I cattivi odori sono fastidiosi e imbarazzanti quando si ricevono ospiti, senza contare che a volte è difficile determinarne la causa. È quindi importante stabilire il motivo e fare delle azioni mirate per rimediare. In ogni caso, nel breve termine è possibile usare prodotti profumati per mascherare il cattivo odore. Questo articolo ti spiegherà come individuare ed eliminare le fonti dei cattivi odori (almeno quelle più comuni) per avere una casa profumata.

Metodo 1 di 2:
Eliminare i Cattivi Odori già Esistenti

  1. 1
    Individua la fonte del cattivo odore. In alcuni casi è evidente, ma, se non ne sei sicuro, ispeziona la casa per vedere se riesci a capire da dove proviene. Certe fonti di cattivi odori sono piuttosto comuni, e ognuna di esse ha una soluzione [1].
    • Alcune delle zone più problematiche sono armadi, mobili della cucina, frigorifero, bagno, lavandini, lavanderia o cantina.
    • Controlla le aree degli animali domestici. Forse è lì che ha origine il cattivo odore (per esempio il cane ha fatto i bisogni in un certo punto della casa).
    • Anche le tubature possono causare cattivi odori. Se l'odore ricorda le uova marce, è probabile che il sifone si sia prosciugato o ostruito.
    • Anche il fumo può accumularsi e impregnare di cattivi odori la casa.
    • Controlla la spazzatura. A volte il cestino dell'immondizia della cucina o del bagno può iniziare a emanare dei cattivi odori, specialmente se non lo svuoti per qualche giorno.
    • Spesso basta eliminare la fonte del cattivo odore per fare in modo che la casa riacquisti subito un buon profumo.
  2. 2
    Elimina i cattivi odori lasciati dal tuo amico a quattro zampe sui tappeti o sulla moquette. Puoi servirti di vari metodi per farlo velocemente [2].
    • Un rimedio veloce? Pulire il tappeto o la moquette con del bicarbonato di sodio, che assorbirà i cattivi odori. Cospargilo sulla superficie e lascialo agire per almeno 15 minuti, quindi passa l'aspirapolvere.
    • Se la superficie si è bagnata, è necessario seguire un approccio diverso.
    • Assorbi l'urina o qualsiasi altro liquido con della carta di quotidiano. Una volta impregnata, sostituiscila. Ripeti fino a quando non avrai assorbito il grosso del liquido.
    • Bagna la superficie con dell'acqua.
    • Elimina l'acqua in eccesso tamponando la superficie con un panno o passando l'aspirapolvere.
    • Prova a rimuovere i cattivi odori dalla zona interessata con un detersivo apposito per tappeti o moquette, uno smacchiatore specifico per macchie causate da animali domestici o un prodotto che neutralizzi i cattivi odori provocati dagli animali domestici [3].
  3. 3
    Considera se l'impianto idraulico ha problemi. Se l'odore ricorda quello delle uova marce, è possibile che si sia prosciugato il sifone di scarico [4].
    • Per fare una prova, versa un cucchiaino di olio essenziale di menta piperita nel tubo di scarico. Non solo ti aiuterà a individuare la causa del problema, ti permetterà anche di mascherare i cattivi odori provenienti dallo scarico. Questo olio essenziale ha infatti un odore molto intenso.
    • Lascia scorrere dell'acqua bollente.
    • Se puoi sentire l'odore della menta in un altro punto della casa, è probabile che il problema sia dovuto al sifone di scarico.
    • Versa molta acqua nello scarico per eliminare i cattivi odori. Non è una soluzione permanente, ma aiuterà a rimuoverli in maniera veloce e a breve termine.
  4. 4
    Elimina l'odore di fumo. Il fumo di sigaretta è uno dei cattivi odori più evidenti all'interno di una casa [5][6].
    • Sistema delle ciotole piene di aceto bianco o ammoniaca in giro per la casa per eliminare la puzza di fumo.
    • L'aceto è molto efficace per neutralizzare i cattivi odori. Potrai buttarlo una volta che si saranno dissipati.
    • Pulisci le superfici dure con una soluzione composta da 1 parte di aceto e 5 d'acqua per eliminare l'odore di sigaretta.
    • Passa l'aspirapolvere su materassi e mobili tappezzati. Lasciali poi arieggiare, preferibilmente fuori.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Profumare la Casa

  1. 1
    Usa prodotti profumati. Candele, brucia essenze e deodoranti per ambienti possono profumare velocemente tutta la casa.
    • Se ne hai una a disposizione, accendi una candela profumata, oppure usa un brucia essenze.
    • Usa un diffusore per ambienti elettrico o automatico.
    • Puoi anche spruzzare un deodorante per ambienti, ma l'odore non persisterà a lungo.
  2. 2
    Prova l'incenso. Emette un odore forte, ma non sgradevole. Esistono centinaia di fragranze diverse [7].
    • Per usare l'incenso, accendi l'estremità rivestita del bastoncino, tenendolo fermo sull'altra estremità.
    • Aspetta che la fiamma penetri nell'incenso, quindi soffiala.
    • L'estremità del bastoncino dovrebbe diventare di un rosso acceso ed emettere un fumo dall'aroma intenso.
  3. 3
    Metti un diffusore di essenze nelle stanze che ne hanno bisogno. I diffusori di essenze sono barattolini contenenti oli essenziali [8].
    • Nel barattolino vengono infilati dei bastoncini di bambù per assorbire gli oli profumati, in modo da diffondere il profumo nell'ambiente.
    • Sono caratterizzati da un odore molto forte, ma piacevole.
    • Sono reperibili nei negozi che vendono articoli di arredamento e presentano numerose fragranze.
  4. 4
    Distribuisci dei sacchetti profumati in giro per la casa. Questi sacchetti contengono delle erbe essiccate o del riso profumato.
    • Puoi metterli nei cassetti della biancheria o dei vestiti per profumarli.
    • Prova a distribuire sacchetti contenenti lavanda essiccata o stecche di cannella in giro per la casa per creare un profumo più naturale.
    • Un semplice metodo fai-da-te: riempi vari sacchetti di stoffa con petali essiccati o potpourri e sistemali in giro per la casa [9].
    • Puoi anche creare delle ghirlande di rosmarino e appenderle in giro per la casa [10].
  5. 5
    Inforna dei biscotti. Se hai dell'impasto già pronto, potrai prepararli velocemente e profumare subito la casa.
    • Scegli una tipologia di biscotto che pensi abbia un buon profumo.
    • Non è la soluzione più indicata in estate, quando fa caldo.
    • Cerca di non far bruciare i biscotti, altrimenti peggiorerai la situazione!
  6. 6
    Fai sobbollire erbe e spezie. Quando l'acqua giungerà a ebollizione, l'aroma ti inebrierà.
    • Versa dell'acqua in un pentolino riempiendolo a metà e portala a ebollizione. Aggiungi delle erbe e delle spezie dall'aroma piacevole, come cannella e chiodi di garofano. Abbassa la fiamma e lascia sobbollire [11].
    • Prepara del chai tè in un pentolino.
    • Porta a ebollizione 3 bicchieri d'acqua, quindi aggiungi 20 baccelli di cardamomo, 15 chiodi di garofano interi, 2 stecche di cannella e 1 cucchiaio di zenzero fresco.
    • Lascia sobbollire per 5 minuti, quindi aggiungi 3 bustine di tè.
    • Metti il tè e le spezie in infusione, poi filtra il liquido. Aggiungi latte e zucchero a piacere.
    Pubblicità

Consigli

  • Questi metodi possono aiutarti a eliminare o a mascherare velocemente i cattivi odori, ma sono necessarie ulteriori azioni per rimuoverli definitivamente.
  • Non esagerare, prova 1 o 2 metodi alla volta.
  • Puoi anche provare a versare acqua, cannella e vaniglia in un pentolino. Mettilo sui fornelli e ti sembrerà di stare in una panetteria!

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione con le candele profumate e i brucia essenze. Mai lasciarli incustoditi, specialmente in presenza di animali domestici e bambini.
  • Se un odore ostinato non vuole saperne di andarsene, può essere indice di un problema più grave. Se dovesse persistere, fai ispezionare la casa per escludere muffa o problemi di putrefazione.
  • Controlla le etichette per assicurarti che i prodotti usati siano sicuri per bambini e animali domestici, se ne hai.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Vivere Senza Elettricità

Come

Scassinare una Serratura con una Forcina

Come

Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi

Come

Ritrovare degli Oggetti Smarriti

Come

Prenderti Cura di una Dracena Marginata

Come

Eliminare il Troncone di un Albero

Come

Prendersi Cura degli Spatifilli

Come

Salvare un Cactus Morente

Come

Controllare un Motore Elettrico

Come

Uccidere una Vespa

Come

Rimuovere la Ruggine dall'Acciaio Inossidabile

Come

Rimuovere le Macchie di Deodorante

Come

Alzare il pH di una Piscina

Come

Pulire la Lavatrice con l'Aceto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 23 828 volte
Categorie: Casa & Giardino
Questa pagina è stata letta 23 828 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità