Saporiti e ricchi di proteine, gli involtini di pesce sono uno snack gustoso che si mangia in tutto il mondo. In Africa è possibile trovare una versione croccante e fritta che viene venduta per strada. In Asia e in Australia, è invece possibile gustare una variante cotta al vapore, che è più leggera. Qualunque ricetta tu preferisca, puoi preparare questi bocconcini deliziosi in casa per scoprire sapori nuovi e autentici della cucina internazionale.

Ingredienti

Involtini di Pesce Fritti Camerunesi [1]

  • 250 g di filetto di pesce
  • Mezza cipolla rossa sminuzzata
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 350 g di farina multiuso
  • 3 cucchiai di burro fuso
  • 1 cucchiaino di lievito chimico
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 240 ml di acqua
  • Olio di arachidi per la frittura

Dosi per 10 involtini

Involtini di Pesce al Vapore [2]

  • 4-6 funghi shiitake secchi lasciati in ammollo
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • Mezzo cucchiaino di olio
  • 1-2 cucchiai di amido di mais
  • 1 cucchiaino di brodo granulare di pollo
  • 2 cucchiai di acqua
  • 3 uova sbattute
  • 1 cucchiai di olio
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 200 g di crema o pasta di pesce
  • 8 gamberetti secchi lasciati in ammollo e sminuzzati
  • 2 cipollotti sminuzzati
  • Filetti di tonnetto striato in scaglie

Dosi per 2 porzioni

Metodo 1 di 2:
Preparare gli Involtini di Pesce Fritti Camerunesi

  1. 1
    Marina il filetto di pesce con sale e pepe. Strofina i condimenti sul pesce e lascialo riposare per 1 ora. Il tipo di pesce più comunemente usato per questi involtini è lo sgombro [3].
  2. 2
    Cuoci il pesce al vapore insieme alla cipolla per circa 10 minuti. Colloca il cestello per la cottura a vapore in una pentola precedentemente riempita con 3-8 cm di acqua. Porta l'acqua a ebollizione. Adagia il filetto e la cipolla rossa nel cestello, metti il coperchio sulla pentola e cuoci il tutto. A cottura ultimata, schiaccia il pesce e la cipolla.
  3. 3
    Prepara gli ingredienti umidi per l'impasto. In una ciotola mescola acqua, zucchero e lievito. Lascia riposare per 10 minuti, fino a quando la miscela non sarà diventata schiumosa.
  4. 4
    Mescola gli ingredienti secchi per l'impasto. In una ciotola media mescola farina, sale e lievito chimico. Usa una spatola di gomma o un cucchiaio di legno per amalgamare.
  5. 5
    Aggiungi la miscela liquida agli ingredienti secchi. Crea un foro al centro degli ingredienti secchi spingendo la miscela a base di farina verso i lati della ciotola. Versa il liquido nel foro e mescola bene fino ad amalgamare uniformemente gli ingredienti secchi e liquidi.
  6. 6
    Impasta per 2 minuti. Usa le nocche o il polso per stendere l'impasto, quindi ripiegalo su se stesso. Ripeti questo movimento fino allo scadere dei 2 minuti senza fermarti.
    • L'impasto dovrebbe essere facile da lavorare. Se è eccessivamente appiccicoso, puoi aggiungere 1 cucchiaio di farina alla volta. Se è troppo denso, aggiungi 1 cucchiaio di acqua alla volta fino a ottenere la consistenza giusta.
  7. 7
    Copri l'impasto con uno strofinaccio e lascialo lievitare per 45 minuti. Tienilo in una stanza a temperatura ambiente fino a quando le sue dimensioni non si saranno raddoppiate. Assicurati che la stanza non sia troppo calda: le temperature elevate possono danneggiare il lievito, impedendo all'impasto di crescere [4].
  8. 8
    Dividi l'impasto in 10 sezioni e stendine una alla volta fino a ottenere un ovale piatto. Usando un matterello, stendi una sezione alla volta cercando di ottenere un ovale dallo spessore di circa 3 mm. Sistema il matterello al centro dell'impasto e premilo con fermezza verso i bordi. Ruota l'impasto e ripeti lo stesso movimento. Non stenderlo muovendo il matterello avanti e indietro, in quanto questo lo farebbe indurire [5].
  9. 9
    Farcisci e arrotola ogni ovale con 1 cucchiaio di ripieno. Colloca il ripieno al pesce lungo uno dei bordi di ogni ovale e arrotolalo come se dovessi preparare un burrito. Usa le dita per premere e mantenere chiusi i bordi dell'impasto.
  10. 10
    Friggi gli involtini in una padella usando dell'olio di arachidi. Assicurati che l'olio sia bollente: dovrebbe avere una temperatura di circa 190 °C. Friggi gli involtini fino a quando non avranno acquisito una doratura perfetta. Girali occasionalmente usando una schiumarola o una pinza per favorire una cottura uniforme.
  11. 11
    Rimuovi gli involtini dall'olio e lasciali asciugare su un tovagliolo di carta. Il tovagliolo permetterà di assorbire l'olio in eccesso. Lasciali raffreddare leggermente prima di mangiarli, in modo da non ustionarti la lingua con l'olio bollente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare gli Involtini di Pesce al Vapore

