Se sei un principiante del wakeboard ci sono un paio di cose da tenere bene a mente per assicurarti che le prime volte siano divertenti e si svolgano in piena sicurezza.

Passaggi

  1. 1
    Indossa un giubbotto di salvataggio e scegli qualcuno come osservatore. Un consiglio di base per la sicurezza in tutti gli sport acquatici è quello di assicurarsi che ci sia una persona designata a tenere sott'occhio la posizione di chi è in acqua in ogni momento e a lanciare anche uno sguardo di tanto in tanto a oggetti presenti in acqua o eventuali barche in avvicinamento.
  2. 2
    Scopri qual è il tuo piede dominante. Prima di scendere in acqua per la prima volta, uno dei consigli più importanti da tenere a mente per il wakeboard consiste nel decidere quale piede mettere davanti sulla tavola. Il piede che scegli dovrà essere quello che istintivamente metti sempre in avanti per primo, che sia per dare un calcio a un pallone o riprendere l'equilibrio.
  3. 3
    Utilizza una corda più corta. Un'ulteriore indicazione molto utile per i principianti è quella di utilizzare una corda più corta del normale, in modo da rendere il sollevarsi e l'uscita dall'acqua più facili da compiere. La lunghezza che ti suggeriamo varia tra i 9 e i 15 metri.
  4. 4
    Mettiti in una posizione da principiante. Utilizzando una posizione da principiante la tavola sarà decisamente più facile da controllare e guidare. La postura più semplice per un principiante del wakeboard consiste nel posizionare l'attacco posteriore parecchio indietro verso la fine della tavola allineandolo a 0° in modo che il peso del rider possa schiacciare direttamente sulla pinna posteriore. L'attacco anteriore invece, dovrebbe stare con un angolo di 15-27°, leggermente inclinato verso la parte anteriore della tavola.
  5. 5
    Afferra la maniglia della corda saldamente, con entrambe le mani, e attendi che la barca si sia allontanata a sufficienza da eliminare il gioco della corda o che la persona che controlla la corda dalla barca sia pronta.
  6. 6
    Posiziona la parte inferiore del corpo come se ti stessi sedendo su una sedia. Il bordo anteriore della tavola dovrebbe rimanere perpendicolare alla corda e appena sopra la superficie dell'acqua; le ginocchia inoltre, dovrebbero stare all'interno rispetto ai gomiti.
  7. 7
    Segnala a chi guida che sei pronto per essere tirato su.
  8. 8
    Reggiti alla corda e tieni il bordo della tavola sopra il livello dell'acqua quando la barca comincia ad accelerare.
  9. 9
    Lascia che sia la barca (o la macchina apposita) a tirarti su una volta che hai il corpo completamente fuori dall'acqua. Comincia a metterti in piedi raddrizzando le gambe.
  10. 10
    Guida la tavola dolcemente nelle curve puntando al retro della barca o alla fine della linea della corda.
  11. 11
    Appoggiati leggermente sul piede posteriore per impedire alla parte anteriore della tavola di abbassarsi e scendere sott'acqua.
    Pubblicità

Consigli

  • Prenditi il tempo necessario. Il consiglio più importante che può essere dato nel wakeboard è quello di non avere fretta, rimanere tranquilli e ricordarsi che solo con la pratica si migliora! Non innervosirti o disperarti se avrai bisogno di numerosi tentativi prima di riuscire a salire in piedi per la prima volta. Gli errori e le cadute fanno parte a pieno titolo del processo di apprendimento.
  • Resta vicino alla tavola all'inizio. Tieni le braccia e le ginocchia piegate e rimani accovacciato finché non sei completamente fuori dall'acqua. Quindi, comincia gradualmente e volontariamente a metterti in piedi, in modo che il peso venga distribuito in maniera eguale e tu riesca a mantenere l'equilibrio.
  • Non tirare la corda; faresti probabilmente piombare il nose (parte anteriore) della tua tavola in acqua sbilanciandoti e cadendo in avanti. Tieni invece le braccia diritte e lascia che sia la barca a tirarti.
  • Distribuisci il peso correttamente. Cercando di tirarti su e uscire dall'acqua, la maggior parte del tuo peso (circa il 60%) dovrà essere sul piede anteriore; una volta in piedi invece, dovrai ricordare di riportare il peso indietro.
  • Tieni bassa la maniglia della corda. Per un principiante sarà molto più facile rimanere in piedi se la maniglia della corda viene abbassata e tenuta parallela all'acqua (invece che perpendicolare come succede nello sci d'acqua).
  • Mantieni una velocità della barca adeguata. Assicurati di ricordare a chi guida che il wakeboard richiede molta meno velocità rispetto allo sci nautico o altri sport simili. La velocità massima consigliabile dovrebbe essere intorno ai 20-30 km/h.
  • Tieni la situazione sotto controllo!

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Fare Water Slalom (Sci d'Acqua con uno Sci Solo)

Come

Imparare a Nuotare

Come

Nuotare Correttamente a Stile Libero

Come

Correre più Veloce

Come

Imparare i "Punti di Pressione" nelle Arti Marziali

Come

Scegliere una Racchetta da Tennis

Come

Trovare il Momento Migliore per Pescare

Come

Dare Pugni Più Forti

Come

Boxare

Come

Imparare a Stare a Galla

Come

Mettere le Fasce da Boxe

Come

Diventare un Pugile Professionista

Come

Fare un Buon Allenamento con il Sacco da Pugile

Come

Riconoscere le Cinture del Karate
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 425 volte
Categorie: Sport Individuali
Questa pagina è stata letta 8 425 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità