Sia che tu voglia dei glitter commestibili per decorare i bicchieri da cocktail o abbia semplicemente finito i brillantini che usi sempre per i tuoi lavoretti manuali, puoi trasformare dei comunissimi granelli di sale in glitter colorati e scintillanti. Puoi prepararne velocemente una piccola quantità usando un colorante alimentare e un sacchetto di plastica; se preferisci, puoi spingerti anche oltre cuocendo il composto nel forno affinché possa durare un po' più a lungo. Se vuoi ottenere un risultato veramente originale e di impatto, mescola della vernice fosforescente insieme al sale per fare glitter luminosi. I glitter realizzati con il sale potrebbero non essere tanto luccicanti quanto quelli reali, ma puoi prepararli in cucina ogniqualvolta desideri.

Metodo 1 di 3:
Preparare i Glitter in Maniera Facile con il Sale

  1. 1
    Versa del sale in un sacchetto di plastica richiudibile. Per evitare di ritrovarti a lavare ciotole o piatti, puoi preparare i glitter usando un sacchetto di plastica richiudibile. Ti servirà una busta separata per ogni tipologia di glitter che intendi realizzare. Riempi i sacchetti con tutto il sale che desideri, anche se non dovresti riempirli fino all'orlo, altrimenti i brillantini saranno difficili da mescolare in un secondo momento [1].
    • Puoi usare quasi qualsiasi tipo di sale desideri, come del normale sale fino da tavola o quello senza iodio. Tuttavia, le tipologie a granelli più grandi, fra cui il sale grosso da tavola e il sale kosher, danno solitamente risultati migliori. Puoi anche usare i sali di Epsom, che tendono a luccicare naturalmente.
    • Tieni a mente che la quantità di sale usata corrisponderà alla quantità di glitter che otterrai alla fine della preparazione.
  2. 2
    Versa qualche goccia di colorante alimentare nel sacchetto. Una volta che avrai messo il sale nella busta di plastica, dovrai tingerlo per ottenere i glitter. Spremi qualche goccia di colorante alimentare liquido sul sale. Scegli la colorazione che preferisci [2].
    • Puoi aggiungere la quantità di colorante che preferisci. In ogni caso, usando più sale, dovrai anche aggiungere maggiori quantità di colorante.
    • In linea di massima, aggiungendo maggiori quantità di colorante, otterrai una colorazione finale più scura e intensa. Se vuoi preparare una quantità abbondante di glitter scuri, potrebbe essere necessario aggiungere fino a 10 gocce di colorante alimentare.
    • Se vuoi preparare glitter di una tenue tonalità pastello, dovrebbero bastare 1 o 2 gocce di colorante.
    • È solitamente meglio iniziare con una piccola quantità di colorante. Puoi sempre aggiungerne di più qualora volessi intensificare il colore dei glitter.
  3. 3
    Chiudi il sacchetto di plastica, quindi mescola sale e colorante alimentare. Dopo avere aggiunto il colorante al sale, chiudi il sacchetto. Agitalo bene, in modo che gli ingredienti si mescolino alla perfezione [3].
    • Per assicurarti che il sale non esca dalla busta mentre la agiti, piega il bordo della chiusura e tienilo stretto con una mano durante il procedimento.
    • Se dopo avere agitato il sacchetto non dovessi ottenere la tonalità desiderata, aggiungi maggiori quantità di colorante e mescola di nuovo. Ripeti il procedimento fino a raggiungere un colore che reputi soddisfacente.
  4. 4
    Apri il sacchetto e lascia asciugare il sale. Una volta che avrai ottenuto il colore desiderato, apri il sacchetto affinché i glitter possano essere esposti all'aria. Metti la busta in un posto tiepido e asciutto, quindi lasciali asciugare completamente. Nella maggior parte dei casi, dovrai farli asciugare soltanto per 2 o 3 ore [4].
    • Se hai preparato una quantità abbondante di brillantini, può essere necessario lasciarli asciugare più a lungo. Per andare sul sicuro, puoi farli asciugare per tutta la notte.
    • Una volta che i brillantini si saranno asciugati, potrai spostarli in un contenitore, come una vecchia saliera.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare i Glitter con il Sale e Cuocerli nel Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno. Per assicurarti che i glitter a base di sale si asciughino e il colore si fissi, la cottura al forno ti sarà di grande aiuto. Regola il forno a una temperatura di circa 180 °C e lascialo riscaldare bene, in modo che sia abbastanza caldo al momento di mettere a essiccare i glitter [5].
    • Se hai intenzione di prepararli insieme a un bambino, assicurati di tenerlo d'occhio mentre usa il forno.
  2. 2
    Versa del sale in una ciotola o un contenitore di plastica. Decidi quanti glitter vorresti preparare e versa la stessa quantità di sale in una ciotola o un contenitore di plastica pulito. Tieni a mente che ti servirà un recipiente separato per ogni colorazione che desideri ottenere [6].
    • Puoi usare qualsiasi tipo di sale, ma quello comune da tavola dà buoni risultati.
    • Assicurati che la ciotola o il contenitore usato sia sufficientemente capiente per la quantità di sale che ci verserai. Nel recipiente dovrebbe rimanere abbastanza spazio per mescolare o agitare gli ingredienti.
  3. 3
    Aggiungi qualche goccia di colorante alimentare al sale e mescola. Una volta che avrai versato il sale nella ciotola o nel contenitore di plastica, spremi qualche goccia di colorante alimentare su di esso per ottenere la tonalità desiderata. Usa un cucchiaio per mescolare con cura sale e colorante, in modo da ottenere un composto omogeneo [7].
    • La quantità di colorante che ti serve dipende dalla quantità di sale che intendi tingere e dalla tonalità che vuoi ottenere alla fine della procedura. Quantità maggiori di sale richiedono più colorante e, di conseguenza, dovrai usare maggiori quantità di prodotto anche per ottenere una colorazione più scura.
    • Usa il colorante in maniera creativa. Puoi mescolare due o più tonalità con una sola dose di sale per ottenere altri colori. Per esempio, se non hai un colorante verde, puoi usare quantità uguali di colorante blu e giallo per ottenere questo colore.
    • Se la ciotola o il contenitore ha un coperchio, puoi chiuderlo, poi agita il sale e il colorante per mescolarli.
  4. 4
    Distribuisci il sale su una teglia da forno. Una volta che avrai ottenuto il colore desiderato, versa con cura i brillantini su una teglia per biscotti o un'altra teglia da forno. Cerca di distribuire i glitter formando un unico strato, in modo che si asciughino con maggiore efficacia [8].
    • Se hai intenzione di preparare diverse tonalità di glitter, è bene collocarli su teglie separate. In caso contrario, può essere estremamente difficile evitare che si mescolino fra di loro al momento di rimuoverli dalla teglia.
  5. 5
    Inforna i glitter per 10-15 minuti. Una volta che avrai distribuito i brillantini sulla teglia, mettila nel forno caldo. Lasciali cuocere dai 10 ai 15 minuti o fino a quando il colorante alimentare non si sarà asciugato completamente [9].
  6. 6
    Lascia raffreddare i brillantini. A cottura ultimata, sforna la teglia. Lascia raffreddare completamente i glitter: dovrebbero volerci circa 20-25 minuti. Una volta freddi, saranno pronti all'uso [10].
    • Una volta che i brillantini si saranno raffreddati, potrai metterli in barattoli o altri contenitori.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Creare Glitter Fosforescenti a base di Sale

  1. 1
    Versa del sale in sacchetti di plastica richiudibili aiutandoti con un cucchiaio. Apri diversi sacchetti di plastica richiudibili, assicurandoti di averne uno per ogni colorazione che desideri ottenere. Versa accuratamente il sale nei sacchetti con l'aiuto di un cucchiaio. La quantità di sale usata corrisponderà alla quantità di glitter che otterrai alla fine del procedimento, quindi riempi le buste di conseguenza [11].
    • Puoi usare qualsiasi tipo di sale desideri, ma quelli di Epsom sono particolarmente indicati per i brillantini fosforescenti.
  2. 2
    Aggiungi la vernice fosforescente al sale. Dopo avere versato il sale nei sacchetti, aggiungi qualche goccia di vernice fosforescente atossica del colore che preferisci. La vernice è più pigmentata rispetto ai coloranti alimentari, quindi in genere non ne serve molta. Quantità maggiori di sale richiederanno però quantità maggiori di vernice [12].
    • Contrariamente ai glitter preparati con il colorante alimentare, i brillantini fosforescenti non sono commestibili.
    • Se non riesci a reperire la vernice fosforescente, puoi usare una formulazione neon.
    • Sebbene ciascun sacchetto di glitter consenta di realizzare una colorazione individuale, è possibile dare libero sfogo alla propria creatività e mescolare due o più tonalità di vernice per creare un colore personalizzato.
  3. 3
    Chiudi il sacchetto e agitalo per mescolare sale e vernice. Una volta che avrai aggiunto la vernice al sale, agita bene le buste per mescolare omogeneamente gli ingredienti. Ti sarà di aiuto schiacciare il sale nel sacchetto a mano a mano che lo agiterai per assicurarti di ottenere un composto ben uniforme [13].
    • Se il colore dei brillantini non dovesse essere tanto acceso o vivace come volevi, aggiungi maggiori quantità di vernice al sale e agita di nuovo il sacchetto. Ripeti il procedimento fino a ottenere un colore che trovi soddisfacente.
  4. 4
    Versa il sale su una teglia da forno per farlo asciugare. Una volta che avrai ottenuto la colorazione desiderata, versa il sale su una teglia da forno, un vassoio o un'altra superficie piana. Fai in modo di creare un unico strato e lascialo asciugare completamente. Dovrebbero volerci dalle 4 alle 6 ore. Una volta che i glitter si saranno asciugati, potrai usarli [14].
    • Il sale potrebbe raggrumarsi con la vernice. Non preoccuparti: si sgranerà facilmente una volta asciutto.
    Pubblicità

Consigli

  • I glitter a base di sale preparati con il colorante alimentare sono commestibili, quindi puoi usarli per decorare gli orli dei bicchieri quando prepari margarita e altri cocktail. Basta inumidire il bordo del bicchiere e intingerlo nei brillantini di sale.
  • I brillantini preparati con sale e vernice fosforescente sono ideali per i progetti fai da te.
  • Le vecchie saliere e contenitori per spezie sono perfetti per i brillantini a base di sale. Presentano solitamente coperchi perforati che favoriscono in maniera agevole la fuoriuscita dei brillantini.
  • Puoi usare qualsiasi tipo di colla per fare aderire i brillantini ai lavoretti manuali.
  • Se non hai sale in casa, puoi sostituirlo con lo zucchero. Evita però di usare il metodo del forno per essiccare i glitter, in quanto lo zucchero si scioglierebbe e potrebbe rovinare la teglia.
  • Non infornare i glitter troppo a lungo, altrimenti potrebbero bruciarsi.
  • Mai mettere i brillantini a base di sale nell'acqua o a contatto con essa: possono sciogliersi a causa dei liquidi.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Glitter a base di Sale Facili

  • Sacchetti di plastica richiudibili
  • Sale, come quello da tavola fino o grosso, sale kosher, sali di Epsom
  • Coloranti alimentari a scelta
  • Contenitori

Glitter a base di Sale Cotti al Forno

  • Una ciotola
  • Un cucchiaio
  • Sale, come quello da tavola fino o grosso, sale kosher, sali di Epsom
  • Coloranti alimentari a scelta
  • Teglia da forno
  • Contenitori

Glitter a base di Sale Fosforescenti

  • Sacchetti di plastica richiudibili
  • Sale, come quello da tavola fino o grosso, sale kosher, sali di Epsom
  • Vernice fosforescente (colori a scelta)
  • Teglia da forno
  • Contenitori

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Preservare le Foglie Autunnali

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Costruire una Scala
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 480 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità