Come Far Uscire l'Acqua dalle Orecchie

2 Parti:Rimedi CasalinghiPrevenire Problemi Futuri

Le persone spesso si trovano con l'acqua nelle orecchie dopo una nuotata o un bagno, in particolare nei mesi estivi. Anche se l'acqua nelle orecchie può essere un semplice fastidio, se non la rimuovi e se non scola da sola, potrebbe portare a infiammazioni, irritazioni o infezioni dei canali auricolari esterni e interni, disturbo conosciuto anche come "orecchio del nuotatore". Fortunatamente, spesso è facile rimuoverla, grazie a metodi semplici. Se le cure domestiche non funzionano e avverti dolore all'orecchio, è importante consultare subito un medico.

Parte 1
Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Usa una soluzione fatta in casa con una parte di alcol isopropilico e una parte di aceto di vino bianco. Oltre a favorire l'evaporazione dell'acqua, queste gocce serviranno anche a prevenire in parte le infezioni. Usa un contagocce per versare diverse gocce di questa soluzione nell'orecchio colpito. Poi, falla defluire bene. Potresti farti aiutare da un adulto a mettere le gocce nell'orecchio.[1]
    • L'acido dell'aceto scioglie il cerume che potrebbe trattenere l'acqua, mentre l'alcol si asciuga velocemente e porta via l'acqua;
    • L'alcol contribuirà inoltre a fare evaporare l'acqua più velocemente;
    • Questo metodo è particolarmente efficace per chi tende a soffrire dell'orecchio del nuotatore;
    • Non usare questo metodo se hai una perforazione del timpano.
  2. 2
    Crea il vuoto nel tuo orecchio. Mettiti con l'orecchio interessato rivolto verso il basso e premi il palmo della mano su di esso per brevi intervalli, finché l'acqua non comincia a uscire. Ricorda di tenerlo rivolto verso il pavimento, altrimenti potresti spingere l'acqua più a fondo nel condotto. Grazie a questo metodo, creerai un vuoto pneumatico che attirerà l'acqua verso la mano.
    • In alternativa, mettiti con l'orecchio rivolto verso il basso, inserisci il dito nel condotto e crea il vuoto spingendo ed estraendolo velocemente. L'acqua dovrebbe cominciare a uscire molto velocemente. È da notare che questa non è la soluzione preferibile, poiché gli eventuali graffi nel condotto uditivo possono provocare delle infezioni. Se il metodo con il palmo non funziona e vuoi provare a usare il dito, assicurati di avere il dito pulito e le unghie corte.[1]
    • Durante la fase "in" del metodo dell'aspirazione potrebbe essere utile massaggiare l'orecchio con un movimento circolare in senso orario mentre l'aria è compressa. Questo potrebbe aiutarti ad ammorbidire il cerume in maniera che l'umidità in eccesso venga rilasciata.
  3. 3
    Asciuga l'orecchio con il phon. Sebbene tu possa avere dei dubbi al riguardo, questo metodo sembra aver funzionato per alcune persone[2][3]. Imposta l'asciugacapelli alla potenza minima, tienilo a una distanza di almeno 30 cm dalla testa e soffia nell'orecchio, finché non senti che l'acqua viene rimossa. Assicurati solo che l'aria non sia troppo calda e il phon non sia così vicino da bruciarti.[1]
    • In alternativa, puoi mettere il phon in modo che il getto arrivi di taglio all'apertura del condotto uditivo, piuttosto che direttamente dentro quest'ultimo. Ogni volta che dell'aria calda e secca passa vicino all'acqua, la porta in fase gassosa sotto forma di vapore acqueo.[4]
  4. 4
    Usa delle gocce da banco per rimuovere l'acqua dalle orecchie. Sono disponibili in farmacia e solitamente contengono alcol, che evapora rapidamente. Versa le gocce alle orecchie come consigliato e inclina la testa verso il basso per far drenare l'acqua.
    • Come per la soluzione casalinga, puoi chiedere aiuto a un adulto per versare le gocce nell'orecchio.
  5. 5
    Strofina l'orecchio con un panno. Strofina l'orecchio esterno lentamente e delicatamente con un asciugamano morbido o un panno per rimuovere parte dell'acqua, rivolgendo l'orecchio verso il basso[1]. Assicurati solo di non spingere il panno all'interno dell'orecchio, o potresti spingere l'acqua ancora più in profondità.
  6. 6
    Inclina leggermente la testa di lato. Un altro metodo che puoi provare è stare su un piede e inclinare la testa di lato per rivolgere l'orecchio colpito a terra. Prova a saltellare su un piede per drenare l'acqua. Può esserti utile tirare il lobo per aprire di più il canale auricolare, oppure tirare la parte superiore dell'orecchio verso la testa.
    • Puoi anche evitare di saltellare e inclinare semplicemente la testa su un lato.
  7. 7
    Sdraiati su un fianco con l'orecchio rivolto verso il basso. La gravità potrebbe provocare il drenaggio naturale dell'acqua. Sdraiati con l'orecchio direttamente a terra per ottenere risultati migliori, altrimenti usa un cuscino. Rimani nella posizione per almeno qualche minuto. Potrai guardare la televisione o trovare altre attività per non annoiarti.
    • Se noti la presenza di acqua nelle orecchie di sera, assicurati, quando ti sdrai per dormire, di rivolgere l'orecchio colpito verso il basso. Questo aumenterà le probabilità di drenare l'acqua durante il sonno.
  8. 8
    Mastica. Fingi di masticare per muovere la mandibola intorno all'orecchio. Inclina la testa lateralmente dalla parte senza acqua, poi spostala rapidamente sull'altro lato. Puoi anche provare a usare una gomma da masticare per liberare l'orecchio. L'acqua nelle orecchie si ferma nelle tube di Eustachio, che fanno parte dell'orecchio interno, e masticando potresti liberarle.
    • Puoi provare a masticare con la testa inclinata dalla parte dell'acqua per risultati migliori.
  9. 9
    Sbadiglia. In alcuni casi potresti rompere la "bolla" d'acqua con un semplice sbadiglio. Tutti i movimenti che possono influenzare l'acqua nell'orecchio possono alleviare la tensione e farla drenare. Se avverti un "pop" o uno spostamento dell'acqua, questo metodo potrebbe avere un effetto positivo. Come per la gomma da masticare, anche questo metodo aiuta a liberare le tube di Eustachio.
  10. 10
    Consulta un medico se necessario. Dovresti consultare un medico quando inizi ad avvertire dolore oltre alla presenza dell'acqua nell'orecchio. Inoltre considera che un'infezione dell'orecchio medio può dare la sensazione di acqua nell'orecchio, e si tratta di una condizione da curare. C'è una buona probabilità però che il dolore che accompagna la presenza dell'acqua sia un sintomo dell'orecchio del nuotatore. Se hai i sintomi seguenti, dovresti subito consultare un medico:[5][6]
    • Escrezioni gialle, giallo verdi, simili a pus o puzzolenti dall'orecchio.
    • Dolori auricolari che aumentano quando tiri l'orecchio esterno.
    • Perdita dell'udito
    • Prurito del canale auricolare o dell'orecchio.

Parte 2
Prevenire Problemi Futuri

  1. 1
    Asciuga le orecchie dopo aver nuotato. Dopo essere stato in acqua, per nuotare in mare, in piscina o dopo aver fatto un bagno o una doccia, dovresti fare attenzione ad asciugare le orecchie. Rimuovi l'acqua dall'esterno delle orecchie con un panno pulito, e tampona anche la zona vicina al canale auricolare. Assicurati di inclinare la testa da un lato e dall'altro per rimuovere l'acqua in eccesso dalle orecchie.[7]
    • È vero che alcune persone sono più vulnerabili all'acqua nelle orecchie di altre, dal momento che questo dipende molto dalla forma dell'orecchio. Se ti capita spesso di avere dell'acqua nell'orecchio, dovresti fare particolare attenzione.
  2. 2
    Evita di usare bastoncini di cotone per pulire le orecchie. Anche se potresti pensare che un bastoncino di cotone possa aiutarti a liberare le orecchie, questi strumenti hanno in realtà l'effetto opposto, e possono spingere cerume e acqua più in profondità nell'orecchio. Possono anche graffiare l'interno delle orecchie, provocando dolore.[8][9]
    • Anche usando un fazzoletto per pulire l'interno delle orecchie puoi graffiarle.
    • Puoi usare qualche goccia di olio minerale per ammorbidire il cerume, se necessario. Se devi pulire l'esterno dell'orecchio, strofina delicatamente con un panno umido.
  3. 3
    Evita di usare tappi per le orecchie o di inserire batuffoli di cotoni nelle orecchie quando c'è dell'acqua al loro interno. L'uso di questi oggetti durante il sonno può avere un effetto simile ai bastoncini di cotone se una sostanza si trova bloccata nelle orecchie. Se soffri di dolori alle orecchie o hai l'impressione che ci sia dell'acqua al loro interno, evita di usare questi oggetti per il momento.[10]
    • Dovresti anche evitare di usare cuffie finché il dolore non passerà.

Consigli

  • Non grattare l'interno delle orecchie o potresti provocare un'infezione.
  • Fai attenzione a non danneggiare le orecchie.
  • Puoi trovare un prodotto con il 95% di alcol specifico per rimuovere l'acqua dalle orecchie.
  • Soffia il naso. La variazione di pressione spesso risolverà il problema.
  • Versa una tazza di alcol isopropilico nell'orecchio con dell'acqua, con quel lato della testa rivolta verso l'alto. Poi inclina la testa in modo che il tuo orecchio sia rivolto verso il basso. L'acqua dovrebbe uscire subito.

Avvertenze

  • Non inserire corpi estranei nel tuo condotto uditivo. I cotton fioc e altri oggetti servono solo a spingere il materiale più a fondo nel condotto e possono danneggiare la pelle, causando infezioni.[1]
  • Se nessuno di questi metodi ha effetto, consulta un medico.
  • L'alcol isopropilico è solo per uso locale e non va assolutamente ingerito. Se questo dovesse avvenire, chiama immediatamente il 118.
  • L'alcol isopropilico può dare una momentanea sensazione di bruciore quando viene a contatto con la tua pelle.
  • Fai attenzione a non perdere l'equilibrio quando saltelli su un piede. Aggrappati a una sedia o una ringhiera per stabilizzarti.
  • Questi metodi causeranno probabilmente la fuoriuscita di acqua e cerume dalle tue orecchie. Fai attenzione a non lasciare che finiscano su superfici e tessuti che potrebbero macchiarsi!

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura delle Orecchie

In altre lingue:

English: Remove Water from Ears, Français: faire sortir l'eau des oreilles, Español: sacar agua del oído, Deutsch: Wasser aus den Ohren entfernen, Português: Remover Água dos Ouvidos, Nederlands: Water uit je oor krijgen, 中文: 去除耳朵里的水, Русский: извлечь воду из уха, Čeština: Jak dostat vodu z uší, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Air dari Telinga, العربية: التخلّص من الماء المتجمّع في الأذنين, हिन्दी: कान में पानी जाने पर उसे निकालें, 한국어: 귀에 들어간 물 빼는 법, Tiếng Việt: Lấy Nước trong Tai, 日本語: 耳の中の水を抜く, ไทย: เอาน้ำออกจากหู

Questa pagina è stata letta 298 550 volte.

Hai trovato utile questo articolo?