Come Fare Stare Fresco il Gatto in Estate

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Fornire un Ambiente Fresco al GattoAiutare il Gatto a RinfrescarsiRiconoscere e Trattare il Colpo di Calore11 Riferimenti

Se il gatto si surriscalda troppo in estate, può soffrire di disidratazione, colpo di calore e shock. Diversamente dalle persone, i gatti non sudano, quindi può essere difficile per loro affrontare l'estate, quando le temperature iniziano a salire. Le tecniche principali con cui i mici mantengono una corretta temperatura corporea consistono nel non esporsi al sole, non fare attività, bere acqua e ansimare. Nessuno di questi metodi, però, funziona se il gatto è costretto a restare in una casa torrida o in un'auto senza la possibilità di scappare, correndo così il rischio di soffrire di un colpo di calore.[1] Tieni presente che esistono comunque delle procedure che puoi mettere in atto per aiutare il tuo amico peloso a restare fresco in estate e assicurargli in questo modo salute e felicità.

1
Fornire un Ambiente Fresco al Gatto

  1. 1
    Accendi il condizionatore. Se hai l'impianto d'aria condizionata, tieni il micio in casa e assicurati che rimanga al fresco. Molte delle iniziative che prendi per garantire il tuo stesso comfort in casa vanno bene anche per il gatto, quindi tieni le persiane, le tende e le porte chiuse.[2]
    • Se il gatto sente troppo freddo, tienilo in una stanza dalla temperatura più mite (a volte i condizionatori d'aria e i ventilatori possono raffreddare troppo l'ambiente e il gatto dopo un po' potrebbe esserne irritato).
    • Anche se al tuo micio piace trascorrere del tempo all'aperto, dovresti ugualmente tenerlo al chiuso durante le ore più calde in estate, vale a dire tra le 10:00 e le 16:00.
  2. 2
    Accendi i ventilatori per migliorare la circolazione dell'aria in casa. Se non hai l'impianto di condizionamento, puoi accendere i ventilatori e aprire le finestre per mantenere l'abitazione fresca e garantire un clima accettabile per il micio. Metti i ventilatori di fronte alle finestre aperte, in modo che muovano l'aria all'interno della casa e la rinfreschino. Utilizza dei ventilatori sicuri per gli animali domestici che si aggirano nei paraggi e verifica che le coperture delle pale rotanti non si stacchino.
    • Metti uno o più ventilatori al livello del pavimento rivolti verso il centro della stanza; in questo modo, il gatto può mettersi alla distanza che desidera, dove può ottenere il massimo beneficio dal movimento dell'aria. Il ventilatore raffredda il gatto in modo simile alla sudorazione per l'essere umano.[3]
  3. 3
    Garantisci al micio un accesso costante all'acqua fresca. Per restare adeguatamente idratati, i gatti devono poter bere in qualunque momento. Inoltre, quando la temperatura del sangue del gatto sale, i "sensori" presenti nel suo cervello lo inducono a bere per restare fresco e diluire il sangue. Per questo motivo, è fondamentale che possa accedere sempre ad acqua fresca e pulita.[4]
    • Predisponi diverse ciotole ampie (come un piatto o la ciotola del cane). Quando la ciotola è grande il gatto è più invogliato a bere, perché di solito non vuole che i baffi tocchino i bordi del contenitore. Assicurati di sostituire l'acqua almeno una volta al giorno e rabboccala continuamente.
    • Non permettergli mai di bere acqua che contiene alghe, in quanto sono tossiche e potrebbero provocargli diarrea, vomito, convulsioni e anche una morte improvvisa.[5]
    • Valuta di prendere una fontana dove il micio possa bere. Molti gatti preferiscono bere acqua corrente e una fontana sarebbe ottima in questo senso.
  4. 4
    Lascia che il gatto possa scegliere una zona fresca. Questi animali sanno trovare sempre i punti migliori, anche quando c'è caldo. Amano accovacciarsi nella vasca da bagno o nel lavandino, perché la ceramica li mantiene freschi nonostante il clima torrido all'esterno. Dato che spesso sono più fresche, i gatti a volte preferiscono le zone piastrellate, come il bagno, la lavanderia e la cucina. Se vedi che il tuo amico peloso sceglie un'area dove sembra stare comodo, lascialo lì.[6]

2
Aiutare il Gatto a Rinfrescarsi

  1. 1
    Concedi al tuo micio di restare inattivo nelle giornate torride. Quando fa troppo caldo non è il momento adatto per fare giochi particolarmente energici. Non è proprio il caso di fargli rincorrere una luce laser o fargli afferrare una corda al volo. Dovresti piuttosto incoraggiarlo a riposare e affrontare le cose con calma. L'attività fisica produce calore e il gatto non ha affatto bisogno di aggiungerne altro alle condizioni atmosferiche già difficili.[7]
  2. 2
    Fai in modo che il micio possa stare all'ombra. Devi essere premuroso e assicurarti che, quando è all'aperto, possa mettersi in luoghi ombreggiati, anziché essere costretto a restare costantemente al sole. Puoi trovare l'ombra di un albero, di un cespuglio o anche di un ombrellone da giardino. Se invece il micio resta al chiuso, evita che sia costretto a stare in una stanza troppo illuminata dal sole e che possa riposare lontano dalla luce solare brillante.[8]
    • Se il tuo gatto vive sempre all'aperto, assicurati di controllare tutti gli edifici esterni e le serre prima di chiudere le porte; queste costruzioni possono diventare molto torride e il tuo amico a quattro zampe potrebbe anche morire, se restasse bloccato all'interno.
  3. 3
    Rinfrescalo con un asciugamano umido. La maggior parte dei mici non ama l'umidità, ma puoi aiutare il tuo a raffreddarsi un po' con un panno bagnato. È sufficiente inumidire un telo con acqua fredda e strofinarlo delicatamente sull'animale dalla punta della testa fino in fondo alla schiena.
    • Se il micio è molto accaldato, puoi bagnarlo, con molta cautela, usando un asciugamano umido tutte le volte che puoi e che il micio riesce a tollerare.
  4. 4
    Spazzola l'animale ogni giorno. La pelliccia arruffata trattiene il calore, assicurati quindi che il suo pelo non sia ingarbugliato, in modo che l'aria vi possa circolare liberamente rinfrescando l'animale.
    • Imposta una routine per spazzolare e pettinare l'animale durante il momento più fresco della giornata, prima che giungano le ore torride, ad esempio al mattino presto. Il gatto sarà più propenso a collaborare, perché non sarà ancora innervosito dall'afa.
    • Non rasargli il pelo fino al punto di esporre la cute, perché potrebbe scottarsi al sole e, con il tempo, sviluppare un tumore alla pelle.
    • Sebbene mantenere una pelliccia spessa durante le giornate calde possa sembrare un controsenso, gli esperti attualmente concordano sul fatto che ciò aiuti gli animali a regolare la temperatura del corpo, proprio come avviene in inverno. Per questa ragione, se radi il gatto non lo aiuti affatto a restare fresco.
    • Tuttavia, se la pelliccia è molto arruffata o aggrovigliata, può arrivare a formare un "guscio" sopra il corpo del micio. Questo significa che il pelo non svolge correttamente la sua funzione isolante ed è necessario l'intervento di un toelettatore professionista per regolarlo.
  5. 5
    Crea un nascondiglio fresco. Puoi aiutare il micio a mantenere una temperatura corporea bassa dedicandogli uno spazio buio in cui ritirarsi quando fa troppo caldo. Basta appoggiare a terra uno scatolone su un lato all'interno di un locale tranquillo e quieto, come uno sgabuzzino, dietro una sedia oppure in un angolo fresco della casa. Rivestilo con un panno di cotone o spugna; infila una borsa del ghiaccio in un calzino e mettila sotto il tessuto per massimizzare l'effetto rinfrescante.[9]
    • In alternativa, metti delle lenzuola o dei panni negli angoli preferiti del micio, in questo modo crei delle barriere tra il suo pelo e le superfici calde.

3
Riconoscere e Trattare il Colpo di Calore

  1. 1
    Osserva i segni del colpo di calore. Questi includono un respiro affannoso e molto rapido, letargia, orecchie di colore rosa brillante, confusione, debolezza, incapacità a restare sulle quattro zampe, tremori, irrequietezza e perfino crisi epilettiche.[10]
    • Quando un gatto ha un colpo di calore, i cuscinetti delle sue zampe sono molto caldi. Se temi che il tuo animale stia vivendo un episodio del genere, portalo immediatamente su una superficie fresca, come un pavimento piastrellato. In seguito, accendi il ventilatore e dirigilo in modo che il flusso d'aria investa il micio e ne abbassi la temperatura.
  2. 2
    Raffreddalo con dei panni umidi e dagli dell'acqua. Se il gatto sembra soffrire di un colpo di calore, metti degli asciugamani bagnati sui cuscinetti delle zampe e offrigli immediatamente dell'acqua da bere. Se è troppo debole per bere, cerca di inumidirgli le gengive con un panno bagnato.
    • Non usare acqua ghiacciata o molto fredda, perché la grande differenza di temperatura con quella del corpo dell'animale potrebbe causargli uno shock.
  3. 3
    Chiama il veterinario per farti dare dei consigli. Potrebbe essere necessario l'intervento del medico per trattare il colpo di calore del tuo amico felino. Il veterinario gli somministrerà dei liquidi per via endovenosa per abbassare la temperatura e garantire l'apporto di sangue agli organi interni. Quando la temperatura corporea di un gatto aumenta, il suo sangue diventa denso e la circolazione agli organi vitali diminuisce.[11]
    • Se temi che il gatto abbia un colpo di calore, chiama immediatamente il veterinario.

Consigli

  • Durante l'estate sottoponi regolarmente il gatto a un trattamento antipulci, dato che queste infestazioni sono peggiori nel periodo caldo. Il prurito causato dai parassiti aggrava lo stato di salute del gatto, già compromesso dalle alte temperature.
  • Più il micio è vecchio e maggiori sono le cure necessarie; se è in sovrappeso, soffre ancora di più il caldo.
  • Se lo porti a passeggio nelle giornate torride, fallo solo al mattino presto o alla sera.
  • Quando devi portarlo in auto per lunghi viaggi (ad esempio per un trasloco o una vacanza), accendi sempre il condizionatore oppure lascia un finestrino aperto per garantire la ventilazione. Non coprire mai il trasportino al punto da impedire che il flusso d'aria raggiunga l'animale.

Avvertenze

  • La causa più comune del colpo di calore è la permanenza in un luogo caldo e senza ventilazione, come l'abitacolo di una vettura o una stanza molto calda. Non lasciare il gatto in macchina in estate, sotto il sole cocente e senza l'aria condizionata accesa. Non dovresti mai lasciarlo incustodito nella vettura.

Riferimenti

  1. Nelson, R, and Couto, G, (2013), Small Animal Internal Medicine, ISBN 978-0323086820
  2. http://www.yourcat.co.uk/Your-Cat/keep-cats-cool-this-summer.html
  3. http://www.catster.com/the-scoop/10-ways-to-help-your-cat-beat-the-summer-heat
  4. http://www.yourcat.co.uk/Your-Cat/keep-cats-cool-this-summer.html
  5. Nelson, R, and Couto, G, (2013), Small Animal Internal Medicine, ISBN 978-0323086820
  6. http://www.petmd.com/dog/slideshows/care/7-tips-keep-your-pet-cool-summer
  7. http://www.catster.com/the-scoop/10-ways-to-help-your-cat-beat-the-summer-heat
  8. http://www.petmd.com/dog/slideshows/care/7-tips-keep-your-pet-cool-summer
  9. Frazier, A, (2008), The Natural Cat , ISBN 978-0-452-28975-8
Mostra altro ... (2)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Gatti

In altre lingue:

English: Cool Your Cat Down in the Summer, Español: refrescar a tu gato en el verano, Русский: спасти кошку от летней жары, Deutsch: Deiner Katze im Sommer Kühlung verschaffen, Português: Refrescar seu Gato no Verão, Français: rafraichir son chat pendant l'été, Bahasa Indonesia: Mendinginkan Kucing di Musim Panas, Nederlands: Je kat afkoelen in de zomer, Tiếng Việt: Hạ nhiệt cho mèo trong mùa hè, ไทย: ทำให้แมวเย็นลงในช่วงหน้าร้อน, 한국어: 더운 여름 고양이 체온 내리는 법, العربية: ترطيب قطتك في الصيف, 日本語: 猫のために夏の暑さを緩和する, 中文: 在炎炎夏日给猫咪解暑降温, Türkçe: Yazın Bir Kedi Nasıl Serinletilir

Questa pagina è stata letta 112 605 volte.
Hai trovato utile questo articolo?