Come Far Passare il Raffreddore in 2 Giorni

In questo Articolo:Provare Rimedi Casalinghi EfficaciPrendere i FarmaciPrevenire Futuri Raffreddori

Forse hai un impegno sociale importante questo fine settimana o un incontro di lavoro fondamentale nei prossimi giorni. Oppure semplicemente ti senti male e vuoi sbarazzarti di un fastidioso raffreddore. Questo malessere rende stanchi, deboli e irritabili, sebbene sia molto comune e tutti prima o poi ne soffrano, in particolare in inverno. Sfortunatamente, quasi sempre il raffreddore deve semplicemente fare il suo corso; in genere ci vogliono 7-10 giorni per riuscire a liberarsene. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per alleviare i sintomi e iniziare a sentirti meglio in due giorni. Puoi anche prendere iniziative per evitare di soffrirne in futuro. Continua a leggere per saperne di più.

1
Provare Rimedi Casalinghi Efficaci

  1. 1
    Mantieniti idratato. I medici affermano che bere molti liquidi aiuta a ridurre i sintomi del raffreddore. Ai primi segni di naso chiuso, inizia subito a bere molta acqua. Aumentandone il consumo eviti anche di presentare i primi sintomi di mal di gola.[1]
    • Il tè verde in particolare è ottimo contro il raffreddore; è ricco di antiossidanti e aiuta il corpo ad allontanare le infezioni.
    • Più bevi, meglio è. Se ti disidrati non fai altro che peggiorare il raffreddore.
  2. 2
    Riposa. Uno degli aspetti peggiori del raffreddore è che ci si sente spossati. Non esagerare con gli impegni e non chiedere troppo a te stesso. Uno dei rimedi migliori per cercare di guarire dal raffreddore è proprio riposare molto. Cerca di andare a letto prima del solito.[2]
    • Generalmente dovresti dormire 7-8 ore a notte, ma quando non stai bene dovresti cercare di dormire un paio di ore in più. Il riposo è fondamentale per il corpo per guarire adeguatamente.
  3. 3
    Mangia i cibi corretti. Tua madre ti avrà sicuramente dato dei buoni consigli, a suo tempo. La zuppa di pollo aiuta ad alleviare i sintomi e a sentirsi meglio più velocemente. Continuano gli studi a tal proposito, ma alcuni hanno già dimostrato che la zuppa di pollo è in grado di ridurre la produzione di muco, diminuendo in questo modo i sintomi del raffreddore nelle vie respiratorie superiori. Dalle ricerche effettuate finora sembra che le zuppe fatte in casa offrano gli stessi benefici di quelle acquistate già pronte.[3]
    • Ci sono altri alimenti che si sono dimostrati efficaci per alleviare i sintomi del raffreddore. Per esempio, gli yogurt contengono i batteri "buoni" che aiutano il corpo a combattere le infezioni.[4]
    • L'aglio contiene degli elementi in grado di rafforzare il sistema immunitario. Se lo aggiungi alla zuppa di pollo otterrai ulteriori vantaggi.
    • Mangia lo zenzero perché offre sollievo in caso di nausea. Anche questo è un altro ottimo ingrediente da aggiungere alla zuppa di pollo.
  4. 4
    Usa dei rimedi erboristici. L'echinacea è una pianta che viene usata da molto tempo per rafforzare il sistema immunitario e trattare le malattie. Degli studi recenti hanno riscontrato che prendere l'echinacea aiuta veramente a guarire più in fretta dal raffreddore. Tuttavia, anche questa, come tutte le altre piante, presenta degli effetti collaterali. Parla con il medico prima di prendere gli integratori perché potrebbero interagire negativamente con altri farmaci o altri integratori alimentari che stai già assumendo.[5]
    • L'integratore di sambuco è un altro rimedio che può aiutarti a gestire i sintomi del raffreddore. Puoi trovarlo in forma liquida o in compresse; agisce anche come decongestionante.
    • L'olmo rosso riduce il disagio provocato dal mal di gola. Molti erboristi e medici consigliano di essere cauti sull'uso di questa pianta medicinale durante la gravidanza.
  5. 5
    Fai movimento. Se ti senti abbastanza in forza, dovresti cercare di fare un po' di esercizio fisico. Fare una breve passeggiata all'aperto prima di pranzare può offrire molti benefici. Una leggera attività fisica aiuta a liberare i passaggi nasali e offre un temporaneo sollievo dal raffreddore.[6]
    • Se hai difficoltà a respirare a causa del naso chiuso non devi fare un'intensa attività cardio. Non esagerare e limitati a un leggero esercizio fisico.
    • L'esercizio aiuta in modo naturale a migliorare l'umore, così puoi sentirti meglio dopo aver fatto un po' di movimento.
    • Non fare attività fisica se hai la febbre, la tosse, disturbi allo stomaco, se ti senti affaticato o dolorante.
  6. 6
    Usa il vapore. Fai una doccia calda; in questo modo non solo allevi la tensione muscolare, ma puoi anche ridurre la congestione nasale. Mentre sei sotto la doccia, prova a soffiare delicatamente il naso, una narice alla volta. Potrai notare che il vapore aiuta a respirare meglio.[7]
    • Se non hai tempo per una doccia, puoi ugualmente sfruttare l'azione del vapore. Fai scorrere l'acqua calda nel lavandino del bagno e chinati su di esso coprendo la testa con un asciugamano. Respira profondamente per beneficiare dell'azione del vapore.
    • Puoi anche aggiungere degli oli essenziali al tuo trattamento al vapore. Lascia cadere alcune gocce di olio essenziale di eucalipto nell'acqua. Alcune ricerche hanno dimostrato che aiuta a ridurre la tosse.[8]
    • Anche la menta è utile. Il suo ingrediente principale è il mentolo che combatte la congestione. Puoi aggiungere alcune gocce del suo olio nell'acqua calda per ottenere migliori benefici da questi suffumigi.[9]

2
Prendere i Farmaci

  1. 1
    Parla con il farmacista. Potrebbe essere frustrante cercare il farmaco da banco più adatto contro il raffreddore. Ci sono così tanti prodotti differenti che potresti trovarti in difficoltà con la scelta del medicinale più efficace per la tua situazione, soprattutto quando ti senti intontito per i sintomi. Chiedi al farmacista di consigliarti un farmaco sicuro ed efficace.[10]
    • Sii molto chiaro quando gli descrivi i sintomi. Assicurati di informarlo se ti senti molto assonnato o se hai difficoltà a dormire. Devi anche sapergli dire se soffri di allergie o se sei sensibile a qualche principio attivo.
  2. 2
    Tratta i sintomi giusti. Non devi prendere troppi farmaci da banco, perché potrebbero provocare sonnolenza e, potenzialmente, causare altri problemi di salute. Tuttavia, puoi prendere un farmaco contro il raffreddore in tutta sicurezza. Scegline uno che sia adatto per alleviare i sintomi peggiori.[11]
    • Se il raffreddore non ti permette di dormire a causa della continua tosse, cerca dei farmaci che contengano destrometorfano.
  3. 3
    Prendi degli antidolorifici. Il raffreddore può essere accompagnato da dolori, indolenzimento muscolare e a volte anche febbre. I muscoli e le articolazioni possono essere doloranti, aumentando il senso di malessere generale. Prova a prendere degli analgesici da banco per alleviare questo disagio.[12]
    • L'aspirina e l'ibuprofene sono efficaci nel lenire il raffreddore. Ricorda solo di attenerti scrupolosamente alle indicazioni riportate sulla confezione per quanto riguarda la posologia.
    • Non dare l'aspirina ai bambini perché è stata correlata alla sindrome di Reye. Se tuo figlio ha meno di due anni, non somministrargli per nessun motivo questo farmaco. Nemmeno i bimbi che stanno guarendo dalla varicella o dall'influenza non dovrebbero prendere l'aspirina. Chiedi sempre consiglio al pediatra prima di somministrarla a un bambino.[13]
  4. 4
    Riconosci i casi in cui è opportuno rivolgersi al medico. Se hai un semplice raffreddore, in realtà il tuo dottore non potrà fare molto per aiutarti. Gli antibiotici sono inefficaci contro questo disturbo. Risparmiati il viaggio fino al suo ambulatorio e non fissare un appuntamento se sei certo che si tratti solo di raffreddore.[14]
    • Se i sintomi non si risolvono o sono particolarmente gravi, allora dovresti chiamare il medico. Questo è indispensabile se hai gravi difficoltà respiratorie.

3
Prevenire Futuri Raffreddori

  1. 1
    Prendi delle abitudini sane. Ci sono diverse cose che puoi fare per evitare di soccombere a frequenti raffreddori. Ricorda di seguire le semplici regole per vivere una vita sana. Ad esempio dormi sempre a sufficienza.[15]
    • Segui una dieta sana ricca di frutta e verdura per rafforzare il sistema immunitario. In questo modo puoi sconfiggere i germi.
    • Pratica la meditazione. Le ricerche dimostrano che gli individui che meditano ogni giorno si ammalano meno durante l'anno. Questo perché la meditazione riduce lo stress che sottopone il sistema immunitario a una pressione inutile.
    • Fai spesso attività fisica. Le persone che si allenano almeno cinque giorni a settimana soffrono di minori disturbi respiratori come i raffreddori.
  2. 2
    Lavati le mani. I germi responsabili di influenza e raffreddore si diffondono molto facilmente e sono presenti su quasi tutte le superfici. Puoi entrare in contatto con tali agenti patogeni toccando oggetti di uso comune, come le maniglie delle porte e i telefoni. Lavati le mani diverse volte al giorno, soprattutto durante la stagione dei raffreddori e delle influenze.[16]
    • Strofinale per almeno 20 secondi usando acqua calda e sapone. Alla fine ricorda di asciugarle con un panno pulito.
  3. 3
    Disinfetta l'ambiente circostante. Puoi ridurre l'esposizione ai germi pulendo le superfici che tocchi durante il giorno. Presta particolare attenzione al luogo di lavoro. I colleghi sono una delle "fonti" più comuni di agenti patogeni. Evita di entrarne in contatto pulendo il computer, il telefono e le penne con una salvietta igienizzante all'inizio e alla fine della giornata di lavoro.[17]
    • Puoi usare lo stesso metodo a casa. Cerca di pulire le superfici che vengono toccate con maggiore frequenza, come il rubinetto del lavandino in bagno.

Consigli

  • Se hai dei dubbi su quale sia il rimedio giusto per te, chiedi consiglio al medico.
  • Prova diversi metodi finché non troverai quello efficace per la tua situazione specifica.

Avvertenze

  • Se stai davvero male per adempiere ai tuoi doveri quotidiani e andare a scuola o al lavoro, allora dovresti stare a casa. Andare al lavoro quando si è malati peggiora le proprie condizioni, aggrava la malattia e contagia gli altri. Se hai veramente bisogno di un giorno di riposo, prendilo!

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Vie Respiratorie

In altre lingue:

English: Get Rid of a Cold in 2 Days, Español: quitar el resfrío en 2 días, Русский: избавиться от простуды за 2 дня, Português: se Livrar de um Resfriado em 2 Dias, Deutsch: Eine Erkältung in zwei Tagen loswerden, Français: se débarrasser d'un rhume en 2 jours, 한국어: 이틀 안에 감기 치료하기, Nederlands: Binnen twee dagen van je verkoudheid af zijn, Bahasa Indonesia: Menyembuhkan Pilek dalam Dua Hari, ไทย: ทำให้หวัดหายภายใน 2 วัน, Tiếng Việt: Đẩy lùi bệnh Cảm trong vòng 2 ngày, العربية: التخلص من نزلة البرد في يومين, 日本語: 2日で風邪を治す, 中文: 花两天时间治愈感冒

Questa pagina è stata letta 262 736 volte.
Hai trovato utile questo articolo?