Come Fare Manutenzione alla Batteria dell'Auto

La batteria dell'auto è il componente che permette di avviare il motore e alimentare le candele per far avanzare il mezzo, grazie all'elettricità che eroga alle candele. La maggior parte delle batterie ha una vita operativa di 5 o 7 anni. La regolare manutenzione del veicolo in officina consente di prolungare al massimo la vita utile della batteria, e ci sono accorgimenti che si possono applicare per migliorare questo risultato, in particolare facendo regolare manutenzione anche fuori dall'officina, controllando lo stato della batteria, tenendola pulita e ricaricandola secondo necessità.

Passaggi

  1. 1
    Trova la batteria all'interno del vano motore.
    • Cerca una scatola di piombo contenuta all'interno di un involucro in plastica. La batteria stessa è riconoscibile per i contatti e i cavi elettrici che si dipartono da questa.
  2. 2
    Controlla ogni due o tre mesi il livello dell'acqua nella batteria, che deve raggiungere il livello indicato nella batteria stessa.
    • Togli il tappo e verifica il livello del liquido all'interno. In alcuni tipi di batterie non esiste tappo in quanto all'interno non contengono liquido.
    • Al bisogno, aggiungi acqua distillata nella batteria. Usa un imbuto per non far tracimare l'acqua, e fai attenzione a fermarti al momento giusto per non sorpassare il limite di riempimento.
  3. 3
    Pulisci i contatti con una spazzola metallica ogni sei o otto mesi.
    • Rimuovi i cavi dai contatti, sganciandoli con cautela dal loro alloggiamento.
    • Spargi una mistura di bicarbonato e acqua distillata sulla spazzola metallica, e strofina delicatamente per ottenere un effetto lucido e per rimuovere eventuali depositi di acido.
    • Riposiziona i cavi sui contatti, aiutandoti se necessario con un martello con la testa in gomma.
  4. 4
    Rivesti la batteria con grasso resistente alle alte temperature. Il grasso serve a proteggere la batteria dalla ruggine e dalla corrosione.
  5. 5
    Ogni volta che porti l'auto in officina, fai verificare il voltaggio con apparecchiatura professionale. Una batteria carica completamente dovrebbe erogare circa 12,5 o 12,6 volt.
    • Tra una manutenzione in officina e la successiva, fai verificare la batteria da un negozio di ricambi qualificato, dove potrai ricaricare la batteria e farti consigliare su come mantenerla al meglio.
  6. 6
    Se presente, verifica l'isolamento della batteria. Questo è presente in alcuni modelli per proteggere la batteria da temperature troppo elevate, che rischiano di far asciugare in fretta il liquido della batteria. L'isolamento dovrebbe essere correttamente posizionato e non presentare crepe o buchi.
  7. 7
    Porta l'auto regolarmente in officina per controlli e manutenzione. Il miglior programma di manutenzione prevede controlli ogni 5000 chilometri o ogni tre mesi, a seconda del traguardo che si raggiunge per primo.

Consigli

  • Parla con il tuo meccanico di fiducia e fatti consigliare come mantenere al meglio la batteria, in base al clima della tua zona, al modello di veicolo e al tipo di batteria stessa.

Avvertenze

  • Utilizza solamente acqua distillata per riempire la batteria. L'acqua di rubinetto contiene minerali dannosi per la batteria, che ne compromettono la durata.
  • Indossa occhiali protettivi e guanti in gomma per evitare il possibile contatto con l'acido.

Cose che ti Serviranno

  • Acqua distillata
  • Imbuto
  • Spazzola metallica
  • Bicarbonato
  • Martello con testa in gomma
  • Grasso per alte temperature
  • Occhiali protettivi
  • Guanti

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Riparazione & Manutenzione dell'Auto

In altre lingue:

English: Maintain Car Batteries, Español: realizar el mantenimiento a una batería de coche, Русский: проводить обслуживание автомобильных аккумуляторов, Português: Fazer Manutenção das Baterias do Carro

Questa pagina è stata letta 1 946 volte.

Hai trovato utile questo articolo?