Come Far Riprodurre il Drago Barbuto

Allevare e far riprodurre gli animali è un hobby per molte persone. Far riprodurre i sauri può essere molto interessante. Non è come allevare i classici animali domestici, ma è complesso, divertente ed emozionate. Una delle molte ragioni per cui molte persone amano questi animali unici è il loro carattere affettuoso. Questi rettili sono molto apprezzati anche per via delle loro piccole dimensioni.

Passaggi

  1. 1
    Innanzitutto, ti servono due esemplari di drago barbuto (pogona vitticeps), un maschio e una femmina.
  2. 2
    Devi tenerli in gabbie separate. Le gabbie devono essere lunghe almeno 120 cm o più grandi.
  3. 3
    Fai incontrare gli animali e lascia che si abituino alla presenza reciproca; controlla che non mettano in atto comportamenti aggressivi.
  4. 4
    Lascia che il maschio si avvicini alla femmina; lasciali insieme finché non si sono accoppiati.
  5. 5
    Rimetti il maschio nella sua gabbia. La femmina deve covare le uova per un mese. Accertati che abbia a disposizione molta sabbia per scavare e possibilmente un luogo nascosto in cui deporre le uova. Guarda se ha delle protuberanze sull'addome.
  6. 6
    Dopo che la femmina ha deposto le uova, prendile delicatamente con un cucchiaio. Scarta le uova gialle o troppo incavate. Le uova ammaccate sono uova sane: sono fertili. Una femmina di drago barbuto può deporre in qualsiasi luogo 10-35 uova.
  7. 7
    Metti le uova in un'incubatrice a 28-31° C con un'umidità del 50% circa. Puoi usare della vermiculite come substrato per le uova. La sabbia non va bene, perché può comprimere troppo le uova. Il sesso dei nascituri NON PUÒ essere determinato dalla temperatura, come accade per il geco leopardo.
  8. 8
    Le uova si schiuderanno dopo 60-80 giorni. La maggior parte dei piccoli sopravviverà; tuttavia, alcuni potrebbero non farcela e alcune uova potrebbero non essere fertili.

Consigli

  • Controlla i draghi durante l'accoppiamento: il maschio può diventare molto aggressivo.
  • Accertati di avere tutto il necessario per occuparti delle uova e dei nascituri (incubatrice, cibo, ecc.)
  • Se metti il maschio con i piccoli, lui potrebbe considerarli prede e mangiarli.
  • NON devi far riprodurre gli animali se non ti sei informato il più possibile su quanto spazio necessitano, ecc. Devi avere un terrario apposito per i piccoli.
  • Le femmine possono essere aggressive fra loro.
  • Fai eseguire un esame delle feci dei draghi barbuti prima di farli riprodurre! Invia le feci a un veterinario qualificato della tua zona.
  • Il numero di uova deposte dipende da vari fattori, tra cui l'età e i precedenti accoppiamenti. Una femmina di drago barbuto può deporre in qualsiasi luogo 15-35 uova.[1]

Avvertenze

  • Se la femmina non cova le uova nel corso del mese ed è apatica, portala dal veterinario. Potrebbe soffrire di ritenzione dell'uovo e potrebbe morire. Probabilmente le uova non si schiuderanno.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 36 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Rettili

In altre lingue:

English: Breed Bearded Dragons, Español: criar dragones barbudos (iguanas), Deutsch: Bartagamen züchten, Русский: разводить бородатых агам, Português: Criar Dragões Barbudos, Français: élever des pogonas, Bahasa Indonesia: Mengembangbiakkan Naga Jenggot (Bearded Dragon), Nederlands: Fokken met baardagamen, ไทย: เพาะพันธุ์เบียร์ด ดราก้อน, العربية: تزاوج التنين الملتحي

Questa pagina è stata letta 2 998 volte.
Hai trovato utile questo articolo?