Come Fare dei Doni Tradizionali a degli Amici che Inaugurano la Casa Nuova

Ti sei mai chiesto che regali portare se sei invitato a una festa di inaugurazione della casa nuova? La maggior parte della gente porta cibarie e bevande adatte a una festa, ma puoi mettere la mano sul fuoco che a nessuno passa neanche per la testa di portare una serie di doni tradizionali, né, tanto meno, ha idea di cosa siano. La moderna festa di inaugurazione della casa nasce dal classico Hogmanay, il capodanno scozzese, e deriva da un’antica festa pagana che in origine si svolgeva durante il solstizio d’inverno, e poi è andata ad indicare la notte di S. Silvestro, ovvero l’ultimo dell’anno. Tra gli antichi Norreni faceva parte del periodo dei "12 giorni di Natale". I doni tradizionali per la casa nuova devono essere offerti ugualmente all'uomo e alla donna. Se sono fatti a mano, tanto meglio: saranno ancora più di buon auspicio e assicureranno ricchezza e successo per l'anno a venire.

Lista dei Doni

  • Pane, o meglio "black bun", una torta tradizionale scozzese molto ricca e a base di frutta
  • Una scopa
  • Candele
  • Monetine
  • Miele
  • Coltelli
  • Olio di oliva
  • Piante
  • Riso
  • Sale
  • Vino
  • Legno

Passaggi

  1. 1
    Appena entrato, mentre sei ancora sulla soglia offri la scopa alla donna di casa. Accompagna sempre il dono con un gesto di benedizione. "Possa questa casa essere sempre pulita e libera dagli spiriti malvagi."
  2. 2
    Offri il coltello all'uomo di casa. Questo simbolo ha un duplice scopo: l'uomo procura a sua moglie un utensile utile alla preparazione dei pasti, e a se stesso un'arma di difesa contro i malintenzionati. In tempi antichi, sarebbe stato un pugnale con cui tagliare la carne e al contempo difendere la casa. "Possa questa casa essere sempre al sicuro dai malintenzionati."
    • Attenzione: alcuni credono che regalare un coltello porti sfortuna, perché simboleggia la "lacerazione", in grado di spezzare un'amicizia o di determinare una perdita. Se questo è per te fonte di preoccupazione, attacca sul coltello una moneta da un centesimo, che il destinatario del dono può restituire in quanto "compenso" per il coltello.
  3. 3
    Dirigiti direttamente alla porta della cantina, o nel locale dispensa, e offri il sale alla coppia. "Possa la vostra vita essere sempre piena di gusto e di sapore." Qualunque tipo di sale andrà bene. E' accettabile anche una boccetta di sali decorativi.
  4. 4
    Dirigiti verso la zona notte. Questo dono è particolarmente importante se i tuoi amici sono una coppia giovane senza figli. Offri loro il riso. "Possa l'amore moltiplicarsi in questa casa." E' un dono di buon auspicio per la fertilità e per un matrimonio lungo e felice.
  5. 5
    Dirigiti in cucina. Questo locale spesso viene considerato il cuore della casa. Offri il pane alla coppia, dicendo "Possano gli abitanti di questa casa non soffrire mai la fame."
  6. 6
    Offri alla coppia il vino. "Possiate essere felici e non soffrire mai la sete." Può essere simbolico. Anche un succo di frutta andrà bene.
  7. 7
    Entra in sala da pranzo. Se la casa non ha una sala da pranzo, lo puoi fare in cucina. Offri loro il miele. "Possiate gustare sempre la dolcezza della vita."
  8. 8
    Offri alla coppia l'olio di oliva. "Possiate ricevere la benedizione della salute e del benessere."
  9. 9
    Spostati in salotto. Offri alla coppia le monetine. "Possiate avere fortuna e prosperità."
  10. 10
    Ricorda alla coppia la proprietà principale del legno: la stabilità. Offri loro il legno. "Possa questa casa essere piena di stabilità, armonia e pace."
  11. 11
    Offri alla coppia le candele. L'ideale è che siano fatte artigianalmente. "Possiate sempre trovare la luce anche nei tempi più bui."
  12. 12
    Offri alla coppia la pianta. Curare una pianta è un buon esercizio per imparare a prendersi cura l'uno dell'altro. Se sono in grado di mantenere in vita una pianta, prendendosene cura insieme, sono in grado di mantenere saldo il loro rapporto. Ci vuole collaborazione. "Possa questa casa essere sempre piena di vita."
    Pubblicità

Consigli

  • Secondo le tradizioni, il momento migliore per offrire questi doni è lo scoccare della mezzanotte a Capodanno. Nella tradizione di Hogmanay, si chiama "First Footing".
  • Nel "Vecchio continente", ogni dono aveva un significato specifico e profondamente significativo per il benessere della famiglia. La casa aveva una stanza sola. La porta d'ingresso era al centro della parete anteriore. Appena entravi, da un lato c'era un soppalco dove dormivano i bambini. Sotto, c'era il letto dei genitori. Contro la parete posteriore c'era la "cucina", un grande camino con pentole e padelle appese a pioli e ganci. La scopa era appoggiata alla mensola del camino, e le candele erano sulla mensola stessa. A destra c'era la zona soggiorno con un grande tavolo e delle panche. In mezzo c'era il guardaroba, e a volte un salottino. C'era una botola che conduceva alla dispensa e alla cantina.
  • Ci sono anche altri doni possibili, ma non tradizionali. Tra questi ci sono carbone per la stufa, frollini, olio e farina al posto del pane, sapone da bucato o profumato, whisky.
  • Numera i doni, o etichettali, e offrili in sequenza.
  • Sono i vecchi doni tradizionali. Forse preferisci essere più moderno. Ma, ripeto, chiunque può essere moderno.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 24 214 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità