Come Fare Bombe da Bagno Senza Acido Citrico

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 18 Riferimenti

In questo Articolo:Realizzare la Bomba da BagnoPianificare e Perfezionare le Bombe da Bagno

Le bombe da bagno sono sempre una coccola piacevole, ma non è facile realizzarle. Uno dei motivi? L'ingrediente principale che viene usato di solito, ovvero l'acido citrico, può essere costoso e difficile da reperire. Questa ricetta mira a risolvere il problema sostituendolo con il cremor tartaro, generalmente utilizzato per preparare dolci. Avrai così delle bombe senza acido che coloreranno l'acqua della vasca da bagno e renderanno estremamente liscia la pelle.

Ingredienti

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 60 grammi di cremor tartaro
  • 120 grammi di amido di mais
  • ½ tazza di sale (sali di Epsom, sale marino, sale da tavola senza iodio)
  • 2 cucchiaini di oli essenziali
  • 1 cucchiaio di olio (andrà bene qualsiasi tipo di olio vegetale idratante, come quello di mandorle dolci, cocco o oliva; l'uso dell'olio è facoltativo)
  • 1-2 gocce di colorante alimentare (facoltativo)

Parte 1
Realizzare la Bomba da Bagno

  1. 1
    Assicurati di avere a disposizione tutto l'occorrente. Mescolati gli ingredienti, dovrai lavorare a un ritmo sostenuto, quindi preparati bene per evitare di andare a setacciare la dispensa all'ultimo minuto perché non trovi gli stampi.
    • Ricorda che questa ricetta permette di ottenere una bomba da bagno grande, con dimensioni simili a quelle di una pallina da tennis. Se preferisci farne di più, modifica la ricetta mantenendo intatte le proporzioni (per esempio, se vuoi realizzare 2 bombe da bagno di dimensioni simili a una pallina da tennis, calcola 2 tazze di bicarbonato di sodio anziché 1).
    • Cerca di organizzare gli ingredienti separando quelli secchi da quelli umidi.
  2. 2
    Versa gli ingredienti secchi, ovvero bicarbonato di sodio, cremor tartaro, amido di mais e sale, in una ciotola di vetro o metallo.
    • Non usare ciotole e cucchiai di plastica, perché questo materiale può assorbire gli oli essenziali. Non ci saranno ripercussioni sul risultato finale, ma è probabile che l'odore di sapone rimarrà impregnato a lungo nella plastica [1].
    • Puoi usare diversi tipi di sale. I sali di Epsom sono una delle opzioni più economiche. Puoi anche usare il sale marino, che è più costoso, o il sale da tavola, ma non deve contenere iodio [2].
    • Alcuni appassionati di fai da te sostengono che l'amido di mais possa causare candidosi, quindi lo evitano. Tuttavia, nessuno studio ha dimostrato l'esistenza di una correlazione fra le due cose, quindi l'amido di mais continua a essere un ingrediente ampiamente usato per le bombe da bagno disponibili in commercio [3]. Se vuoi evitarlo, aggiungi altri 60 grammi di bicarbonato di sodio e 60 grammi di sale. Ricorda che l'amido ha proprietà riempitive e rallenta la formazione della schiuma. Senza questo ingrediente, la bomba spumeggerà in maniera decisamente più vigorosa, ma durerà di meno [4].
  3. 3
    Sbatti omogeneamente gli ingredienti secchi con una frusta di metallo. Se non ne hai una, improvvisa con 2 forchette o bacchette.
  4. 4
    In una ciotola separata, misura gli oli e il colorante alimentare, quindi sbattili. Ricorda solo che difficilmente si amalgameranno bene, infatti, nella maggior parte dei casi, il primo ingrediente di un colorante alimentare è l'acqua.
    • Gli oli essenziali creano la fragranza della bomba. Fai attenzione quando maneggi oli non diluiti, perché possono ustionare la pelle.
    • Il secondo olio è facoltativo e ha un'azione idratante. Andrà bene quello di mandorle dolci, di cocco o di oliva [5].
  5. 5
    Amalgama gradualmente gli ingredienti umidi e secchi. Con un cucchiaio, versa delicatamente gli ingredienti umidi nella prima ciotola e mescola bene prima di proseguire. Mescola a mano a mano che li incorpori. Se dovesse iniziare a formarsi una schiuma, è possibile che tu stia aggiungendo gli ingredienti troppo velocemente [6].
    • Per evitare di sporcarti le mani, mettiti i guanti. A questo punto, il modo migliore per mescolare gli ingredienti è impastarli a mano [7].
  6. 6
    Se necessario, spruzza dell'acqua sul composto. Per mescolare bene gli ingredienti, ti servirà probabilmente dell'acqua. La quantità esatta è variabile, quindi meglio aggiungerla gradualmente, a mano a mano che procedi. In generale, basta meno di un cucchiaio. Spruzzala ogni volta che hai difficoltà a lavorare il composto.
    • Il composto dovrebbe essere friabile, ma allo stesso tempo dovrebbe mantenere la propria forma quando viene compresso [8].
  7. 7
    Versa il composto nello stampo. Crea un mucchietto ben compatto, quindi picchiettalo per ottenere una superficie liscia e regolare.
    • Se usi una classica sfera di plastica apribile, riempi più del necessario le due metà, quindi premile delicatamente fra di loro [9].
  8. 8
    Lascia compattare la bomba prima di toglierla dallo stampo. Aspetta qualche ora, magari tutta la notte.
    • Se provi a toglierla dallo stampo prima del necessario, è probabile che si sgretoli [10].
    • Risciacqua con cura tutti gli strumenti di metallo. I sali di Epsom nel tempo possono corrodere questo materiale [11].
  9. 9
    Usa la bomba da bagno. Tolta dallo stampo, sarà pronta all'uso. Riempi la vasca di acqua tiepida, lasciaci cadere la bomba e rilassati.
    • Meglio usarla nel giro di poche settimane dalla preparazione. Le bombe più vecchie perdono le proprietà effervescenti [12].

Parte 2
Pianificare e Perfezionare le Bombe da Bagno

  1. 1
    Seleziona uno stampo. Puoi usare praticamente qualsiasi oggetto, ma gli articoli di plastica e vetro sono preferibili. Puoi sceglierne uno che ti permetta di realizzare una bomba grande o utilizzare stampi più piccoli per avere bombe in formato mini.
    • La plastica può assorbire gli oli essenziali non diluiti, ma è difficile che succeda dopo aver preparato il composto.
    • Le sfere di plastica trasparente, divisibili in 2 parti e con chiusura a scatto, sono gli stampi più usati. Puoi trovarle nei negozi di articoli per il fai da te. Permettono di ottenere una forma rotonda e simile a quella di una pallina da tennis, proprio come le bombe che si trovano in commercio.
    • Gli stampi per il cioccolato presentano diverse forme carine, perfette per le bombe da bagno.
    • Vanno bene anche le teglie per crostatine e cupcake [13].
  2. 2
    Sperimenta con i colori e gli accostamenti. Non devi accontentarti dei soliti colori. Prova a mescolarli per creare i tuoi preferiti.
    • Per quanto una bomba ti sembri bella durante il processo di preparazione, non è detto che il risultato finale sarà altrettanto soddisfacente.
    • Tieni un diario di tutte le combinazioni che hai provato e di quelle che ti hanno dato i migliori risultati.
    • Assicurati di usare sempre coloranti atossici, idrosolubili e che non macchino.
  3. 3
    Cerca la fragranza perfetta. Lasciati trasportare dalla creatività. Mescola diversi oli per ottenere un profumo unico.
    • Se non sai da dove iniziare, prendi spunto da ricette online. Non devi per forza cercare istruzioni specifiche per le bombe da bagno. Andranno bene anche ricette per l'aromaterapia e la realizzazione di saponi.
    • Alcune delle combinazioni più amate: 4 parti di menta romana e 1 di patchouli; 2 parti di arancia e 1 di vaniglia; 1 parte di patchouli, 1 di legno di cedro e 2 di bergamotto; parti uguali di lavanda e menta piperita [14]; 1 parte di menta piperita, 1 di melaleuca e 2 di lavanda [15].
    • Le combinazioni preferite possono essere travasate in un flacone e usate in un secondo momento.
    • Fai attenzione quando maneggi gli oli essenziali non diluiti. Alcuni possono ustionare o irritare la pelle [16].

Consigli

  • Avvolgi le bombe da bagno con della pellicola trasparente e chiudile con un nastro per un bel regalo fatto in casa.
  • Amalgama lentamente gli oli e gli ingredienti asciutti. Se vai troppo veloce, la schiuma può formarsi prima del tempo, quindi la bomba non farà il suo lavoro.
  • Se l'ambiente è umido, ci vorrà più tempo affinché la bomba si asciughi.
  • Se la bomba dovesse sbriciolarsi dopo averla tolta dallo stampo, prova a farne una più piccola.
  • La maggior parte delle ricette si presta all'uso del cremor tartaro (in sostituzione dell'acido citrico). Assicurati solo di dimezzare le dosi: se esageri con il cremor tartaro, il composto sarà troppo denso e non potrai lavorarlo [17].

Cose che ti Serviranno

  • 1 o più stampi (a seconda delle quantità che preparerai)
  • Frusta (alternative: forchette o bacchette)
  • 2 ciotole (vetro o metallo)
  • Misurino
  • Cucchiai dosatori (preferibilmente di metallo)
  • Cucchiaino di metallo
  • Guanti di lattice (facoltativi)
  • Flacone spray pieno di acqua

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cura Personale & Stile | Fai da Te

In altre lingue:

English: Make Bath Bombs Without Citric Acid, Español: hacer una bomba de baño sin ácido cítrico, Português: Fazer Bombas de Banho sem Ácido Cítrico, Deutsch: Badebomben ohne Zitronensäure herstellen, Français: fabriquer des bombes de bain sans acide citrique, العربية: صنع قنبلة استحمام فوارة خالية من حمض الستريك, Nederlands: Bruisballen maken zonder citroenzuur, Tiếng Việt: Làm bom tắm không dùng axit citric, 한국어: 구연산 없이 입욕제 만드는 방법, Bahasa Indonesia: Membuat Bath Bomb Tanpa Asam Sitrat, Русский: сделать бомбочки для ванны без лимонной кислоты, ไทย: ทำบาธบอม (Bath Bomb) แบบไม่ผสมกรดซิตริก, 日本語: クエン酸を使わずにバスボムを手作りする, 中文: 不用柠檬酸制作泡澡球

Questa pagina è stata letta 3 293 volte.
Hai trovato utile questo articolo?