La gente digiuna per una varietà di motivi, tra cui l’osservanza religiosa, la perdita di peso e per purificare l’organismo. Sapere come fare un’attività fisica diversa durante un digiuno, soprattutto se è una tua abitudine allenarti, ti aiuterà a rimanere attivo in modo sicuro durante questo periodo.

Passaggi

  1. 1
    Consulta il tuo medico. Dovresti sempre consultarlo prima di iniziare qualsiasi esercizio di routine, ma ancora di più quando stai digiunando. Lui conosce la tua storia medica ed è in grado di fornirti le linee guida specifiche per te.
  2. 2
    Scegli un allenamento meno vigoroso. Durante il digiuno, il metabolismo rallenta a causa della mancanza di "combustibili veloci" come i carboidrati. Invece, trasforma il grasso immagazzinato, che richiede più tempo per convertirsi in energia. Evita di fare troppi sforzi riducendo l'intensità del regime di esercizio.
  3. 3
    Scegli la camminata anziché la corsa. Una camminata moderata è un modo a bassa intensità per stimolare la frequenza cardiaca e aumentare così il metabolismo rallentato.
  4. 4
    Pratica yoga leggero o il Tai Chi. Movimenti intenzionalmente lenti non solo equilibrano e stimolano il corpo, ma queste antiche pratiche sono note anche per calmare e liberare la mente.
  5. 5
    Fai giardinaggio o dei lavori leggeri in cortile. Queste attività richiedono dei piegamenti, allungamenti e sollevamenti, oltre agli altri movimenti del corpo. Entrambe sono sostanzialmente un esercizio fisico camuffato da hobby o lavoretto divertente.
  6. 6
    Fai un allenamento di resistenza. Impegnare i muscoli in un esercizio contro una forza resistente (pesi, fasce elastiche, acqua o gravità) aiuta a eliminare le tossine e le scorie attraverso il sistema linfatico. Il fluido linfatico infatti si muove solo se sottoposto a contrazioni muscolari.
  7. 7
    Bevi acqua. A meno che il digiuno preveda l'astensione dall'acqua, è essenziale, per evitare la disidratazione durante l'esercizio.
  8. 8
    Segui una programmazione di allenamento realistica. Vorresti voler correre anziché camminare, o pensi di poter gestire un sollevamento pesi impegnativo, ma tieni presente che il digiuno cambia i limiti del tuo corpo.
    Pubblicità

Consigli

  • Pianifica di sviluppare un programma di esercizio fisico regolare una volta che avrai finito il digiuno. Puoi impostare l'esercizio leggero che stavi facendo e lentamente raggiungere un tipo di allenamento più intenso.
  • Cambia le diverse attività di esercizio. Il digiuno può essere necessario o utile, ma alcune persone lo trovano noioso. Un programma di esercizio variegato ti aiuterà a restare impegnato (e tenere la mente lontana dal cibo!)

Pubblicità

Avvertenze

  • Se senti qualunque dei seguenti sintomi, interrompi l'esercizio e consulta un medico:
    • Grave affanno.
    • Stordimento o vertigini.
    • Improvvisa perdita della vista o dell'udito.
    • Perdita del controllo muscolare.
    • Grave affaticamento.
    • Nausea o vomito.
    • Sudorazione eccessiva.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Eliminare il Grasso nell'Interno Coscia

Come

Ingrandire il Tuo Sedere

Come

Avere un Sedere più Grande in una Settimana

Come

Allenarsi a Casa con i Manubri

Come

Aumentare Velocemente la Massa Muscolare

Come

Aumentare la Massa Muscolare delle Braccia

Come

Avere un Punto Vita Stretto

Come

Avere Braccia con Vene Sporgenti

Come

Sviluppare i Pettorali

Come

Avere un Corpo Perfetto

Come

Allargare le Spalle

Come

Tonificare il Sedere Camminando

Come

Avere una Pancia Piatta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 625 volte
Categorie: Fitness Personale
Questa pagina è stata letta 3 625 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità