Può essere davvero stressante quando il tuo ragazzo si arrabbia. Potresti arrivare a sentirti disperata o chiederti cosa fare per risollevargli l'umore. Ecco la buona notizia: nelle relazioni sane la rabbia è passeggera. Dagli tempo, si calmerà e supererete anche questo! Nel frattempo, abbiamo realizzato un vademecum per aiutarti a tirarlo su di morale e sostenerlo quando è arrabbiato.

Questo articolo è basato su un'intervista rilasciata dal nostro esperto di relazioni di coppia, John Keegan, fondatore di The Awakened Lifestyle. Leggi qui l'intervista integrale (in inglese).

Metodo 1
Metodo 1 di 14:
Presta ascolto alle sue emozioni.

  1. 1
    Probabilmente, il tuo ragazzo ha bisogno di sentirsi ascoltato e compreso. Magari vorresti avere la bacchetta magica e risolvere per incanto tutti i problemi che nascono all'improvviso. Fermati e presta molta attenzione alle sue parole. Incoraggialo a parlare di quello che sta provando a livello emotivo e chiedigli che cosa lo turba.[1]
    • "Se vuoi parlarmi di quello che sta succedendo, sono a tua disposizione".
    • "Perché ti senti così?".
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 14:
Dagli il tempo di calmarsi.

  1. 1
    La conversazione è più fruttuosa quando si è calmato. Anche se è fortemente irritato, mantieni il sangue freddo e cerca di non prendere il suo stato d'animo sul piano personale. Sappiamo che conservare la calma è più facile a dirsi che a farsi, ma se di fronte hai un ragazzo sensibile e generoso, tornerà quello di prima dopo aver sbollito la rabbia. Dopodiché potrete iniziare un confronto costruttivo per risolvere la situazione.[2]
    • Evita di contraddirlo o accusarlo direttamente.
    • Per dargli il tempo che gli serve, potresti allontanarti o dire: "Non riesco a parlare con te quando sei arrabbiato. Propongo una pausa. Riprenderemo il discorso in un altro momento".

Metodo 3
Metodo 3 di 14:
Chiedi scusa se hai colpa.

  1. 1
    In questo modo eviti di inasprire lo scontro. Anche se non avevi intenzione di turbarlo, scusandoti dimostri di entrare in empatia con lui e capire come ti sentiresti al suo posto. Successivamente, puoi analizzare il vero problema ed esprimere il tuo punto di vista, ma all'inizio digli solo che ti dispiace di aver ferito i suoi sentimenti o averlo fatto arrabbiare.[3]
    • Prova a dire: "Mi dispiace davvero di averti fatto stare così male".
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 14:
Digli che capisci il suo punto di vista.

  1. 1
    Usa la comprensione per disinnescare il conflitto. Cerca di metterti nei suoi panni. Potresti essere in totale disaccordo con lui (il che è normale e sano), ma per il momento guarda le cose dal suo punto di vista: lo aiuterà a sentirsi compreso. Digli che è legittimo che si senta in questo modo e che comprendi quello che sta passando.[4]
    • "Capisco quanto tu sia rimasto deluso quando ho dovuto cancellare il nostro viaggio per il fine settimana".
    • "Ho visto che il mio messaggio ti ha irritato molto. Credo di capire perché quello che ho detto ti ha ferito".
    • "È giusto che tu ti senta così. Mi arrabbierei anch'io se pensassi che qualcuno mi sta ignorando volutamente".

Metodo 5
Metodo 5 di 14:
Proponi qualcosa di divertente.

  1. 1
    Intraprendere un'avventura può aiutarvi a stemperare la tensione. Che sia arrabbiato con te o per un motivo esterno alla coppia, non è importante: concedetevi una pausa che vi porti a stare piacevolmente insieme e cambiare scenario. Uscendo dal solito contesto, avrà la possibilità di distrarsi dalle emozioni negative che sta provando.[5]
    • Fate un viaggio improvviso in una località vicina.
    • Organizzate un picnic e fate un giro in un parco nelle vicinanze.
    • Visitate un museo che non avete mai visto, andate al bowling o al luna park.
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 14:
Fagli un regalino.

  1. 1
    Fallo sentire speciale con una piccola sorpresa. Anche se è arrabbiato, puoi comunque dimostrargli che gli vuoi bene e che sei sempre pronta a sostenerlo. Potresti pensare di cucinare uno dei suoi piatti preferiti o regalargli qualcosa che ti ricorda il tempo trascorso insieme.[6]
    • Compra un biglietto di auguri buffo e scrivi all'interno una dedica emozionante.
    • Se preferisci qualcosa di digitale, crea una playlist e spiegagli perché le canzoni che hai inserito ti fanno pensare a lui.

