Come Far Sentire la Tua Mancanza a Tuo Marito

Scritto in collaborazione con: Tasha Rube, LMSW

In questo Articolo:Fargli Sentire la Tua Mancanza Quando Siete LontaniFar Sentire la Tua Mancanza Se vi Siete SeparatiMigliorare la Relazione con Tuo Marito18 Riferimenti

Se da un lato separarsi può essere difficile, dall'altro può anche aiutare i partner a capire quanto sia importante la storia d'amore che stanno vivendo. Che tu stia cercando di portare avanti una relazione a distanza o salvare il tuo matrimonio, facendo sentire la tua mancanza a tuo marito, hai la possibilità di dare nuovo vigore al rapporto. Indipendentemente dalle circostanze, se fai di tutto per migliorarlo, è molto più probabile che l'altra persona avverta la tua assenza quando siete lontani.

Parte 1
Fargli Sentire la Tua Mancanza Quando Siete Lontani

  1. 1
    Parlate apertamente per trovare un accordo. Se vivete insieme ma vi vedete raramente o avete una relazione a distanza, dovete confrontarvi per stabilire un accordo che vada bene per entrambi. Una buona comunicazione è la chiave per mantenere vivo un rapporto, malgrado la distanza geografica.[1]
    • Il dialogo dovrebbe essere continuo. Contatta regolarmente tuo marito per assicurarti che l'accordo sia sempre valido per entrambi. Non aver paura di esprimere quello che pensi se credi che qualcosa debba cambiare.
    • Considera di stilare un elenco di tutti i vantaggi che derivano dalla vostra lontananza. Quando la situazione si complica o iniziate a discutere delle rare volte in cui vi vedete, provate a consultare l'elenco per ricordare i motivi che vi hanno portato a scegliere questo tipo di relazione.
  2. 2
    Fagli qualche piccola sorpresa. Tuo marito non potrà fare a meno di sentire la tua mancanza se intorno a sé vede qualcosa che alimenti il tuo ricordo mentre sei lontana. La prossima volta, prima di andare via, considera di nascondere qualche piccolo tesoro che possa trovare in tua assenza. Può essere di tutto, un bigliettino, una vostra foto o un oggetto dal valore affettivo.[2]
    • Se ad andare via è tuo marito, puoi mettere dei bigliettini d'amore nella sua valigia o nella tasca dei pantaloni. Prova a nasconderli in vari posti in modo che li scopra in momenti diversi.
    • Se sei tu a doverti allontanare, allora nascondi qualcosa in giro per casa in modo che la trovi successivamente. Può essere un biglietto o un piccolo pensiero che gli dimostri il tuo affetto, come i suoi cioccolatini preferiti.
  3. 3
    Rendi più intime le conversazioni telefoniche. Di solito, le telefonate si incentrano sul racconto di quello che è accaduto nel corso della giornata. Anche se è comprensibile, non è il tipo di conversazione che farà sentire la tua mancanza alla tua dolce metà. Quindi, pensa ai discorsi che fate quando state insieme e cerca di instaurare lo stesso clima quando parlate al telefono.[3]
    • Quando lo chiami, comunicagli qualcosa di più personale. Ad esempio, potresti raccontargli qualcosa di interessante che hai notato durante il giorno o un'attività che vorresti provare.
    • Puoi anche ricordargli tutti i lati più belli che adori di lui. Ad esempio, potresti dirgli che ti piace quando ti coccola o che ti incanta il modo in cui ride.
    • Sebbene sia importante considerare anche le questioni che riguardano la casa, come le fatture o le riparazioni, fai in modo che non occupino tutta la conversazione. Trova un equilibrio tirando in ballo anche argomenti più piacevoli. Ad esempio, potresti parlargli di un film che hai visto o discutere del prossimo viaggio che volete fare insieme.
  4. 4
    Fate qualcosa insieme. Invece di parlare al telefono e raccontarvi le vostre giornate, cercate di essere più presenti nella vostra quotidianità. In questo modo, tuo marito non dimenticherà quanto sia piacevole la tua compagnia, anche se non avete l'opportunità di stare spesso insieme.[4]
    • Ad esempio, potete sfidarvi a un gioco online, guardare lo stesso film mentre parlate al telefono o persino partecipare a eventi importanti in videoconferenza.
    • Se hai la possibilità di vederlo periodicamente, fai in modo che i momenti in cui state insieme siano indimenticabili. Potete dedicarvi a qualche attività o semplicemente rilassarvi. Indipendentemente da quello che scegliete, godetevi il tempo che trascorrete insieme.
  5. 5
    Movimenta la relazione. È facile cadere nella routine quando si ha una relazione scandita da una comunicazione a distanza. Ad esempio, può diventare monotono scrivere una lettera a settimana o parlare al telefono ogni sera. Tieni tuo marito sulle spine e alimenta il suo desiderio di contattarti vivacizzando la situazione.[5]
    • Ad esempio, ogni tanto potresti inviargli un video o un bigliettino demenziale. In alternativa, prova a recitare una poesia che hai scritto per lui la prossima volta che vi sentite al telefono. Cerca di essere imprevedibile!
  6. 6
    Evita di lamentarti della distanza. Quando vi sentite, non dire niente che possa aumentare il suo dispiacere per la lontananza che vi separa. Deve sentire la tua mancanza, ma se brontoli per il peso che ha lasciato andando via, sarà esattamente il contrario.[6]
    • Invece di lamentarti, prova a fargli dei complimenti. Ad esempio, potresti dirgli che il condizionatore che ha riparato prima della sua partenza sta funzionando alla perfezione. In questo modo, capirà quanto lo apprezzi e il vostro legame si rafforzerà.[7]
    • Se sei tu a stare lontana da casa, potresti dirgli che la barzelletta che ti ha raccontato ti ha fatto ridere tutto il giorno.
  7. 7
    Allieta i vostri incontri. Se vuoi che tuo marito senta la tua mancanza quando siete lontani, è fondamentale che i momenti che trascorrete insieme siano quanto più piacevoli è possibile. Fagli sapere che apprezzi stare con lui e anche lui farà altrettanto.[8]
    • Se torna a casa da un lungo viaggio, non assillarlo con le incombenze da sbrigare. Piuttosto, prendetevi qualche giorno per condividere dei piacevoli istanti insieme facendo qualcosa che piaccia a entrambi.
    • Se tuo marito rientra da una missione militare, considera l'idea di organizzare una festa di bentornato o andare a prenderlo all'aeroporto con uno striscione di benvenuto.

Parte 2
Far Sentire la Tua Mancanza Se vi Siete Separati

  1. 1
    Concedigli i suoi spazi. Non potrà sentire la tua assenza se siete sempre appiccicati. Dagli l'opportunità di vedere come sarebbe la sua vita senza di te lasciandolo da solo per un po' di tempo.[9]
    • Affinché questa soluzione funzioni, uno di voi dovrà andare via. Se c'è un'amica o un parente che può ospitarti, vai da lui un periodo. Spiega a tuo marito che speri che la vostra separazione sia solo temporanea.
    • Prova per un mese. In questo modo, avrete entrambi l'opportunità di riflettere sulla vostra relazione e tuo marito avrà il tempo di cui ha bisogno per cominciare ad avvertire la tua assenza.
    • Se eviti di controllarlo, sarà molto più semplice non contattarlo. Magari smetti di seguirlo sui social network per non essere tentata di commentare i suoi aggiornamenti di stato. Non chiedere ai vostri amici in comune come se la sta cavando.
  2. 2
    Prenditi cura di te stessa. Usa il periodo della separazione per migliorare sul piano personale. Prova a rimetterti in forma, occuparti della tua stabilità emotiva o allargare i tuoi orizzonti culturali. Quando vi rivedrete, noterà la differenza e troverà molto stimolante la tua evoluzione![10]
    • Così facendo, oltre a diventare più attraente ai suoi occhi, ti sentirai meglio con te stessa. Anche se non dovessi riuscire a salvare il tuo matrimonio, ti troverai in una posizione migliore per superare questo difficile momento.
  3. 3
    Sii felice. È più probabile che tuo marito abbia nostalgia di te se vede che ti diverti e sei felice. Prova a socializzare, stringere amicizia e fare tutto ciò che ti piace. Quando comincerete a comunicare di nuovo, il tuo brio sarà molto eccitante.[11]
    • Non esagerare dimostrandogli che non hai bisogno di lui. Il tuo obiettivo è quello di invogliarlo a essere partecipe della tua felicità, non provare risentimento.
  4. 4
    Ricordagli i tempi in cui eravate felici. Quando cominci a parlare di nuovo con tuo marito, fai in modo che senta nostalgia dei bei momenti trascorsi insieme. Invece di focalizzarti sugli aspetti negativi della vostra relazione, prova a tirare in ballo i ricordi più piacevoli.[12]
    • Esistono molti modi per riportare alla sua memoria i ricordi felici. Per esempio, potresti inviargli una foto della vostra luna di miele o rammentare un episodio che avete vissuto insieme.
    • Esprimi a tuo marito il desiderio di passare altri momenti felici come quelli che avete vissuto in passato. Per evitare che resti solo un sogno, se credi opportuno, proponi i cambiamenti che potete apportare nel vostro rapporto.

Parte 3
Migliorare la Relazione con Tuo Marito

  1. 1
    Pensa alle sue necessità. Migliorare la vostra relazione è il modo migliore per fargli sentire la tua mancanza. Inizia guardando la situazione dal suo punto di vista anziché solo dal tuo. È umano pensare alle proprie esigenze individuali, ma un buon marito e una brava moglie si preoccupano anche di quelle del partner. Quindi, trova il tempo per considerare quello di cui il tuo compagno ha bisogno per condurre una vita serena, e fai del tuo meglio per darglielo.[13]
    • Ad esempio, è probabile che abbia bisogno di dedicarsi maggiormente a se stesso o alle sue passioni oppure che voglia stare di più tempo con te.
    • Se non conosci bene le sue esigenze, chiedigli che cosa puoi fare per aiutarlo a essere più felice.
  2. 2
    Digli quanto lo apprezzi. Probabilmente pensa a te tanti tutti i giorni con tanti piccoli gesti. Anche se è facile sottovalutare le piccole cose quotidiane, puoi dimostrargli quanto lo apprezzi ringraziandolo e riconoscendo il suo impegno. La prossima volta che aggiusta qualcosa in casa o ti prepara la colazione, fagli capire che il suo intervento conta molto per te.[14]
    • Probabilmente gli farà piacere se ogni tanto ti vanti di lui davanti agli altri. Ad esempio, se siete usciti con un gruppo di amici, potresti dire: "L'altra sera mio marito mi ha preparato una cenetta deliziosa".
  3. 3
    Risolvete i conflitti. Se vuoi che ti consideri in modo positivo, devi imparare a confrontarti quando c'è una divergenza. In ogni matrimonio sorgono dei contrasti, ma è il modo in cui vengono affrontati che determina il successo della relazione. Se vuoi che il tuo matrimonio sia sano e felice, comunica apertamente e affronta ogni problema che si presenta.[15]
    • Anche se hai bisogno di una pausa durante una discussione, non lasciare mai in sospeso la questione per troppo tempo. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di trovare una soluzione che vada bene per entrambi.
    • Ascoltalo e cerca di capire il suo punto di vista, malgrado il tuo disaccordo.
    • Assicurati di dire quello che pensi veramente, anche se credi che non possa piacergli. Girando intorno al problema, non riuscirai a risolverlo.
  4. 4
    Mantieni la calma quando litighi. Attaccando personalmente tuo marito, non farai altro che allontanarlo. A volte, una banale discussione può trasformarsi in una tragedia quando le emozioni prendono il sopravvento. Per evitare questo inconveniente, considera la possibilità di concederti una piccola pausa quando senti che stai per urlare. Se avete un po' di tempo per pensare, sarete più capaci di confrontarvi in modo razionale.[16]
    • La pausa può durare qualche minuto o un'intera giornata, a seconda del tempo che vi serve per calmarvi, ma assicurati di riprendere il discorso. Non lasciare il problema irrisolto.
  5. 5
    Evita di stare sulla difensiva. Quando non sei d'accordo con tuo marito, cerca di mantenere una certa apertura nei suoi confronti invece di alzare un muro. In altre parole, devi resistere alla tentazione di polemizzare o criticare il suo punto di vista.[17]
    • Quando litighi, meno sei sulla difensiva, meno scudi troverai di fronte. In questo modo, i vostri confronti saranno molto più proficui.
  6. 6
    Lasciati alle spalle gli errori del passato. È normale che nel corso della vita matrimoniale sbaglierete e vi ferirete reciprocamente. In questi casi, però, potete scegliere che gli errori danneggino il rapporto o decidere di metterci una pietra sopra e andare avanti.[18]
    • Impara a perdonare tuo marito per gli errori che ha commesso perché, se ti soffermi continuamente sul male che ti ha fatto, la tensione tenderà ad aumentare.
    • Anche tu sbaglierai e, quando capiterà, devi essere abbastanza umile da ammetterlo e chiedere scusa.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014.

Categorie: Matrimonio

In altre lingue:

English: Make Your Husband Miss You, Português: Fazer o Marido Sentir a sua Falta, Русский: заставить супруга скучать, Español: hacer que tu esposo te extrañe, Deutsch: Deinen Ehemann dazu bringen dich zu vermissen, Français: faire en sorte de manquer à son conjoint, Bahasa Indonesia: Membuat Suami Rindu

Questa pagina è stata letta 1 922 volte.
Hai trovato utile questo articolo?