Il tuo sogno è avere degli zigomi ben definiti da modella? In soli dieci minuti e con il make-up giusto anche tu potrai ottenere degli zigomi stupendi!

Parte 1 di 2:
L'Occorrente per il Make-up

  1. 1
    Scegli un fard di base. Il fard è perfetto per ravvivare il viso; tuttavia, se non applicato correttamente, potrebbe trasformarsi in un disastro. Pertanto, è fondamentale sceglierne uno in base al tono e alla tipologia della tua pelle[1].
    • Per pelli secche, è indicato un fard in crema.
    • Per pelli normali e grasse, è raccomandabile un fard in polvere o in gel.
    • Scegli un colore di fard che sia il più simile possibile al rossore naturale della tua pelle. Pensa al colore che assumono le tue guance quando arrossisci e trova un colore che si abbini.
  2. 2
    Procurati un illuminante. L’illuminante ha lo scopo di dare un po' di luce al viso. È disponibile in formati diversi: in polvere, liquido e cremoso. Inoltre, un buon illuminante dovrebbe donare un effetto di rugiada senza essere troppo lucido o luccicante[2].
    • Prima dell’acquisto, testa un po’ di prodotto sulla mano e sfumalo per bene; se l’effetto è un lieve luccichio, allora hai trovato il prodotto giusto[3].
    • È necessario che l'illuminante e il fondotinta abbiano la stessa consistenza; quindi, se usi il fondotinta liquido o in crema, opta per un illuminante cremoso[4].
    • Cerca un prodotto dalle sfaccettature perlate diverse, come il Météorites della Guerlain (questo prodotto associa sei colori diversi per rendere il viso perfettamente splendente).
    • Se non hai mai usato l’illuminante prima d'ora, provane uno in stick, come il Multiple della NARS. Gli illuminanti in stick, infatti, sono più semplici da applicare e spesso contengono pigmenti di colore. In questo modo, eviterai di applicare il prodotto su tutto il viso, ma solo nei punti che necessitano di contouring[5].
    • Non usare l’illuminate per correggere le imperfezioni della pelle, soprattutto nelle zone affette da pigmentazione o rossori; i toni luccicanti non faranno altro che attirare ulteriormente l’attenzione sulla zona arrossata invece di nascondere l’imperfezione.
  3. 3
    Compra una terra. Mentre l’illuminate ha lo scopo di ravvivare la pelle, la terra le dona più intensità[6].
    • Evita prodotti dal colore troppo fangoso o troppo aranciati; una buona terra dovrebbe donare al viso un bagliore naturale.
    • Opta per prodotti come la terra della MAC o della Benefit Cosmetics, disponibili in una grande varietà di colori, per poter scegliere quello che si abbina meglio alla tua carnagione.
  4. 4
    Non dimenticare il pennello angolare per contouring. Questo strumento è fondamentale per fare un contouring perfetto del viso. Cerca un pennello con setole angolari e con manico lungo. In commercio sono disponibili molti pennelli specifici per il contouring, ad esempio[7]:
    • Il Pennello Angolare per Contouring della MAC #168, uno dei migliori disponibili in commercio.
    • Il Pennello Angolare per Contouring di Sephora #46, disponibile in negozio o online.
    • Il pennello della KIKO #103, un modello più economico rispetto agli altri e perfetto sia per il contouring sia per mettere il fard.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Fare il Contouring degli Zigomi

  1. 1
    Prepara l’occorrente e siediti davanti a uno specchio. Uno specchio leggermente piegato in avanti ti permetterà di vedere meglio quello che stai facendo[8].
  2. 2
    Inizia con il il pennello angolare e la terra. Prendi la terra in polvere con il pennello diverse volte, quindi picchiettalo sulla mano per far cadere il prodotto in eccesso[9] .
  3. 3
    Guardati allo specchio e fai una faccia da pesce. Risucchia le guance all’interno e nota le linee ombreggiate che appaiono sugli zigomi: in questi punti dovrai applicare la terra[10].
    • Punta il pennello sull’ombra formatasi sulla guancia e trascinalo delicatamente come per disegnare una luna o una mezzaluna in direzione delle orecchie[11].
    • Non applicare la terra più in basso degli zigomi né sui lati della bocca oppure otterrai un effetto da reduce di guerra e non un bel contouring!
  4. 4
    Osserva il tuo lavoro allo specchio. Succhia nuovamente le guance verso l’interno e accertati che la zona ombreggiata sia stata coperta con la terra. Se ti sembra ancora troppo chiara, applica ancora un po’ di prodotto[12] .
    • Se hai messo troppa terra (può capitare!), prendi un fazzolettino di carta, accartoccialo e rimuovi il prodotto in eccesso strofinandolo sulla pelle con movimenti circolari.
  5. 5
    Applica le terra sull’altra guancia. Non dimenticare di fare di nuovo la faccia da pesce e di riempire la zona ombreggiata.
    • Alcuni make-up artist consigliano di applicare la terra anche sulle tempie per un look più raggiante. Dopo avere preso la terra con il pennello, muovilo con attenzione dal bordo delle sopracciglia verso l’alto. Sfuma per bene e controlla allo specchio di avere messo una quantità uniforme di prodotto su entrambe le tempie[13].
  6. 6
    Applica l’illuminante. L’illuminante deve essere messo proprio lungo il margine superiore degli zigomi e appena sotto gli occhi[14].
    • Se usi un illuminante liquido, spremine qualche goccia sulla mano e premi il dito indice e medio nel prodotto. Strofina via il prodotto in eccesso, quindi picchietta verso l’esterno e lungo lo zigomo, partendo leggermente oltre il centro dell’occhio fino ad arrivare all’angolo esterno dell’occhio[15].
    • Se invece usi un illuminante in polvere, prendi un pennello da fard pulito e fai colpetti sotto gli occhi, lungo gli zigomi.
  7. 7
    Sfuma l’illuminante. Se usi un prodotto liquido, è importante sfumarlo con cura per ottenere un look naturale, evitando le strisce. Con il dito indice, tampona gli angoli esterni dove hai applicato il prodotto fino a sfumarlo del tutto[16].
    • Se usi un illuminante in polvere, è probabile che si sia già sfumato durante l’applicazione; accertati comunque che sia sfumato per bene usando il pennello da fard.
  8. 8
    Controlla il tuo look allo specchio. Verifica che non ci siano strisce sul viso e, in tal caso, sfumale in modo da avere degli zigomi ben definiti ma dall’aspetto naturale[17].
  9. 9
    Applica uno strato sottile di fard per completare il trucco. Visto che hai già fatto il contouring con terra e illuminante, è probabile che non ci sia bisogno di mettere il fard. Tuttavia, se desideri un colorito più rosato, applica adesso il fard[18] .
    • La forma del viso è fondamentale per determinare il punto in cui applicare il fard. Se hai il viso ovale, applicalo direttamente sulla cima delle guance; successivamente, sfumalo all’infuori, verso le tempie usando un pennello da fard.
    • Se hai un profilo del mento pronunciato, o se hai il viso quadrato, applica il fard verso la zona superiore delle guance. Inizia qualche centimetro lontano dal naso e passa il pennello verso le tempie con movimenti lineari.
    • Anche il fard da solo è ottimo per illuminare gli zigomi se desideri un look più casual, ad esempio per andare in ufficio o per una serata fra amici. Se invece sei alla ricerca di un effetto più marcato, il contouring e l’illuminante sono l’ideale.
  10. 10
    Continua a fare pratica con la tecnica del contouring per fare risaltare gli zigomi. Non preoccuparti se le prime volte ottieni un effetto a righe o troppo intenso; continua ad allenarti fino a raggiungere il tuo obiettivo. Con il passare del tempo, imparerai a seguire questa tecnica alla perfezione e avrai degli zigomi bellissimi.
    Pubblicità

Consigli

  • Per fare durare l’illuminante liquido tutto il giorno, applica per ultimo un filo di cipria trasparente per fissarlo[19].

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 11 542 volte
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 11 542 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità