penso che sia un bravo ragazzo e possa cambiare, ma sono preoccupato per lui."
    • Non chiedere direttamente al tuo capo di licenziare la persona. Se il tuo manager ti chiede "Cosa pensi che dovrei fare?" esprimi liberamente la tua preferenza, ma ricorda che non si tratta di una tua decisione.
  3. 3
    Lascia che il tuo direttore si occupi della situazione. Una volta che hai fatto un reclamo formale, non è più tua responsabilità continuare a segnalare il comportamento di questa persona o cercare di farlo licenziare. Torna a concentrarti sulla tua vita fuori e dentro il luogo di lavoro, e cerca solo di stare lontano dal collega in questione se ti infastidisce.

Parte 3
Usare Mezzi Indiretti

  1. 1
    Crea situazioni che rendano difficile per il tuo collega continuare a lavorare. Prima di arrivare al vero e proprio sabotaggio, aiuta un collega incompetente a sabotarsi da solo.
    • Se questa persona arriva sempre tardi al lavoro, invitala a uscire tardi la sera un giorno feriale. Organizza poi una riunione la mattina presto del giorno dopo con il tuo supervisore, dicendo che il tuo collega sarà presenta. Presentati fresco e pronto al lavoro, mostrandoti confuso sul perché il tuo collega non si stia presentando.
    • Se il tuo collega ha il problema di imprecare davanti ai clienti, invita il tuo nonno molto religioso a portare un gruppo di amici della parrocchia quando il tuo collega sta lavorando. Lascia che siano loro a lamentarsi con il direttore.[1]
  2. 2
    Considera alternative creative. In alcuni casi vorrai solamente liberarti di qualcuno. È il momento di imitare Jim Halpert di The Office e passare alle maniere forti. Fai estremamente attenzione se cerchi di manipolare le cose per far licenziare qualcuno, o sarai tu a rischiare quella sorte.
    • Ordina dei prodotti per adulti all'indirizzo di lavoro del tuo collega, ma non specificare il numero di ufficio, così che la persona che li dovrà consegnare dovrà cercarlo in lungo e in largo. Più il materiale sarà inappropriato, meglio sarà.
    • Entra nel computer del tuo collega e invia email sconce ma credibili al tuo capo.
    • Cambia lo sfondo del desktop del suo computer con una foto porno quando non è presente. Dì al tuo capo che vuoi incontrarlo alla postazione del tuo collega all'inizio della giornata, prima che abbia avuto la possibilità di notarlo.
  3. 3
    Aiuta la persona. Anche se la tua prima reazione sarà quella di voler far licenziare il tuo collega, per te andrà bene qualunque scenario in cui lasci il lavoro. Magari significa scrivergli una raccomandazione per un nuovo lavoro che potrebbe attirarlo, o parlargli continuamente di quanto il lavoro sia poco gratificante, per convincerlo a lasciare. Se penserà che tu stia agendo per il suo bene, farai un favore a tutti.

Consigli

  • Se non sopporti più il tuo collega, comincia col richiedere di non lavorare negli stessi reparti con questa persona piuttosto che cercare di farlo o farla licenziare. In questo modo, puoi evitare qualsiasi conseguenza spiacevole senza doverlo o doverla far licenziare.

Avvertenze

  • Se hai ricevuto minacce o molestie da un collega, riferisci subito il suo comportamento al tuo direttore. Qualunque scenario in cui non ti senti a tuo agio costituisce una molestia.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Il Mondo del Lavoro

In altre lingue:

English: Get Someone Fired, Español: hacer que despidan a alguien, Français: faire virer quelqu'un, Português: Conseguir Demitir Alguém, 中文: 让某人被炒鱿鱼, Deutsch: Für die Entlassung eines Kollegen sorgen, Русский: уволить своего сотрудника, Nederlands: Zorgen dat iemand ontslagen wordt, Čeština: Jak někomu zařídit vyhazov, Bahasa Indonesia: Membuat Seseorang Dipecat, العربية: التسبب بطرد شخص, ไทย: ทำให้เพื่อนร่วมงานถูกไล่ออก, Tiếng Việt: Khiến Một người bị Sa thải

Questa pagina è stata letta 33 255 volte.
Hai trovato utile questo articolo?