Scarica PDF Scarica PDF

Avere un'ape in casa può essere fonte di preoccupazioni, specialmente per i bambini e per chi è allergico. Potresti essere tentato di spruzzarle contro dosi abbondanti di repellenti tossici o di ammazzarla con un giornale. Tuttavia, ci sono opzioni decisamente migliori e meno violente.

Metodo 1 di 3:
Intrappolare l'Ape in un Contenitore

  1. 1
    Procurati una tazza o una ciotola.[1] L'ideale sarebbe un bicchiere trasparente, ma non è necessario. Sarebbe meglio utilizzare un contenitore di plastica, in modo da ridurre il rischio di danni alle pareti o alle finestre quando fai scattare la trappola. Puoi usare qualsiasi tazza tu abbia in casa. Le ciotole sono più grandi, quindi avrai un margine d'errore superiore quando cerchi di intrappolare le api, mentre con una tazza sarà più facile tenerla coperta e spostarla una volta catturato l'insetto.
  2. 2
    Indossa una maglia a maniche lunghe e pantaloni lunghi.[2] In questo modo copri la pelle quanto più possibile e riduci le probabilità di essere punto. Non indossare pantaloncini e magliette quando cerchi di intrappolare un'ape in un contenitore.
  3. 3
    Intrappola l'ape all'interno del contenitore.[3] Una volta che è atterrata su una superficie piana e liscia, abbassa lentamente il contenitore scelto verso l'insetto con una mano. Quando ti trovi a 15-30 cm dall'ape, coprila rapidamente, intrappolandola.
    • Non tentare di intrappolare l'ape su un tappeto. Le probabilità che riesca a scappare sono troppo alte.
  4. 4
    Scegli un coperchio per il contenitore.[4] Puoi usare molti materiali diversi per intrappolare l'ape, come giornali piegati, carta spessa, una cartellina oppure una rivista o un biglietto se stai usando un contenitore piccolo come una tazza.
    • Pensa al raggio della sezione aperta della tazza o della ciotola e scegli un coperchio che abbia una superficie maggiore. Qualunque materiale tu scelga, deve essere relativamente sottile.
  5. 5
    Metti il coperchio tra l'ape e la superficie su cui si è posata.[5] Una volta scelto il coperchio, fallo scivolare lentamente sotto il bordo della ciotola o del bicchiere che hai usato per intrappolare l'ape, sopra la superficie o la parete su cui si trovava l'insetto. Iniziando da un lato del contenitore, sollevalo di circa uno o due millimetri. Fai scivolare sotto il giornale o il biglietto e continua a spingerlo lungo la superficie.
    • L'ape probabilmente resterà sorpresa e volerà dopo che l'hai intrappolata con il contenitore; questo semplifica l'operazione di inserimento del coperchio.
  6. 6
    Porta l'ape all'aperto. Con il coperchio saldamente sopra il contenitore che intrappola l'ape, esci dalla porta di casa. Porta l'insetto a circa dieci passi dalla tua abitazione e leva il coperchio che lo tiene in trappola. Metti l'apertura della ciotola a terra, poi fai scivolare via il coperchio. Assicurati che voli o strisci via e corri rapidamente in casa, chiudendo bene la porta dietro di te, prima che l'ape possa rientrare.[6]
    • Non portare l'ape troppo lontana. Probabilmente il suo alveare è vicino a casa tua e se non riuscirà a raggiungerlo, morirà certamente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Lasciare che l'Ape Esca da Sola

  1. 1
    Apri le finestre della casa. Se sono protette da zanzariere o persiane, apri anche quelle. Se devi rimuovere la zanzariera, mettila vicina alla finestra, in maniera da non smarrirla e per ricordare da quale finestra l'hai tolta. Alza le tende o le tapparelle, in modo che l'ape possa uscire.
    • Se il sole è tramontato e c'è una lampada direttamente fuori dalla finestra, puoi accenderla e spegnere le luci nella stanza in cui si trova l'ape. Quando l'insetto esce per raggiungere la luce all'esterno, chiudi la finestra.[7]
  2. 2
    Apri le porte di casa. Se hai una zanzariera con cardini a molla che si chiude da sola, bloccala in modo da tenerla aperta. Se hai una porta di sicurezza a sbarre, puoi lasciarla chiusa se non ha vetri o reti. Se impedisce il passaggio degli insetti, dovrai aprirla.
    • Se hai porte di vetro a scorrimento, apri le tende che le nascondono, in modo che l'ape possa vedere il mondo esterno. Quando noti che l'insetto colpisce la porta, aprila con attenzione per farlo uscire l'insetto.[8]
  3. 3
    Attendi alcuni minuti che l'ape esca. Con porte e finestre aperte, l'insetto cercherà un modo per tornare all'alveare ed esplorare i fiori della zona. Mentre aspetti che esca, controlla gli ingressi per assicurarti che non entrino uccelli e altri animali selvatici. Chiudi porte e finestre appena l'ape non si trova più in casa.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Attirare un'Ape con Acqua e Zucchero

  1. 1
    Mescola acqua e zucchero.[9] Le api sono attirate dagli odori dolci, come quello del nettare che estraggono dai fiori. Preparando dell'acqua zuccherata, puoi approssimare il sapore del nettare. Versa in un contenitore un cucchiaino di zucchero e tre cucchiai d'acqua. Puoi mescolare con un frullatore o a mano in una tazzina. Non ti servirà più di una tazza di questa miscela.
    • L'ape potrebbe essere attirata più dall'acqua filtrata che da quella del rubinetto. Prova acqua diversa se l'insetto non è interessato alla prima miscela che prepari.
  2. 2
    Versa mezza tazza di liquido dolce in un vasetto.[10] Il vasetto può avere le dimensioni che preferisci, purché abbia un coperchio. Può essere di vetro o di plastica, ma il coperchio deve essere di plastica. Le scelte migliori sono vasetti di marmellata o di sugo. Chiudi il contenitore scelto con il coperchio.
  3. 3
    Fai un buco nel coperchio del vasetto. Dovrebbe essere grande quanto il diametro del tuo mignolo.[11] È importante che sia piccolo, per garantire che l'ape possa entrare nel vasetto, ma non uscire.
  4. 4
    Porta il vasetto fuori di casa quando l'ape è all'interno.[12] Attendi che l'insetto entri nel buco e fai attenzione, perché potrebbe annegare nel liquido. In questo caso, porta il vasetto fuori di casa, togli il coperchio e versa l'ape e il liquido dolce su un prato ad almeno dieci passi dalla tua abitazione. Torna in casa e lava il vasetto.
  5. 5
    Libera l'ape viva. Se l'insetto è sopravvissuto nel vasetto, portalo fuori di casa e copri il buco con il pollice o nastro adesivo. Allontanati dalla tua abitazione di almeno dieci passi e svita il tappo, tenendolo parzialmente sopra l'apertura. Versa con attenzione il liquido, assicurandoti di non bagnare l'ape. Una volta rimossa quasi tutta l'acqua, rivolgi l'apertura del vasetto lontana da te e aprilo del tutto. Quando l'insetto vola via, corri in casa e chiudi la porta.
    Pubblicità

Consigli

  • Se sei allergico alle punture delle api, chiedi a qualcun altro di farla uscire.
  • Cerca di non uccidere le api. Sono fondamentali per il processo di impollinazione naturale e il loro numero è in declino da molti anni.
  • Se noti regolarmente api in casa o se le vedi in un luogo specifico, considera di chiamare un servizio di disinfestazione. Se le api costruissero un alveare nelle pareti della tua abitazione, potrebbero provocare danni gravi e costosi da riparare.[13]
  • Non colpire le api. Questo può irritarle e portarle a pungerti.
  • Non scappare mai da una vespa, un calabrone o un'ape. Cammina lentamente e con calma nella direzione opposta o per superarla. Correndo farai innervosire l'insetto che potrebbe decidere di seguirti e pungerti.
  • Se una vespa o un'ape si posano su di te o ti volano vicino, resta completamente immobile ed evita il contatto visivo.
  • Il fumo è un ottimo repellente quando le api entrano in casa tua.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Liberarsi dei Moscerini in CucinaLiberarsi dei Moscerini in Cucina
Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)
Far Uscire un Topo da CasaFar Uscire un Topo da Casa
Liberarsi dei Moscerini della FruttaLiberarsi dei Moscerini della Frutta
Liberarsi delle TarmeLiberarsi delle Tarme
Sbarazzarsi degli PsocotteriSbarazzarsi degli Psocotteri
Uccidere una Zanzara
Uccidere una CimiceUccidere una Cimice
Liberarsi delle Mosche dello ScaricoLiberarsi delle Mosche dello Scarico
Liberarsi dei Pesciolini d'ArgentoLiberarsi dei Pesciolini d'Argento
Sbarazzarsi dei MosceriniSbarazzarsi dei Moscerini
Sbarazzarti degli ScorpioniSbarazzarti degli Scorpioni
Liberarsi dai Moscerini con dei Rimedi CasalinghiLiberarsi dai Moscerini con dei Rimedi Casalinghi
Liberarsi delle CoccinelleLiberarsi delle Coccinelle
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Steve Downs
Co-redatto da:
Specialista Rimozione Api
Questo articolo è stato co-redatto da Steve Downs. Steve Downs è un Preservazionista e Specialista in Rimozione di Api e Alveari. È inoltre il titolare di Beecasso Live Bee Removal Inc, un'attività di rimozione e trasferimento di api con licenza che si trova nella zona metropolitana di Los Angeles. Steve ha oltre 20 anni di esperienza nella cattura e rimozione di api in maniera riguardosa nei confronti degli insetti, sia per sedi commerciali che residenziali. Lavorando con apicoltori, agricoltori e appassionati di apicoltura, Steve installa alveari in tutta l'area di Los Angeles e promuove la sopravvivenza delle api. Avendo una grande passione per la protezione delle api, ha creato Beecasso, un vero e proprio santuario dove le arnie salvate vengono trasferite e protette. Questo articolo è stato visualizzato 16 149 volte
Categorie: Disinfestazione
Questa pagina è stata letta 16 149 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità