L'herpes genitale è un'infezione sessualmente trasmissibile diffusa in tutto il mondo. Provoca ferite, vesciche, prurito e irritazione a carico degli organi sessuali. Le persone temono di contrarre il virus perché non esiste una cura. In ogni caso, se il tuo partner è affetto da questa malattia, puoi prendere alcune precauzioni per ridurre il rischio di trasmissione. Tuttavia, ricorda che non esiste un metodo infallibile al 100% per impedirne la diffusione.

Parte 1 di 2:
Avere Rapporti Sessuali Sicuri

  1. 1
    Riconosci i sintomi di un focolaio di herpes. Se il tuo partner ha contratto questo virus, può essere sempre contagioso. Tuttavia, il rischio di infezione è maggiore quando la malattia è in fase acuta. Quindi, è importante che entrambi sappiate riconoscere i sintomi di un focolaio,[1] che includono:
    • Pizzicore nella zona infetta;
    • Piccoli punti rossi o vesciche attorno ai genitali;
    • Sintomi di tipo influenzale, come mal di testa, dolori muscolari, febbre e gonfiore delle ghiandole.[2]
  2. 2
    Evita di fare sesso in caso di recidiva. Il partner potrebbe trasmetterti il virus se l'infezione è recidivante. Per prevenire il contagio, evitate di avere rapporti sessuali in questi momenti. La durata della recidiva dipende da quanto tempo il tuo partner ha il virus e se sta seguendo una terapia antivirale. In media, può durare da 3 a 14 giorni.[3]
  3. 3
    Utilizza il preservativo o la diga dentale. Fare sesso protetto riduce il rischio di trasmissione dell'herpes genitale. Tieni presente che questo virus può attaccare zone cutanee non coperte dal preservativo o dalla diga dentale, quindi non è detto che i metodi di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili eliminino completamente ogni pericolo di contagio.
    • Tieni presente che l'herpes si può diffondere tramite la penetrazione in vagina e sesso anale.
    • L'uso dei preservativi in lattice può ridurre notevolmente il rischio di un contagio, anche del 30-50% se utilizzati correttamente.[4]
    • È possibile che la diga dentale non offra la stessa protezione del preservativo, ma ha comunque una certa efficacia nel prevenire la diffusione del virus.[5]
    • L'herpes si può trasmettere attraverso il sesso orale. Durante questa pratica, entrambi i partner possono contrarlo. Quindi, per essere sicuri, dovreste usare il preservativo o la diga dentale anche quando fate sesso orale in modo da prevenire il contagio.[6]
    • Considera l'utilizzo di lubrificanti. Non proteggono contro le malattie sessualmente trasmissibili, ma possono ridurre l'attrito e quindi limitare il numero di recidive. La lubrificazione aiuta anche a salvaguardare l'integrità del preservativo durante l'uso. Puoi trovare questi prodotti in farmacia.[7]
  4. 4
    Evita di toccare le piaghe. L'herpes può anche diffondersi attraverso il contatto cutaneo. Se usi le mani per stimolare il partner, fai attenzione a non toccare gli sfoghi causati da una recivida.
    • Se sei entrato in contatto con le piaghe, lava immediatamente le mani con acqua tiepida e sapone per prevenire il contagio.[8]
  5. 5
    Sii aperto a diversi tipi di attività sessuale. Se il partner è affetto da herpes genitale, molto probabilmente non ti senti a tuo agio all'idea che avvenga un contatto tra organi genitali. Non è un problema. Esistono altri modi per avere una vita sessuale di coppia soddisfacente anche se vi astenete da determinate pratiche. Ad esempio, la masturbazione reciproca non comporta rischi. Potresti anche considerare di usare le mani per stimolare il partner a patto di lavarle subito dopo il contatto. Sperimentate pratiche sessuali diverse. Date sfogo alla vostra immaginazione e scoprite che cosa vi eccita maggiormente.[9]
    • Se adoperate qualche giocattolo sessuale, assicurati ogni volta di pulirlo accuratamente o proteggerlo con i preservativi in modo da prevenire la trasmissione del virus.[10]

Parte 2 di 2:
Comunicare col Partner

  1. 1
    Spronalo ad andare dal medico. Se sei preoccupato di contrarre questa malattia, invitalo a consultare il medico. Potrebbe consigliargli un trattamento che riduce il rischio di recidive.
    • Suggeriscigli con tatto e rispetto di recarsi dal medico. L'herpes genitale può essere un argomento imbarazzante e stressante. Tuttavia, se il tuo partner te ne ha parlato, vuol dire che tiene alla tua salute.
    • Spiegagli che vorresti una vita sessuale soddisfacente per entrambi e che, quindi, il medico sia in grado di prescrivere farmaci o altri trattamenti in grado di diminuire le probabilità di trasmissione del virus.
    • Ad esempio, potresti dire: "Ti voglio bene e mi piace fare sesso con te, ma vorrei salvaguardare la salute di entrambi. Sei d'accordo se consultassimo il medico per capire come possiamo accrescere la nostra intimità senza correre rischi?".
  2. 2
    Invitalo a seguire una terapia farmacologica. È possibile ricorrere ai farmaci antivirali per gestire un'infezione da herpes. Se assunti correttamente, riducono il rischio di trasmissione.
    • Il medico può prescrivere delle pillole antivirali. Alcuni pazienti le prendono tutti i giorni, ma se il tuo partner raramente è soggetto a recidive, il medico potrebbe consigliargli di assumere il farmaco solo durante un focolaio.[11]
    • I farmaci non sono la cura giusta per tutti i pazienti affetti da herpes genitale. Solo il medico è in grado di stabilire se sono adatti al tuo partner.[12]
  3. 3
    Parla apertamente con la persona che ami. Se è affetta da herpes genitale, dovete discutere della vostra vita sessuale. Stabilisci delle regole durante i vostri rapporti.
    • Mantieni la calma durante la conversazione e cerca di guardare la situazione dalla prospettiva giusta. Tieni presente che, a parte l'irritazione cutanea, l'herpes comporta pochi rischi per la salute e molte coppie hanno una vita sessuale attiva e duratura senza trasmettere il virus.[13]
    • Comunica sinceramente le tue aspettative. Forse preferisci fare sesso solo con i preservativi o evitare rapporti durante una recidiva. Se hai la possibilità di instaurare una relazione seria, avrai tutto l'agio di prendere le precauzioni necessarie senza temere di contrarre o trasmettere il virus.[14]
  4. 4
    Aiutalo a trovare un gruppo di sostegno per i pazienti di herpes. L'herpes genitale è spesso accompagnato da un certo stigma sociale. Se il tuo partner ha bisogno di qualcuno con cui parlare della sua situazione, aiutalo a trovare un gruppo di sostegno online o in città.
  5. 5
    Sottoponetevi agli esami diagnostici regolarmente. Le coppie dovrebbero regolarmente effettuare gli esami per le malattie sessualmente trasmissibili, soprattutto se uno dei partner ha contratto un virus, come quello dell'herpes genitale. Mettetevi d'accordo per sottoporvi insieme ai test di controllo. Vengono effettuati in tutti i laboratori di analisi.

Informazioni su questo wikiHow

Carrie Noriega, MD
Co-redatto da
Ostetrica e Ginecologa
Questo articolo è stato co-redatto da Carrie Noriega, MD. La Dottoressa Noriega è un'Ostetrica e Ginecologa Iscritta all'Albo dei Medici Specialisti in Colorado. Ha portato a termine il suo internato presso la University of Missouri - Kansas City nel 2005. Questo articolo è stato visualizzato 9 148 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 9 148 volte.

Hai trovato utile questo articolo?