Come Fare Improvvisazione Teatrale

L'improvvisazione tetrale è una forma d'arte relativamente recente, e viene praticata in molti teatri, laboratori teatrali e festival.


L'improvvisazione, sia nella sua forma lunga che in quella breve, trasmette il messaggio che gli attori e il pubblico costituiscono una famiglia. Come si fa a improvvisare? Basta che tratti la gente come una famiglia.

Passaggi

  1. 1
    Trova un compagno d'improvvisazione. Puoi anche farlo da solo. È possibile recitare a braccio, ma l'improvvisazione è una forma d'arte che deve necessariamente venire creata da un pensiero e da una mente di gruppo.
  2. 2
    Esibisciti. L'unico modo di fare pratica nel creare una scena di fronte allo sguardo di un pubblico è crearla di fronte allo sguardo di un pubblico. L'iniezione supplementare di adrenalina che sprigiona il tuo corpo, generalmente scambiata per "paura del palcoscenico", è una potente sostanza chimica rilasciata dal tuo corpo. In questa situazione i tuoi sensi vengono amplificati, e puoi trarre vantaggio dalla potenza della tua percezione.
  3. 3
    Accetta. La prima cosa da fare quando si improvvisa è dire "Sì, e...". Non stai solo accettando quanto ha appena detto il tuo compagno, ma stai anche aggiungendo altre informazioni. Questo può significare inserire dettagli sull'argomento o la situazione in cui ti trovi, o reagire alla risposta del tuo compagno a ciò che hai appena fatto. Se il tuo compagno dice qualcosa di completamente assurdo, per lo meno concorda con riluttanza. "Va bene, lo farò. Pugnalarci sulle cosce sembra sciocco, ma, pur di essere a Sigma Nu, è un piccolo prezzo da pagare".
  4. 4
    Giustifica. Quando si improvvisa, capita che si verifichino errori e che le informazioni risultino confuse e illogiche. Quindi rendi sensate le informazioni assurde o contraddittorie. Se qualcosa sfida la logica, spiega perché. "Lo zio Jess è in sala da pranzo, disteso nell'apparecchio a raggi X". "So che è una cosa pericolosa, ma mi fa sentire un formicolio dappertutto".
  5. 5
    Fai delle grandi offerte. Sii generoso e disponibile. Se qualcuno ti fa un'offerta in scena, accettala come se fosse l'idea migliore che tu abbia mai avuto. Dalle la tua energia, la tua eccitazione, la tua paura, la tua speranza. Non farlo in modo superficiale.
  6. 6
    Prendi il tempo che ti serve. Dopo aver scoperto quell'abbondanza di energie e innovazione, ti rendi conto che c'è anche abbondanza di tempo e che puoi improvvisare recitando velocemente o lentamente. Parlando di velocità, dovresti accorgerti che una "scena veloce" è, di solito, una che viene recitata molto lentamente, ma accettata molto velocemente. Un'offerta viene fatta e immediatamente accettata, ed è questo a essere veloce. Il dettaglio e la creazione sono lenti quanto è necessario. A volte, quando non c'è sinergia tra due improvvisatori, bisogna essere mooolto leeenti.
  7. 7
    Impegnati. Se fingi che sia reale, se ti affidi alla scena e crei un mondo credibile e solido, ricompenserai il pubblico. Un distacco ironico è la cosa peggiore, e farsi gioco della scena è un modo veloce per farti odiare dal pubblico. Se ti affidi al personaggio, alle tue scelte e al tuo compagno di scena, il divertimento emergerà più facilmente e in modo più organico.

Consigli

  • Cerca di non avere le idee troppo chiare o di avere qualcosa in mente. La prima idea è quella che comanda; se hai pianificato qualcosa, potresti perdere una buona idea che ti fornisce il tuo compagno. Mantieni la mente aperta.
  • Per aiutarti a trovare idee, guarda Whose Line Is It Anyway?
  • Muoviti. Non puoi fare buona improvvisazione limitandoti a startene lì in piedi. Usa il palcoscenico: se ti muovi, il pubblico ha la sensazione che tu stia davvero parlando con lui, e non che lo stai ignorando. Ricorda: chi, cosa, dove.
  • Assicurati di vestirti dello stesso colore del tuo compagno di scena. Questo fa sapere al pubblico che fate parte della stessa squadra. Un buon colore da indossare è il verde, perché la scienza ha dimostrato che è un colore rassicurante, che renderà il pubblico più disponibile alla risata.
  • Ricorri alla modulazione della voce e al comportamentismo sociale. Ognuno ha un parente da scimmiottare: fai del tuo meglio per imitarlo (naturalmente, non quando si trova nei paraggi).
  • The Thrillionaires è un ottimo gruppo di improvvisatori da guardare alla ricerca di suggerimenti. Online si possono trovare alcuni video che li riguardano.
  • Evita il più possibile scherzi razzisti, stereotipi e volgarità. Le battute sui gay sono vecchie e consunte. Molte persone sono state educate a disapprovare questo tipo di cose, quindi non fare niente del genere, a meno che tu non sappia con certezza che al pubblico va bene.
  • Guarda molta improvvisazione teatrale. Puoi imparare molto, guardando sia la buona che la cattiva improvvisazione.
  • Quando fai Theatresports, le parole chiave da ricordare sono "accetta", "estendi" e "fai avanzare".
  • Frequenta con un amico un corso gratuito. Alcuni teatri (non molti) offrono lezioni gratuite per aiutare a promuovere i loro corsi futuri.
  • Non pensare troppo.
  • Non rivolgerti troppo spesso al tuo compagno di scena. Potrebbe farti perdere il tuo pubblico e fargli pensare che stiate tenendo una conversazione privata. Invece, tu e il tuo partner rivolgetevi verso il pubblico e state fianco a fianco. In questo modo il pubblico si sentirà coinvolto e riuscirà a vedere le facce buffe che sono la chiave per una buona improvvisazione!
  • Non aspettarti mai che il pubblico veda i tuoi occhi. L'improvvisazione sta tutta nella gestualità delle mani e le forme della bocca

Avvertenze

  • Cerca di evitare di usare un microfono da tenere in mano. Anche se può sembrare strano, in realtà, a volte, nell'improvvisazione hai bisogno di usare entrambe le mani. Dal momento che lo sviluppo della scena è casuale, non sai mai cosa accadrà e cosa finirai per fare. Tenere in mano un microfono potrebbe rendere le cose molto più difficili di quanto dovrebbero essere.
  • Non dire "no". Accette quello che le altre persone ti offrono. Se rifiuti l'offerta di un attore, non rimane altra scelta che dicutere su chi ha ragione e chi ha torto, e la scena non progredisce e diventa noiosa.
  • Non dare mai le spalle a un compagno di recitazione. Usa il contatto visivo per comunicare. Il contatto visivo è le grammatica del linguaggio che usiamo per stabilire un accordo.
  • Non respingere mai ciò che dice il pubblico. È il pubblico che può darti dei suggerimenti e che deve aiutarti a dare forma alla tua recita.
  • Evita le domande. Trasformare una domanda in un'affermazione è facile. Invece di chiedere "Pensi che dovremmo andare al parco?", affermalo. Nella vita reale lo facciamo spesso. Non solo ti aiuta a evitare le domande, ma suona anche come una maniera di parlare più naturale, e ricorda al pubblico che la scena non è stata provata, ma è completamente umana.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Recitazione

In altre lingue:

English: Do Improv Comedy, Español: hacer comedia improvisacional, Русский: поставить импровизированную комедию

Questa pagina è stata letta 6 843 volte.
Hai trovato utile questo articolo?