Metodo 7
Metodo 7 di 14:
Offrigli qualcosa da bere o da mangiare.

  1. 1
    Il cibo può essere confortante, e questo piccolo gesto gli dimostrerà che gli vuoi bene. Cucinate qualcosa insieme oppure vai a prendere il suo piatto preferito da asporto. Se non ha molta fame, chiedigli se gradisce un caffè o una tazza di tè.[7]
    • Portagli dei cioccolatini oppure invitalo a prendere un gelato per rendere più simpatico il tuo sforzo di riconciliazione.
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 14:
Coccolalo.

  1. 1
    È stato dimostrato che il contatto fisico migliora l'umore e il senso di gratificazione all'interno della relazione. Abbracciarsi, baciarsi e tenersi per mano sono ottimi modi per alleviare lo stress del partner e distrarlo dalla rabbia.[8] Il contatto fisico stempera la paura e le risposte fisiologiche allo stress, favorendo la produzione degli ormoni del benessere![9]
    • Puoi anche offrirti di massaggiargli la schiena.

Metodo 9
Metodo 9 di 14:
Fate sport insieme.

  1. 1
    L'attività fisica è una delle strategie migliori per diminuire lo stress e disinnescare i conflitti. Quando ci alleniamo, il nostro corpo mette in circolo le endorfine, che sono antidolorifici e agenti antistress naturali.[10] Aiuta il tuo ragazzo a scacciare la tensione invitandolo a muoversi o fare un'escursione all'aperto. Potreste anche scegliere un'altra attività da praticare insieme, come:[11]
    • Passeggiare o fare trekking;
    • Fare una lezione di yoga o spinning;
    • Andare in palestra insieme.
    Pubblicità

Metodo 10
Metodo 10 di 14:
Proponi di fare una delle sue attività preferite.

  1. 1
    È un ottimo modo per dimostrargli che tieni alla vostra relazione. Cimentatevi in un piacevole passatempo che vi permetta di distrarvi dai vostri contrasti finché non torna la calma. La condivisione degli interessi può aiutarvi anche a sentirvi più uniti e vicini.[12]
    • Chiedigli: "Che cosa avresti sempre voluto provare con me?".
    • Proponigli di spiegarti qualcosa che gli piace, ad esempio: "Mi fai vedere come si gioca a FIFA?".

Metodo 11
Metodo 11 di 14:
Elenca i motivi per cui lo apprezzi.

  1. 1
    I complimenti possono ricaricare la relazione con sensazioni positive. La rabbia e l'ostilità compromettono il serbatoio emozionale, mentre la gratitudine e l'apprezzamento sono in grado di ristabilire sentimenti costruttivi![13] Se a turbarlo è qualcosa che esula dal vostro rapporto, un gesto dolce come spiegargli perché sei grata della sua presenza nella tua vita potrebbe tirarlo su di morale.[14] Se, invece, è arrabbiato con te, dicendogli quanto tieni a lui, gli ricorderai che sei una compagna premurosa che attribuisce una grande importanza alla vostra relazione e che vuole farla funzionare.
    Pubblicità

Metodo 12
Metodo 12 di 14:
Scherza un po'.

  1. 1
    L'umorismo è in grado di alleviare la tensione e rafforzare l'intesa di coppia. Fai una di quelle battute che siete soliti scambiarvi oppure cerca di essere autoironica invece di prenderlo in giro. Evita soltanto di scherzare su situazioni serie o ridicolizzare i suoi sentimenti.[15]
    • Prenditi in giro da sola! Raccontagli un episodio in cui hai fatto qualcosa di imbarazzante o assurdo.
    • Inviagli un video o una GIF divertente tratta da uno spettacolo o un film che piace a entrambi.

Metodo 13
Metodo 13 di 14:
Parlate di come potete evitare ulteriori scontri.

  1. 1
    Una volta che si è calmato, cercate di risolvere il problema all'origine delle vostre divergenze. Affrontando le questioni che lo hanno turbato, potete fare in modo che la vostra relazione sia più forte e felice. Chiedigli di che cosa ha bisogno per sentirsi sostenuto e amato. Poi, spiegagli di cosa hai bisogno per sentirti sostenuta e amata a tua volta, quindi cercate di trovare un compromesso.[16]
    • Inizia la conversazione dicendo: "Secondo te, che cosa possiamo fare in futuro per evitare una simile situazione?".[17]
    • Se non comprendi il problema, chiedi ulteriori chiarimenti. Ad esempio, potresti dire: "Potresti spiegarmi meglio perché ti sei arrabbiato quando venerdì non ho risposto al tuo messaggio?".[18]
    • Suggerisci un compromesso dicendo: "Possiamo provare a trovare il giusto mezzo tra quello che voglio io e quello che vuoi tu? Magari proviamo a ritagliarci un po' di tempo per noi nel fine settimana, ma lasciamo libero il venerdì sera in modo che tu possa stare con i tuoi amici".[19]
    Pubblicità

Metodo 14
Metodo 14 di 14:
Fai attenzione agli schemi comportamentali ricorrenti.

  1. 1
    La rabbia non dovrebbe essere un elemento costante nella relazione. A tutti capita di avere una brutta giornata, ma non è giusto (né salutare) che il tuo ragazzo sia sempre arrabbiato con te. Meriti amore e rispetto! Se perde spesso le staffe quando sta con te, vuol dire che ha bisogno dell'aiuto di un professionista e che dovresti considerare di chiudere questa relazione.[20] Ecco alcuni campanelli d'allarme cui prestare attenzione:[21]
    • Ti insulta e ti sminuisce;
    • Ti imbarazza in pubblico o di fronte ad altri;
    • Danneggia oggetti (ad esempio, prende a calci le porte, dà pugni nei muri);
    • Ti incolpa continuamente dei suoi comportamenti rabbiosi e irrazionali;
    • Minaccia di farti del male.

Consigli

  • Visita il sito web del numero antiviolenza e stalking per avere maggiori informazioni sulle violenze domestiche.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere RespintoDire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto
Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il SessoCapire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso
Comportarti quando Ti Senti EsclusoComportarti quando Ti Senti Escluso
Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a TeCapire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te
Capire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun AltroCapire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun Altro
Capire se l'Ex Tiene Ancora a TeCapire se l'Ex Tiene Ancora a Te
Smettere di Pensare a QualcunoSmettere di Pensare a Qualcuno
Dimenticare una Persona che AmiDimenticare una Persona che Ami
Scoprire Se la Tua Ragazza Ti TradisceScoprire Se la Tua Ragazza Ti Tradisce
Capire Quando la Tua Ragazza Vuole LasciartiCapire Quando la Tua Ragazza Vuole Lasciarti
Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti AmaSmettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama
Infastidire il Vicino di CasaInfastidire il Vicino di Casa
Rompere una CoppiaRompere una Coppia
Fargli Sentire la Tua MancanzaFargli Sentire la Tua Mancanza
Pubblicità

Riferimenti

  1. John Keegan. Dating Coach. Intervista all'Esperto. 10 June 2021.
  2. John Keegan. Dating Coach. Intervista all'Esperto. 29 July 2021.
  3. John Keegan. Dating Coach. Intervista all'Esperto. 10 June 2021.
  4. https://www.psychologytoday.com/us/blog/the-squeaky-wheel/201702/the-one-crucial-thing-do-when-your-partner-is-upset
  5. John Keegan. Dating Coach. Intervista all'Esperto. 10 June 2021.
  6. John Keegan. Dating Coach. Intervista all'Esperto. 29 July 2021.
  7. John Keegan. Dating Coach. Intervista all'Esperto. 10 June 2021.
  8. https://www.psypost.org/2021/05/physical-touch-from-a-romantic-partner-is-linked-to-improved-well-being-even-among-those-with-attachment-avoidance-60649
  9. https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fpsyt.2020.555058/full

Informazioni su questo wikiHow

John Keegan
Co-redatto da:
Dating Coach
Questo articolo è stato co-redatto da John Keegan. John Keegan è un dating coach e oratore motivazionale che vive a New York. Gestisce l'agenzia "The Awakened Lifestyle", dove si serve della sua esperienza in appuntamenti, attrazione e dinamiche sociali per aiutare la gente a trovare l'amore. Insegna e organizza workshop a livello internazionale, da Los Angeles a Londra, passando per Rio de Janeiro e Praga. Del suo lavoro si è parlato sul "New York Times", su "Humans of New York" e su "Men's Health".
Questa pagina è stata letta 61 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità