Come Far durare più a lungo la Batteria del tuo Cellulare

In questo Articolo:Incrementare la Durata della Carica della BatteriaProlungare il Ciclo di Vita della BatteriaIdentificare una Batteria da SostituireRiferimenti

Oggigiorno sono molte le persone che hanno abbandonato il telefono fisso di casa optando per utilizzare unicamente lo smartphone. Tuttavia, questi comodi dispositivi sono dotati di batterie ricaricabili al litio che richiedono una certa attenzione nell'usarle e una certa manutenzione. Leggendo questo articolo saprai come ottimizzare la vita della batteria del tuo telefono in modo semplice e rapido.

Parte 1
Incrementare la Durata della Carica della Batteria

  1. 1
    Spegni completamente il telefono. Esegui questo passaggio solo se puoi lasciarlo spento per diverse ore. La procedura di accensione di uno smartphone richiede una grande quantità di energia. Questo è probabilmente il metodo più efficace e semplice per prolungare la durata della carica della batteria. Perché? Perché l'energia verrà conservata all'interno della batteria che inoltre si ricaricherà leggermente in totale autonomia. Se non hai intenzione di rispondere al telefono durante le ore notturne e dopo l'orario di lavoro spegnilo per preservare la carica della batteria. Fallo anche quando ti trovi in un luogo non raggiunto da nessuna rete cellulare (per esempio in metropolitana o in alta montagna), dato che in questi frangenti il dispositivo continuerà a scansionare l'area alla ricerca di una rete a cui collegarsi consumando una grande quantità di energia.
    • Alcuni dispositivi sono dotati di una funzione automatica per il risparmio di energia che però si attiva solo dopo 30 minuti in cui non viene rilevata alcuna rete cellulare a cui collegarsi. Durante questo tempo il dispendio di energia della batteria sarà molto elevato. Se devi usare lo smartphone, ma ti trovi in un punto in cui non c'è campo, disattiva la funzionalità del telefono attivando la modalità "Uso in aereo" o "Offline".
  2. 2
    Interrompi la ricerca automatica del segnale della rete cellulare. Quando ti trovi in un luogo in cui il segnale radio cellulare è molto debole o assente il telefono cercherà costantemente un segnale migliore e facendolo consumerà praticamente tutta la carica residua della batteria. Questo concetto ti sarà molto più semplice da comprendere se ti è successo di dimenticarti di spegnere lo smartphone durante un viaggio in aereo. Il metodo migliore per preservare la carica della batteria consiste nell'assicurarti di avere sempre la ricezione migliore del segnale radio cellulare mentre stai usando il telefono. Se vivi o ti trovi in un'area in cui la ricezione del telefono non è perfetta, procurati un amplificatore del segnale radio cellulare in modo da avere la ricezione migliore in qualsiasi punto ti sposterai oppure attiva la modalità "Uso in aereo" o "Offline" (come descritto in precedenza).
  3. 3
    Non usare il metodo che prevede di caricare la batteria al 100% per poi scaricarla completamente prima di ricaricarla di nuovo. Evita che la batteria del tuo smartphone si scarichi completamente. A differenza delle batterie ricaricabili al nichel (come le batterie stilo al NiCd o NiMH che sono in vendita nella maggior parte dei supermercati) quelle al litio sono progettate per essere ricaricate spesso per poco tempo, quindi farle scaricare completamente potrebbe danneggiarle irreparabilmente. Per prolungare il ciclo di vita naturale delle batterie al litio occorre adottare un approccio diverso che consiste nel farle scaricare poco e ricaricarle con frequenza.
  4. 4
    Disattiva la funzione vibrazione del dispositivo. Usa semplicemente la suoneria. La vibrazione consuma ulteriormente la carica residua della batteria. Disattiva la vibrazione e imposta il volume della suoneria al livello più basso possibile.
  5. 5
    Disattiva la retroilluminazione dello smartphone. Questa funzionalità permette di vedere chiaramente il contenuto dello schermo del dispositivo, anche quando ci si trova all'aperto durante le giornate assolate. Tuttavia per illuminare lo schermo occorre usare una grande quantità di energia andando a ridurre la carica residua della batteria. Se hai la possibilità di disabilitare la retroilluminazione dello schermo, la batteria durerà molto più a lungo. Se devi utilizzare lo smartphone e ti serve la retroilluminazione dello schermo, in molti casi avrai la possibilità di impostare l'intervallo di tempo nel quale lo schermo dovrà rimanere illuminato. Cerca di ridurre questo lasso di tempo. Normalmente uno o due secondi dovrebbero essere sufficienti. Alcuni dispositivi sono dotati di un sensore che misura la luminosità dell'ambiente permettendo la regolazione automatica della luminosità dello schermo (che sarà più elevata in luoghi molto luminosi e meno elevata in luoghi bui).
  6. 6
    Evita di usare funzionalità che non sono necessarie. Se sai che a breve dovrai ricaricare la batteria dello smartphone, non utilizzare la fotocamera e non navigare nel web. Il flash della fotocamera è in grado di esaurire la carica residua della batteria in modo molto rapido.
  7. 7
    Effettua chiamate brevi. Si tratta di un consiglio ovvio, ma quante volte hai sentito altre persone dire la frase "credo che la batteria si stia scaricando" durante una telefonata per poi vederle proseguire la conversazione per diversi minuti? A volte può essere solo una scusa per interrompere una chiamata indesiderata (e anche molto funzionale in effetti), ma se hai realmente la necessità di preservare la carica residua della batteria dovresti limitare la durata e il numero delle chiamate.
  8. 8
    Disattiva la connettività Bluetooth. Anche questa funzionalità è in grado di esaurire la carica della batteria molto rapidamente. Attiva la connessione Bluetooth solo quando devi realmente usarla.
  9. 9
    Lo stesso principio vale per tutte le altre funzionalità del dispositivo, come la connessione Wi-Fi, il localizzatore GPS, la porta a infrarossi o il Tethering, sempre che il tuo smartphone sia dotato di questi strumenti. Disattiva tutte queste funzionalità e attivale solo quando devi effettivamente usarle.
  10. 10
    Imposta la luminosità dello schermo al livello più basso possibile.
  11. 11
    Modifica le impostazioni della connessione alla rete cellulare quando possibile. Usa una rete 3G (HSPA, HSPA+, UMTS) o 2G (GSM) anziché la rete 4G (LTE). Dato che quest'ultima garantisce una velocità di trasmissione dei dati molto più elevata consuma anche una maggiore quantità di energia rispetto alle reti 3G o 2G. Non utilizzare la rete 4G (LTE) se il segnale è debole o se ti trovi in un'area in cui la copertura di questa rete è assente. Quando usi la rete 4G sono attive sia la connessione radio alla rete 3G sia quella alla rete 4G, quindi il consumo di energia è molto elevato. Dovresti passare a usare la rete 2G, disattivando manualmente la connessione alla rete 3G, anche quando il segnale di quest'ultima è debole o assente.
  12. 12
    Evita di impostare come sfondo un'immagine animata o un video se possiedi uno smartphone. Gli sfondi animati utilizzano una grande quantità di energia riducendo la durata della carica della batteria.
    • Usa uno sfondo nero o molto scuro tutte le volte che è possibile. Gli schermi che usano la tecnologia AMOLED consumeranno una quantità di energia molto inferiore, dato che sono strutturati per illuminare i singoli pixel solo quando serve, quindi se un'immagine è completamente nera tutti i pixel dello schermo saranno spenti.

Parte 2
Prolungare il Ciclo di Vita della Batteria

  1. 1
    Inizializza una nuova batteria. Le nuove batterie, prima di essere utilizzate, dovrebbero essere caricate completamente per riuscire a ottenere la massima durata. Le batterie al nichel dovrebbero essere caricate la prima volta per 16 ore, a cui dovrebbero seguire 2-4 cicli di scaricamento completo e ricarica, per ottenere il massimo rendimento. Le batterie al litio invece dovrebbero essere caricate per circa 5-6 ore. Quando il telefono indicherà che la batteria è completamente carica, ignora l'avviso dato che nel caso di una batteria non inizializzata il rilevamento del livello della carica non è accurato.
  2. 2
    Evita di scaricare completamente la batteria al litio. A differenza delle batterie al Nichel-Cadmio, il ciclo di vita delle batterie al litio si riduce ogni volta che si scaricano completamente. Ricaricare la batteria al litio del tuo smartphone quando l'indicatore della carica residua visualizza solo una barra. Le batterie al litio, come molte altre tipologie di batterie ricaricabili, possono sostenere un numero preciso di cicli di ricarica prima di esaurirsi completamente.
  3. 3
    Conserva la batteria al freddo. Riponila nel frigorifero. Il ciclo di vita della tua batteria si allungherà se la utilizzerai in un ambiente con una temperatura normale. Non c'è niente di più dannoso per una batteria che esporla per un tempo prolungato ad alte temperature. Purtroppo non è possibile controllare il clima, ma puoi cercare di preservare la batteria del tuo smartphone evitando di lasciarla all'interno della macchina nelle giornate calde o esposta alla luce diretta del sole. Dovresti evitare di infilarti il telefono nelle tasche dei pantaloni, dato che il calore sprigionato dal tuo corpo farà salire inevitabilmente la temperatura della batteria. Inoltre controlla lo stato della batteria mentre è sotto carica, se al tatto risulta estremamente calda il caricabatterie potrebbe essere difettoso.
  4. 4
    Ricarica la batteria del tuo smartphone seguendo la procedura corretta in base alla tipologia. La maggior parte degli smartphone e dei cellulari moderni è dotata di una batteria al litio, mentre i modelli più datati normalmente utilizzano le batterie al nichel. Leggi l'etichetta adesiva che si trova sul retro della batteria o le specifiche tecniche descritte nel manuale di istruzioni del dispositivo per identificare il tipo di batteria in tuo possesso.
    • Le batterie al nichel (caratterizzate dalle sigle NiCd o NiMH) generalmente non soffrono del famoso fenomeno, mal interpretato, conosciuto come "effetto memoria". Come descritto sul sito di Wikipedia e riportato da molte fonti autorevoli,[1] il termine "effetto memoria" è stato largamente diffuso, mitizzato e utilizzato per descrivere qualsiasi calo delle prestazioni o deterioramento delle batterie al NiCd (e di altre batterie il cui funzionamento è basato su processi chimici) e in molti casi ha indotto gli utenti a ridurre ulteriormente la vita delle batterie scaricandole in modo eccessivo prima di ricaricarle per "rigenerarle".[2]
    • Per preservare il ciclo di vita naturale delle batterie al litio occorre ricaricarle con attenzione quando sono parzialmente scariche. Questo tipo di batterie non necessita di essere "rigenerato".
    • Indipendentemente dal tipo di batteria, per ricaricarla, usa solo il caricabatterie specifico per il tuo telefono e sostituiscilo se noti che tende a far surriscaldare la batteria.
  5. 5
    Conserva le batterie nel modo corretto. Se sai che non utilizzerai una batteria per un lungo periodo, estraila dal telefono e conservala in un luogo asciutto e fresco, ma non gelido (per esempio puoi riporla all'interno di un contenitore a tenuta stagna e conservala in frigorifero, ma non nel congelatore). Non riporla accanto a oggetti metallici che potrebbero entrare in contatto con i connettori della batteria e causare un cortocircuito. Le batterie agli ioni di litio non sono progettate per essere utilizzate a temperature estremamente basse, quindi prima di utilizzarle nuovamente lasciale a temperatura ambiente per almeno un'ora, dopo averle rimosse dal frigorifero, in modo che si possano riscaldare. Le batterie agli ioni di litio tendono a ossidarsi meno se vengono conservate con una carica residua del 40%, quindi evita di scaricare completamente o quasi una batteria al litio. Prima di riutilizzarla ricordati di ricaricarla completamente.
  6. 6
    Pulisci i contatti della batteria e dello smartphone. Con il passare del tempo, i contatti metallici della batteria e del telefono possono sporcarsi, il che ne riduce l'efficacia nel trasferire l'energia. Puliscili usando un cotton fioc imbevuto di alcol isopropilico. Se i contatti sono costituiti da due metalli differenti, per esempio oro e stagno, potrebbe verificarsi un fenomeno chimico di corrosione rapida, conosciuto come "corrosione galvanica". Per rimuovere i residui della corrosione dai contatti spesso occorre utilizzare dei solventi, come l'acetone o il solvente per unghie. Attenzione: questo tipo di sostanze è in grado di sciogliere la plastica, quindi usa un cotton fioc per pulire i contatti con precisione, in modo da non danneggiare l'involucro esterno della batteria o la scocca del telefono.

Parte 3
Identificare una Batteria da Sostituire

  1. 1
    Di seguito trovi l'elenco dei sintomi tipici che indicano che la batteria del telefono sta per raggiungere la fine del suo ciclo naturale di vita:
    • Dopo una ricarica completa la batteria può essere utilizzata solo per un breve periodo prima di scaricarsi completamente;
    • La batteria si surriscalda eccessivamente durante la fase di ricarica;
    • La batteria si surriscalda eccessivamente durante il normale utilizzo del telefono;
    • La struttura esterna della batteria si deforma. Puoi rilevare questo tipo di problema toccando o osservando il lato della batteria che era rivolto verso l'interno del telefono quando era installata nel dispositivo; dovrebbe apparire rigonfio. In alternativa posiziona la batteria su una superficie perfettamente liscia, con il lato non visibile quando era installata nel dispositivo rivolto verso il basso; se non aderisce perfettamente al piano su cui l'hai appoggiata, significa che si è deformata. Il guscio esterno di una batteria in perfette condizioni è perfettamente liscio su ambo i lati.
    • Sulla batteria si è formato un punto particolarmente duro. Anche in questo caso puoi verificare fisicamente la presenza di questo problema pizzicando delicatamente con le dita la superficie del lato della batteria che era rivolto verso l'interno dello smartphone.

Consigli

  • Verifica se il tuo smartphone è dotato della funzionalità per il risparmio di energia. Se così fosse, attivala in modo da preservare la durata della carica della batteria.
  • Prima di riavviare il telefono per un malfunzionamento della connessione alla rete cellulare prova ad attivare e disattivare la modalità "Uso in aereo" o "Offline", dato che la procedura di riavvio del dispositivo richiede una gran quantità di energia che ridurrà la carica residua della batteria.
  • Se il tuo smartphone è sincronizzato con l'account di posta elettronica, assicurati di impostare il controllo automatico delle e-mail ogni 15 minuti oppure ogni mezzora. Questo perché ogni volta che il client di posta elettronica si collega al server per verificare la presenza di nuovi messaggi la carica della batteria del dispositivo si riduce. Se puoi, disattiva la sincronizzazione automatica della posta elettronica in modo da preservare la durata della batteria.
  • Per ricaricare la batteria del telefono non hai la necessità di spegnerlo. La maggior parte dei caricabatterie è in grado di erogare una quantità di energia sufficiente per alimentare il dispositivo e contemporaneamente caricare anche la batteria. Il tempo necessario per effettuare la ricarica completa della batteria non aumenterà, inoltre tenendo il telefono acceso avrai la possibilità di controllare quando la batteria sarà di nuovo carica al 100%, potendo così scollegare lo smartphone dalla rete elettrica.
  • Quando usi un caricabatterie per auto cerca di non caricare il telefono se la temperatura dell'abitacolo è molto elevata. In questi casi attendi che l'ambiente si sia rinfrescato prima di mettere in carica il dispositivo.
  • Indipendentemente da quanta attenzione riporrai sull'utilizzo della batteria del tuo telefono, prima o poi essa terminerà il suo ciclo di vita. In tal caso puoi chiedere al produttore di ricondizionarla oppure puoi rivolgerti al negozio in cui l'hai acquistata. Se non può essere ricondizionata o se semplicemente hai deciso di acquistare una batteria nuova, assicurati che quella esausta venga smaltita correttamente rivolgendoti a un centro di raccolta specializzato. La maggior parte dei negozi di elettronica e dei grandi supermercati ha al suo interno un punto di raccolta per le batterie esauste da smaltire.
  • La sigla mAh indica i milliamperora: un'unità di misura della corrente elettrica. A parità di tensione, maggiore è il numero di milliamperora erogati da una batteria e maggiore sarà la durata della relativa carica.
  • Attiva il risparmio di energia del dispositivo e procedi alla ricarica della batteria. Assicurati anche di non prolungare il tempo di ricarica oltre il necessario, dato che potrebbe ridurre il ciclo di vita della batteria, costringendoti ad acquistarne una nuova prima del tempo.
  • Esistono numerosi negozi specializzati nella vendita di batterie il cui personale potrà rispondere a tutte le tue domande su come poter aumentare efficacemente il normale ciclo di vita della batteria del tuo telefono.
  • Le batterie al nichel-metallo idruro (abbreviato in NiMH) quando sono in fase di ricarica tendono naturalmente a scaldarsi abbondantemente, a meno di non utilizzare un apposito caricabatterie a "caricamento lento". Se il tuo telefono è dotato di batterie al NiMH, non ti preoccupare se durante la fase di ricarica si surriscalda, a meno che non diventi talmente caldo da non riuscire più a toccarlo.
  • Durante la fase di ricarica della batteria del telefono appoggia il dispositivo su una superficie costituita da un materiale che non assorbe calore, per esempio un tavolo di legno, una mensola in plastica o un libro. Un tavolo di metallo rappresenta la scelta ottimale, dato che essendo un ottimo conduttore di calore tenderà a disperdere il calore prodotto dalla batteria.
  • Dopo aver effettuato una chiamata cerca di spegnere lo schermo del telefono il prima possibile.
  • Avvia l'app Impostazioni, seleziona la voce "Generali", tocca l'opzione "Utilizzo", quindi seleziona "Utilizzo Batteria" e controlla quali applicazioni stanno consumando in modo anomalo la batteria.
  • Non lasciare le applicazioni attive in background. Dopo aver terminato di utilizzare un'app chiudila completamente. Non lasciare attive molteplici applicazioni perché continueranno a consumare inesorabilmente la batteria dello smartphone.
  • Carica la batteria del telefono fino all'80% della sua capacità, quindi ricaricala nuovamente quando raggiungerà il 40%.

Avvertenze

  • Non lasciare il telefono esposto alla luce solare diretta. Sul lungo periodo, il calore prodotto dai raggi solari può avere un effetto negativo sulla durata della batteria, quindi cerca di conservare il telefono al riparo dalla luce del sole.
  • Non lasciare la batteria al litio per molto tempo con una carica residua limitata. Il sistema del telefono che verifica lo stato della batteria continuerà lentamente a consumare una piccola quantità di energia causandone l'esaurimento completo. In questo caso la batteria potrebbe accusare dei danni irreversibili.
  • Dovresti spegnere completamente il telefono solo nel caso in cui non lo usi con molta frequenza e se non è uno strumento indispensabile per la tua vita quotidiana. Se usi lo smartphone abitualmente, sia per lavoro sia per la vita privata, è meglio non spegnerlo, a meno che non sia strettamente necessario, dato che in caso di emergenza le altre persone non saranno in grado di contattarti.
  • Non liberarti delle batterie esauste gettandole nella spazzatura. Qualsiasi tipo di batteria contiene al suo interno sostanze chimiche tossiche e altamente inquinanti. I liquidi che fuoriescono dalle batterie e da altri componenti elettronici quando vengono abbandonati stanno diventando un grosso problema per l'ambiente. Lo smaltimento errato di questi materiali è illegale in molti paesi del mondo.[3]

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 151 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cellulari & Gadgets

In altre lingue:

English: Make Your Cell Phone Battery Last Longer, Français: faire durer la batterie de votre téléphone plus longtemps, Español: lograr que la batería de tu celular dure más, Português: Fazer Com Que a Bateria de Seu Celular Dure Mais, Deutsch: Die Akkulaufzeit von Handys verlängern, Nederlands: De batterij van je telefoon langer mee laten gaan, 中文: 让手机电池更持久, Русский: увеличить продолжительность работы телефона от аккумулятора, Čeština: Jak prodloužit životnost baterie telefonu, 한국어: 휴대폰 배터리 오래가게 하는 법, ไทย: ยืดเวลาแบตเตอรี่โทรศัพท์มือถือให้ใช้ได้นานขึ้น, العربية: إطالة عمر بطارية هاتفك المحمول, Tiếng Việt: Kéo dài tuổi thọ pin điện thoại, हिन्दी: सेल फोन की बैटरी को ज्यादा देर तक चलाएं

Questa pagina è stata letta 256 373 volte.
Hai trovato utile questo articolo?