Come Fare delle Decorazioni di Halloween Personalizzate

In un negozio puoi trovare migliaia di decorazioni per Halloween, ma spesso sono banali, non credi? Perché non crearle da solo? Usando oggetti che puoi trovare in casa, puoi fare i tuoi fantasmi, pipistrelli, ragni e zucche personalizzati! Ecco come.

Metodo 1 di 8:
Fantasmi Spettrali con una Bottiglia

  1. 1
    Pulisci diverse bottiglie di plastica bianche (per esempio quelle del detersivo). Non devi tagliarle né modificarle in nessun modo — devono solo essere pulite. Con ognuna potrai fare un fantasma — quante bottiglie ti servono?
  2. 2
    Disegna una faccia sul ogni bottiglia. Puoi usare un pennarello nero indelebile, del feltro, o qualsiasi altro materiale che hai a disposizione. Per disegnare una faccia, la cosa più semplice da usare è il pennarello nero. Quando disegni, lavora solo sul lato senza il manico e lascia il tappo sulla bottiglia. Il tappo non permetterà all'aria di uscire, e in questo modo la bottiglia rimarrà rigida e sarà più semplice disegnarci sopra.
    • Non devi essere Martha Stewart per realizzare questo progetto. Un semplice cerchio per la bocca e dei cerchi per gli occhi (lascia un po' di bianco per le pupille) possono andare bene.
  3. 3
    Fai un piccolo buco sul retro della bottiglia. Usa un coltello affilato per fare un buco delle dimensioni di un euro. Posiziona il buco a circa 2/3 dell'altezza della bottiglia.
    • Il buco non si vedrà. Non preoccuparti se non viene perfetto. Fai solo attenzione a non lasciare bordi affilati!
  4. 4
    Riempi la bottiglia con delle luci di Natale. Puoi usare un'intera fila di luci per una bottiglia o usarne una per più bottiglie. Metti insieme le bottiglie, attacca le luci alla corrente e voilà!
    • Questi piccoli fantasmi sono perfetti per rivestire i bordi di un corrimano o del patio o di un tavolo. Coprono la luce quel tanto che basta per creare una perfetta atmosfera di Halloween!
    Pubblicità

Metodo 2 di 8:
Pipistrelli Svolazzanti

  1. 1
    Ritaglia da un foglio di cartoncino un corpo, due ali e la testa di un pipistrello (con le orecchie!). Puoi cercare un modello su internet, o farlo a mano libera[1]. Fai il corpo un po' cicciotto sui lati, in modo da avere spazio per attaccare le ali senza farlo sembrare troppo piccolo.
  2. 2
    Disegna il modello su del cartoncino nero. Taglialo seguendo il modello. Questo progetto sarà ancora meglio facendo almeno 6 pipistrelli. Hanno bisogno di amici!
  3. 3
    Fai dei buchi sul cartoncino che serviranno a unire insieme le varie parti. Fai due buchi per ogni ala, vicino al punto che andrà congiunto con il corpo. Lascia un po' di spazio dai bordi in modo che i buchi non si strappino. Fai un altro buco nella parte bassa del corpo per poterci inserire un filo in seguito (nel punto in cui andrebbe la coda).
    • I buchi devono essere abbastanza grandi da far entrare dei piccoli chiodini. È così che sbatteranno le ali.
  4. 4
    Allinea i buchi sul corpo con quelli delle ali e fissa insieme le due parti con dei chiodini. Dato che ci sono due buchi per ogni lato, usa quello più vicino alla punta dell'ala. Usa una graffetta o un chiodino per chiudere il buco senza stringere troppo (è meglio usare una graffetta nera o colorare il chiodino dorato).
  5. 5
    Fai passare un filo all'interno dei buchi vuoti e fai un nodino. È a questo che servivano i due buchi fatti all'inizio su ogni pipistrello! Probabilmente ti serviranno almeno 25 cm di filo (o di filo interdentale), in modo che sia facile da appendere.
    • In questo modo puoi far muovere le ali. Quando avrai appeso il pipistrello, sarà sufficiente tirare il filo per farlo volare!
  6. 6
    Attacca un nastro e dei lustrini rossi per fare gli occhi. Lega il nastro facendolo passare attraverso il buco che si trova in fondo al pipistrello in modo da poterlo appendere a testa in giù sul muro o su una mensola. Legalo facendo un nodino. Poi, fai gli occhi rossi usando dei lustrini. Puoi anche fare degli occhi spalancati!
    Pubblicità

Metodo 3 di 8:
Zucche con un Vaso

  1. 1
    Compra qualche vaso di terra cotta. Se prendi vasi di diverse misure otterrai una famiglia di zucche! Se li avevi in giro per casa, assicurati che siano puliti. Per assomigliare ad una zucca devono essere di un bell'arancione.
  2. 2
    Ritaglia le parti che servono per fare una faccia da un foglio di cartoncino giallo. Se non hai del cartoncino, puoi usare della carta normale, del cartone o della carta velina. Andrà bene qualsiasi cosa, purché sia flessibile e colorata. Fai delle sopracciglia cattive e arcuate, dei baffi curvi, degli occhi sorpresi e qualsiasi altro dettaglio che vuoi aggiungere al tuo vaso.
    • Più la faccia sarà semplice più assomiglierà a una classica zucca di Halloween. Per renderla più simile crea un sorriso sdentato, un naso triangolare e degli occhi triangolari.
  3. 3
    Spennella la superficie del vaso con della colla da esterni. Per ora ti basterà spennellare il lato su cui posizionerai la faccia. Usa una spugna o un pennello da vernice per ottenere risultati migliori. L'ideale è applicare uno strato sottile ma uniforme.
  4. 4
    Applica le parti che compongono la faccia sul vaso rovesciato. Premile con decisione per posizionarle bene. Poi, applica uno strato leggero di colla su tutto il vaso, in modo da renderlo impermeabile.
  5. 5
    Inserisci un bastoncino in cima per fare il picciolo. Quando dico bastoncino intendo un bastoncino: esci fuori vicino a un albero e trovane uno che sia delle giuste dimensioni per il tuo vaso di terra cotta. Ed ecco qua — una zucca che non marcirà nel giro di una settimana!
    Pubblicità

Metodo 4 di 8:
Ragni Giganti Spaventosi

  1. 1
    Taglia via il beccuccio di una bottiglia di detersivo vuota e pulita. Devi tagliare proprio sotto al tappo. Usando un coltello affilato sarà più facile — con le forbici sarebbe troppo complicato.
    • Assicurati che la bottiglia sia pulita! Se rimane del detersivo potrebbe finire con l'avere un odore sgradevole.
  2. 2
    Ricopri la bottiglia con del nastro adesivo nero. In questo modo otterrai il corpo del ragno. Stringi intorno al manico più che puoi; ma non ti preoccupare — se è ancora riconoscibile va bene lo stesso.
  3. 3
    Prendi 4 tubi isolanti di spugna lunghi 2 m e con un diametro di circa 1,5 cm. Questi serviranno per fare le zampe. Attacca con del nastro adesivo ogni zampa al centro della bottiglia, lungo il manico.
    • Attacca quindi i tubi con il nastro adesivo anche ai lati della bottiglia, per far sembrare che le zampe scendano lungo il corpo. I tubi si piegheranno nel modo giusto.
  4. 4
    Fai un taglietto all'altezza delle giunture delle zampe. Se fai un taglietto sui tubi, si piegheranno all'altezza del taglio. Se tieni la zampa piegata puoi fissarla con del nastro adesivo in modo che rimanga sempre in quella posizione. In questo modo otterrai delle giunture sulle zampe del tuo ragno.
    • Un taglio triangolare di 2,5 cm va bene — il tubo non si romperà inaspettatamente. Devi solo tenerlo nel punto in cui si piega e avvolgere la giuntura che si sarà creata con del nastro adesivo.
  5. 5
    Usa due metà di un uovo di Pasqua di plastica per fare gli occhi. Sporgeranno all'infuori e saranno spaventosi al punto giusto — soprattutto se usi un pezzetto di nastro adesivo nero per fare le pupille. Se non hai un uovo a disposizione, andrà bene una pallina di spugna (o qualsiasi altra cosa rotonda). Devi solo attaccarla alla bottiglia usando del nastro adesivo o della colla.
    Pubblicità

Metodo 5 di 8:
Adorabili Fantasmi Appesi

  1. 1
    Crea la forma del tuo fantasma usando due piccoli bicchieri di carta. Metti il primo al contrario e mettici sopra l'altro. Per renderli stabili, incolla tra loro le estremità.
    • In realtà non userai i due bicchieri come parti del fantasma — ti serviranno solo come modello per la parte iniziale del procedimento. Perciò se non si incollano bene non ti preoccupare!
  2. 2
    Gonfia un piccolo palloncino e infilalo nella parte superiore del bicchiere. Ma non esagerare! Se è troppo grande non entrerà nel bicchiere. Fai in modo che sia delle giuste dimensioni per il bicchiere, come se fosse una spruzzata di panna montata su una tazza di cioccolata calda.
  3. 3
    Immergi dei pezzi di stamigna in dell'appretto per tessuti. Dovresti lavorare con dei pezzi quadrati di circa 20 cm per lato. Prendi un recipiente e riempilo con dell'appretto per tessuti, poi immergici ogni pezzo con attenzione. Circa 10 secondi per pezzo andranno bene.
  4. 4
    Ricopri subito il palloncino. Dopo aver immerso un pezzo, usalo per ricoprire il palloncino e passa a quello successivo. Metti i pezzi al centro, coprendo con cura il palloncino, ma non in modo perfettamente uniforme.
    • Una volta che hai finito con tutti i pezzi, lasciali asciugare per circa 10 minuti. In questo modo si induriranno e il fantasma prenderà forma.
  5. 5
    Fai scoppiare il palloncino! Per farlo ti servirà un ago o un altro oggetto appuntito, dato che non puoi calpestare la tua creazione sul pavimento (beh, potresti, se sei molto frustrato — ma questo non ti condurrebbe al tuo scopo). Dopo averlo fatto dovresti ritrovarti con una creazione bianca a forma di fantasma fluttuante. Non è fantastico Halloween?
  6. 6
    Toglilo dal bicchiere e piega i bordi. Le estremità dovrebbero essere piegate, come se venissero mosse da un soffio impercettibile agli umani. Premendole con le dita dovresti ottenere il giusto risultato.
  7. 7
    Attacca degli occhi di feltro e un filo da pesca per appendere il fantasma. Con dei piccoli pallini neri per gli occhi renderai ancora più carini e simpatici questi fantasmini. Anche dei lustrini o delle perline nere possono andare bene.
    • Per quanto riguarda il filo da pesca, basta farlo passare attraverso la stamigna e legarlo con un nodino! Appendi i tuoi nuovi amici a lampadari, ripiani, finestre o al soffitto.
    Pubblicità

Metodo 6 di 8:
Occhi tra i Cespugli

  1. 1
    Procurati il tubo di cartone di un rotolo di carta igienica e una barretta fluorescente. Puoi trovarli entrambi in un negozio di bricolage.
  2. 2
    Ritaglia due buchi ovali a forma di pallone da football per gli occhi. Distanziali tra loro di circa 5 o 7,5 cm.
  3. 3
    Metti la barretta al centro del rotolo. Non attivarla finché non è il momento di usarla, magari la notte di Halloween.
  4. 4
    Metti il rotolo (o anche di più) in ogni siepe del tuo giardino. Quando sono accesi otterrai un effetto terrorizzante.
    Pubblicità

Metodo 7 di 8:
Fantasmini di Carta

  1. 1
    Procurati degli elastici e un sacchetto di carta bianco.
  2. 2
    Disegna la faccia di un fantasma sul sacchetto.
  3. 3
    Metti un elastico intorno al sacchetto, circa a metà.
  4. 4
    Decora. Aggiungi la faccia e qualsiasi altro dettaglio.
  5. 5
    Appendi infine il sacchetto al tetto, su un ramo e così via.
    Pubblicità

Metodo 8 di 8:
Ciotola per i Dolci di Halloween con Sorpresa

  1. 1
    Procurati una mano finta, una ciotola, colla e tanti dolcetti. La colla deve essere atossica, dal momento che il cibo entrerà in contatto con essa.
  2. 2
    Incolla la mano finta sul fondo della ciotola.
  3. 3
    Lascia che si asciughi; aspetta dalle due alle tre ore.
  4. 4
    Riempi la ciotola di dolcetti.
  5. 5
    Sistemala fuori e aspetta che arrivino i bambini.
    Pubblicità

Consigli

  • Raccogli tutti i materiali necessari prima i cominciare, in modo da rendere il lavoro più facile da completare. Libera il tavolo, indossa una tuta e assicurati sempre di aiutare i bambini quando usano le forbici.
  • Se hai altre idee, assicurati di aggiungerle!

Pubblicità

Avvertenze

  • I bambini non dovrebbero utilizzare coltelli o forbici appuntite. Fatti aiutare lasciandogli fare le altre cose.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Fantasmi Spettrali con una Bottiglia

  • Una Bottiglia di detersivo vuota
  • Un Pennarello nero indelebile
  • Un Coltello
  • Luci di Natale

Pipistrelli Svolazzanti

  • Carta e penna o matita (per disegnare il modello)
  • Cartoncino nero
  • 5 Chiodini o graffette
  • Filo da pesca o filo interdentale
  • 2 Lustrini rossi
  • Nastro nero
  • Forbici

Zucche con un Vaso

  • Vaso(i) di terra cotta
  • Cartoncino giallo
  • Forbici
  • Colla per esterni
  • Un Bastoncino

Ragni Giganti Spaventosi

  • 4 Tubi isolanti di spugna di 1.25 cm di diametro
  • Una Bottiglia di detersivo vuota
  • Forbici
  • Nastro adesivo nero
  • Un Uovo di Pasqua di plastica

Adorabili Fantasmi Appesi

  • 2 Bicchieri di carta
  • Un palloncino
  • Stamigna
  • Un recipiente
  • Appretto per tessuti
  • Un pezzetto di feltro nero
  • Nastro adesivo (facoltativo)

Occhi tra i Cespugli

  • Il tubo di cartone di un rotolo di carta igienica
  • Barretta fluorescente
  • Forbici

Fantasmini di Carta

  • Elastici
  • 1 sacchetto di carta bianco
  • Pennarelli
  • Nastrini o qualcosa di simile per appenderli

Ciotola per i Dolci di Halloween con Sorpresa

  • Mano finta
  • Una ciotola
  • Colla atossica (sicura per il cibo)
  • Dolcetti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Decorazioni | Halloween
Questa pagina è stata letta 7 951 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità