Come Fare dei Vasi da Fiori in Cemento

Sei stanco dei soliti costosi e fragili vasi da fiori che si rovesciano al primo colpo di vento e si congelano in inverno? Ecco come realizzare dei vasi da fiori di cemento fatti in casa. Una volta creato lo stampo, potrai farne quanti ne vuoi. Questi robusti vasi da fiori sono economici e durano parecchi anni.

Passaggi

  1. 1
    Crea lo stampo per il tuo vaso. Procurati due recipienti identici ma di diverse dimensioni, in modo che uno sia più grande dell'altro. Ad esempio puoi usare due terrine o due secchielli, l'importante è che uno dei due contenitori abbia un diametro di 3 cm circa più piccolo rispetto al contenitore più grande. Puoi anche creare dei vasi quadrati o rettangolari usando dei contenitori di legno compensato.
  2. 2
    Ricopri l'interno del contenitore grande e l'esterno del contenitore più piccolo con dell'olio da cucina oppure dello spray ungiteglia. Se usi recipienti in compensato, fai la stessa operazione con della cera per il legno.
  3. 3
    Taglia almeno 2 o 3 sezioni di un tubo in PVC. Serviranno per creare i fori di drenaggio sul fondo del vaso e devono essere lunghi almeno 4-5 cm.
  4. 4
    Indossando dei guanti per proteggere le tue mani dalla mistura di cemento, mescola un impasto di cemento a presa rapida (si può acquistare in un negozio di ferramenta) seguendo le istruzioni che trovi sulla confezione. A questo punto, se lo desideri, puoi aggiungere del colorante per cemento.
  5. 5
    Versa sul fondo del recipiente più grande 3 cm di spessore dell'impasto di cemento. Inserisci le sezioni di tubo in PVC nell'impasto facendo attenzione che siano abbastanza distanziati l'uno dall'altro. Stendi bene il cemento intorno ai tubicini, ma fai attenzione a non ricoprirli completamente e lasciare libera l'apertura in alto in modo che si formino i fori di drenaggio del vaso.
  6. 6
    Metti il recipiente più piccolo sopra al cemento e posizionalo al centro del recipiente più grande. Premi verso il basso il fondo del contenitore più piccolo in modo che stia direttamente a contatto con i fori dei tubicini.
  7. 7
    Termina l'operazione riempiendo lo spazio lasciato tra le pareti dei due recipienti con altro impasto di cemento. Man mano che aggiungi cemento, sbatti leggermente il fondo dello stampo su una superficie solida in modo che il cemento si depositi e si distribuisca per bene all'interno. Aggiungi cemento fino a raggiungere la sommità del contenitore più largo. Spiana il cemento in alto aiutandoti con una spatola.
  8. 8
    Lascia che il cemento si solidifichi per almeno 24 ore, dopodiché rimuovi il recipiente più piccolo. Vaporizza dell'acqua fredda sulla superficie interna del vaso con uno spruzzino. Non rimuovere il recipiente più grande.
  9. 9
    Copri tutto con un telo di plastica e lascia che il cemento si rapprenda per almeno una settimana. Spruzza acqua fredda dentro il vaso di tanto in tanto, per mantenere umido il cemento.
  10. 10
    Capovolgi il contenitore e sbatti leggermente sul fondo del recipiente con la mano in modo da far separare il vaso dal contenitore fino a poterlo rimuovere completamente.
  11. 11
    Ripulisci i contenitori da eventuali residui dell'impasto di cemento così da poterli usare come stampo per altri vasi.
  12. 12
    Finito.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 2 recipienti della stessa forma, ma di dimensioni differenti
  • Olio da cottura, spray ungiteglia o cera per il legno
  • Tubo in PVC del diametro di 2-3 cm
  • Guanti
  • Cemento a presa rapida
  • Colorante per cemento (facoltativo)
  • Spatola
  • Spruzzino
  • Telo di plastica

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 25 527 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità