Se al ristorante ti piace ordinare i bastoncini di patate crinkle o dal taglio ondulato, ma vorresti imparare a prepararli anche a casa, non devi fare altro che scegliere il metodo di cottura che preferisci (frittura o forno). Lava e sbuccia le patate prima di affettarle usando un apposito tagliapatate con lama ondulata. Stendi le fette e tagliale a listarelle per ottenere bastoncini dalla forma ondulata. Poi, friggile nell'olio bollente o infornale fino a renderle croccanti e dorate. Prova a rivestirle con una miscela di condimenti al formaggio prima di infornarle per renderle ancora più gustose.

Ingredienti

Friggere i Bastoncini di Patate dalla Forma Ondulata

  • 500 g di patate ad alto contenuto di amido
  • 1 tazza e mezza (355 ml) di sego di bovino, lardo oppure olio d'arachidi
  • Sale q.b.

Dosi per 2-4 porzioni

Cuocere i Bastoncini di Patate dalla Forma Ondulata al Forno

  • 3 patate grandi o 6 patate medie adatte per la cottura al forno
  • Acqua per la salamoia
  • Sale per la salamoia
  • 60 ml di olio di canola, di arachidi o di semi di girasole
  • Mezza tazza (50 g) di parmigiano grattugiato
  • Mezzo cucchiaino (1 g) di paprika
  • Un quarto di cucchiaino (1,5 g) di sale aromatizzato
  • Un quarto di cucchiaino (1,5 g) di sale
  • 1 cucchiaino (0,5 g) di basilico fresco
  • Mezzo cucchiaino (1 g) di aglio in polvere

Dosi per 6 porzioni

Metodo 1 di 2:
Friggere i Bastoncini di Patate dalla Forma Ondulata

  1. 1
    Sbuccia e taglia le patate. Lava 500 g di patate ad alto contenuto di amido e rimuovi la buccia con un pelapatate. Prendi un tagliapatate con lama ondulata e taglia ciascuna patata in fette dallo spessore di circa 8 mm. Stendi una fetta alla volta su un tagliere e usa l'apposito tagliapatate con lama ondulata per tagliarla a listarelle. I bastoncini possono avere la larghezza che preferisci [1].
    • Al momento di scegliere una varietà di patate ad alto contenuto di amido, prova a optare per le russet, le King Edward o le Yukon Gold.
    • Tieni a mente che i bastoncini sottili tendono a friggersi con maggiore velocità rispetto a quelli più larghi.
  2. 2
    Riscalda l'olio in un wok fino a raggiungere una temperatura di 130 °C. Misura 1 tazza e mezza (355 ml) di sego di bovino, di lardo o di olio d'arachidi e versalo in un wok o una padella grande dai bordi alti. Regola la fiamma a una temperatura medio-alta e fissa un termometro per frittura sul bordo del wok o della padella. Riscalda l'olio fino a raggiungere una temperatura di 130 °C [2].
    • Nel caso in cui tu non abbia un termometro per frittura, puoi testare la temperatura dell'olio mettendo una briciola di pane al suo interno. Se inizia a sfrigolare dopo 10-20 secondi, allora l'olio si è riscaldato a sufficienza [3].
  3. 3
    Metti la metà dei bastoncini nell'olio e friggili dai 3 ai 5 minuti. Immergi lentamente circa la metà dei bastoncini nell'olio bollente e mescolali di tanto in tanto. Friggi le patate fino a renderle morbide ma non dorate. Dovrebbero volerci dai 3 ai 5 minuti [4].
  4. 4
    Rimuovi i bastoncini e friggi l'altra metà delle patate. Rivesti un piatto con un foglio di carta assorbente e sistemalo accanto al wok. Rimuovi le patate fritte dall'olio aiutandoti con una schiumarola e mettile sul piatto foderato con carta assorbente. Riscalda l'olio fino a riportarlo a una temperatura di 130 °C e metti a cuocere i bastoncini restanti. Friggili dai 3 ai 5 minuti, in modo che si ammorbidiscano [5].
  5. 5
    Riscalda l'olio fino a portarlo a una temperatura compresa fra i 180 e i 190 °C. Rimuovi gli ultimi bastoncini che hai fritto e mettili sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Riscalda l'olio a una temperatura medio-alta fino a raggiungere una temperatura compresa fra i 180 e i 190 °C [6].
    • Non hai a disposizione un termometro per frittura? Prova a mettere una briciola di pane nell'olio. Se inizia a sfrigolare immediatamente, allora l'olio si sarà riscaldato a sufficienza.
  6. 6
    Friggi la prima metà delle patatine dai 5 ai 7 minuti. Una volta che l'olio si sarà riscaldato, immergi lentamente la prima metà delle patatine al suo interno spostandole dal piatto foderato con carta assorbente. Mescolale di tanto in tanto durante la frittura, in modo che si cuociano in maniera uniforme. Friggile fino a renderle dorate. Dovrebbero volerci dai 5 ai 7 minuti [7].
  7. 7
    Rimuovi le patatine dall'olio e friggi l'altra metà. Fodera un altro piatto con un foglio pulito di carta assorbente e rimuovi i bastoncini croccanti dall'olio aiutandoti con una schiumarola. Mettili ad asciugare sulla carta assorbente mentre aspetti che l'olio raggiunga nuovamente la temperatura giusta. Friggi le patatine restanti dai 5 ai 7 minuti, fino a renderle croccanti e dorate [8].
  8. 8
    Condisci i bastoncini e servili. Cospargi una quantità generosa di sale sulle patate fritte e mescolale leggermente per rivestirle in maniera uniforme. Servile finché sono calde [9].
    • Evita di conservarle, in quanto tendono a diventare mollicce con il passare del tempo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Cuocere i Bastoncini di Patate dalla Forma Ondulata al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno e prepara una teglia. Accendi il forno e regolalo a una temperatura di 205 °C. Prendi una teglia orlata e ungi la superficie con 2 cucchiai di olio. L'olio eviterà che le patatine si attacchino e farà in modo che diventino croccanti durante la cottura. Metti la teglia da parte [10].
    • Puoi usare dell'olio di canola, di arachidi o di semi di girasole.
  2. 2
    Sbuccia e taglia le patate. Lava 3 patate grandi o 6 patate medie e rimuovi la buccia con un pelapatate. Prendi un tagliapatate con lama ondulata e tagliale in fette dallo spessore di circa 8 mm. Stendi le fette su una superficie piatta e tagliale a listarelle. I bastoncini possono avere la larghezza che preferisci [11].
  3. 3
    Immergi le patate in acqua salata per 10 minuti. Prendi una ciotola che sia abbastanza capiente per le patate. Riempila di circa tre quarti con acqua fredda. Aggiungi una quantità sufficiente di sale da intorbidire l'acqua. Prendi i bastoncini e immergili nell'acqua salata per 10 minuti [12].
    • Per esempio, se hai usato 4 tazze (950 ml) di acqua, dovresti aggiungere circa mezza tazza (150 g) di sale.
  4. 4
    Scola e asciuga i bastoncini. Rivesti un piatto grande o un vassoio con qualche foglio di carta assorbente. Rimuovi le patate dall'acqua salata e stendile sulla carta. Tamponale fino ad asciugarle [13].
  5. 5
    Prepara la miscela per condire le patate. Prendi una ciotola grande e versaci mezza tazza (50 g) di parmigiano grattugiato. Aggiungi i condimenti restanti e mescola il tutto fino a ottenere una miscela omogenea. Ti servirà [14]:
    • Mezzo cucchiaino (1 g) di paprika;
    • Un quarto di cucchiaino (1,5 g) di sale aromatizzato;
    • Un quarto di cucchiaino (1,5 g) di sale;
    • 1 cucchiaino (0,5 g) di basilico fresco;
    • Mezzo cucchiaino (1 g) di aglio in polvere.
  6. 6
    Cospargi il condimento sulle patate e sistemale sulla teglia. Metti i bastoncini asciutti nella stessa ciotola della miscela di condimento e mescola il tutto fino a rivestirli. Distribuisci uniformemente le patate sulla teglia che hai preparato in precedenza creando un unico strato. Versa gli ultimi 2 cucchiai (30 ml) di olio sulle patate [15].
  7. 7
    Inforna i bastoncini conditi dai 25 ai 30 minuti. Inforna la teglia e cuoci le patate fino a renderle croccanti e dorate. Dovrebbero volerci circa 25-30 minuti. Servile finché sono calde [16].
    • Evita di conservare le patate cotte, in quanto tendono a diventare mollicce con il passare del tempo.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Friggere i Bastoncini di Patate dalla Forma Ondulata

  • Misurini o bilancia digitale
  • Pelapatate
  • Tagliapatate con lama ondulata
  • Wok o padella dai bordi alti
  • Termometro per frittura
  • Carta assorbente
  • Piatto
  • Schiumarola

Condire e Cuocere i Bastoncini di Patate dalla Forma Ondulata al Forno

  • Misurini o bilancia digitale
  • Pelapatate
  • Tagliapatate con forma ondulata
  • Carta assorbente
  • Piatto grande
  • Cucchiaio
  • Ciotola grande
  • Teglia orlata

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 532 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità