Come Far Ridere Qualcuno

In questo Articolo:Con le ParoleCon le Azioni

Si dice che una risata sia la migliore medicina. Anche se non è del tutto chiaro quali meccanismi nel cervello siano responsabili delle risate, sappiamo però che vengono innescate da molte sensazioni e pensieri che si verificano contemporaneamente e che mettono in azione varie parti del corpo. Sappiamo anche che la risata è contagiosa, sociale e, ancora meglio, di solito quando facciamo una bella risata ci sentiamo bene e siamo indotti a ridere ancora.

1
Con le Parole

  1. 1
    Racconta una barzelletta. Può essere uno scherzo, qualcosa detto per provocare una risata o suscitare divertimento, ma anche qualcosa di semplice come una freddura oppure una lunga storia dettagliata che termina con una battuta finale.
    • Il classico scambio di battute del “toc-toc” prevede che tu inneschi delle risposte nel tuo interlocutore. Una cosa del tipo: “Toc-toc”. “Chi è?” “La mucca che interrompe”. “Ch..?” “La mucca che interrompe.” “C..?” “La mucca che interrompe”.
    • Le barzellette che sono condivise solo tra poche persone sono divertenti perché riguardano un'esperienza comune tra un gruppo ristretto di amici o colleghi. Questa esperienza reciproca ti può rendere felice e ti permette di relazionarti con qualcuno in modo intimo, suscitando delle risate.
    • Tieni presente che non sempre le barzellette devono divertire, a volte hanno solo lo scopo di provocare una reazione in colui che ascolta. Per esempio, puoi semplicemente raccontare una barzelletta che lo riguarda; una che segue il suo modo di pensare, che lo fa sentire meglio con se stesso o che riafferma un'amicizia o un legame.
  2. 2
    Usa dei giochi di parole. Questi sono una forma di battuta che costringe l'ascoltatore a pensare due volte al significato di una parola o di una frase. Ad esempio:
    • “Chi ha orecchie per intendere in-tenda! Tutti gli altri in camper!”.
    • “Perché Dio ci ha fatti con un mento solo? Perché non poteva fare altri-menti”.
    • “Come si uccide un orologiaio? Col-pendolo”.
  3. 3
    Sii arguto o sarcastico. I commenti sarcastici sono quelli che sottolineano in modo scherzoso qualcosa di ovvio in una determinata situazione. Tuttavia fai attenzione alle tue osservazioni, perché a volte troppo sarcasmo può essere interpretato in modo offensivo o creare confusione.
    • Lavora prima sul tuo sarcasmo per imparare a riconoscere quando qualcuno lo mette in pratica, poi cerca di imitarlo o di imitarne il tono, il linguaggio e i commenti. Non temere di chiedere al tuo ascoltatore se ha trovato la tua battuta sarcastica o intelligente.
    • Sii sarcastico dando la risposta opposta a quella che ci si potrebbe aspettare. "Ti piace il dolce che ho fatto?" "No! È assolutamente orribile!" Questo modo burlone di rispondere fa intendere in realtà l’esatto opposto di quanto stai affermando.
    • Si può fare del sarcasmo per segnalare un assunto assurdo. "La mia auto è nel vialetto?" "No, l’ultima volta che l’ho vista era in fondo al lago".
  4. 4
    Usa una battutina o una freddura. Si tratta di una barzelletta racchiusa in una sola frase.
    • Per esempio: "Ho chiesto al mio amico nordcoreano come si trova nel suo Paese, mi ha detto che non si può lamentare".
  5. 5
    Usa una battuta “botta e risposta”. Si tratta di rispondere a tono a una presa in giro o a una battuta beffarda.
    • Le migliori battute di questo tipo sono quelle raccontate al momento e con la risposta rapida, in modo che la persona che ha fatto il commento originale venga spiazzata o sorpresa.
    • Per esempio: "Bella quella parrucca, Toni. Di cosa è fatta?" "Dei peli del petto di tua madre!"
  6. 6
    Sii autoironico. Questo significa raccontare barzellette o fare osservazioni prendendoti gioco di te stesso.
    • Metti in mostra i tuoi difetti più evidenti. Se, per esempio, sei molto alto per la tua età, fai delle battute su questo argomento, in modo che le persone intorno a te si sentano più a loro agio e siano meno intimidite per l'altezza.
    • Ironizza sui difetti personali. Se hai dei debiti perché sei un maniaco dello shopping, fai delle battute sul fatto che non riesci a trattenerti dal comprare il tuo 200° paio di scarpe.
    • Scherza anche sulle tue manie o fobie. Se hai paura delle lumache pur sapendo che è un timore irrazionale, scherzaci sopra. La gente ride per cose che sembrano assurde o ridicole, soprattutto quando sei disposto a toccare dei lati – seppur divertenti – delle tue assurdità.
  7. 7
    Utilizza un lapsus freudiano. Questo è un tipo di scherzo in cui accidentalmente si inserisce nel discorso una parola inappropriata che proviene direttamente dal subconscio. Può essere un trucco fatto anche intenzionalmente, ma è più divertente se è accidentale.
    • "Per sette anni e mezzo ho lavorato a fianco del presidente Reagan. Abbiamo ottenuto successi. Commesso alcuni errori. Abbiamo avuto un po' di sesso (sex) ... uh ... contrattempi (setbacks)..." (lapsus freudiano del presidente George H.W. Bush).
    • Mentre guarda una pubblicità di un detersivo per bucato, Andrea chiede alla sua ragazza di passargli il telefono, ma invece dice: "Tesoro, mi puoi passare il sapone?"
  8. 8
    Sii divertente con un eufemismo. Questa è una figura retorica che si può esprimere in una battuta minimizzando la gravità di un'azione o di un evento. Contribuisce ad alleggerire l'atmosfera e ridurre ogni tensione o ansia che si crea a volte in una determinata situazione o circostanza.
    • Il tuo amico viene punto da un’ape e ha una reazione allergica che gli causa un rigonfiamento e arrossamento del viso. La tua risposta potrebbe essere: "In fondo non è poi così male. Aggiunge un po’ di colore naturale al tuo incarnato!"
    • Usa l’eufemismo in merito a un cattivo voto preso a un esame per minimizzare la frustrazione. "In fondo poteva andare anche peggio. Avrei potuto farlo in 10 ore invece che in 3!"

2
Con le Azioni

  1. 1
    Fai la caricatura di qualcuno imitandolo. Imita qualcuno che conosci o anche una persona famosa comportandoti nello stesso modo.
    • Ad esempio, se stai cercando di imitare il grande Dario Fo, concentrati sulla sua voce, in quanto è conosciuto per il suo tono deciso e imperativo. Imitando la sua voce riuscirai sicuramente a scatenare una risata.
    • Esercitati guardando alcuni suoi spettacoli teatrali o ascoltando delle registrazioni e cerca di muoverti come lui, di parlare con il suo accento, con le sue inflessioni vocali e imita il suo linguaggio del corpo, soprattutto se la postura e certi modi di fare sono una sua caratteristica peculiare.
  2. 2
    Fai degli slapstick. Si tratta di una comicità fisica che di solito prevede situazioni assurde, azioni aggressive o anche apparentemente violente. Dai fratelli Marx a Charlie Chaplin, questo è un modo per trasformare una commedia modesta in arte elevata e divertente.
    • Anche se non è necessario dover ricorrere alle torte in faccia o iniziare a scivolare sulle bucce di banana, facendo piccoli movimenti di slapstick, come fingere di cadere su un tappeto capovolto a una festa o di versare il drink in un vaso anziché nel bicchiere, puoi mettere in atto questo tipo di comicità in modo semplice.
    • Se non vuoi rischiare di farti del male o di finire tutto sudato, guarda alcuni degli innumerevoli esempi di slapstick che puoi trovare nei video online (come per esempio le persone che si fanno male in situazioni divertenti).
  3. 3
    Fai una parodia o satira. Sono entrambe una sorta di “sarcasmo sotto forma di azione”. Vengono messe in atto insieme all'ironia per scherzare su una situazione assurda della vita reale.
    • Per esempio, puoi creare una versione satirica di una canzone popolare, cambiando il titolo e il ritornello in una cosa banale o ridicola, per rendere il tutto più divertente e scherzoso.
  4. 4
    Fai uno scherzo. Gli scherzi o le burle hanno lo scopo di far ridere. Meglio se sono fatti ad amici o comunque a persone che conosci, altrimenti qualche sconosciuto potrebbe fraintendere o non apprezzare il tuo gioco.
    • Uno scherzo tipico è quello di ricoprire un’auto con della pellicola trasparente o con dei post-it. Quando il tuo amico è assente o molto impegnato, tappezzagli completamente il veicolo. La pellicola trasparente o i post-it non la rovineranno e il risultato sarà davvero divertente.
    • Svita il diffusore di un rubinetto e inserisci una caramella colorata. Una volta reinserito il beccuccio e una volta aperto il rubinetto, l’acqua farà sciogliere la caramella, assumendone il colore. Anche in questo caso, si tratta di uno scherzo che non può provocare troppo allarme e non è pericoloso.

Consigli

  • Evita di ripetere sempre la stessa battuta, perché potresti diventare monotono e noioso anziché divertente.
  • La tempistica è fondamentale nelle battute, quindi scegli un momento durante la conversazione che sia adeguato all’ilarità e al divertimento, quando tutti stiano prestando attenzione in modo che il tentativo di far ridere non cada nel vuoto.
  • Fai qualcosa che la gente non si aspetta.

Avvertenze

  • Non prendere in giro qualcuno presente per far ridere tutti gli altri intorno. Questo è bullismo e non dovrebbe essere incoraggiato.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 74 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Felicità & Ottimismo

In altre lingue:

English: Make Someone Laugh, Español: hacer reír, Português: Fazer Alguém Rir, Deutsch: Jemanden zum Lachen bringen, 中文: 逗人发笑, Français: faire rire quelqu'un, Nederlands: Iemand aan het lachen maken, Русский: рассмешить кого–то, Bahasa Indonesia: Membuat Seseorang Tertawa, Čeština: Jak rozesmát ostatní, हिन्दी: किसी को हंसाएँ, Tiếng Việt: Làm Ai đó Cười, العربية: رسم الابتسامة على وجه شخص ما

Questa pagina è stata letta 49 205 volte.
Hai trovato utile questo articolo?