  1. 1
    Marina i funghi in una miscela a base di salsa di soia. Metti i funghi shiitake in un sacchetto richiudibile. Mescola salsa di soia, olio e sale, quindi versa la miscela sui funghi. Lasciali riposare per 10 minuti prima di sminuzzarli finemente.
  2. 2
    Mescola gli ingredienti per preparare la sfoglia all'uovo. La sfoglia ti servirà per avvolgere la farcitura e mantenerla ben compatta. In una ciotola mescola brodo granulare di pollo, amido di mais e acqua, quindi aggiungi le uova sbattute. Condisci con sale a piacere.
  3. 3
    Cuoci la sfoglia all'uovo in una padella con 1 cucchiaio di olio. Riscalda la padella prima di versarci la miscela all'uovo. Una volta che i bordi della sfoglia si saranno addensati, girala con una spatola. Dovrebbe diventare simile a un'omelette ben piatta. Cuocila fino a quando non sarà rimasta alcuna traccia liquida di uovo. Toglila dal fuoco e lasciala raffreddare.
  4. 4
    Distribuisci il ripieno sulla sfoglia e arrotolala. Sposta la sfoglia su una superficie piana capovolgendo delicatamente la padella. Stendi la crema o la pasta di pesce su tutta la superficie della sfoglia, quindi cospargi i funghi su di essa insieme ai gamberetti sminuzzati. Arrotolala stringendola bene, proprio come faresti se stessi preparando il sushi.
  5. 5
    Cuoci il rotolo per 10 minuti in un cestello per la cottura a vapore. Riempi una pentola con 3 cm di acqua e portala a ebollizione. Colloca il cestello per la cottura a vapore o un colino di metallo al suo interno. Poi, adagia il rotolo nel cestello, metti il coperchio sulla pentola e lascialo cuocere.
  6. 6
    Taglia il rotolo in pezzi di piccole dimensioni, simili a quelle del sushi. Se lo desideri, guarnisci gli involtini con i filetti di tonnetto striato in scaglie e i cipollotti sminuzzati. È preferibile servire gli involtini quando sono caldi, ma puoi anche mangiarli freddi. Assicurati solo di non esagerare (gli eccessi non fanno bene alla salute) e di non essere allergico agli ingredienti che contengono.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Involtini di Pesce Fritti Camerunesi

  • Pentola per la cottura a vapore con coperchio
  • Cestello per la cottura a vapore
  • Ciotole
  • Spatola o cucchiaio di legno
  • Strofinaccio
  • Matterello
  • Padella
  • Schiumarola o pinza
  • Tovaglioli di carta

Involtini di Pesce Cotti al Vapore

  • Sacchetto richiudibile
  • Coltello
  • Ciotole
  • Frusta
  • Padella
  • Cucchiaio grande
  • Spatola
  • Pentola per la cottura a vapore con coperchio
  • Cestello per la cottura a vapore

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 21 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità