Come Fare delle Critiche Costruttive

In questo Articolo:Usare un Approccio PositivoConcentrarsi sull'ObiettivoIl "Dopo" CriticaRiferimenti

Fare delle critiche costruttive è un'arte che serve a spronare qualcuno a migliorarsi, invece di abbattere la sua autostima. Le critiche costruttive vanno fatte con un tono positivo e si devono concentrare su un obiettivo chiaro e raggiungibile. È anche importante scegliere con cura il momento e il posto per fare la critica, dal momento che ogni tipo di osservazione può essere difficile da accettare se fatta di fronte agli altri. Continua a leggere per imparare a fare delle critiche costruttive.

Parte 1
Usare un Approccio Positivo

  1. 1
    Devi avere buone intenzioni. La ragione per cui critichi il lavoro o il comportamento di qualcuno influenza il modo in cui lo farai. Se hai un altro motivo oltre a quello di voler aiutare la persona in questione a migliorarsi, potresti dare un'impressione negativa. Chiediti se sei tu quello giusto per fare un'osservazione alla persona in questione, e se la lezione che stai per impartire sarà effettivamente produttiva.
    • Molte persone sono convinte che vada bene criticare qualcuno per loro bene', ma in alcuni casi la critica può essere più nociva che utile. Per esempio, se hai un'amica che ha preso parecchio peso dall'ultima volta che vi siete visti, dirle che dovrebbe dimagrire per migliorare la sua salute probabilmente non sarà percepito come un consiglio da seguire.
    • Se hai una posizione di autorità e qualcuno ti ha chiesto esplicitamente un parere, è meglio che sia costruttivo. Per esempio, se sei il titolare di un'azienda ed è il momento della valutazione trimestrale dei dipendenti, dovrai essere pronto a discutere in che modo possono migliorare.
  2. 2
    Prepara il terreno. Il modo in cui presenti l'argomento in questione può fare la differenza su come verrà recepito. Esprimere la critica in termini pacati è un buon modo per raggiungere il tuo obiettivo senza suonare troppo brusco o severo. Ecco degli esempi che puoi usare per introdurre un'osservazione:
    • Potresti prendere in considerazione l'idea di cambiare il tuo approccio.
    • Ho notato che questi numeri sembrano incoerenti. Puoi spiegarmi il motivo?
    • Ottimo lavoro, ma ci sono ancora delle aree che vanno migliorate.
  3. 3
    Non essere emotivo. Se stai dando il tuo parere su una questione personale, potresti sentirti nervoso durante la conversazione. Se puoi, cerca di essere distaccato e il più obiettivo possibile. Se appari arrabbiato o infastidito, il tuo linguaggio del corpo e tono di voce potrebbero mettere sulla difensiva l'altra persona e difficilmente prenderà in considerazione la tua critica.
    • Per esempio, invece di dire: Il tuo atteggiamento mi sta facendo impazzire. Non sei un granché come fidanzato, prova qualcosa del genere: So che sei stato molto impegnato questa settimana ed è stato difficile trovare il tempo di aiutarmi in casa. Parliamone e cerchiamo assieme una soluzione. .
  4. 4
    Scegli il momento e il posto giusto. Anche se hai le migliori intenzioni e vuoi solo aiutare qualcuno a migliorarsi, fare una critica di fronte ad altre persone non è mai una buona idea. A nessuno piace che gli si dica in pubblico dove ha sbagliato. Causa imbarazzo e umiliazione, che sono esattamente le cose che vuoi evitare nel fare una critica costruttiva. Pianifica in anticipo e trova un posto privato per parlare. Assicurati di avere abbastanza tempo in modo che la conversazione non debba essere affrettata.
    • Il contesto in cui parlerete deve essere naturale e piacevole. Se parli con un tuo caro, potrebbe essere una buona idea uscire per una passeggiata o andare in un posto che amate entrambi.
    • Se devi parlare con un collega o uno studente, incontratevi in sala riunioni o un altro spazio neutro dove potrai chiudere la porta e avere un po' di privacy.
  5. 5
    Pensala bene se devi criticare il carattere di una persona. Non fare mai critiche non richieste sull'aspetto o la personalità di qualcuno; al 90% ferirai i suoi sentimenti. Se invece ti viene chiesto chiaramente cosa pensi di un outfit o di un nuovo taglio di capelli è comunque importante avere tatto. Concentrati sugli aspetti che questa persona è in grado di cambiare, e evita di dire qualcosa di negativo su quelli che non possono esserlo.
    • Diciamo che tua sorella ti chieda come può migliorare la sua cucina. Questo è un argomento delicato, quindi ricordati di dire qualcosa di positivo prima della critica. Per esempio Amo i tuoi pancakes! Magari le uova potresti farle cuocere qualche minuto in più, sarebbe fantastico visto che a me non piacciono troppo morbide.
  6. 6
    Prova il metodo sandwich. Questo metodo viene usato spesso nelle grandi aziende per tenere alto il morale degli impiegati e allo stesso tempo spronarli a fare di più, ma è da tenere in considerazione anche nelle situazioni in cui hai la necessità di criticare una persona a te cara. Inizia la conversazione con un complimento, fai la tua osservazione, e poi fai notare un altro aspetto positivo della persona in questione. Sentire una critica in mezzo a due complimenti rende la pillola più dolce da mandare giù.
    • Ecco un esempio di un feedback efficace usando il metodo sandwich: Cathy, questo pezzo è ben organizzato e facile da leggere. Vorrei che tu ampliassi la sezione sulla lavorazione dei metalli includendo più esempi su cosa non fare. Ho apprezzato molto la lista esaustiva di risorse che hai aggiunto alla fine.
  7. 7
    Sorridi e usa un linguaggio del corpo aperto. Fai capire all'altra persona che sei disposto ad ascoltarla. Questo l'aiuterà a sentirsi a proprio agio, e le farà capire che ci sei passato anche tu.

Parte 2
Concentrarsi sull'Obiettivo

  1. 1
    Sii onesto. Lo scopo è aiutare la persona ad essere migliore, quindi abbellire e ricamare la verità non servirà a nessuno dei due. Ora che sai come affrontare la situazione in modo positivo, puoi dire le cose così come stanno. Preparati a fare un passo indietro se ti accorgi di avere ferito l'altra persona.[1]

  2. 2
    Sii specifico. Dare un feedback fumoso non aiuta, soprattutto nel contesto scolastico o lavorativo. Lascia persona confusa su come soddisfare le tue aspettative. È decisamente meglio dare un feedback preciso, concreto, in modo che la persona sappia esattamente cosa cambiare.
    • Invece di dire, Hai fatto del tuo meglio per questo progetto, ma è incompleto, prova a dire qualcosa come Vedo che hai fatto un buon lavoro nel rintracciare i ristoranti migliori della città per la recensione del giornale. La lista è esaustiva, ma le descrizioni dei ristoranti devono essere più approfondite. Per favore ampliale con informazioni sui menu dei vari ristoranti, i loro piatti forti e gli indirizzi.
  3. 3
    Concentrati sul futuro. Non ha senso dilungarsi su qualcosa che è già accaduto e non può essere cambiato. Puoi menzionare gli errori del passato se sono rilevanti, ma assicurati di incentrare la conversazione sugli obiettivi che possono essere raggiunti nei giorni o nelle settimane a venire.
  4. 4
    Non dire troppe cose in una volta. Non travolgere la persona con troppe informazioni. Anche se le tue critiche sono fatte in termini positivi, inizieranno a suonare come una specie di lista della spesa delle cose di cui questa persona si deve occupare e alla fine la conversazione prenderà una piega negativa. Limita le critiche a poche situazioni che si possono cambiare subito. Se hai altre cose da aggiungere, sollevale in un'altra occasione.
  5. 5
    Incoraggia la persona a trovare delle soluzioni. In alcuni casi è più appropriato lasciare che sia l'altra persona a trovare delle soluzioni, invece di dare la tua opinione su cosa andrebbe fatto. Una volta esposta la tua critica, chiedi alla persona come pensa di gestirla. Prendere in considerazione le sue idee per il miglioramento può aiutare la conversazione ad essere più positiva e produttiva.

Parte 3
Il "Dopo" Critica

  1. 1
    Chiudi con una nota positiva. Non lasciare che la conversazione si chiuda subito dopo la critica. Fai qualche complimento, poi cambia del tutto argomento. Non avere paura che la persona dimentichi la critica – nessuno lo fa. Se chiudi con un tono aspro, i tuoi futuri tentativi di fare critiche costruttive non saranno ben accetti.
  2. 2
    Parla dei progressi quando vi incontrate di nuovo. Le conversazioni successive sulle problematiche che hai sollevato devono centrarsi sui progressi fatti dalla persona. Discutete sui passi concreti che sono stati fatti verso l'obiettivo stabilito e loda i miglioramenti. Se sono necessari ulteriori modifiche, falle notare.
  3. 3
    Devi sapere quando smettere di criticare. Dopo aver fatto una critica costruttiva su un dato argomento un paio di volte, probabilmente hai detto abbastanza. Ritornare sulla stessa questione ancora e ancora non sarà produttivo, e potrebbe generare sensazioni negative nella persona che stai criticando. Cogli i segnali che ti dicono quando una persona ne ha abbastanza e non dire altro fino a quando non ti viene chiesta la tua opinione.

Consigli

  • Il tempismo è essenziale. Fallo quando la persona è di buon umore. Assicurati che non sia troppo stanca quando sollevi l'argomento.
  • La formula sandwich di solito si usa in ambito valutativo (per esempio per le valutazioni dei dipendenti). Può anche essere usata, con delle varianti, in altre situazioni. Spesso può rendere più semplici interazioni di ogni tipo.

Avvertenze

  • Fai attenzione al tuo tono e alla tua espressione. Se vieni percepito come un so-tutto-io, la critica non sarà ricevuta nel modo migliore.
  • Scegli le tue battaglie. Decidi se vale effettivamente la pena criticare qualcuno. Se non lo è, non farlo. Quindi quanto è importante?
  • Ricorda, se critichi qualcuno in malo modo, non è più una critica costruttiva, è abuso verbale!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Gestire Rapporti Difficili

In altre lingue:

English: Criticize Constructively, Español: criticar de manera constructiva, Français: faire une critique constructive, Deutsch: Konstruktiv kritisieren, Русский: критиковать конструктивно, 中文: 提出建设性的批评意见, Bahasa Indonesia: Menyampaikan Kritik yang Membangun, Nederlands: Opbouwende kritiek geven, Tiếng Việt: Phê bình mang tính Xây dựng, العربية: النقد البنّاء, 한국어: 건설적인 비판하기, ไทย: วิจารณ์อย่างสร้างสรรค์

Questa pagina è stata letta 8 178 volte.
Hai trovato utile questo articolo?